DBcentric: il database a oggetti “n-dimensionale”

annuncio pubblicitario
Comunicato stampa
DBcentric: il database a oggetti “n‐dimensionale”  DBcentric è un software che vede un database ad oggetti come perno di tutte le applicazioni  E’ rivolto ai Systems Integrators, che intendano migliorare e/o standardizzare il proprio modo di lavorare, in qualità.  DBcentric supporta le attività del ciclo di vita del prodotto. E’ vantaggioso per le nuove commesse, ma consente di recuperare, affinare e rinnovare il business anche per le installazioni pregresse  E’ economico, rapido e efficiente Industry 4.0 impone alle aziende un cambio di passo, verso un’informatizzazione sempre più decisa. Al SAVE di Verona 2015, Paneutec, attiva dal 2000 per servizi ingegneristici di Automazione e Controllo, presenta DBcentric, un software che vede un database ad oggetti come perno di tutte le applicazioni. Si tratta di uno strumento versatile che descrive i progetti mediante dati e grafici, per essere di ausilio nell’ottimizzare tutte le attività del ciclo di vita dei prodotti e relativi processi. La proposta è rivolta ai Systems Integrators, assemblatori / costruttori di macchine o moduli impiantistici (skid e/o package) numerosi e ripetitivi che intendano migliorare e/o standardizzare il proprio modo di lavorare e prepararsi per affrontare nuove sfide. Paneutec propone l’adozione di una metodologia innovativa e di uno strumento software, il DBcentric, a supporto di tutte le attività che ruotano intorno alle apparecchiature da fornire, dall’ideazione all’implementazione, dall’ingegneria all’esercizio, dalla raccolta dati per la supervisione di dispositivi remoti alla loro gestione, manutenzione e revamping. I vantaggi competitivi per i System Integrators risiedono in economicità, rapidità ed efficienza, dalla fase di preventivazione fino a quella di post vendita. La chiave di volta è spostare il più possibile, all’inizio del progetto, l’utilizzo del know how, ai fini di minimizzare l’utilizzo di risorse in tutte le susseguenti fasi del progetto. DBcentric serve per progettare connettendo gli elementi del progetto e gestendo le loro proprietà, così da generare schemi e documenti partendo da un database, invece che non da un copia e incolla, DBcentric è particolarmente vantaggioso per nuove commesse ma consente di recuperare, affinare e rinnovare il business anche per le installazioni pregresse. Paneutec, dal greco Tutte le Buone Tecnologie, nasce nel 2000 per fornire all’industria servizi innovativi, nei settori dell’automazione e del controllo, con particolare riferimento alle tecnologie “math’s‐intensive”: modelli matematici, sensori software, controlli avanzati, statistica multivariata, sistemi informativi … DBcentric trae origine dall’esperienza pluridecennale a vasto raggio degli esperti di cui Paneutec si avvale. Folgorati da recenti esperienze di messa a punto di procedure di Asset Management per impianti complessi, in combinazione con esperienza di IoT, Internet of Things, analisi Big Data e tecnologie Industry 4.0, hanno deciso di sviluppare DBcentric. La parola chiave è PPLM, Process & Product Lifecycle Management, un utilizzo moderno dei mezzi informatici per consentire alle aziende una più marcata padronanza dei propri prodotti e una maggiore efficienza nello sviluppare le proprie soluzioni. Contatti: [email protected] 
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard