Sanremo 24 Settembre 2013 Regione Liguria Piano Sviluppo

annuncio pubblicitario
Sanremo 24 Settembre 2013
Regione Liguria Piano Sviluppo Rurale 2007/2013
misura 111
Azione B: Informazione
Innovazione e trasferimento di innovazione nella gestione ecocompatibile
nella coltura del Ranuncolo
Dott. Luciano Mela
IRF-VIROLOGIA
Virus più dannosi del Ranuncolo ( Potyvirus e TSWV )
Tipo di trasmissione in natura
Disponibilità antisieri specifici
( Non persistente - persistente propagativa)
Diagnosi di laboratorio affidabili
Conferma
infezioni in
campo
Supporto a ibridatori /
vivaisti per controllo
materiale di
moltiplicazione ( cloni )
Produzione di Qualità Controllata
Possibilità di intervento in
campo per ridurre o controllare
la diffusione di virus
LIVELLI DI INTERVENTO
Aziende ibridatrici /
vivaistiche
PREVENZIONE
Aziende fiore reciso
PREVENZIONE ( Serre,
Bancali sopraelevati )
Controllo / riduzione delle infezioni
Presenza Afidi
Dispositivi per evitare
contaminazioni
Diffusione Virosi
( forme alate )
Controlli fitosanitari periodici
Reti ombreggio
bianche 50%
Asporto
piante infette
Strategie di difesa a livello di Vivaio
PREVENZIONE DELLE INFEZIONI :
Materiale iniziale sano
Serre insect-proof
Substrati sterili
Vasi singoli
Bancali sopraelevati
Dispositivi anticontaminazione
CONTROLLI FITOSANITARI PERIODICI :
Tests di laboratorio
Tests biologici
Controlli visivi
ELIMINARE FOCOLAI DI INFEZIONE :
Immediata distruzione di piante o lotti di piante risultati infetti
PRODUZIONE DI PIANTE SANE CERTIFICATE
SECONDO GLI STANDARDS E.P.P.O.
• NUCLEAR STOCK ( 2-5 piante per cultivar. allevate
singolarmente in vaso, su bancale sopraelevato, in
serra insect-proof ).
• 1° STOCK PROPAGAZIONE ( tre cicli di
propagazione da Nuclear Stock, allevate in lotti, su
bancale sopraelevato, in serra insect-proof ).
• 2° STOCK PROPAGAZIONE ( piante madri, allevate
su bancale sopraelevato, in serra insect-proof ).
Le fasi della produzione del ranuncolo tramite
micropropagazione da gemme ascellari
00
Germinazione dei
rizomi ottenuti
dalle piante madri
Selezione piante
madri
0
Raccolta dei rizomi da
utilizzare per iniziare
nuova coltura
VII
I
Moltiplicazione in
vitro per ottenere
cloni
Prelievo gemme ed
inoculo in vitro
VI
Valutazione
conformità genetica
dei cloni ottenuti
II
Coltivazione
in vivo dei
cloni
V
III
Radicazione
in vitro
IV
Acclimatazione
in vivo
Progetto Fioribio. Schema dei controlli virali su ranuncolo.
Controllo visivo. Prelievo da ogni pianta di un
Controllo sulle piante in
campione di foglie e controllo tramite test sierologico
campo ( genotipi selezionati) (E.L.I.S.A.)
Controllo su gemme
prima dell’ inoculo in vitro
Controllo su piante
in moltiplicazione
Prelievo da ciascuna zampa germogliata di un
campione di foglie e controllo tramite test sierologico
(E.L.I.S.A.) e biologico (piante indicatrici). I virus
controllati sono: TSWV e INSV, CMV, TNV, TRV,
RLDV, RMMV, RMV e RLV.
Dopo le prime subculture, da ciascuna plantula in
vitro viene prelevato un campione di foglie che è
sottoposto ad un controllo tramite test sierologico
(TSWV e INSV, CMV, TNV, TRV, RLDV, RMMV,
RMV, RLV) e biologico (piante indicatrici).
Controllo sulle piante
in acclimatazione
Le piante acclimatate vengono controllate
tramite prelievo di un campione di foglie e
conduzione di test sierologico.
Consegna all’ibridatore/vivaista
delle piante sane
SITUAZIONE GIA’ CONSOLIDATA PER IL
RANUNCOLO:
• I.R.F. fornisce assistenza tecnica e controlla
il Nuclear Stock di un’azienda locale
produttrice di rizomi di ranuncolo.
• Il Nuclear Stock è la fonte di partenza per la
moltiplicazione in vitro e la produzione di
rizomi.
Strategie di difesa a livello di Aziende Fiore Reciso
Azioni preventive:
Proteggere le coltivazioni dalle volate degli afidi tramite reti,
(tipo ombreggio al 50 %, bianche ) soprattutto da settembre a fine novembre
Reti come schermo fisico e ottico
In caso di diagnosi precoce di infezione virale da Potyvirus :
1) Asportazione immediata delle piante infette.
2) Confinamento del focolaio di infezione tramite reti,
separandolo dal resto della coltivazione, se possibile.
I normali trattamenti con insetticidi hanno scarsa efficacia
nel contenimento della trasmissione dei potyvirus dovuta
all’effettuazione di “Probings” da parte degli afidi
L’IRF
Studia tecniche di risanamento tramite termoterapia,
crioterapia, coltura di apici meristematici, per
varietà di ranuncolo di particolare valore
commerciale
Nell’ambito del progetto di massima dal titolo “Attuazione
del Programma 2010 di sperimentazione applicativa del
Distretto Florovivaistico” approvato con DGR n. 255 del
09/03/2012.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard