dicembre 2016

annuncio pubblicitario
ingiro • inscena • inmostra • innote • inagenda • in&out • inpillole
DICEMBRE
2016
A cura di
pisa  pontedera
C'è aria di festa
Un’estate tutta da vivere
TRA CONCERTI, EVENTI ALL’APERTOE SERATE SOTTOLE STELLE
EVENTI •
Tutto Dante, moltiplicato 12
•
Skunk Anansie, rock allo stato puro
•
Vintage Selection
Pontedera
Pontedera
Pisa
NIGHTLIFE • Ristoranti da gustare, locali e tanto altro da provare
TUTTOMESE • Pillole dei principali appuntamenti
Tutti in moto!
Nancy Brilli all’Era
Festival Nessiah
ACEBOOK
F della
• FIRENZEvelocità
live in
Il mito
con “Bisbetica”
Viaggio nell’ebraismo
2
3
inmostra
L’esposizione apre l’8 dicembre ed è ospitata dal Palp di Pontedera
Tutti in moto!
Il mito della velocità
Il mito della velocità nelle
arti figurative, negli ideali di
vita e nel costume sociale degli
italiani, dalla fine del XIX secolo agli anni del boom. A questi
temi è dedicata la mostra “Tutti
in moto! Il mito della velocità
in cento anni d’arte”, a cura di
Daniela Fonti e Filippo Bacci
di Capaci. A ospitarla il Palp, il
Palazzo Pretorio di Pontedera,
riconvertito dopo imponenti lavori di restauro a nuovo spazio
espositivo della città, che aprirà al pubblico l’8 dicembre proprio con questa mostra.
Promossa dalla Fondazione per
la Cultura Pontedera e dal Comune, patrocinata dalla Regione Toscana, la mostra proseguirà fino al 18 aprile 2017.
Il tema della velocità, spesso
associato all’idea del viaggio e
alla diffusione dei trasporti su
rotaia, affiora nell’arte italiana
alla fine dell’800 e finisce per
caratterizzarla profondamente
Mario Sironi,
Uomo nuovo, 1918 c.
Info > www.pontederaperlacultura.it • www.museopiaggio.it
Arriva Babbo Natale
Spettacoli e mercatini
Arriva la magia della Fabbrica di Babbo Natale al Palazzo
dei Congressi di Pisa, il 3 e 4 e dall’8 all’11 dicembre. Scopo
principale della manifestazione è far divertire i più piccoli nel magico mondo del Natale, facendoli assistere e partecipare a laboratori di
riciclo creativo, spettacoli di circo, raccontastorie, bolle di sapone giganti e
baby dance. Varie le iniziative, come
l’ufficio postale e la dimora di Babbo
Natale, ma anche i Minions, che animeranno la giornata con uscite a
sorpresa. Gli adulti potranno
invece visitare un mercatino
natalizio con prodotti tipici
artigianali, gastronomici ed
artistici da tutta Italia.
www.lafabbricadibabbonatale.it
in alcune sue stagioni, in conseguenza del rapido evolversi delle scoperte e delle applicazioni
industriali ai mezzi di locomozione. La mostra si apre su un’Italia ancora agreste, segnata dal
tempo, in cui ci si sposta prevalentemente a piedi o a cavallo, e
per mare si va a remi o vela. Poi
arrivano le macchine, la velocità, cambia il mondo e il modo di
rappresentarlo. In questa trasformazione guidano il visitatore le sale successive del palazzo,
ognuna dedicata a un mezzo di
locomozione: treno, tram, piroscafo, bicicletta, automobile,
omnibus, mongolfiera e poi aerostato, sino all’aereo a motore
e, in chiusura, alla motocicletta.
Oltre 150 opere, tra dipinti,
sculture, fotografie e manifesti di altrettanti grandi autori
dell’arte italiana – da Fattori, a
Bianchi e Viani, sino a Guttuso
e Ziveri, passando per Severini,
Baldessari e Carrà, o Boccioni,
Balla e Depero – per sintetizzare il riflesso prodotto sull’immaginario collettivo da questi
mezzi meccanici. Il percorso si
conclude con la progettazione
della Vespa di Piaggio, che compie quest’anno settant’anni.
Proprio al Museo Piaggio la mostra prosegue con un’estensione, che ne riprende i temi principali in una ventina di tele di
grande formato. E a conclusione del progetto, ospita l’esposizione “Fotografia e velocità”,
curata da Giovanni Lista.
Weekend
per camperisti
nel Parco
di San Rossore
Un weekend nella
Tenuta di San Rossore-Parco Regionale Migliarino San Rossore
Massaciuccoli per tutti
gli appassionati camperisti. Per il secondo anno
consecutivo, da giovedì 8 a sabato 10 dicembre, tornerà “In camper
nel Parco”. Il programma include la possibilità di vivere la Tenuta
di San Rossore nelle sue
aree normalmente non
accessibili al pubblico, a
contatto con una natura
incontaminata e alla scoperta di ambienti unici e
diversificati.
L’evento è organizzato dal Centro Visite San
Rossore con Caravanbacci e in collaborazione
con l’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli.
050.530101
www.pisaunicaterra.it
Racconti Cinesi, mostra a Palazzo Blu
È aperta dallo scorso 11 novembre e rimarrà visitabile fino al 5 febbraio 2017 la mostra
“Racconti cinesi” di Chen Jiang Hong a Palazzo
Blu. L’artista è nato nel 1963 a Tianjin, nel Nord
della Cina, e dal 1997 vive e lavora a Parigi. Pittore e illustratore, si è formato all’Accademia
delle Belle Arti di Pechino e quindi alla
Ècole des Beaux Arts di Parigi. Le sue
storie s’ispirano alle leggende e vicende della Cina e uniscono tematiche di
grande interesse per tutti i bambini
di oggi a valori universali, quali il coraggio, l’amore e la pace. Anche le sue
illustrazioni sono realizzate con le tecniche tradizionali cinesi, come la pittura a inchiostro su carta di riso o di
soia, o su seta. Le venti tavole esposte
a Palazzo Blu sono tratte da tre dei suoi
libri più famosi, “Il Principe Tigre”,
“Sann” e, appunto, “Il Cavallo magico di
Han Gan”. Cinque tavole sono invece tratte da
“Le petit pêcheur et le squelette”. Ingresso gratuito. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle
19, sabato e domenica dalle 10 alle 20.
Info > 050.2204650 • www.palazzoblu.it
4
Teatro Verdi
Una giornata
particolare
inscena
ricerca e tradizione negli spettacoli in calendario per la stagione del teatro di Pontedera
Brilli è “Bisbetica”
sul palco dell’Era
Ricco di appuntamenti
il programma del teatro
Verdi di Santa Croce
sull’Arno. Lunedì 12 dicembre ecco “Una giornata particolare” di Ettore Scola e Ruggero Maccari, con Giulio Scarpati
e Valeria Solarino. “Casa
di bambola” di Ibsen con
Valentina Sperlì, Danilo
Nigrelli, Roberto Valerio,
Massimo Grigò, Carlotta
Viscovo sarà in scena
il 10 gennaio; il 28 ecco
Rocco Papaleo con la sua
“Buena onda” con Valter
Lupo e Giovanni Esposito, e con Francesco Accardo (chitarra), Jerry
Accardo (percussioni),
Guerino Rondolone
(contrabbasso), Arturo
Valiante (pianoforte).
www.comune.santacroce.pi.it
Info > 0587.55720/57034
Priobricks
Mattoncini
Per grandi
e piccini
Per i più piccoli e per coloro che non hanno mai smesso
di sentirsi bambini, dall’8 all’11
dicembre è in programma “Priobricks: Mattoncini per tutti”
ospitato sotto le Logge del Palazzo Pretorio di Volterra.
Prosegue la stagione del Centro per la sperimentazione e la
ricerca teatrale della Fondazione Teatro della Toscana al Teatro Era di Pontedera.
Una programmazione composita, che unisce al teatro di ricerca
il miglior teatro di tradizione.
Dal 2 al 4 dicembre Carrozzeria
Orfeo torna a scandagliare i paradossi e le ipocrisie del nostro
tempo con “Animali da bar”
(produzione Fondazione Teatro
della Toscana). Lo spettacolo
ha ottenuto il Premio Hystrio
Twister 2016, organizzato dalla
rivista Hystrio. In scena, con un
linguaggio schietto e cinico, le
contraddizioni della vita quotidiana: seduti al bancone di un
bar, sei animali notturni, illusi
e perdenti, provano a combatte-
re, nonostante tutto, aggrappati
ai loro piccoli squallidi sogni, a
una speranza che resiste troppo
a lungo. Il 10 e 11 dicembre sarà
la volta di Nancy Brilli che arriverà a Pontedera con “Bisbetica”. Cristina Pezzoli la dirigerà nell’opera, un classico senza
tempo, travolgente e colorato
da elementi popolari dove, attraverso il gioco meta-teatrale,
si sostituisce allo Sly di Shakespeare tutta la compagnia, facendola diventare il gruppo di
attori che metterà in scena “La
Bisbetica domata”.
La manifestazione è dedicata
alle costruzioni Lego, con spazi per l’esposizione di collezioni private, per l’acquisto e il
gioco con mattoncini sfusi. Tutti, adulti e bambini, potranno
sbizzarrirsi, utilizzando i pezzi messi a disposizione dall’associazione all’interno dell’area
gioco, portando poi a casa quello che è hanno realizzato.
I ragazzi potranno anche partecipare al “Concorso per Giovani
Costruttori” che prevede premi
per le migliori realizzazioni
eseguite durante la manifestazione secondo due categorie
di concorrenti: anni 6-10 e 1114. Molti altri gli eventi in programma.
Dal 16 al 18 dicembre Leviedelfool torneranno con la
produzione Fondazione Teatro
della Toscana “Made in China
– postcards from Van Gogh”: un
Info > www.volterratur.it
lavoro che trova ispirazione
nel grandissimo pittore olandese, non solo dalla produzione
pittorica, ma anche da quella
letteraria, le lettere a Theo, ma
soprattutto quelle a Émile Bernard e alla sorella Wilhelmina.
Con la regia di Liliana Cavani, il
7 e 8 gennaio, sarà in scena “Filumena Marturano” di Eduardo
De Filippo con Mariangela D’abbraccio e Geppy Gleijeses.
Il 21 e il 22 gennaio sarà la volta de “I passi ultimi” con Savino
Paparella e Elisa Cuppini. Molti
altri gli spettacoli in calendario.
È possibile acquistare i biglietti
online su www.centroperlaricercateatrale.it, nei punti vendita Boxoffice e presso la biglietteria del Teatro Era dal martedì
alla domenica (ore 16-19.30).
5
inagenda
Il tema della ventesima edizione sarà “Trame e tessuti”
Festival Nessiah
Viaggio nell’ebraismo
Sarà “Trame e tessuti” il tema
della ventesima edizione del
“Festival Nessiah”, un vero e
proprio viaggio nell’immaginario culturale ebraico, in programma dal 27 novembre all’11
dicembre. Per festeggiare i
vent’anni Nessiah regala alcune
novità e declina il tema “Ventannintessuti” nei diversi aspetti della cultura ebraica. Si partirà dall’allestimento di un’opera,
L’Amico Fritz di Mascagni, in un
formato coinvolgente.
Proseguendo il percorso nei cinque sensi, poi, quest’anno sarà
privilegiato il tatto, raccontato
da una mostra che associa tessuti e disegni di Michal Hidas,
una delle più interessanti stiliste israeliane emergenti.
La musica rimarrà la vera pa-
Domenica
a Teatro
Eventi
natalizi
drona di casa del festival, con
proposte che fonderanno Medio
Oriente e Berlino, Mitteleuropa
e Gerusalemme. Ma vediamo
il programma della manifestazione nel dettaglio. Domenica
27 novembre (ore 17.30 presso
la Gipsoteca Arte Antica di Pi-
sa) si svolgerà il vernissage di
Bridging, mostra personale di
Michal Hidas con l’allestimento
di Altea Pivetta; alle 21 toccherà al concerto “Note Noire” di
Gypsy Klezmer Journey, evento
in collaborazione con il Festival Dal Mar Nero all’Arno. Do-
Note
Noire
menica 4 dicembre (ore 17.30
presso la Gipsoteca Arte Antica
di Pisa) tutti pronti per il cooking show di “Cucina Giudaico
Romanesca”, con lo chef Giovanni Terracina per un evento
in collaborazione con il festival
Gusto Kosher; alle 21 la Sinagoga di Pisa ospiterà il concerto
“Sounds from Jaffa”, suoni e
voci dal Medio Oriente (Eran
Zamir, oud; Yehezkel Raz, tastiere). Mercoledì 30 novembre
(ore 21, presso il Teatro Politeama di Cascina) sarà la volta del
Duo Abimà, con musica classica
ebraica (Davide Casali al clarinetto ed Elisa Frausin al pianoforte). Mercoledì 7 dicembre il
Cineclub Arsenale di Pisa (ore
18.15) ospiterà la proiezione in
lingua originale di “Yentl” per
la regia di Barbra Streisand.
Infine, domenica 11 dicembre,
ultimo appuntamento in programma: ci sarà lo spettacolo
de “L’amico Fritz” di Mascagni
per la produzione di FuoriOpera, per la messa in scena di
Altea Pivetta, la regia di Miriam
Camerini (l’evento sarà in collaborazione con “Il Salotto Musicale”). Tutti gli spettacoli sono
ad ingresso libero.
Aspettando
il 2017
al Fauglia
Ha preso il via la
stagione 2016/2017 che
anima il Teatro Comunale di Fauglia. Sabato
31 dicembre, il teatro
spalancherà le porte
(a partire dalle 22.15)
per festeggiare insieme
al pubblico l’arrivo del
2017 con “Aspettando
il nuovo anno”, una
serata di musica, risate,
panettone, spumante e
balli fino a notte fonda.
Il giorno della Befana
sarà invece dedicato ai
più piccoli con “Storia
di Babar l’elefantino”
e “Il canto del piccolo
grillo”, due racconti per
bambini. Per conoscere
il cartellone completo ed
essere sempre informati
sulle attività del teatro
basta iscriversi alla newsletter sul sito.
Info >www.festivalnessiah.it
Prosegue “Domenica a Teatro”, la stagione di spettacoli
dedicata ai più piccoli, proposta dalla Fondazione Sipario
Toscana onlus. Fino a gennaio,
alla Città del Teatro di Cascina
andranno in scena spettacoli
per un cartellone che ospita
compagnie nazionali d’eccellenza nel settore del teatro per
l’infanzia, in grado di regalare
emozioni ai piccoli spettatori
e agli adulti che li accompagneranno. Da segnalare due
appuntamenti speciali nel periodo natalizio: domenica 18
dicembre la famosa fiaba di
“Hansel e Gretel… ovvero la
trappola perfetta” e venerdì 6
gennaio la “Befana a Teatro”
che ospiterà un grande ritorno, Gek Tessaro e il suo nuovo
spettacolo: “Il circo delle nuvole”. Oltre allo spettacolo gli
eventi offrono l’occasione di
socializzare, nella pausa tra
le due repliche pomeridiane
dalle cinque alle sei, con la merenda offerta a tutti i piccoli
spettatori. Il programma completo è disponibile on line.
Info > www.lacittadelteatro.it
teatrodifauglia.it
6
in&out
Il 1° gennaio 2017 sarà aperto a pranzo con menù alla carta
Natale da Poldino
Sapori della tradizione
polvere di porcino, il raviolo
ripieno di cacio e pepe alla crema di zucca e mandorle tostate;
passando ai secondi: coniglio
farcito alla patata e rosmarino,
nodino di cinghiale alla francesina con polvere di capperi, per
poi concludere con il morbido
alle castagne con salsa di caco
invernale come dessert.
Anche per il cenone di fine
anno ci sarà un menù fisso: si
partirà dall’aperitivo di benvenuto, antipasti a base di tomino
alla griglia su verdure marinate
alle erbette, sformato di lenticchie della tradizione, arancino
di riso al brie e guanciale di
maiale; come primi piatti ecco
il triangolo ripieno alla zucca
con pecorino di fossa e pinoli, i maccheroni fatti in casa al
ragù bianco di cinghiale, mentre i secondi proposti saranno
i bocconcini di cinghiale con
uva passa e mandorle, la tasca
di manzo farcita con patate e
carciofi; per dessert pera al vino rosso e mousse di cioccolato
bianco. A mezzanotte spumante e panettone (oltre ad acqua
minerale e caffè).
Chiuso il martedì; il 26 dicembre aperto sia a pranzo che a
cena, con menù alla carta; il 1°
gennaio aperto solo a pranzo
con menù alla carta.
Info > 050.9911212  www.poldino.com
Per gli amanti della cucina
tradizionale toscana, “Poldino”
è il luogo ideale per festeggiare
il Natale e la serata di San Silvestro. Il ristorante si trova all’interno di uno storico edificio del
XIX secolo e da tre generazioni
propone appunto specialità regionali, oltre a disporre di un’ac-
curata selezione di etichette con
vini locali e nazionali.
Il locale, che ha alle spalle una
storia iniziata nel 1925, si trova
in località Cascine Vecchie (nella Tenuta di San Rossore) al civico 13. Proporrà a pranzo, per il
giorno di Natale, un menù fisso
a tema che include, tra gli anti-
pasti, gateaux di patate con pancetta croccante, mini sandwich
di pane grezzo alla salsiccia nostrale e cipolla candita, spuma
di mortadella con crema di piselli, terrina di vitella e maionese profumata al timo. Come primi piatti ecco il risotto al Chianti
con zabaione di parmigiano e
Quarto d’ora italiano
Pizze e non solo
L’uovo al tegamino
Anche per celiaci
Un menù che cambia ogni settimana e tutti i piatti disponibili anche da asporto. Si presenta con queste caratteristiche
“L’uovo al tegamino” di Vicopisano. Tra i piatti proposti ci
sono anche i maccheroni al cinghiale e il baccalà su crema
di ceci. “L’uovo al tegamino”, che si trova in via Provinciale
per Fornacette al civico 30, solo su richiesta offre la possibilità di gustare menù per celiaci, chiamando un giorno prima
per concordarlo. Aperto dal martedì al sabato a pranzo e
cena (12-14.45 e 19.30-22.15), domenica e lunedì chiuso.
Chiuso per ferie fino al 30 novembre.
Pizza per tutti i gusti quella preparata dal “Quarto
d’ora italiano” di Pisa (in via Santa Maria 117). Grande
cura viene data alle materie prime, per ottenere pizze
con poche calorie e ad alta digeribilità. Oltre alle pizze
classiche, il locale si distingue per la preparazione
anche di diversi tipologie di impasti, come quello alla
curcuma, al carbone vegetale oppure quello a base di
farine integrali. Il locale è chiuso il martedì e nel mese
di dicembre sarà chiuso anche il 25 e 26 mentre il 31
sarà aperto dall’ora di pranzo fino al primo pomeriggio.
Info > 050.9911380
Pagina Facebook "L'uovo al tegamino"
7
8
inpillole
GLI EVENTI DEL MESE A PORTATA DI PAGINA
Sigfrido Bartolini
Opere su carta
Un percorso di avvicinamento all’arte di Sigfrido Bartolini in attesa della
mostra che gli sarà dedicata
dalla sua città, Pistoia, capitale della cultura 2017. Si terrà
domani, sabato 26 novembre
(ore 16) alla Villa Rospigliosi
di Lamporecchio (Pt) l’inaugurazione di “Sigfrido Bartolini. Opere su carta”, a cura di
Elena Pontiggia. L’esposizione raccoglie cinquanta opere di Bartolini, uno dei maggiori
artisti contemporanei: la sua abitazione, in via di Bigiano
a Pistoia, è inserita nel circuito dell’Associazione Nazionale Case della Memoria e rappresenta lo specchio della sua
vita. Questo il programma dell’inaugurazione: incontro
con Alessio Torrigiani sindaco di Lamporecchio, Samuele Bertinelli, sindaco del Comune di Pistoia, Paola D’Ugo,
Responsabile Villa Rospigliosi, Elena Pontiggia, Docente di
Arte Contemporanea all’Accademia di Brera, Simonetta
Bartolini. Al piano Luca Torrigiani con Irene Vorcelli.
Info > www.casedellamemoria.it
Info: www.museidimaremma.it
Orlando
curioso
C’è tempo fino al 18 dicembre per visitare, alla Fondazione Lazzareschi di Porcari
(Lu), “L’Orlando curioso nei
labirinti del fantastico”, una
rilettura in chiave fantasy
del capolavoro di Ariosto.
