Nuovo documentario «Rocky Mountain Express»

annuncio pubblicitario
Comunicato per i media
Lucerna, 4 ottobre 2012
Nuovo documentario «Rocky Mountain Express»
Dal 4 ottobre 2012 al Cineteatro nel Museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna riecheggerà il “ciuf
ciuf” del Rocky Mountain Express. Gli appassionati di locomotive a vapore che guarderanno il
nuovo documentario «Rocky Mountain Express» potranno godersi su schermo gigante lo
spettacolare viaggio della restaurata «Empress» attraverso le Rocky Mountains e tante altre
bellezze del Nord America. Per 50 anni la Empress ha condotto una triste esistenza in preda alla
ruggine prima che un team di entusiasti si prendesse cura del suo restauro, rimettendola in
sesto per tornare sui binari. E ora il film mostra l'avvincente percorso storico della Canadian
Pacific Railway (CPR) da Vancouver sulla costa del Pacifico fino a Montreal sulla costa orientale,
dove la Empress CPR 2816 fu originariamente costruita nel 1930.
Trama del film
La locomotiva CPR 2816 Empress, già accesa, si desta sullo schermo gigante in tutta la sua
magnificenza. In una nuvola di fumo parte scalpitando per tuffarsi nel mattino del Pacifico con un treno
di classici vagoni passeggeri. Il viaggio del film che porta da Ovest a Est, oltre a mostrare i paesaggi
affascinanti e mozzafiato che si incontrano lungo il percorso, consente allo spettatore di apprendere la
straordinaria storia della costruzione della prima linea ferroviaria transcontinentale del Canada. Il film
segue il percorso originale della Canadian Pacific Railway nell’Ottocento.
Riprese aeree spettacolari si alternano a immagini mozzafiato filmate sulla e dalla locomotiva a vapore.
Lo spettatore vive l’alternarsi dei molti paesaggi – dalle alte pareti della Fraser Valley, lungo grandi laghi
e anse di fiumi, attraverso boschi, gole profonde e valli estese, fino agli alti valichi e per finire alle
magnifiche, imponenti Montagne Rocciose.
Ma «Rocky Mountain Express» mostra anche gli aspetti storici attraverso il legame diretto tra il
paesaggio che si sta ammirando e l’attività di costruzione della linea ferroviaria di allora – il tutto
raccontato e accompagnato da fotografie e mappe storiche in sovraimpressione. Pertanto lo spettatore,
mentre assapora la bellezza di una natura grandiosa, si rende conto delle sfide quasi insormontabili che
dovettero affrontare i committenti, i geometri e le migliaia di ferratori per superare gole e passi, costruire
gallerie, opere di protezione contro le valanghe e ponti spettacolari. Ogni chilometro della linea ha un
suo carattere, doveva essere strappato alla natura, talvolta nelle condizioni più gravose ed ostili per
uomini e macchine. La costruzione originaria e avventurosa della linea ferroviaria della Canadian Pacific
Railway iniziò nel 1881 e terminò dopo più di 4’666 km il 7 novembre del 1885 con il simbolico “ultimo
chiodo” battuto a Craigellachie nella Provincia della British Columbia.
1/2
Regia
Stephen Low, autore e regista, è uno dei più esperti cineasti di film di grande formato (come The
Ultimate Wave Tahiti 3D o Legends of Flight 3D). Low fa confluire nel lavoro le sue visioni per
raccontare storie e la sua sensibilità per il linguaggio, sfruttando le enormi possibilità offerte dalle
produzioni cinematografiche in 2D e 3D su schermo gigante.
Una citazione di Stephen Low sul documentario RME: “Ho sempre desiderato girare questo film sulla
grande storia del Canada. Volevo farlo in IMAX perché quando sali su un elicottero e guardi sotto, dici,
‘Santo cielo! Come hanno fatto a fare tutto questo negli anni Ottanta del XIX secolo?’ A mio avviso, ogni
singola ripresa dimostra il coraggio di questi (operai). Hanno superato difficoltà incredibili, questi operai.
Ci sono stati moltissimi morti a causa di esplosioni e valanghe. Alla fine, la tesi del film è che quelle
difficoltà hanno reso possibile le cose che apprezziamo di più in Canada.”
Biografia del film:
Titolo originale:
Formato:
Produttori:
ROCKY MOUNTAIN EXPRESS
IMAX®, 70mm
The Stephen Low Company con Pietro L. Serapiglia e Alexander Low, in
collaborazione con Canadian Pacific Railway
Regia:
Stephen Low
Montaggio:
James Lahti
Colonna sonora originale: Michel Cusson
Genere:
Documentario, Canada 2011
Durata:
45 minuti
Sito web film:
www.rockymountainexpressfilm.com
Proiezioni:
dal 4 ottobre 2012 ogni giorno al Cineteatro nel Museo Svizzero dei
Trasporti di Lucerna
Programma e biglietti online su www.cineteatro.ch
Per prenotare si può anche telefonare al numero 0900 333 456 (CHF
1.50/telefonata, tariffa rete fissa)
Immagini stampabili:
www.photopress.ch/image/verkehrshaus
Contatti:
Museo Svizzero dei Trasporti
Daniel Bischoff
Responsabile Cineteatro
Lidostrasse 5, 6006 Lucerna
Telefono: 041 375 74 97
e-mail: [email protected]
Museo Svizzero dei Trasporti
Blandina Werren
Responsabile Comunicazione aziendale
Lidostrasse 5, 6006 Lucerna
Telefono: 041 275 74 72
e-mail: [email protected]
2/2
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard