Scarica il manuale d`uso

annuncio pubblicitario
Istruzioni d’uso
per i rivestimenti Easy to Clean - mi smakkio
I.
1)
CARATTERISTICHE DEL TESSUTO FLOCCATO
2)
3)
I tessuti floccati si ottengono dall’applicazione di fibre tessili microtagliate ad una superficie di supporto per conferire un
aspetto scamosciato o vellutato.
I tessuti floccati sono soffici e molto piacevoli al tatto.
Il graduale compattamento delle fibre dona al tessuto nuove sfumature, giorno dopo giorno.
II.
CARATTERISTICHE DELLA CINIGLIA
1)
2)
3)
4)
5)
Tessuto costituito da fili di ciniglia nella trama e/o nell’ordito.
Il tessuto di ciniglia viene creato utilizzando le tecniche e i processi di finissaggio più innovativi dell’industria manifatturiera.
L’intreccio dei fili di ciniglia conferisce morbidezza ed una luminosità simile alla seta.
La caratteristica distintiva di questo tessuto è la sua superficie irregolare che dona un effetto unico di luce ed ombra.
Ogni materiale di rivestimento ha caratteristiche proprie come ad esempio la morbidezza al tatto, l’iridescenza; anche la
lucentezza e le ombre che si ottengono a seconda dell’angolo di luce possono variare, perfino all’interno dello stesso lotto,
insieme all’effetto “pilling” (formazione di pelucchi superficiali) e alle proprietà elettrostatiche.
Al fine di conservare le proprietà del tessuto, è bene assicurarsi che qualunque tipo di sporco o polvere non permanga a
lungo sulla sua superficie. Si consiglia quindi di passare l’aspirapolvere e di pulire regolarmente il tessuto con una spazzola
morbida, facendo attenzione a mantenere una frizione leggera per non danneggiare le fibre.
III.
CARATTERISTICHE DEI TESSUTI A INTRECCIO PIANO
IV.
CARATTERISTICHE DELL’ECOPELLE
V.
PULIZIA MANUALE DEI TESSUTI EASY TO CLEAN
1)
1)
2)
1.
2.
3.
Questi tessuti hanno la trama e l’ordito formata da fili intrecciati perpendicolarmente.
Quando si sceglie un tessuto ad intreccio piano è importante informarsi sui tipi di fibre utilizzati
perché ognuna conferisce caratteristiche e durata particolari.
L’ecopelle è una pelle sintetica con uno strato superiore traspirante costituito al 100% di poliuretano.
Il simbolo “F” sul prodotto, è un’etichetta di qualità a garanzia di tutti i i tessuti Fargotex in ecopelle.
MACCHIE DI INCHIOSTRO: penna, matita, evidenziatore, ecc.
Rimuovere lo sporco con una gomma (dotazione scolastica)
In caso di macchie difficili, utilizzare dell’alchool etilico in spray
Lasciare asciugare
Rimuovere lo sporco con una gomma
(dotazione scolastica)
In caso di macchie difficili,
utilizzare dell’alchool etilico in spray
Lasciare asciugare
MACCHIE LIQUIDE: caffè, thè, succo, ecc.
1.
2.
3.
4.
Utilizzare una salvietta di carta per assorbire la macchia.
Spruzzare d’acqua la macchia rimasta e asciugare nuovamente con una salvietta di carta finché la macchia non sarà
completamente sparita.
In caso di macchie persistenti, bagnare bene la macchia e strofinare con un panno in microfibra utilizzando il “green soap”
finché la macchia non sarà completamente rimossa.
Sciacquare con acqua fino a completa rimozione del sapone e lasciare asciugare.
Raccogliere il liquido rovesciato Applicare sulla macchia
Strofinare la macchia utilizzando
con una salvietta assorbente
una piccola quantità di acqua un panno umido (o insaponato)
con leggeri movimenti circolari
Lasciare asciugare
MACCHIE DIFFICILI (viscose): ketchup, maionese, yoghurt, salsa, ecc.
1.
2.
3.
4.
5.
Rimuovere lo sporco con un cucchiaio: delicatamente, senza effettuare pressione o sfregamento sul tessuto.
Spruzzare d’acqua la macchia rimasta e asciugare con una salvietta di carta.
Spruzzare nuovamente un po’ d’acqua e asciugare con un panno in microfibra.
In caso di macchie persistenti, bagnare bene la macchia e strofinare con un panno in microfibra utilizzando il “green soap”
finché la macchia non sarà completamente rimossa.
Sciacquare con acqua fino a completa rimozione del sapone e lasciare asciugare.
MACCHIE SECCHE: polvere, prodotti in polvere, ecc.
1.
2.
Rimuovere lo sporco secco dalla superficie del tessuto con un aspirapolvere; se necessario utilizzare anche un panno
asciutto.
Non utilizzare acqua per questo tipo di sporco.
VI.
RIVESTIMENTI IN ECOPELLE: IMPORTANTI INFORMAZIONI DI PULIZIA
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
Pulire subito il liquido rovesciato con una salvietta di carta o un panno in microfibra.
Non utilizzare il ferro da stiro.
Per la cura della pelle ecologica non utilizzare prodotti a base di cherosene, o prodotti contenenti candeggina, solventi e
ammoniaca.
La pelle ecologica non deve essere sottoposta ad una eccessiva umidità e polvere.
Evitare di sporcare eccessivamente il prodotto. La manutenzione della pelle ecologica deve essere effettuata ogni 4-6 mesi,
utilizzando i prodotti di pulizia più adatti. Una pelle ecologica ben mantenuta resiste meglio allo sporco.
La pelle ecologica non deve essere esposta direttamente ai raggi solari (si potrebbe scolorire).
Evitare il contatto con oggetti bollenti, come il ferro da stiro, e non posizionare il rivestimento vicino a sorgenti di calore
(es. caloriferi, forni elettrici). La distanza minima raccomandata dalle fonti di calore è di 1 m.
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard