Laser Femtocataract

annuncio pubblicitario
Il Laser a Femtosecondi o Femtolaser è un laser chirurgo per uso oftalmico in grado realizzare
precisissime resezioni corneali vaporizzando i tessuti. La denominazione deriva dal fatto che la
durata dell’impulso è nell’ordine dei femtosecondi ( 1 femtosecondo= 10-15 sec.)
Per avere un termine di paragone basta ricordare che la velocità della luce impiega 1 secondo per
coprire una distanza pari a 7.5 volte il giro del mondo, mentre in 100 femtosecondi virtualmente
attraversa lo spessore di un capello.
Grazie ad una durata dell’impulso cosi breve, è possibile ottenere elevate potenze in cornea
impiegando livelli di energia relativamente bassi. Il raggio a femtosecondi veniva definito anche
intrastromale, poiché era in grado di agire nello spessore dello stroma corneale, i nuovi laser, oggi,
permettono tagli in profondità, che non alterano i tessuti attraversati ed evitano manipolazioni più
invasive. Il campo di applicazione quindi spazia in tutti i vari aspetti delle chirurgia oftalmica a tutto
vantaggio dell'occhio e di una sua più rapida guarigione.
Questo tipo di raggio laser è di lunghezza nella gamma dell’infrarosso (non visibile all’occhio umano),
ed è in grado di sezionare il tessuto mediante un azione nota come photodisruption.
Il laser viene messo a contatto con l’occhio attraverso un cono trasparente e a suzione, il software
provvederà alla realizzazione di quanto previsto dal piano chirurgico , in alcuni casi sarà possibile
interfacciarlo a sistemi integrati che invieranno dati per il riconoscimento dell’occhio già analizzato
da un precedente strumento diagnostico e trasmetterà quanto pianificato fase per fase. Lo spot
generato dal laser, di diametro di circa 2 micron, consente di portare in rapida sequenza migliaia di
impulsi l’uno vicino all’altro, secondo una strategia ed un disegno(pattern) programmato in modo da
creare precise geometrie di taglio. In questo modo è possibile con accuratezza, prevedibilità e
ripetibilita’ elevatissime creare:
1.
2.
3.
4.
Flap o Lamella nella Tecnica Lasik formando un lembo su misura con variazioni di 4-5 micron.
Incisioni arcuate per la correzione di astigmatismi anche complessi.
Per la preparazione del tunnel degli anelli intrastromali in caso di cheratocono.
Nella cheratoplastica e nei trapianti di cornea con una maggiore facilità del taglio, nella
profondità di quest’ultimo e nel poter programmare vari tipi di taglio corneale.
5. Incisioni principale per accesso manipolo faco e iniettore lente intraoculare, accessi di
servizio per manipolatori, capsuloressi e incisioni arcuate per la riduzione astigmatica
nell’intervento di cataratta.
Questo laser rappresenta una nuova frontiera di tutta la chirurgia refrattiva riducendo ancora i traumi
di un intervento chirurgico perché si riduce la manipolazione meccanica soprattutto all’interno
dell’occhio, sarà minore il rischio che le strutture possano soffrire per l’intervento assicurando una
guarigione più rapida.
Sono presenti sul mercato anche laser che assolvano soltanto ad alcune delle tecniche
sopradescritte, avendo comunque risultati eccellenti per cui sono stati realizzati.
Per maggiore precisione diremo quindi che esistono laser femtosecondi per le correzioni chirurgiche
delle ametropie, laser femtosecondi per la chirurgia della cataratta e laser femtosecondi che
assolvono a entrambe le chirurgie moderne denominate Refrattive.
GIMEDICAL SAS Via Consolare Pompea n.1535 • 98166 Messina • • P.I. 02129650830 • EMAIL: [email protected]
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard