aniosgel 85

annuncio pubblicitario
ANIOSGEL 85 NPC
Gel Disinfettante idroalcolico per frizione
Presidio Medico Chirurgico
Reg. Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali N. 19515
Biocida Gruppo 1 – TP 1
1. Indicazioni
ANIOSGEL 85 NPC è consigliato per il Trattamento Igienico e la Disinfezione
Chirurgica delle Mani per frizione.
2. Composizione
2.1.Principi attivi antimicrobici (% p/p indicativo)
♦ Etanolo: 70,0 % cioè 75,5 ml per 100 ml
♦ Denaturazione speciale all’isopropanolo: 1,74 %
2.2.Altri ingredienti
Agenti idratanti, addensanti, emollienti ed acqua q.b. a 100 g. Senza
profumo né coloranti.
3. Presentazione del prodotto
Gel idroalcolico pronto per l’uso con proprietà disinfettanti, ANIOSGEL 85 NPC è
caratterizzato da:
SICUREZZA
♦ Formulazione ipoallergica testata sotto controllo dermatologico
Pag. 1 di 9
♦ Formulazione
senza
sostanze
allergizzanti:
assenza
di
potenziali
allergizzanti confermata da studi clinici
♦ Formulazione senza profumo né colorante
EFFICACIA
♦ Ampio spettro antimicrobico: attività su batteri, lieviti, muffe e virus
♦ Efficacia ottenuta con 3ml / 30s Per il Trattamento Igienico delle mani
per frizione
♦ Efficacia ottenuta con 2 x 3ml / 2 x 45s per la Disinfezione Chirurgica
delle mani per frizione
♦ L’uso non necessita di punto d’acqua
SEMPLICITÀ
♦ Gel pronto all’uso con dosatore da 1,5 ml che evita il sovradosaggio (su
tutti i flaconi da più di 150ml)
♦ Gel pronto all’uso utilizzabile con supporti in PVC studiati appositamente
4. Informazioni legislative
♦ ANIOSGEL 85 NPC è studiato, prodotto e controllato dai Laboratoires
ANIOS, certificazione AFAQ n. 1995/3723 le conformemente alla Norma di
Certificazione di Qualità ISO 9001.
♦ ANIOSGEL 85 NPC è formulato conformemente alle esigenze della
Direttiva Biocidi 98/8/CE.
♦ ANIOSGEL 85 NPC viene etichettato in conformità con la Direttiva
99/45/CE
e
successivi
adeguamenti
relativi
alla
classificazione,
l’imballaggio e l’etichettatura dei Prodotti Pericolosi.
♦ ANIOSGEL 85 NPC è studiato secondo il CONCEPT S.E.S.: Sicurezza –
Efficacia – Semplicità.
♦ ANIOSGEL 85 NPC è inserito nella “Liste Positive des Désinfectants”
redatta dalla Société Française de l’Hygiène Hospitalière.
5. Modo d’uso
ANIOSGEL 85 NPC è un prodotto pronto all’uso.
Pag. 2 di 9
♦ Trattamento Igienico: 3 ml* per un tempo di frizione di 30 secondi
♦ Disinfezione Chirurgica: 2 x 3 ml* per un tempo di frizione di 2 x 45
secondi.
♦ Frizionare fino a completa asciugatura
♦ Non risciacquare
* 3ml = 2 erogazioni
6. Norme di stabilità e di conservazione
♦ Stoccaggio tra +5°C e +25°C
♦ Stabilità:
o Flacone non aperto e flacone Airless: 3 anni a partire dalla data di
produzione indicata sull’etichetta
o Flacone aperto in corso d’uso: 6 mesi sulla base di uno studio di bio
contaminazione per via aerea
7. Proprietà antimicrobiche
7.1.Come agisce
L’etanolo agisce denaturando e coagulando le proteine a livello della parete, della
membrana citoplasmatica e del plasma. I fenomeni osservati sono lo stravolgimento
dell’integrità citoplasmatica, con lisi cellulare e interferenza
sul metabolismo
cellulare. Il processo è ottimizzato in presenza di acqua che facilita la
penetrazione nella cellula batterica.
7.2.Efficacia antimicrobica
I test dell’efficacia antimicrobica sono condotti secondo i metodi pubblicati dal
Comitato Europeo di Normazione (CEN TC216) o secondo metodi riconosciuti, in
assenza di metodi ufficiali
Pag. 3 di 9
ANIOSGEL 85 NPC è battericida, micobattericida, fungicida e attivo sui virus (vedi
tabella sottostante) in 30 secondi di contatto, a +20°C.
Risultati
Concentrazione
attiva
Tempi di
contatto
NF EN 1040
80 %
30 s.
NF EN 1276
40 %
30 s.
Condizioni di pulito
80 %
30 s.
Condizioni di pulito
80 %
30 s.
80 %
30 s.
90 %
30 s.
Studi
Condizioni
specifiche
BATTERICIDA
NF EN 13727 :
- Enterococcus faecium
ERV
- Listeria monocytogenes 4b
- Salmonella enteritidis
pr EN 12054
Pseudomonas aeruginosa
Staphylococcus aureus
Escherichia coli
Enterococcus hirae
Trattamento igienico
delle mani per frizione
Risultati
Concentrazione
attiva
Tempi di
contatto
Condizioni
specifiche
pr EN 12054
Pseudomonas aeruginosa
Staphylococcus aureus
Escherichia coli
Enterococcus hirae
90 %
3 min.
Disinfezione
chirurgica delle mani
per frizione
pr EN 12054
Pseudomonas aeruginosa
Staphylococcus aureus
Escherichia coli
Enterococcus hirae
90 %
1 min.
Disinfezione
chirurgica delle mani
per frizione
100 %
3 ml
30 s.
Studi
BATTERICIDA
NF EN 1500 :
Escherichia coli NCTC
10538
Trattamento igienico
delle mani per
frizione
Pag. 4 di 9
EN 12791
100 %
2 x 3 ml
2 x 1,5
min.
Disinfezione
chirurgica delle mani
per frizione
EN 12791
100 %
2 x 3 ml
2 x 45 s.
Disinfezione
chirurgica delle mani
per frizione
< 90 %
< 90 %
30 s.
T 72-300 :
- SARM
- Acinetobacter βLSE
Ceppi ospedalieri
TUBERCOLICIDA
NF EN 14348 :
Mycobacterium terrae
T 72-300 : Mycobacterium
terrae
80 %
30 s.
< 90 %
< 90 %
30 s.
90 s.
80 %
80 %
30 s.
4 log
5 log
FUNGICIDA
NF EN 1275 :
- Candida albicans
- Aspergillus fumigatus
Risultati
Concentrazione
attiva
Tempi di
contatto
40 %
30 s.
NF EN 14476 :
- Adenovirus
80 %
30 s.
- Poliovirus
100 %
30 s.
HIV-1
100 %
30 s.
PRV
100 %
30 s.
BVDV : virus modello Epatite
C
80 %
30 s.
Rotavirus SA11
80 %
30 s.
Studi
Condizioni
specifiche
FUNGICIDA
NF EN 1650 :
Candida albicans
VIRUCIDA
Condizioni di pulito
Pag. 5 di 9
Herpesvirus tipo I
80 %
30 s.
Coronavirus : virus modello
del SRAS
80 %
30 s.
Norovirus
80 %
30 s.
Influenzavirus H5N1
90 %
30 s.
NF EN 14476 :
Influenzavirus H1N1
80 %
30 s.
100 %
211 giorni
Condizioni di pulito
ALTRI LAVORI
Resistenza alla bio contaminazione aerea
8. Informazioni tossicologiche e d’impatto ambientale del prodotto pronto all’uso
8.1. Identificazione dei pericoli
8.1.1. Chimico-fisici
♦ Infiammabile. Punto di infiammabilità > +21°C, classe R10.
8.1.2. Salute
♦ Questo prodotto non è classificato in termini di pericoli per la salute
(Direttiva 99/45/CE e successivi adeguamenti).
8.1.3. Ambiente
♦ Questo prodotto non è classificato come pericoloso per l’ambiente
(Direttiva 99/45/CE e successivi adeguamenti)
8.2. Protezione personale
8.2.1.
Protezione respiratoria
♦ Questo prodotto non necessita di particolari protezioni nelle condizioni
normali d’uso
♦ Evitare l’inalazione del prodotto
Pag. 6 di 9
8.2.2.
Protezione delle mani
♦ Non necessaria
8.2.3.
Protezione degli occhi e del viso
♦ Evitare il contatto con gli occhi.
♦ Punto d’acqua in prossimità.
9. Confezioni disponibili
20 flaconi da 75 ml
Rif. AN1644274
12 flaconi da 500 ml con erogatore avvitato
Rif. AN1644363
12 flaconi da 500 ml per distributore
Rif. AN1644110
12 flaconi da 1 L con erogatore avvitato
Rif. AN1644364
12 flaconi da 1 L airless
Rif. AN1644144
10. Bibliografia
10.1. Studi microbiologici
♦ Attività battericida secondo la norma NF EN 1040
Pag. 7 di 9
♦ Attività battericida secondo la norma NF EN 1276 in condizioni di pulito
in 30 secondi
♦ Attività battericida su Enterococcus faecium ERV secondo la norma NF EN
13727 in condizioni di pulito in 30 secondi
♦ Attività battericida su Listeria monocytogenes 4b e Salmonella enteritidis
secondo la norma NF EN 13727 in condizioni di pulito in 30 secondi
♦ Attività battericida secondo la norma prEN 12054 nel trattamento
igienico delle mani per frizione
♦ Attività battericida secondo la norma prEN 12054 nella disinfezione
chirurgica delle mani per frizione in 3 minuti
♦ Attività battericida secondo la norma prEN 12054 nella disinfezione
chirurgica delle mani per frizione in 1 minuto
♦ Attività battericida secondo la norma NF EN 1500 nel trattamento
igienico delle mani per frizione
♦ Efficacia secondo la norma NF EN 12791 nella disinfezione chirurgica
delle mani per frizione in 2 x 3ml – 2 x 1,5 minuti
♦ Efficacia secondo la norma NF EN 12791 nella disinfezione chirurgica
delle mani per frizione in 2 x 3ml l – 2 x 45 secondi
♦ Attività battericida su i diversi micro organismi di origine ospedaliera
secondo la norma T 72-300
♦ Attività tubercolicida secondo la norma NF EN 14348
♦ Attività tubercolicida sul Mycobacterium terrae secondo la norma
T 72-300
♦ Attività lieviticida secondo la norma NF EN 1275
♦ Attività
fungicida
sull’Aspergillus
fumigatus
secondo
la
norma
NF EN 1275
♦ Attività llieviticida secondo la norma NF EN 1650, in condizioni di pulito
♦ Attività
fungicida
su
Aspergillus
fumigatus
secondo
la
norma
NF EN 1650 in condizioni di sporco
♦ Attività virucida su Adenovirus secondo la norma NF EN 14476
♦ Attività virucida sul Poliovirus secondo la norma NF EN 14476
♦ Attività virucida sul virus HIV-1
♦ Attività virucida sul PRV, virus modello dell’Epatite B
Pag. 8 di 9
♦ Attività virucida sul virus BVDV, virus modello dell’Epatite C
♦ Attività virucida sul virus Rotavirus
♦ Attività virucida sul virus Herpes virus HSV 1
♦ Attività virucida sul virus Coronavirus, virus modello del SRAS
♦ Attività virucida sul virus Norovirus murin, virus modello del Norovirus
umano
♦ Attività virucida sul virus Influenza H5N1
♦ Attività virucida sul virus dell’influenza, ceppo suino H1N1, secondo una
metodologia adattata alla norma NF EN 14476
♦ Studi di resistenza alla bio contaminazione per via aerea
10.2. Studi ulteriori
♦ Verifica sull’uomo della compatibilità cutanea di un prodotto cosmetico
♦ Valutazione clinica del potenziale di sensibilizzazione cutanea (HRIPT)
10.3. Altri documenti
♦ I rapporti sperimentali e di lavoro sono disponibili nei dossier scientifici
del prodotto
♦ La Scheda delle Norme di Sicurezza (FDS) di questo prodotto si può
scaricare dal nostro sito web www.anios.com
Pag. 9 di 9
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard