difesa e nutrizione uliveto 2015

annuncio pubblicitario
Difesa e nutrizione delle olivete 2015
Aspetti della produzione olivicola
1. Potatura
2.Difesa
3.Nutrizione
4. Irrigazione
Cause dannosita’ mosca 2014
1.
Inverno 2013 -2014 mite
2.
Soglia termica insetto (400 GDD)raggiunta il 15/02/14
3.
Frutti rimasti in febbraio –aprile 2014
1
4
3
4.
Elevata cascola in giugno
5. Temperature estive non letali
2
5
04 settembre 2014
15-lug
22-lug
29-lug
05-ago
12-ago
19-ago
26-ago
02-set
09-set
16-set
23-set
30-set
07-ott
14-ott
21-ott
VIGNALE
Donoratico
08-lug
Andamento infestazioni di mosca 2014
100
90
80
70
60
50
40
30
20
10
01-lug
DANNO DA MALATTIE NEL 2014
Olio prodotto 2014
Olio prodotto 2013
352,66
279,67
1.846,76
2.408,95
1.044,96
VIGNALE
VIGNALE
DONORATICO
2.359,94
MELATINA
DONORATICO
3.133,85
MONTIANO
MONTIANO
4037 q.li
MELATINA
7389 q.li
Danno causato dalla mosca olearia e dalla antracnosi a
Terre dell’Etruria: 3350 q.li di olio * € 670,00/q.le =
€ 2.245.840,00
Che annata…..!!!
OBIETTIVO PRODUTTIVO CON 250/300
PIANTE/HA:
1. 25 KG/PIANTA
2. 15% RESA IN OLIO
3. 10 Q.LI DI OLIO/HA
4. Acidita’ olio max .0,6
E il 2015?
LEBBRA e DANNO QUALITATIVO
Strategia
Basso rischio
lebbra
• 1 trattamento
PENNCOZEB DG metà
settembre (entro
comunque tempo di
carenza)
Alto rischio
lebbra
• 1 trattamento di
tryfloxstrobin +
tebuconazolo O
Pyraclostrobin in pre
fioritura
• 1 trattamento
PENNCOZEB DG metà
settembre (entro
comunque tempo di
carenza)
avversita’ emergenti dell’olivo
CECIDOMIA FOGLIARE (Dasineura oleae)
Difesa:
1) lotta insetticida larvicida con
dimetoato 40% : 2 lt/ha
2) Lotta preventiva con caolino
40 kg/ha in giugno
3) Bruciatura delle potature
Prodotti per la difesa dell’olivo dalle principali avversità
Nome
Molecola
Commerciale
Avversità
Dose di
impiego mlgr/hl
Dose/ha
(lt/kg)
Efficacia
ROGATOX EC
Dimetoato
Mosca -Tignola
200
2
+++++
CONFIDOR 200 SL O
TEQ –KOHINOR OLEAE
imidacloprid
Mosca
60
0,6
+++++
IMIDAN WDG
fosmet
Mosca –tignolaoziorrinco
250
2,5
++++
BITAM 15 EC
deltametrina
Mosca
80
0,8
++++
SPINTOR FLY
Spinosad +esca
Mosca
1
++
FLINT MAX
Trifloxistrobin+Tebucon
azolo
Occhio di pavone lebbra
25
0,250
+++++
STROBY OLIVO
Piraclostrobin
Occhio di pavone lebbra
25
0,250
+++++
PENNCOZEB DG
Mancozeb
Lebbra-Occhio di
pavone
200
2
++++
FLOWBRIX
Rame ossicloruro
Occhio di pavone-rognalebbra
350
3,5
++++
COBRE NORDOX 75
WG
Rame ossido
Occhio di pavone –
rogna
200
2
+++++
POLTIGLIA DISPERS
Rame idrossisolfato
Occhio di pavone-rogna
700
7
++++
Proposte difesa
mosca olivo 2015
1. Gestione efficace
delle infestazioni
(SMS,BOLLETTINI)
2. Monitoraggio
“precoce” della
popolazione
adulta
3. Intervento entro 3
gg da invio SMS
4. Rispetto
dosaggi/ha
5. Verifica efficacia
atomizzatori
LA NUTRIZIONE DELL’OLIVETA - Frantoio Sociale La Melatina, 6 Febbraio 2015
OBIETTIVI DELL’OLIVICOLTORE
MASSIMA PRODUZIONE
DI OLIVE
OLIO DI QUALITA’
MASSIMA PRODUZIONE DI OLIO
LA FERTILIZZAZIONE DELL’OLIVETA
Servizio Agronomico Terre dell’Etruria
CO2
O2
LUCE
RIDISTRIBUZIONE DELLE
RISERVE
RISERVE
FRUTTI
FRUTTI
FOGLIE
FRUTTI
FRUTTI
SINTESI DI NUOVI ELABORATI
“COMPETIZIONE” PER I
NUTRIENTI TRA GLI ORGANI
DELLA PIANTA
ELABORATI DI
RISERVA
EQUILIBRIO NEL CICLO
DI FRUTTIFICAZIONE
ACQUA, ELEMENTI NUTRITIVI
QUANTITA’ DI CONCIME
DA DISTRIBUIRE
PIANO DI CONCIMAZIONE
ANALISI DEL TERRENO
INTERPRETAZIONE
Apporti/ha principali elementi
N = 150 P= 60 K 130
SOFTWARE PICO – Piano di concimazione: http://www.toscana4u.net/daga/calcolo.aspx
CONCIMAZIONE DI PRODUZIONE OLIVETE CONVENZIONALI
RIPOSO VEGETATIVO
GERMOGLIAMENTO
MIGNOLATURA
CAROSELLO SUPER (10 – 15 q.li/ha)
BELFRUTTO 5-10-15 (3 – 4 q.li/ha)
OLIVETO 15-5-6 (5 – 6 q.li/ha) OPPURE
AZOTOP 30 (3-4 Q.LI/HA)
PENTAK (1,5 L/ha) + IMPULSIVE (2,5 LT/ha)
COPTREL 500 (0,5 L/ha)
FIORITURA
ALLEGAGIONE
ACCRESCIMENTO FRUTTO
INDURIMENTO NOCCIOLO
INVAIATURA
MATURAZIONE
PENTAK (1,5 L/ha) + IMPULSIVE (2,5 LT/ha)
+ STOPIT (5 lt/ha)
LAST N (10 L/ha) PER 3
VOLTE OGNI 20 GG CON
TRATTAMENTI PER
DIFESA MOSCA
AGRIPOTASH (5 L/ha) + COPTREL 500 (0,5 L/ha)
oppure HASCON M10 AD (3 – 4 kg/ha)
CONCIMAZIONE DI PRODUZIONE OLIVETE BIOLOGICHE
RIPOSO VEGETATIVO
GERMOGLIAMENTO
MIGNOLATURA
CAROSELLO (10 – 15 q.li/ha)
AGROFERTIL 6N(8 – 10 q.li/ha)
LYSODIN BORON (1,5 L/ha) +IMPULSIVE (2,5
LT/ha)+ COPTREL 500 (0,5 LT/HA)
FIORITURA
ALLEGAGIONE
LYSODIN BORO (1,5 LT/ha) + IMPULSIVE 2 ,5
LT/HA
ACCRESCIMENTO FRUTTO
INDURIMENTO NOCCIOLO
INVAIATURA
MATURAZIONE
IMPULSIVE 1,5 lt/ha +
COPTREL 500 (0,5
LT/HA)
PARADE
GRAZIE
Davide Bacci
-338/6035952
[email protected]
Riccardo Boggi
338/8549911
[email protected]
Paolo Granchi
335/[email protected]
@pgranchi
Andrea Costanzo
334/6317956
[email protected]
Leonardo Lulli
338/7970647
[email protected]
Sandro Fiorenzani
335/[email protected]
Scarica
Random flashcards
Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard