Advion - Radis Disinfestazioni Civili

advertisement
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
Questa SDS è conforme agli standars e prerequisiti regolamentari dell'Italia e può non essere conforme ai requisiti
regolamentari di altri paesi.
1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/ MISCELA E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA
Informazioni sul prodotto
Nome del prodotto
:
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Sinonimi
:
B12141924
Utilizzazione della
sostanza/della miscela
:
Prodotto biocida
Società
:
Du Pont de Nemours Italiana S.r.l.
Centro Direzionale "Villa Fiorita"
Via Piero Gobetti 2/C
20063 Cernusco sul Naviglio (MI)
Italia
Telefono
:
+39 02 926291
Telefax
:
+39 02 92107755
Numero telefonico di
chiamata urgente
:
+39-02-9210.5223
Indirizzo e-mail
:
[email protected]com
2. IDENTIFICAZIONE DEI PERICOLI
Nocivo per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
Evitare di eseguire trattamenti in zone facilmente accessibili a bambini e animali domestici.
3. COMPOSIZIONE/INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI
Nome Chimico
Indoxacarb, (S-enantiomer)
No. CAS
173584-44-6
No. CE
Classificazione
T; R25
R43
N; R50/53
Concentrazione [%]
0,6
Per il testo completo delle frasi R menzionate in questa sezione, riferirsi alla sezione 16.
4. MISURE DI PRIMO SOCCORSO
Informazione generale
:
Non somministrare alcunchè a persone svenute.
Inalazione
:
Non sussistono pericoli tali da richiedere speciali misure di pronto soccorso.
Non è ritenuta una via possibile d'esposizione Se necessario consultare un
medico.
Contatto con la pelle
:
Non sussistono pericoli tali da richiedere speciali misure di pronto soccorso.
1/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
Lavare con acqua e sapone per precauzione. In caso di irritazioni della pelle o
reazioni allergiche consultare un medico.
Contatto con gli occhi
:
Non sussistono pericoli tali da richiedere speciali misure di pronto soccorso.
Mantenere l'occhio aperto e sciacquare lentamente e delicatamente con acqua
per 15-20 minuti. Qualora persista irritazione agli occhi, consultare un medico.
Ingestione
:
Non sussistono pericoli tali da richiedere speciali misure di pronto soccorso.
Non provocare il vomito senza previe istruzioni mediche. Sciacquare la bocca
con acqua. Se necessario consultare un medico.
Mezzi di estinzione idonei
:
Utilizzare sistemi estinguenti compatibili con la situazione locale e con
l'ambiente circostante., Acqua, Acqua nebulizzata, Schiuma, Polvere chimica,
Anidride carbonica (CO2),
Mezzi di estinzione da non
utilizzare per ragioni di
sicurezza
:
Getto d'acqua abbondante, (rischio di contaminazione),
Pericoli specifici contro
l'incendio
:
Nessun pericolo d'incendio o d'esplosione.
Equipaggiamento speciale
di protezione per gli addetti
all'estinzione degli incendi
:
Indossare un respiratore autonomo e indumenti di protezione.
Ulteriori informazioni
:
Evitare che l'acqua degli estintori contamini le acque di superficie o le acque di
falda. Raccogliere separatamente le acque di spegnimento contaminate che
non devono essere scaricate nelle fognature. Nel rispetto della normativa
vigente smaltire sia le acque contaminate di spegnimento che i residui
d'incendio.
5. MISURE ANTINCENDIO
(nel caso di piccoli incendi) Se l'area è particolarmente esposta al fuoco e
qualora le condizioni lo permettano, lasciare bruciare poichè l'acqua potrebbe
aumentare l'area contaminata. Evitare che l'acqua degli estintori contamini le
acque di superficie o le acque di falda.
6. MISURE IN CASO DI RILASCIO ACCIDENTALE
Precauzioni individuali
:
Usare i dispositivi di protezione individuali. Riferirsi alle misure di protezione
elencate nella sezione 7 e 8.
Precauzioni ambientali
:
Usare contenitori adeguati per evitare l'inquinamento ambientale. Evitare
ulteriori colature o perdite. Non contaminare la rete idrica con il materiale. Non
scaricare il flusso di lavaggio in acque di superficie o in sistemi fognari sanitari.
Le autorità locali devono essere informate se le perdite non possono essere
circoscritte. Se la zona della fuoriuscita è porosa, il materiale contaminato deve
essere raccolto per procedere a un trattamento successivo o ad una sua
eliminazione. In caso d'inquinamento di fiumi, laghi o fognature, informare le
autorità competenti in conformità alle leggi locali.
Metodi di pulizia
:
Metodi di pulizia - perdite minime In caso di fuoriuscite di piccola entità usare
2/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
panni o fazzoletti di carta e riporre il materiale raccolto e i fazzoletti in un
contenitore adeguato destinato all'eliminazione
Metodi di pulizia - grandi perdite Asciugare con materiali inerti (p.es. sabbia, gel
di silice, legante per acidi, legante universale, segatura). Spazzare o aspirare
quanto riversato e mettere in un contenitore adeguato previsto per
l'eliminazione. Lavare via le tracce con dell'acqua.
Ulteriori suggerimenti
:
Eliminare nel rispetto della normativa vigente in materia.
7. MANIPOLAZIONE E IMMAGAZZINAMENTO
Manipolazione
Avvertenze per un impiego
sicuro
:
Prima dell'uso, leggere il bollettino del prodotto. Indossare indumenti protettivi.
Evitare il contatto con gli occhi, la bocca o la pelle. Non stoccare o consumare
alimenti, bere o fumare nelle aree suscettibili alla contaminazione da parte di
questo materiale. Lavarsi le mani prima delle pause e subito dopo aver
maneggiato il prodotto. Chiudere il contenitore dopo l'uso. Vedere Sezione 8 per
i dispositivi di protezione individuale.
Indicazioni contro incendi
ed esplosioni
:
Non applicare questo prodotto intorno alle apparecchiature elettriche data la
possibilità di rischio di scariche.
Requisiti del magazzino e
dei contenitori
:
Conservare nei contenitori originali. Tenere in contenitori appropriatamente
etichettati. Conservare accuratamente chiuso in luogo secco e fresco.
Immagazzinare in un luogo accessibile solo a persone autorizzate. Conservare
fuori della portata dei bambini. Conservare lontano da alimenti o mangimi e da
bevande.
Indicazioni per il
magazzinaggio insieme ad
altri prodotti
:
Non vi sono prodotti incompatibili da menzionare specificatamente.
Temperatura di stoccaggio
:
> 3 °C
Altri informazioni
:
Stabile nelle condizioni di stoccaggio raccomandate.
Immagazzinamento
8. CONTROLLO DELL'ESPOSIZIONE/PROTEZIONE INDIVIDUALE
Componenti con limiti di esposizione
Componenti
Sucrose
Starch
No. CAS
Tipo
Tipo di
esposizione
Parametri di
controllo
Aggiornament Base
o
57-50-1
9005-25-8
Protezione individuale
Protezione respiratoria
:
Normalmente non è richiesto alcun dispositivo di protezione per le vie
3/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
respiratorie.
Protezione delle mani
:
Materiale: Guanti di protezione
L'idoneità per un posto di lavoro specifico, dovrebbe essere discusso con i
produttori dei guanti di protezione.
Protezione degli occhi
:
Occhiali di sicurezza con protezione laterale conformemente alla norma EN166
Misure di igiene
:
Pulizia regolare dell'attrezzatura, dell'ambiente di lavoro e degli indumenti.
Indumenti da lavoro contaminati non si dovrebbero trasferire al di fuori del posto
di lavoro. Evitare il contatto prolungato con gli occhi, la pelle e gli indumenti.
Non mangiare, né bere, né fumare durante l'impiego. Lavarsi le mani prima
delle pause e subito dopo aver maneggiato il prodotto. Conservare lontano da
alimenti o mangimi e da bevande. Per la protezione ambientale togliere e lavare
tutto l'equipaggiamento protettivo contaminato prima del riutilizzo. Smaltire
l'acqua di lavaggio secondo le normative nazionali e locali.
Accorgimenti di protezione
:
Non viene specificata alcuna protezione PPE, tuttavia evitare il contatto con la
pelle, occhi, e indumenti.
9. PROPRIETÀ FISICHE E CHIMICHE
Forma fisica
:
gel,
Colore
:
marrone chiaro,
Odore
:
leggero,
pH
:
5,4 a 10 g/l ( 25 °C), Metodo: CIPAC MT 75
Punto di infiammabilità
: > 100 °C
Infiammabilità (solidi, gas)
: Non alimenta la combustione.
Proprietà comburenti
: Il prodotto non è ossidante
Proprietà esplosive
: Non esplosivo
Densità
:
1,123 g/cm3 a 22 °C
10. STABILITÀ E REATTIVITÀ
Condizioni da evitare
: Temperatura : < 3 °C Proteggere dal gelo.
Materiali da evitare
: Non vi sono materiali che debbano essere specificatamente menzionati.
Reazioni pericolose
: Nessuna ragionevolmente prevedibile. Non si conosce nessuna reazione
pericolosa se usato in condizioni normali. Stabile a temperature e condizioni di
stoccaggio normali.
11. INFORMAZIONI TOSSICOLOGICHE
4/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
Tossicità acuta per via
orale
:
DL50/ ratto: > 5 000 mg/kgMetodo: OECD TG 425
(Dato sul prodotto stesso)
Sorgente d'Informazione : Rapporto di uno studio interno
Tossicità acuta per via
cutanea
:
DL50/ ratto 5 000 mg/kg
Metodo: OECD TG 402
(Dato sul prodotto stesso)
Sorgente d'Informazione : Rapporto di uno studio interno
Irritante per la pelle
:
su coniglio
Risultato: Nessuna irritazione della pelle Metodo: OECD TG 404 (Dato sul
prodotto stesso) Sorgente d'Informazione : Rapporto di uno studio interno
Irritante per gli occhi
:
su coniglio
Risultato: Nessuna irritazione agli occhi Metodo: OECD TG 405 (Dato sul
prodotto stesso) Sorgente d'Informazione : Rapporto di uno studio interno
Sensibilizzazione
:
Prova locale dei linfo nodi topo Risultato: Durante i test sugli animali, non ha
provocato sensibilizzazione al contatto con la pelle. Metodo: OECD TG 429
(Dato sul prodotto stesso) Sorgente d'Informazione : Rapporto di uno studio
interno
Valutazione della mutagenicità
Indoxacarb, (S-enantiomer) :
Tests su colture di batteri o cellule di mammifero non hanno evidenziato effetti di
mutagenesi., Non ha provocato danni genetici negli animali
Valutazione della carcinogenicità
: Non ha mostrato effetti cancerogeni negli esperimenti su animali.
• Indoxacarb, (Senantiomer)
Valutazione della tossicità in relazione alla fertilità
: Test su animali non hanno rivelato nessun effetto sulla fertilità.
• Indoxacarb, (Senantiomer)
12. INFORMAZIONI ECOLOGICHE
Dati sull'eliminazione (persistenza e degradabilità)
Biodegradabilità
:
Non immediatamente biodegradabile. Stime che si basano su dati ottenuti per
l'ingrediente attivo.
Bioaccumulazione
:
Questa miscela non contiene sostanze considerate come persistenti,
bioaccumulanti o tossiche (PBT). Questa miscela non contiene sostanze
considerate come molto persistenti e nemmeno molto bioaccumulanti (vPvB).
Tossicità per i pesci
• Indoxacarb, (Senantiomer)
:
CL50 / 96 h/ Lepomis macrochirus (Pesce-sale Bluegill) : 0,90 mg/l
:
/ CE50/ 14 d/ lemna gibba (lenticchia d'acqua spugnosa): > 84,3 mg/l
Tossicità per le alghe
• Indoxacarb, (S-
5/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
enantiomer)
Tossicità in acqua
• Indoxacarb, (Senantiomer)
:
/ CE50/ 96 h/ Mysidopsis bahia (gamberetto opossum): 0,0543 mg/l
:
Fase precoce della vita/ NOEC/ 90 d/ Oncorhynchus mykiss (Trota iridea): 0,15
mg/l
Metodo:
Tossicità cronica per i pesci
• Indoxacarb, (Senantiomer)
Tossicità cronica per gli invertebrati acquatici.
:
/ NOEC/ 21 d/ Daphnia magna (Pulce d'acqua grande): < 1 mg/l
• Indoxacarb, (Senantiomer)
Informazioni supplementari sull'ecologia
Informazioni ecologiche
supplementari
:
Non sono disponibili informazioni sul prodotto specifico. Non applicare
direttamente all'acqua o a zone dove son presenti acque di superficie, in zone
alluvionali entro il livello inferiore e il livello superiore
13. CONSIDERAZIONI SULLO SMALTIMENTO
Prodotto
:
Non contaminare stagni, canali o fossati con il prodotto chimico o il contenitore
usato. I rifiuti derivanti dall'uso di questo prodotto possono essere eliminati sul
posto o in discarica autorizzata. Conformemente ai regolamenti locali e
nazionali.
Contenitori contaminati
:
Eliminare nel rispetto della normativa vigente in materia.
14. INFORMAZIONI SUL TRASPORTO
Ulteriori informazioni
:
Merci non pericolose in termini di ADR/RID, ADNR, IMDG-Code, ICAO/IATADGR
15. INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE
Etichettatura secondo la Direttiva CE
Componenti pericolosi:
Indoxacarb, (S-enantiomer)
Frasi "R"
:
R52/53
Nocivo per gli organismi acquatici, può provocare a lungo
termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
Frasi "S"
:
S35
Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le
dovute precauzioni.
6/7
SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA
secondo il Regolamento (CE)
Num. 1907/2006
DuPont™ Advion® Gel Scarafaggi
Versione 2.1
Data di revisione 03.05.2010
Ref.130000029437
S61
Etichettatura speciale di
determinate miscele
:
Componenti sensibilizzanti
Non disperdere nell'ambiente. Riferirsi alle istruzioni
speciali/schede informative in materia di sicurezza.
Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.
contiene:
Indoxacarb, (S-enantiomer)
Indoxacarb, (R-enantiomer)
Può provocare una reazione allergica.
16. ALTRE INFORMAZIONI
Testo delle frasi-R menzionate nella Sezione 3
R25
R43
R50/53
Tossico per ingestione.
Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle.
Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti
negativi per l'ambiente acquatico.
Ulteriori informazioni
Prima dell'uso leggere le informazioni di sicurezza della DuPont., Prendere nota delle istruzioni d'uso sull'etichetta.
®
Marchio registrato di E.I. du Pont de Nemours and Company
™
Trademark della ditta "E.I. du Pont de Nemours and Company".
Un cambiamento significativo dalla versione precedente viene indicato con una doppia barra.
Le informazioni riportate in questa Scheda di Sicurezza sono corrette secondo le nostre migliori conoscenze del
prodotto al momento della pubblicazione. Tali informazioni vengono fornite con l'unico scopo di consentire l'utilizzo,
lo stoccaggio, il trasporto e lo smaltimento del prodotto nei modi più corretti e sicuri. Queste informazioni non devono
considerarsi una garanzia od una specifica della qualità del prodotto. Le informazioni precedenti si riferiscono solo a
quel materiale(i) indicato qui e possono essere non valide per lo stesso materiale ma usato in combinazione con altri
materiali o in qualche procedimento o ancora se il materiale è alterato o ha subito un procedimento, salvo nel caso in
cui si trovino indicazioni nel testo.
7/7
Scarica