Da un’idea di Renato Genovese e realizzata dallo staff
di Lucca Comics & Games,
l’esposizione nasce in occasione delle celebrazioni per
il cinquecentenario della
prima edizione dell’Orlando Furioso. Il Comune di Castelnuovo Garfagnana, dove
Ariosto fu Governatore per
tre anni, patrocina l’evento insieme al Comitato nazionale per il V Centenario
dell’Orlando Furioso, Regione Toscana, Provincia di
Lucca e Comune di Porcari.
Orari: 10-13 e 16-19; chiuso
lunedì e sabato mattina. Ingresso libero.
Artigianato
In “Cattedrale”
Arts&crafts 2016 torna
a Pistoia da oggi, 25 novembre, fino a domenica 27, con
un’edizione rinnovata, ampliata, un’edizione da capitale della cultura.
Il grande artigianato e l’arti-
gianato artistico entreranno
nei suggestivi spazi ex industriali della Cattedrale (Area
ex Breda) ed ex Centro Pistoia
Fiere. Arts&crafts si presenta
con un concept nuovo, all'insegna del gusto, del saper
fare, del migliore artigianato
artistico e dell’innovazione.
Info: artsandcraftstoscana.it
Scatti
in mostra
Palazzo Blu di Pisa ospita
fino al 29 gennaio 2017 la
mostra fotografica dal titolo
“4 novembre 1966. L’alluvione a Pisa”. L’esposizione ricorda appunto la città in quel
fatidico 4 novembre del 1966
quando venne completamen-
te sommersa dal fiume Arno,
che inondò case, negozi e
campagne vicino all’area pisana. Le paratie montate
sulle spallette dei Lungarni
non furono sufficienti a contenere la massa d’acqua che
dilagò nel centro portando
con sé fango e detriti. Una
mostra che si presenta come
una grande finestra spalancata sulla memoria e ci racconta della città invasa dal fango,
del Ponte Solferino crollato e
del Lungarno Pacinotti che in
pochi giorni scivolò in Arno.
E ancora di Pontedera sommersa dove la Piaggio, invasa
dal fango, fu costretta a sospendere la produzione per
un mese e del grande disastro
della zona del cuoio.
Info: 0586.892984
ingiro • inscena • inmostra • innote • inagenda • in&out • inpillole
DICEMBRE
2016
PISA  PONTEDERA
A cura di
L’Alluvione
del
’66,
nell’anno del suo cinquantesimo anniversario, è al
centro di una mostra fotografica ospitata fino al 4 dicembre al Polo Espositivo
Culturale “Le Clarisse” di
Grosseto (via Vinzaglio).
L’esposizione è organizzata
dall’Agenzia Fotografica BF
e dal Comune di Grosseto, ed
è composta da alcune delle
immagini più significative
tratte dal libro fotografico
“L’alluvione del ’66” realizzato proprio dall’Agenzia
Fotografica BF. La mostra fotografica e il libro sono autoprodotti dall’Agenzia Fotografica BF che da anni si
prodiga nella preservazione
del proprio archivio storico
dal quale sono state ricavate
le immagini utilizzate per i
due progetti. Orario di apertura: martedì e giovedì dalle
9 alle 19, mercoledì, venerdì e sabato dalle 14 alle 19;
chiusura la domenica e il
lunedì. Ingresso gratuito.
foto Agenzia fotografica Bf
Alluvione
Foto dal fango
tutta da vivere
C'èUn’estate
aria
di festa
TRA CONCERTI, EVENTI ALL’APERTOE SERATE SOTTOLE STELLE
EVENTI •
Tutto Dante, moltiplicato 12
•
Skunk Anansie, rock allo stato puro
•
Vintage Selection
Pontedera
Pontedera
Pisa
NIGHTLIFE • Ristoranti da gustare, locali e tanto altro da provare
TUTTOMESE • Pillole dei principali appuntamenti
Tutti in moto!
Nancy Brilli all’Era
Festival Nessiah
ACEBOOK
F della
• FIRENZEvelocità
live in
Il mito
con “Bisbetica”
Viaggio nell’ebraismo
OGNI MESE IN REGALO
CON LA NAZIONE
Segnala gli eventi a:
[email protected]
grafica: iService Srl
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard