Cosa fare in caso di trauma dei denti

annuncio pubblicitario
Cosa fare in caso di trauma dei denti
La probabilità che uno studente abbia un trauma dentale è abbastanza frequente (1 su 10 nei bambini).
Ciò avviene soprattutto durante le ore di educazione fisica o all’entrata e all’uscita della scuola
(solitamente per una caduta).
Le conseguenze del trauma sono:
- frattura (fig 1 e 2): il dente può spezzarsi vicino al margine libero, interessando solo lo smalto, con
perdita di un piccolo frammento (scheggiatura) oppure in un altro punto della corona oppure al colletto
o anche alla radice, interessando in questi casi anche la dentina ed eventualmente la polpa.
radice
colletto
polpa
cemento
smalto
fig. 1 Frattura interessante smalto e cemento
fig. 2 Riparazione della frattura
- lussazione (fig 3 e 4): il dente è integro ma non è più nella sua normale posizione, essendo deviato
verso l’interno della bocca o di lato, sprofondato nel suo alveolo (lussazione intrusiva) o sporgente da
esso (lussazione estrusiva).
- espulsione (fig 5): il dente non è più nella sua sede naturale perché il trauma lo ha tratto fuori
dall’alveolo.
fig. 3 lussazione laterale con
frattura dell’alveolo del dente
fig. 4 lussazione intrusiva
fig. 5 Avulsione del dente
In tutti i casi è importante portare il soggetto che ha subito il trauma al più preso dal dentista.
Non vanno sottovalutati neanche i traumi dei primi dentini del bambino, perché essi possono causare
alterazioni dei denti permanenti (presenti in bozza nella mandibola e nella mascella sotto i denti di latte),
che possono spuntare tardi, in posizione irregolare ed anche con colore o forma diversi dagli altri.
Nelle fratture dei denti permanenti è importante recuperare e conservare i frammenti, perché
possono essere riutilizzati nella ricostruzione del dente. Nel caso di perdita completa del dente, è
possibile rimetterlo al suo posto. In entrambi i casi è fondamentale mettere i frammenti o il dente in
un po’ di saliva o di latte e andare subito dal dentista (possibilmente entro le prime due ore e non
oltre le 4 ore).
Servizio Comunicazione Pubblica Sanitaria – Settore Educazione Sanitaria ed Ambientale ASL Napoli 1 Centro
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard