STORIA DELLE LENTI A CONTATTO

annuncio pubblicitario
STORIA DELLE LENTI A CONTATTO - 1a PUNTATA
29 April 2013
Nonostante le lenti a contatto siano un prodotto piuttosto recente, la prima idea al
riguardo può essere attribuita a Leonardo Da Vinci. In alcuni disegni risalenti ai primi anni del
1500, Da Vinci tenta di modificare la percezione delle immagini attraverso una sfera di vetro
piena d’acqua.
Quasi 200 anni dopo, Cartesio, nella sua opera Diottrica, riprende l’idea di Leonardo con un
esperimento in cui un tubo d’acqua applicato a contatto con l’occhio, con del vetro all’altra
estremità, riusciva a ridurre le difficoltà visive dell’occhio.
Anche Philippe De La Hire, nella prima metà del 1700, sviluppa ulteriormente l’idea in alcuni
disegni in cui le lenti degli occhiali venivano applicate direttamente alla cornea.
Dobbiamo aspettare il 1800 per un primo tentativo di prototipo di lente a contatto, ad opera del
medico inglese Thomas Young. L’effetto fu contrario: il medico, infatti, produsse su di sé una
miopia artificiale avvolgendo delle piccole lenti del suo microscopio in cera morbida e
applicandole sui suoi occhi.
Arriviamo nel 1880 circa per avere le prime vere lenti a contatto, progettate nello stesso periodo
da Adolf E. Fick, Eugene Kalt e August Muller.
Powered by TCPDF (www.tcpdf.org)
Scarica
Random flashcards
CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

Verifica

2 Carte

creare flashcard