Incontro con la storia LA PREISTORIA E LE PRIME CIVILTÀ La

annuncio pubblicitario
LICEO SCIENTIFICO STATALE “ BATTAGLINI “ – TARANTO
PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA
Classe I sez.E
a.s. 2012/2013
Prof.ssa Pulpito Danila
Incontro con la storia
1. Che cos’è la storia?
Una scienza degli uomini nel tempo – Il passato e il presente – Storia e cittadinanza
– Che cosa chiedere al passato 2. I fatti e i protagonisti della storia
Che cos’è un fatto storico? – La scelta delle rilevanze – Un campo in continua
trasformazione – La capacità di cogliere ambiti diversi – Le diverse tipologie di “fatti”
storici – Chi fa la storia? – Le diverse tipologie di soggetti storici
3. Le fonti della storia
La materia prima dello storico – Fonti scritte e fonti non scritte – Altre tipologie di
fonti – Lo storico e le fonti – Le fonti letterarie e artistiche
4. I tempi e gli spazi della storia
La cronologia – I sistemi di datazione – I tempi della storia – Mutamenti e
permanenze – Diacronia e sincronia – Il fattore “spazio” – Le carte geostoriche
5. La spiegazione storica
Cause e conseguenze – Diversi modelli di spiegazione – Tipologie di cause –
Cause immediate e cause profonde
LA PREISTORIA E LE PRIME CIVILTÀ
La formazione delle civiltà antiche
1. I tempi della preistoria
Lo scenario evolutivo della specie umana – Il periodo più antico, il Paleolitico
Storia e civiltà : Darwin, una teoria rivoluzionaria
Geostoria: Dall’Africa al mondo?
2. La grande trasformazione
La rivoluzione neolitica – La città, il potere, la scrittura
Storia e civiltà: Scrittura, la grande invenzione
CITTADINANZA fra ieri e oggi: Le razze non esistono
Le civiltà del Vicino Oriente antico
3. La Mesopotamia, paese dei molti popoli
L’agricoltura e le città: la civiltà dei sumeri – Dagli accadi ai babilonesi: la
Mesopotamia come regno unitario
Storia e civiltà: “Io, Hammurabi, re del diritto”
4. La lunga linea verde nel deserto: l’Egitto
Stretti intorno a un fiume: l’Egitto dono del Nilo – L’Antico Regno e le basi della
civiltà egizia – Dal regno all’impero: l’espansione della civiltà egizia – La religione e
la sapienza degli egizi
5. Migrazioni e grandi imperi fra II e I millennio a.C.
Gli indoeuropei e la civiltà hittita – La Mesopotamia: l’Impero assiro e lo splendore
di Babilonia – Il grande impero dei persiani
Per terra e per mare: le civiltà del Mediterraneo
orientale
6. L’area egea: i cretesi e i micenei
Creta, isola di palazzi e di commerci – Tra le rocche e il mare: i micenei
7. L’area siro-palestinese: i fenici e gli ebrei
Nella terra di Canaan – Le navi, la porpora, i metalli: la civiltà dei fenici – La
Palestina dell’unico Dio: storia degli ebrei
LA CIVILTÀ GRECA
La civiltà della polis
8. Un mondo di città
La Grecia dal XII all’VIII secolo a.C.: secoli bui? – La svolta dell’VIII secolo a.C.:
poleis, colonie, scrittura
9. Opliti, legislatori, tiranni
La polis arcaica: gli aristocratici al governo della città –Il demos
chiede
partecipazione
10. La società greca
Terra, schiavi, commerci- Frammentazione politica, identità comune
L’apogeo delle poleis
11. Atene e Sparta
Atene nell’età arcaica: gli aristocratici al potere – Dalla tirannide di Pisistrato alla
democrazia di Clistene – Sparta: l’uguaglianza dei pochi
12. Le guerre persiane e l’egemonia ateniese
Greci e persiani: scontro di civiltà? – Atene nel V secolo a.C.: imperialismo e
democrazia
13. La guerra del Peloponneso e la crisi della polis
Il mondo greco sconvolto dalla guerra tra Atene e Sparta – L’impossibile egemonia
di Sparta e Tebe
Dalle città ai regni
14. L’ascesa della Macedonia e l’impero di Alessandro
Macedoni e greci: forza e diplomazia – Alessandro e il sogno di un impero
universale
15. La civiltà ellenistica
Dalla polis alla monarchia – Economia, società e cultura nel mondo ellenistico
ROMA DALLE ORIGINI ALLA CRISI DELLA
REPUBBLICA
L’Europa e l’Italia entrano nella storia
18. L’ Italia dalla preistoria alla dominazione etrusca
Coloni greci si stabiliscono nella penisola italica – Le origini e l’espansione degli
etruschi –
La civiltà etrusca: l’economia, la società, la religione
Roma dalle origini al III secolo a.C.
19. Le origini della città e l’età della monarchia
Raccontare la nascita di una città – Le origini storiche della città: un favorevole
concorso di
fattori – La fase della monarchia: re latini e re etruschi
20. La società e le istituzioni fra monarchia e repubblica
Le strutture di una società aristocratica – L’assetto politico di Roma repubblicana:
comizi e
senato – L’economia della Roma arcaica – In pace con gli dei: la religione romana
21. Roma repubblicana e l’egemonia sul Lazio
Il senato e le magistrature – Il dominio sul Lazio: un secolo e mezzo di guerre
22. Patrizi e plebei
Le ragioni del conflitto fra patrizi e plebei – Le conquiste della plebe e le nuove
istituzioni
23. L’Italia nelle mani di Roma
Le guerre contro i sanniti – La
conquista della Magna Grecia – Organizzare il
dominio:
municipi, colonie, federati
La grande espansione di Roma
24. La nuova nobiltà al governo di Roma
Nobiltà: una nuova classe dirigente – Entrare nell’oligarchia
25. Roma nel Mediterraneo: le guerre contro Cartagine
Roma dalla terra al mare: la prima guerra punica – La seconda guerra punica:
Annibale, il
nemico più grande
26. La repubblica e il suo impero
Ai quattro angoli
del Mediterraneo – Il volto duro dell’imperialismo romano –
L’organizzazione del dominio
27. La repubblica dopo le conquiste
Conseguenze economiche, sociali e politiche delle conquiste – Il declino dei valori
tradi=
zionali e le trasformazioni culturali
Le basi della geografia
Il punto di vista della geografia
Capire le relazioni tra fenomeni naturali e umani – La geografia si occupa del
presente – in passato era la “scienza del dove”
Orientamento, carte e grafici
L’importanza di orientarsi – I primi sistemi di orientamento – trovare l’esatta
posizione: meridiani e paralleli – Le carte sono piane, ridotte, simboliche,
approssimate – La “soggettività” delle carte – Tanti tipi di carte, in base alla scala –
Carte tematiche e cartogrammi – Dal dato al grafico
Uno sguardo alla Terra, sopra e sotto
La Terra è un unico sistema – Viviamo su una fornace –La teoria della tettonica
delle placche – Se i continenti si spostano, prima dove stavano? E dove andranno?
– La storia recente comincia dalla Pangea…. - …..e va verso un nuovo
supercontinente – La Terra è in evoluzione continua, anche i suoi paesaggi
Il tempo, i climi e gli ambienti di vita
Che cosa rende “speciale” il nostro Pianeta? – Un criterio comune per misurare il
tempo – Le zone astronomiche – Il clima: che cos’è – Le regioni climatiche – Dalle
regioni climatiche agli ambienti di vita – L’ecologia del paesaggio
Il rapporto uomo-ambiente
Che cos’è un ecosistema? – Gli ecosistemi interagiscono fra loro – Biodiversità – La
produzione di fitomassa – La capacità di carico - Ecosistema, biomi e ambientiL’inserimento dell’uomo negli ecosistemi – Il processo di antropizzazione – l’uomo
modifica gli equilibri naturali – Aumenta la capacità di carico – le società
organizzano i territori – Relazioni verticali e orizzontali – La geografia studia
l’organizzazione dei territori – Dai territori alle regioni – Il rapporto uomo-natura – I
tempi della natura e i tempi dell’uomo
Scenario mondiale: economia e geopolitica
La globalizzazione dell’economia
L’integrazione dei mercati di tutto il mondo – La World Trade Organizzation (Wto) –
La
crescita del commercio internazionale – I capitali in cerca delle migliori
occasioni per crescere – Perché le multinazionali trasferiscono le produzioni nel
Sud del mondo? Le società multinazionali diventano imprese globali – Chi è stato
favorito dalla globalizzazione?
L’era delle telecomunicazioni
Le origini della comunicazione a distanza – telecomunicazioni via etere e via cavo
– Le fibre
ottiche: mille miliardi di bit al secondo – Internet: nella rete tutti i nodi
sono uguali – la rete si allarga progressivamente
I protagonisti dell’economia globale
Il primato delle grandi potenze – La fase post-industriale e l’espansione del settore
dei servizi – Terziario tradizionale e terziario avanzato – L’Italia e le “multinazionali
tascabili” – La Cina nella globalizzazione – La diversa via allo sviluppo dell’India
E’ possibile un governo del mondo
La caduta del Muro di Berlino e il “nuovo ordine mondiale” – La violenza dei conflitti
locali – Crimine organizzato e pirateria – Il fenomeno del terrorismo internazionale –
Le “nuove guerre” – La guerra al terrorismo – E’ possibile un “ordine” mondiale? Chi
deve garantirlo?
L’Organizzazione delle Nazioni Unite
Da 51 a 192, un’assemblea sempre più rappresentativa – I cinque organi principali:
L’Assemblea generale – Il Consiglio di Sicurezza: potere e interessi delle
superpotenze – Il consiglio economico e sociale (Ecosoc) – La Corte Internazionale
di Giustizia dell’Aia – Il ruolo del Segretario generale – l’Onu, un sistema
democratico che necessita di una riforma – Chi finanzia l’Onu?
L’Onu per i diritti umani, la pace e lo sviluppo
La catastrofe umanitaria delle guerre mondiali – Un’organizzazione internazionale a
difesa della pace – La difesa dei diritti umani – La storia dei diritti umani – meno
potere agli stati, più potere alle istituzioni internazionali
Le grandi diseguaglianze del mondo
Paesi avanzati, in via di sviluppo, poverissimi
Che cos’è lo sviluppo? Come si misura? – Indicatori economici e indicatori sociali –
Come utilizzare gli indicatori: qualche esempio – La classificazione dei paesi del
mondo: qualche problema di definizione – La classificazione attuale: una lettura più
articolata – Un discorso a parte per Cina e India
Perché esistono i divari di sviluppo?
Scoperte geografiche e colonialismo: la base della supremazia europea – La
mancanza di manodopera in America e la tratta degli schiavi – Il commercio
triangolare: merci, schiavi, prodotti agricoli – Gli scambi ineguali: materie prime
contro prodotti finiti – La spirale senza fine del debito
Come si vive nei paesi meno avanzati?
Tre miliardi e mezzo di poveri – Sottoalimentazione, carenze sanitarie, bassa
speranza di vita – 30 milioni di persone affette dall’Aids – Sottoalimentazione e
crescita demografica – Basso livello di istruzione e lavoro infantile –Un’economia
dominata dall’agricoltura e da un terziario ipertrofico – Che cosa fare? Gli obiettivi di
sviluppo del millennio
Il lavoro minorile: sfruttamento e schiavitù
Più di duecento milioni di bambini costretti a lavorare – Africa e Asia: destini diversi
ma ugualmente drammatici – un fenomeno presente anche in Europa e in Italia – I
bambini soldato – Chi sono i responsabili? – La relazione tra analfabetismo e lavoro
minorile
Miliardi di persone un mondo solo
Il Pianeta scoppia?
Il Pianeta scoppia? Timore infondato – Una teoria per capire come evolve la
popolazione - Entro i prossimi quarant’anni si raggiungerà l’equilibrio demografico –
Si riduce la mortalità infantile, ma la popolazione mondiale invecchia – Ancora
l’Africa all’origine del popolamento della Terra
Dove vive la popolazione: un Pianeta urbano
Un futuro di città – Un po’ di storia: industrializzazione e espansione urbana – Nella
seconda metà del Novecento tocca ai paesi in via di sviluppo – Perché la città
attrae? – L’urbanizzazione è ingorda di risorse – Verso la città sostenibile: dai piani
regolatori ad agenda 21 locale –
A ogni città la sua funzione
Le funzioni di arricchimento – Funzioni di responsabilità e di trasmissione –
L’espansione del territorio urbano – Che cos’è una megalopoli? –Gerarchie: non
tutte le città hanno la stessa importanza
Umanità in movimento: migranti, profughi, rifugiati
I flussi migratori: una percezione esagerata – Le donne, un flusso imponente ma
silenzioso – Migrazioni e sviluppo – Il traffico dei clandestini – profughi e rifugiati:
migranti forzati
Come stanno le donne nel mondo?
Il buon indicatore di civiltà: la condizione femminile – le donne in famiglia – Le
donne nella scuola e nel lavoro – Le donne nelle imprese e nella politica
Taranto, 04/06/13
Gli alunni
Il docente
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard