Manuale d` Uso

annuncio pubblicitario
INSTALLAZIONE MECCANICA
SMART ECONOMY DRIVE 1
Manuale d’ Uso
Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale potrà essere riprodotta o trasmessa in
alcun modo e per nessun motivo, comprese fotocopie, senza permesso scritto del redattore.
Copyright Berges electronic GmbH © 2004.
Il costruttore non si ritiene in alcun modo responsabile per danni a cose o persone dovute ad
inappropriata, negligente o scorretta installazione, regolazione dei parametri dell’ inverter o
scorretto abbinamento tra inverter e motore.
I contenuti di questo manuale potranno essere modificati in qualsiasi momento senza preavviso. Nell’ interesse di una filosofia e una politica mirata ad un miglioramento continuo, il costruttore si riserva il diritto di modificare le specifiche e le prestazioni del prodotto o i contenuti di
questo manuale senza alcun preavviso.
PERICOLO
PERICOLO
§ Controllare attentamente l’ SE-Drive prima dell’ installazione, per verificarne l’ integrità.
§ Immagazzinare l’ SE-Drive nella sua scatola, in ambiente pulito e asciutto con temperature
comprese tra –40 °C e +60 °C.
§ Installare l’ SE-Drive su un piano, verticale, ignifugo senza vibrazioni istallato all’ interno di
un quadro elettrico, inoltre dovrà essere in accordo con le EN60529 se sono richieste specifiche particolari in merito al grado di protezione IP.
§ Materiale infiammabile non deve essere posizionato in prossimità dell’ inverter.
§ Evitare di far penetrare all’ interno dell’ inverter corpi metallici o infiammabili.
§ Max temperatura ambiente 50 °C, min –5 °C. Riferirsi alla tabella presente sul retro.
§ L’ umidità relativa deve essere inferiore al 95% e non condensante.
§ L’ SE-Drives dovrebbe essere installato solo da elettricisti qualificati in regola con le regolamentazioni locali e nazionali. L’ SE-Drive ha un grado di protezione IP20. Per livelli di
protezione IP superiori, utilizzare un quadro.
§ Pericolo di shock elettrico! Scollegare e ISOLARE l’ SE-Drive prima di maneggiarlo.
Tensioni elevate sono presenti sui terminali e all’ interno dell’ inverter per circa 10 minuti
dopo averlo scollegato dalla rete.
§ Qualora l’ alimentazione dell’ inverter venga fornita tramite una presa e una spina, non
scollegarle prima di aver fatto trascorrere 10 minuti dallo spegnimento.
§ Assicurarsi il corretto collegamento a terra, vedi lo schema seguente.
§ Il cavo di terra deve essere dimensionato per la massima corrente di fuga che normalmente verrebbe limitata dai fusibili o dai magnetotermici.
§ La funzione STOP non elimina la presenza di tensioni pericolose, ISOLATE l’ inverter dalla rete e attendete 10 minuti prima di effettuare operazioni sull’ apparecchiatura.
§ Il parametro P-01 può essere impostato per fare ruotare motori fino a 60.000 rpm, utilizzare questo parametro con attenzione.
§ Se si desidera utilizzare il drive ad una frequenza/velocità oltre la velocità nominale (P-09/
P-10) del motore, consultare il costruttore del motore e il costruttore della macchina per
verificare la possibilità di effettuare operazioni in sovra-velocità.
§ La ventola dell’ SE-Drive (se presente) parte automaticamente quando il dissipatore raggiunge 40 °C. Quando il dissipatore è a temperatura ambiente la ventola è ferma.
Gli SE-Drives fino a size 2 possono essere installati fianco a fianco. Se l' SE-Drive viene installato al di sopra di un altro, il minimo spazio consentito è di 300 mm per size 1 e 2. Se l' SEDrive viene installato in un quadro, questo deve essere ventilato o sufficentemente grande da
3
permettere una naturale dissipazione (indicativamente 0,1 m per ogni kW di potenza dell' inverter).
Questo convertitore di frequenza (SE-DRIVE) è stato ideato per un utilizzo professionale all’
interno di impianti o sistemi completi. Se non viene installato correttamente può causare problemi per la sicurezza. L’ SE-DRIVE utilizza alte tensioni e correnti, può immagazzinare un alto
livello di energia e può essere utilizzato per controllare apparati meccanici che possono provocare danni a cose o persone. Si richiede di prestare attenzione nel progettare e realizzare
schemi e collegamenti per evitare pericoli sia durante le normali operazioni sia in occasione di
malfunzionamento dell’ apparecchiatura.
Schemi di collegamento, installazione, progettazione e manutenzione devono essere effettuate solo da personale esperto e addestrato. Questi dovranno leggere con attenzione le informazioni di sicurezza, le istruzioni contenute in questo manuale e seguire tutte le informazioni relative al trasporto, immagazzinaggio, installazione e utilizzo del SE-DRIVE, incluso gli specificati
limiti di utilizzo. Siete pregati di leggere le IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA
sottostanti, e seguire tutte le indicazioni di Attenzione e Pericolo.
L
COLLEGAMENTO MORSETTIERA DEL MOTORE
ATTENZIONE
§ Assicurarsi che la tensione di alimentazione, frequenza e numero delle fasi (mono o trifase) corrispondano alle specifiche dell’ inverter SE da installare.
§ Un sezionatore o simile deve essere installato tra l’ alimentazione e il drive.
§ Mai collegare la linea di alimentazione ai terminali di uscita del Drive U V W.
§ Proteggere il drive tramite fusibili ritardati o magnetotermici collegati sulla linea di alimentazione del drive (riferirsi agli standard locali).
§ Non collegare alcun tipo di selettore automatico tra il drive e il motore.
§ Qualora il cablaggio di controllo sia vicino a quello di potenza, bisognerà garantire una separazione minima di 100 mm e prevedere incroci a 90°.
§ Assicurarsi che il collegamento della schermatura del cavo di potenza sia conforme con lo
schema di collegamento seguente.
§ Assicurarsi che tutti i terminali siano serrati alle coppie indicate (vedi tabella a sinistra).
Collegare l’ inverter seguendo lo schema sottostante, verificare che il collegamento del motore sia eseguito correttamente (vedi figura a destra).
Riferirsi ai DATI ELETTRICI per il dimensionamento dei cablaggi.
E’ raccomandato che il cablaggio di potenza sia realizzato con cavi 3 o 4 poli isolati in PVC
e schermati, in regola con le normative locali.
W
B
W
C
PERICOLO viene segnalato quando sono presenti pericoli che possono provocare infortuni o
morte delle persone.
ATTENZIONE viene segnalato quando c’ è pericolo di danneggiamento di apparecchiature.
Centro stella
collegato
a terra
D
A
B
INFORMAZIONI DI SICUREZZA
Terra
L
D
N
Agli
altri
drives
IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA
Sicurezza di macchine e applicazioni critiche
D
L’ hardware e il software dell’ SE-Drive sono progettati e testati per i più alti standard di qualità
e affidabilità.
ATTENZIONE Il livello di sicurezza offerta dagli ingressi di controllo dell’ SE-Drive – per esempio stop/start, forward/reverse e frequenza max, non è sufficiente per l’ uso in applicazioni critiche senza sistemi di protezione indipendenti. Tutte le applicazioni dove un malfunzionamento può causare danni o morte devono essere dotate di indicazioni di rischio e dove
necessarie, ulteriori protezioni. All’ interno della comunità europea, tutte le macchine, dove
questo inverter viene usato, devono essere conformi alla direttiva 89/392/EEC, Sicurezza
delle Macchine. In particolare, le apparecchiature elettriche devono essere conformi alla
EN60204-1.
FORATURA
PER IL
MONTAGGIO
Sezionatore
H
Berges electronic GmbH
Industriestraße 13
D–51709 Marienheide-Rodt
Postfach 1140 • D–51703 Marienheide
Germany
Tel. +49 (0)2264 17-17
Fax +49 (0)2264 17126
Email: [email protected]
Internet: www.bergeselectronic.com
Edizione: 02. Settembre 2004
Berges electronic s.r.l.
Zona industriale, 11
I–39025 Naturno Italy
Tel. +39 0 473 671911
Fax +39 0 473 671909
Internet: www.bergeselectronic.com
Email: [email protected]
Berges electronic s.r.l.
Via Monteverdi, 16
I–20090 Trezzano sul Naviglio (MI)
Tel. +39 0 2 48464206
Fax +39 0 2 48499911
Email: [email protected]
MORSETTIERA DI CONTROLLO
Funzioni standard
Teleruttore
termico o
Fusibili
nessun collegamento
C
QUADRO
1
L N
Lunghezza / mm
Larghezza / mm
Profondità / mm
Peso/ kg
A / mm
B / mm
C / mm
D / mm
Viti per fissaggio
Serraggio morsetti potenza
Size 1
155
80
130
1,1
72
4
SE-drive size 2
E
4
25
105
Fissaggio
cablaggio di
controllo
210
2 × M4
1 Nm
Resistenza
di frenatura
Opzionale
1 Nm
U V W
DIMENSIONI PER QUADRO NON VENTILATO
POTENZA INVERTER
W
200
250
300
450
0,37 kW
0,75 kW
1,5 kW
2,2 kW
SEALED UNIT
H
250
300
400
600
D
200
200
250
300
UVW
Cavo motore
con schermo
collegato a terra
DIMENSIONI PER QUADRO VENTILATO
POTENZA
INVERTER
3
5
6
7
8
Collegamento ∆ (TRIANGOLO)
CON GRIGLIA
W
H
D
W
CON GRIGLIA E VENTOLA
H
D
Portata d’ aria
Size 1 (1,5 kW)
300
400
150
200
300
150
> 15 m3 / h
Size 2 (2,2 kW)
400
600
250
200
400
250
> 45 m3 / h
500 Ω
min.
Portata Relè:
30 Vdc, 5 A
240 Vac, 6 A
**
Per i dettagli degli ingressi digitali far riferimento alla tabella
funzioni da 1 a 3 .
** Se viene utilizzato un cavo
schermato per i collegamenti di
controllo, collegare lo schermo
allo 0 V dell’ inverter, terminali 7
o 9.
Messa a terra
I terminali di terra di ogni SE-Drive dovrebbero essere collegati singolarmente e DIRETTAMENTE al punto di terra o attraverso il filtro se installato, come illustrato nello schema. Le
connessioni di terra dell’ SE-Drive non devono devono effettuare anelli tra un drive e l’ altro, o con altre apparecchiature.
L’ impedenza delle connessioni di terra devono essere conformi alle norme di sicurezza locali. Per essere conforme alle
norme UL dovrebbero essere utilizzate per tutte le connessioni di terra terminali e capicorda UL.
Quando l’ inverter esce dalla fabbrica, solo il gruppo dei parametri base (vedi tabella) è accessibile.
Per accedere al gruppo di parametri standard, premere il tasto Navigate ⇔ per >1 sec.
• Scorrete da P-01 a P-14 (e ritornate a P-01) premendo s o t
• Per visualizzare il valore del parametro, premere ⇔
• Per modificare valore del parametro, premere s o t
• Per ritornare al numero del parametro, premere ⇔
• Per memorizzare un valore e / e uscire dalla modalità modifica premere ⇔ per >1 sec o
non premere alcun tasto per >20 sec.
Per accedere ai Parametri Avanzati, impostare P-14 = 101 e premere ⇔
DISPLAY
NAVIGATE
H
50.0
START
RESET/STOP
Cavi
U V W dall’
SE-Drive
SEMPLICE START-UP
Quando viene spedito, l’ SE-Drive ha la programmazione standard, si intende che è programmato per funzionare con modalità da terminali e tutti i parametri (P-xx) hanno il valore
standard come indicato nella lista.
§ Collegare un contatto di abilitazione (Start) tra i terminali di controllo 1 e 2.
§ Collegare un potenziometro (da 500 Ω a 10 kΩ max) tra i terminali 5 e 7,con il cursore sul
terminale 6.
§ Impostatre il contatto di Start tra 1 e 2 aperto in modo che l’ inverter sia ‘disabilitato’.
§ Con il potenziometro inpostato a zero, alimentare l’ inverter. Il display visualizza StoP.
§ Chiudere il contatto di Start 1-2. L’ inverter ora è ‘abilitato’ e la frequenza in uscita è controllata dal potenziometro. Il display visualizza velocità zero in Hz (H 0.0) con il potenziometro
impostato al minimo.
§ Impostare il potenziometro al massimo. Il motore accelererà a 50 Hz (il valore standard di P01) sotto il controllo della rampa di accelerazione P-03. Il display visualizza H 50.0 (50 Hz)
alla massima velocità.
§ Per visualizzare la corrente del motore (A), premere brevemente il tasto Navigate ⇔.
§ Premere ⇔ ancora per visualizzare nuovamente la velocità.
§ Per fermare il motore, ruotare il potenziometro a zero o disabilitare l’ inverter aprendo il contatto di Start (terminali 1-2).
Se il contatto di abilitazione viene aperto l’ inverter decellererà fino a zero in quel momento il
display visualizzerà StoP. Se il potenziometro e impostato a zero e l’ abilitazione è chiusa il
display visualizzerà 0.0 Hz, se rimane in queste condizioni per > 20 secondi l’ inverter andrà in
standby, il display visualizzerà Stndby, aspettando un segnale di riferimento.
9 10 11
0...10 V
analog
O/P
UTILIZZO DELLA TASTIERA
UP
Collegamento Υ (STELLA)
Help card
Size 2
260
100
175
2,6
92
Coppia serragio morsettiera di controllo: 0,5 Nm
Size 1
Size 1
Size 1
Size 2
2
I motori possono essere collegati sia a STELLA che a TRIANGOLO. La targhetta del motore
indicherà le tensioni e il tipo di collegamento, assicurasi che l’ inverter SE-Drive sia idoneo alle
tensioni di alimentazione e del motore.
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI BASE
DIMENSIONI SE-DRIVE
L’ inverter SE-Drive è conforme ai seguenti standards:
1) marchio CE per le direttive a bassa tensione
2) UL508C apparecchiature per conversione di potenza
3) IEC 664-1 apparecchiature a bassa tensione
4) EN61800-3 sistemi di potenza per la regolazione di velocità – Part 3 (EMC)
5) EN 61000-6 / -2, -3, -4 Immunità generiche / Emissioni standards (EMC)
OPERAZIONI – UTILIZZO DELLA TASTIERA
ATTENZIONE
SICUREZZA
Compatibilità Elettromagnetica (EMC)
L’ SE-Drive è progettato secondo gli standard EMC. I dati EMC sono contenuti in un separato
EMC Data Sheet, disponibile a richiesta. In condizioni estreme, il prodotto potrebbe causare o
ricevere disturbi a causa di interferenze elettromagnetiche con altre apparecchiature. E’ responsabilità dell’ installatore assicurare che l’ apparecchiatura o il sistema dove l’ inverter è installato sia conforme alle normative EMC del paese in cui viene installato. All’ interno dell’ unione europea, il sistema all’ interno del quale questo prodotto sarà integrato, dovrà essere
compatibile con la normativa 89/336/EEC, Compatibilità elettromagnetica.
Quando installato come indicato in questo manuale, i livelli dei disturbi irradiati di tutti gli SEDrives sono inferiori a quelli definiti dagli standard dei disturbi irradiati EN61000-6-4. Quando
correttamente collegato con un Filtro EMC (filtro di rete), i livelli delle emissioni condotte sono
inferiori a quelli definiti dagli standard dei disturbi irradiati EN61000-6-3 (classe B) con cavi
schermati di lunghezza < 5 m e con EN61000-6-4 (classe A) con cavi schermati di lunghezza
< 10 m (dipende dal modello).
OPERAZIONI – STANDARD + AVVIAMENTO
+10 V
Digital I/P 1
Digital I/P 2
Digital I/P 3
+10 V O/P
Analog I/P 0...10 V
4...20 mA
0V
Analog O/P
0V
Contatto Relè
Comune Relè
electronic
INSTALLAZIONE ELETTRICA
Chiuso = Abilitato / Aperto = Disable
Chiuso = Frq 1 / Aperto = Analog I/P
Analog I/P − Chiuso = A / Aperto = V
®
L’ impostazione standard di questi parametri può dare prestazioni soddisfacenti, è comunque
possibile modificarli al fine di ottimizzare il comportamento del sistema.
Frequenza Massima e Minima P-01 & P-02
Impostare P-01 alla massima velocita desiderata e P-02 alla minima. Se in P-02 si imposta
una velocita diversa da 0, decelererà (con P-03) a questa minima velocità fino a quando l’ inverter sarà abilitato.
Accelerazione e Decelerazione P-03 & P-04
Rampe troppo corte possono causare intervento delle protezioni di sovracorrente dell’ inverter
oppure lo scorrimento del motore.
Modalità di stop P-05
Selezionare la modalità di stop richiesta quando il drive è disabilitato. Accostamento allo stop
(P-05 = 0) decelera il motore con la rampa di decelerazione P-04. Accostamento allo stop /per
inerzia (P-05 = 1) disattiva l’ uscita dell’ inverter immediatamente, permette al motoredi decelerare naturalmente a causa di attriti o tramite un freno meccanico.
Caratteristica coppia/velocità P-06
Alcuni carichi come ventole e pompe centrifughe necessitano di coppie molto piccole a basse
velocità. Impostare P-06=1 per ridurre in questi casi perdite di potenza a bassa velocità.
Corrente Nominale, Frequena Nominale e Velocita’ Nominale P-08, P-09, P-10.
Parametri P-08 e P-09 dovrebbero essere impostati secondo i dati di targa del motore.
Parametro P-10 è opzionale. Se questo parametro è a zero (valore standard), la velocità viene
espressa in Hz; se desiderate visualizzare in giri/min, impostare la velocità nominale del motore (velocità a pieno carico). Questa impostazione attiverà anche la compensazione di scorrimento che migliora la regolazione della velocita in condizioni di variazione di carico.
Boost P-11
Qualsiasi applicazione che preveda difficoltà di avviamento potrà essere risolta tramite l’ utilizzo del boost. P-11 consente di sommare alle basse velocità fino al 25% della tensione nominale dl motore.
NB: l’ aumento di questo parametro incrementa la temperatura del motore a basse velocità.
Controllo da Morsettiera o Tastiera P-12
Il controllo da morsettiera (P-12 = 0) viene utilizzato quando l’ inverter deve essere controllato
da un punto remoto PLC.
Il controllo da tastiera (P-12 = 1 o 2) viene utilizzato per utilizzo locale o manuale.
Parametri Avanzati da P-15 a P-40 e P-00
I parametri avanzati devono essere impostati solo da tecnici esperti e spesso non sono necessari per le applicazioni più semplici.
DOWN
NOTE Per evitare accessi non autorizzati, impostare P-37 = un valore tra 0 e 9999.
• Quando si visualizza uno qualsiasi dei parametri (eccetto P-00), il display tornerà alla visualizzazione normale se nessun tasto viene premuto per >20 sec.
• Quando si accede al parametro P-00, il display torna alla visualizzazione standard se nessun tasto viene premuto per >60 sec.
PER SALVARE LE IMPOSTAZIONI apportarte ai parametri, togliere l’ alimentazione e aspettare che il display sia completamente spento prima di alimentare nuovamente.
NOTA Ciò è valido per P-38 = 0 (default). Se P-38 = 1, le modifiche non vengono salvate.
PER IMPOSTARE TUTTI I VALORI DI DEFAULT, fermare l’ inverter e quando il display
mostra StoP, tenere premuti i tasti s, t e STOP simultaneamente per 1 secondo. Il display
visualizzerà P-dEF. I codice in P-37 viene reimpostato a 101 ma il contaore P-39 non verrà
modificato. Premere STOP per ritornare alle operazioni standard.
OPERAZIONI IN MODALITA’ TASTIERA
Impostare P-12 = 1(permette di comandare l’ SE-Drive tramite la tastiera):
§ Abilitare l’ inverter chiudendo l’ ingresso 1. Il display visualizzerà StoP.
§ Premere il tasto START . Il display visualizza H 0.0.
§ Premere s per incrementare la velocità
§ L’ inverter modula in forward, incrementanto la velocità fino a quando s verrà rilasciato.
ATTENZIONE: l’ accelerazione è controllata dal settaggio di P-03, controllare questo prima
di dare lo start.
§ Premere invece t per diminuire la velocità
§ L’ inverter diminuirà la velocità fino a quando t viene rilasciato. La decelerazione è controllata dall’ impostazione di P-04
§ Premere il tasto STOP. L’ inverter decelera fino alla frequenza impostata P-04.
§ Il display visualizzerà Stop quando l’ inverter verrà disabilitato.
§ Per impostare premere il tasto stop fino allo stop dell’ inverter. Il display visualizzerà la velocità impostata, utilizzare s e t per ottenere l’ impostazione desiderata quindi premere il tasto Stop per riportare il display su StoP. Premendo il tasto START l’ inverter accelererà fino
alla frequenza impostata.
Con P-12 impostato a 2:
§ Premere il tasto START. Il display cambia a H 0.0.
§ Premere s per aumentare la velocità.
§ L’ inverter modulerà in forward, incrementandi la velocità fino a quando s viene premuto. L’
accelerazione è limitata dall’ impostazione in P-03. La velocità massima è impostata in P-01.
§ Premere ancora il tasto START. Il motore inverte la direzione di rotazione.
L’ operatività della tastiera può essere duplicata utilizzanto dei pulsanti remoti collegati ai terminali di controllo, vedi la nota applicativa AN21. In questo modo, se P-30 è impostato in Auto0..4, quindi l’ inverter modulerà appena verra abilitato (terminali 1 e 2 sono chiusi).
OPZIONI PER SE-DRIVE
Sono disponibili le seguenti opzioni:
§ Filtri EMC per EN 61000-6-3 e EN 61000-6-4 per disturbi condotti.
§ Doppia uscita a relè e doppia uscita analogica.
§ SE-Drives con protezione IP 54.
§ SE-Drive senza dissipatore per montaggio su dissipatore esterno.
ULETRIORI INFORMAZIONI
Website, www.bergeselectronic.com
Informazioni per filtri opzionali disponibili su documentazione separata.
Edizione: 29.11.2004
IMPOSTAZIONE PARAMETERI BASE
Par.
Descrizioni
INGRESSI DIGITALI – MODALITA’ COMANDO DA MORSETTIERA (P-12 = 0)
Campo di regolazione
Frequenza Massima
Frequenza Minima
Tempo di accelerazione (s)
Tempo di decelerazione (s)
Da P-02 a 5 × P-09 (max 1 kHz)
Da 0 a P-01 (max 1 kHz)
0–3.000 s
0–3.000 s
Modalità di Stop
0, 2: Ramp stop
1: Coast to stop
P-06
Caratteristica V/Hz
0: Coppia costante, INDUSTRIALE
1: Pompe/ventilatori, HVAC
P-07
Fast stop (s)
0,0 a 25 s. (Disabilitata quando 0,0 s)
P-08
Corrente nominale del motore
25–100% della corrente nominale dell’ inverter
P-09
Frequenza nominale del motore
Da 25 Hz a 1 kHz
P-10
Velocità nominale del motore
0, P-09 × 12 a P-09 × 60 per un motore
a 50 Hz, il range è da 600 a 3000 rpm
P-11
Boost
Da 0 a 25% della tensione massima in uscita
P-12
Controllo da morsettiera/tastiera
0: Controllo da morsettiera
1: Controllo da tastiera – solo fwd
2: Controllo da tastiera – fwd e rev
P-13
Registro errori
Ultimi 4 errori memorizzati
P-14
Accesso al menu’ completo
Codice da 0 a 9999
P-01
P-02
P-03
P-04
P-05
Default
Descrizione
impostazione
50 Hz
0 Hz
5s
5s
Limite massimo velocità – Hz o rpm. Vedi P-10.
Limite minimo velocità – Hz o rpm. Vedi P-10.
Accelerazione da 0 alla frequenza nominale (P-9) in secondi.
Decelerazione dalla frequenza nominale (P-9) a 0 in secondi.
In caso di macanza di rete e P-05 = 0 cercherà di continuare a modula riducendo la velocità del motore cer0
cando di utilizzare il carico inerziale come generatore.
Se P-05 = 2, l’ inverter decelera con il tempo impostato in P-07 fino allo STOP.
Sia con V = kf (lineare) che V = kf 2 (pompe/ ventilatori con declassamento HVAC ) quando P-06 viene im0
postato a 1 le rampe vengono automaticamente impostate a 60 s.
Rampa di decelerazione dopo mancanza rete (P-05 = 0 o 2) o quando il fast stop è attivato (vedere P-19).
0,0 s
Quando P-05 = 2 e P-07 = 0, attivando il fast stop si disabilita l’ inverter senza frenatura (effettivo accostamento allo stop).
Corrente nomina- Corrente nominale del motore in Ampere. In modalità HVAC (P-06 = 1), il limite della corrente nominale del
le Inverter
motore viene aumentato, è possibile impostare in P-08 un valore superiore.
Frequenza nominale del motore. Cambiando P-09 vengono modificati automaticamente P-02, P-10, P-26 &
50 Hz
P-28 a 0, & P-01 = P-09.
Quando si imposta un valore diverso da 0, la velocità nei parametri P-01, P-02, P-20…P-23 viene visualiz0
zata in rpm, P-27 e P-28.
Aggiunge un boost regolabile sulla tensione in uscita all’ SE-Drive alle basse velocità per agevolare lo
3%
spunto di carichi gravosi. Per applicazioni con funzionamento costante a bassa velocità utilizzare un motore
servoventilato.
0 (controllo da
morsettiera)
Sola lettura
0
Descrizione
P-15
Tensione nominale del motore
P-16
Tipo ingesso analogico (V / mA)
P-17
Frequenza di Switching
P-18
Funzione uscita a relè
P-19
P-20
P-21
P-22
P-23
P-24
Funzione ingressi digitali
Frequenza fissa 1
Frequenza fissa 2
Frequenza fissa 3
Frequenza fissa 4
Nessuna funzione
Per inverter a 230 V : da 40 V a 250 V
Per inverter a 400 V : da 40 V a 500 V
In tensione: 0–10 V, 10–0 V
In corrente: 4–20 mA, 0–20 mA, 20–4 mA
2
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
4
5
6
7
8
Gli ultimi 4 errori vengono memorizzati in ordine di apparizione, il primo ad essere visualizzato è il più recente Premere s o t per visualizzarli tutti.
Impostare “101” (default) per accedere al menù completo. Cambiare la password in P-37 per evitare accessi indesiderati al menù completo.
10
8, 16, 32 kHz (Sizes 1, 2)
0: Inverter abilitato 1: Anomalia
2: Frequenza raggiunta 3: Frequenza > 0 Hz
4: Motore alla velocità massima (P-01)
5: Termica Motore (corrente > P-08)
Da 0 a 12
–P-01 (reverse) a P-01
–P-01 (reverse) a P-01
–P-01 (reverse) a P-01
–P-01 (reverse) a P-01
(A) 0: Velocità Motore 1: Corrente Motore
(D) 2: Inverter abilitato 3: Velocità impostata
0V
400 V
Quando P-15 >0, la tensione applicata al motore è controllata e rapportata in modo che la tensione desiderata sia disponibile alla frequenza nominale (P-09).
0–10 V
Formato dell’ ingresso analogico (sul terminale 6). L’ impostazione „–10 V…10 V“ non è disponibile.
8 kHz
1: (Drive
healthy)
0
50 Hz
0 Hz
0 Hz
0 Hz
0
P-26
Fattore di correzione della caratteristica V/F
20% a 250%
100%
P-27
Frequenza / velocità esclusa
Da 0 a P-01 (max)
0 Hz
P-28
Range di frequenza/velocità esclusa Da 0 a 100% della velocità / freq nom P-09.
Frequenza della caratteristica
Da 0 alla frequenza nominale (P-09)
V/F adjustment
(Funzione disabilitata quando = zero)
0 Hz
0 Hz
P-30
Modalità di start
Edge-r: Chiudere l’ ing. digitale 1 dopo l’ accensione per abilitare l’ inverter.
Auto-0: L’ inverter modula quando L’ ingresso
digitale 1 è chiuso.
Auto-1..4: Come Auto-0, oltre a 1..4 Tentativi
di ripartenza dopo un errore
P-31
Tensione per DC braking
Da 0,1 al 20% della tensione massima
10%
P-32
Tempo di DC braking
Da 0 a 250 s
0s
P-33
P-34
Abilitazione DC braking
Nessuna funzione
Guadagno ingresso di riferimento
(analogica o digitale)
Nessuna funzione
Definizione codice di accesso
0: Disabilitata
P-36
P-37
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
9
Descrizione
Funzione uscita Analogica / Digitale
P-35
1
Quando P-12 = 2, il tasto START commuta tra forward e reverse. Quando in stop, la velocità può essere visualizzata e regolata usando i tasti STOP e s , t.
Default
P-25
P-29
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
11
12
Campo di regolazione
1: Abilitata
1% a 500%
P-38
Protezione per accesso e modifica
dei parametri
P-39
Conta ore
0 a 9999
0: I parametri possono essere modificati, con
salvataggio automatico allo spegnimento
1: I parametri modificati, non vengono salvati
automaticamente allo spegnimento
2: Sola lettura.
Da 0 a 99999 ore
P-40
Drive identifier
Potenza nominale / Versione Software
Auto-0
0
100%
Incrementare il valore della frequenza di switching comporta un miglioramento per quanto riguarda la rumorosità del motore la forma d’ onda della corrente in uscita a discapito di un aumento delle perdite da parte
dell’ inverter (aumento della temperatura da dissipare!).
Funzione uscita a relè. Il contatto chiude al raggiungimento della condizione selezionata.
Quando P-18 = 3, (velocità = zero), il contatto chiude quando la frequenza in uscita è superiore al 5% della
frequenza nominale.
L’ inverter segnala overload quando la corrente del motore supera il valore impostato P-08.
Definisce la funzione degli ingressi digitali (Vedi anche P-16 e la tabella ingressi digitali).
Definisce la frequenza fissa 1.
Definisce la frequenza fissa 2.
Definisce la frequenza fissa 3.
Definisce la frequenza fissa 4.
Funzione uscita analogica. Quando P-25 = 0 si avranno 10 V per il 100% di P-01, oppure se P-25 = 1 si
avranno i 10 V per il 200% di P-08.
L’ impostazione di P-25 = 2 o 3 danno un uscita digitale di 10 V.
2 = +10 V con inverter abilitato.
3 = +10 V quando l’ inverter ha raggiunto la frequenza impostata.
Utilizzato con P-29 per regolare la caratteristica V/F. Quando P-26 > 100%, la tensione sul motore viene incrementata, quando P-26 < 100%, la tensione viene ridotta.
Punto centrale per la gamma di frequenze escluse. La gamma di frequenze escluse definite da P-27, P-28
viene ignorata per velocità negative.
Larghezza della gamma frequenze escluse, riferito al valore inpostato in P-27.
Impostare la frequenza alla quale il fattore di regolazione P-26 ha pieno effetto. Questo consentealla tensione applicata al motore alla frequenza P-29 di essere incrementata o ridotta del fattore P-26.
Quando impostato a Edge-r, se l’ inverter viene alimentato con l’ ingresso digitale 1 chiuso (abilitato), l’ inverter non modula. Lo start deve essere aperto e chiuso dopo l’ accensione o dopo il reset di un errore per
permettere all’ inverter di modulare.
Quando impostato Auto-0, l’ inverter modula quando l’ ingresso digitale 1 è chiuso (se non in allarme). Auto-1..4 effettua da 1..4 tentativi di restart automatico dopo un errore (con attesa di 25 s). Se l’ errore viene
resettato l’ inverter riparte. Per resettare il contatore del restart automatico l’ inverter deve essere spento,
resettare il keypad oppure disabilitare l’ inverter.
Quando P-12 èimpostato a 1 o 2, P-30 cambia automaticamente in Edge-r.
Se in P-05 viene selezionato ‘ramp to stop’, P-31 indica un livello di DC braking che viene applicato quando
la rampa arriva a zero.
Se in P-05 viene selezionato ‘ramp to stop’, P-32 indica la durata della frenatura DC applicata al motore
quando la rampa raggiunge zero.
Quando a 1, una tensione DC viene applicata al motore ogni volta che l’ inverter viene disabilitato.
impostazione
Funzione ingresso 1
0
3
IMPOSTAZIONE PARAMETRI AVANZATI
Par.
P-19
DATI ELETTRICI
Funzione ingresso 2
Funzione ingresso 3
Aperto: Riferimento analogico
Chiuso: Frequenza fissa 1
Aperto: ingresso analogico in tensione
Chiuso: ingresso analogico in corrente
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
Aperto: Fwd Stop (disabilitato)
Chiuso: Fwd Run (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
Aperto: Fwd Stop (disabilitato)
Chiuso: Fwd Run (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Marcia (abilitato)
Aperto: Riferimento analogico
Aperto: Frequenza fissa 1
Chiuso: Frequenza fissa 1 o 2, selezionato
Chiuso: Frequenza fissa 2
dall’ ingresso digitale 3
Ingresso digitale 2 Aperto + Ingresso digitale 3 Aperto = Frequenza fissa 1
Ingresso digitale 2 Chiuso + Ingresso digitale 3 Aperto = Frequenza fissa 2
Ingresso digitale 2 Aperto + Ingresso digitale 3 Chiuso = Frequenza fissa 3
Ingresso digitale 2 Chiuso + Ingresso digitale 3 Chiuso = Frequenza fissa 4
Ingresso per errore esterno:
Aperto: Riferimento analogico
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Chiuso: Frequenza fissa 1
Aperto: Marcia forward
Aperto: Riferimento analogico
Chiuso: Marcia reverse
Chiuso: Frequenza fissa 1
Aperto: Reverse Stop (disabilitato)
Aperto: Riferimento analogico
Chiuso: Reverse Run (abilitato)
Chiuso: Frequenza fissa 1
Aperto: Marcia forward
Ingresso per errore esterno:
Chiuso: Marcia reverse
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Aperto: Reverse Stop (disabilitato)
Ingresso per errore esterno:
Chiuso: Marcia Reverse (abilitato)
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Aperto: Run forward
Aperto: Frequenza fissa 1
Chiuso: Run reverse
Chiuso: Frequenza fissa 2
Aperto: Fwd Stop (disabilitato)
Chiuso: Fwd Run (abilitato)
Aperto: Reverse Stop (disabilitato)
Chiuso: Reverse Run (abilitato)
Aperto: Frequenza fissa 1
Chiuso: Frequenza fissa 2
Normalmente Aperto (N.O.)
Impulso in chiusura per marcia fwd
Normalmente Aperto (N.O.)
Impulso in chiusura per marcia fwd
Aperto: Stop (disabilitato)
Chiuso: Run (abilitato)
Normalmente Chiuso (N.C.)
Impulso in apertura per Stop (disabilitato)
Normalmente Chiuso (N.C.)
Impulso in apertura per Stop (disabilitato)
Chiudere per Start
Aprire per attivare il Fast stop (P-07)
Aperto: Riferimento analogico
Chiuso: Frequenza fissa 1
Normalmente Aperto (N.O.)
Impulso in chiusura per marcia reverse
Aperto: Riferimento analogico
Chiuso: Frequenza fissa 1
Informazioni Addizionali
Il formato dell’ ingresso analogico in corrente è definito da P-16,
se P-16 è impostato a 0–10 V un segnale 4–20 mA viene riconosciuto quando l’ input 3 è chiuso.
L’ ingresso analogico può essere usato come quarto ingresso digitale: se 5 V < Vin <30 V la velocità impostata viene invertita.
Fast stop (P-07) attivato quando input 1 e input 2 vengono attivati
simultaneamente.
Funzione Input 2
Funzione Input 3
Chiuso: Tasto up remotato
Chiuso: Tasto down remotato
Ingresso per errore esterno:
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Aperto: Marcia forward
Chiuso: Marcia reverse
Aperto: Stop Reverse (disabilitato)
Chiuso: Marcia Reverse (abilitato)
Aperto: Riferimento da tastiera
Chiuso: Frequenza fissa 1
Ingresso per errore esterno:
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Ingresso per errore esterno:
Aperto: ERRORE; Chiuso: no errore
Fast stop (P-07) attivato quando l’ ingresso 1 e 2 sono attivati simultaneamente.
Fast stop (P-07) attivato quando gli ing. 1 e 2 sono attivati simultaneamente. Ingresso analogico usato come 4° ing. digitale.
Quando Vin > 5 V, si attivano le frequenze fisse 3 e 4.
Il Fast stop (P-07) viene attivato quando l’ ingresso 2 è aperto.
Informazioni Addizionali
Chiudendo insieme gli ingressi 2 e 3 si dà lo Start.
Se P-12 = 2, chiudendo gli ingressi 2 & 3 si inverte la rotazione.
Consente l’ uso della termica motore in keypad mode. L’ impostazione della velocità avviene tramite pulsanti.
Consente l’ uso della termica motore in keypad mode. L’ impostazione della velocità avviene tramite pulsanti.
Consente l’ uso della termica motore in keypad mode. Fast stop
(P-07) attivo quando ing. 1 e 2 sono chiusi contemporaneamente
Gli ingressi digitali sono a logica positiva e cioè attivi se >8 V. Tensione massima 30 VDC.
INDICAZIONI
PARAMETRO ZERO
PER ELIMINARE LA CAUSE DI UN ALLARME Rimuovere la condizione che causa l’ errore e premere il tasto STOP o abilitare nuovamente l’ inverter. L’ inverter
ripartirà secondo la modalità imposta in P-30.
Se il motore viene fermato e il display visualizza STOP, non c’ è errore; l’ uscita dell’ inverter è disabilitata ed è pronta per modulare nuovamente.
Codice d’ errore
Cosa è successo
Cosa fare
P-deF
Sono stati caricati i parametri di default Premere il tasto STOP, l’ inverter è pronto per essere configurato.
Motore a velocità costante: verificare eventuali sovraccarichi. Motore in spunto: carico bloccato
O-I
Sovracorrente sull’ uscita dell’ inverter.
(cuscinetti grippati). Verificare eventuale errore di collegamento dl motore (stella/triangolo).
Carico eccessivo sul motore.
Motore in accelerazione/decelerazione: Le rampe di acc/dec sono troppo corte e richiedono troppa
corrente. Se P-03/P-04 non possono essere incrementati, utilizzare un inverter di potenza superiore
O-Uolt
Sovratensione del DC bus
Problemi sulla linea di alimentazione, o aumentare il tempo di decelerazione in P-04.
Questo errore interviene ogni volta che viene tolta alimentazione all’ inverter. Se interviene anche
U-Uolt
Sottotensione del DC bus
durante il regolare funzionamento, verificare la tensione di alimentazione.
L’ inverter segnala overload dopo aver
Verificare quando i punti decimali lampeggiano (inverter in sovraccarico) e diminuire il carico o auI.t-trP
erogato più del 100% della Corrente nomentare il tempo di accelerazione. Controllare se la lunghezza dei cavi è nelle specifiche.
minale per un certo periodo di tempo.
th-Flt
Rottura del termistore sul dissipatore.
Contattare la Berges electronic.
E-triP
Errore Esterno (su input digitale 2 o 3)
Errore esterno su un ingresso digitale – vedi P-19 (termica del motore).
Guasto della EEPROM. Vengono ricariEE-F
Spegnere e riaccendere. Se il problema persiste, contattare la Berges electronic.
cati i parametri di default.
Controllare il collegamento del motore, controllare cortocircuito tra fase e fase o tra fase e terra.
PS-Trp
Guasto dello stadio di potenza
Controllare temperatura ambiente, aumentare spazio o ventilazione?
O-t
Sovratemperatura del dissipatore
Controllare temperatura ambiente, aumentare spazio o ventilazione?
Iin-F
Ing. analogico in corrente fuori range
Controllare se la corrente sull’ ingresso analogico è entro il il range definito in P-16.
• Prevede una finestra di sola lettura, per visualizzare i parametri di
controllo motore. E’ utile per monitorare il sistema in fase di avviamento o soluzione dei problemi.
• Accesso, selezione, modifica sono
come per tutti gli altri parametri.
La variabile selezionata è sul lato
sinistro del display.
• Ci sono 9 differenti finestre elencate di seguito:
1 Ing. analogico non regolato (%)
2 Riferimento di velocità regolato su
ingresso analogico (Hz)
3 Riferimento di velocità senza rampa (Hz)
4 Riferimento di velocità tramite
rampa (Hz)
5 Nessuna funzione
6 Frequenza statorica (Hz)
7 Tensione applicata al motore (V)
8 Tensione DC bus (V)
9 Valore termica interna (NTC)
Fattore di moltiplicazione dell’ ingresso analogico (terminale 6), o del riferimento digitale se in modalità (see
P-12).
Definisce il codice di accesso al menù completo dei parametri, P-14.
Regola l’ accesso ai parametri da parte dell’ utilizzatore. Quando P-38 = 0, tutti i parametri possono essere
0 (scrittura e sal- modificati e queste modifiche vengono salvate automaticamente.
vataggio automa- Quando P-38 = 1, i parametri possono essere modificati ma le impostazioni non vengono salvate se l’ SEtico sono abilitati) Drive viene spento.
Quando P-38 = 2, non viene consentita la modifica dei parametri.
Sola lettura
Non viene resettato tramite impostazione di default.
Visualizza potenza, modello del inverter e revisione e checksum del software. Per visualizzare tutti e 4
Sola lettura
premere s o t.
101
Tensione
P-06 = 0,Coppia costante, INDUSTRIALE
Default
Regolata
P-15
Tensione
P-06 = 1 Pompe / ventilatori
Default
Regolata
Caratteristica V/Hz
La caratteristica V/Hz viene influenzata da diversi parametri.
P-15
Una riduzione della tensione a una data frequenza riduce la corrente e con ciò la coppia.
Per ventilatori e certi tipi di pompe, che a frequenze basse richiedono una coppia ridotta,
va impostata la curva Pompe/Ventilatore P-06=1.
P-15/2
P-26 e P-29 servono per adattatare la caratteristica V/Hz all'applicazione.
Con P-26 viene impostato un valore percentuale per incrementare o ridurre la tensione
che viene applicata al motore con pieno effetto alla frequenza impostata con P-29. Se a
date frequenze compaiono delle instabilità sul motore, può essere utile aumentare o abbassare la tensione (P-26) alla frequenza (P-29) dove si presentano queste instabilità.
P-26
P-26
P-11
Boost
P-11
Boost
P-09/2
P-29
P-09
P-01
Frequenza
P-29
P-09
P-01
Frequenza
Modello
Tensione di alimentazione
N° Fasi
Potenza Motore
SE1-xxxxx
±10%
kW
HP
Corrente in uscita
A
Fusibili
A
Max temperatura ambiente
°C 8 kHz
°C 16 kHz
°C 32 kHz
Sezione cavo motore, Cu 75 °C
mm2
Max lunghezza cavo motore
m
Size
Modello
INGRESSI DIGITALI – KEYPAD MODE (P-12 = 1 o 2)
P-19
Funzione Input 1
0, 1, 2, 4, 5, Aperto: Stop (disabilitato)
8..12
Chiuso: Run (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
3
Chiuso: Run (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
6
Chiuso: Run (abilitato)
Aperto: Stop (disabilitato)
7
Chiuso: Run (abilitato)
SE-DRIVE
Tensione di alimentazione
N° Fasi
Potenza Motore
SE1-xxxxx
±10%
kW
HP
Corrente in uscita
A
Fusibili
A
Max temperatura ambiente
°C 8 kHz
°C 16 kHz
°C 32 kHz
Sezione cavo motore, Cu 75 °C
mm2
Max lunghezza cavo motore
m
Size
K2S0003H11 K2S0007H11 K2S0015H11 K2S0022H11
K2S0003H01 K2S0007H01 K2S0015H01 K2S0022H01
220–240
1
0,37
0,75
1,5
2,2
0,5
1,0
2,0
3,0
2,3
4,3
7,0
10,5
10
10
20
30
50
50
50
50
40
40
40
50
30
30
30
50
1,0
1,5
25
50
1
2
K400007H11 K400015H11 K400022H11 K400040H11
K400007H01 K400015H01 K400022H01 K400040H01
380–480
3
0,75
1,5
2,2
4,0
1,0
2,0
3,0
5,5
2,2
4,1
5,8
9,5
6
10
16
20
50
50
50
50
40
50
40
50
30
40
30
50
1,0
1,0
1,5
1,5
50
100
100
100
1
2
DATI TECNICI
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Frequenza di rete 48 a 62 Hz.
Max sbilanciamento ammesso tra le fasi 3%.
Max temperatura ambiente 50 °C.
Max altitudine 2000 m.
Declassare sopra i 1000 m, 1% ogni 100 m.
Declassare la corrente in uscita del 5% ogni °C sopra i 55 °C ambiente.
Protezione I × t oltre 100% corrente nom.
Protezione sovraccarico 150% per 60 sec.
Sovraccarico 175% disponibile per 2 sec.
Temperatura di stoccaggio –40 a +60 °C.
APPUNTO
Scarica
Random flashcards
CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

123

2 Carte

emilia

2 Carte oauth2_google_f0da50e0-d873-4248-914c-e782ffe4831d

Materie scolastiche

5 Carte oauth2_google_895b90d3-243e-4864-a00b-983aa56e33c4

creare flashcard