suoni acuti e gravi (l`altezza del suono)

annuncio pubblicitario
L’ALTEZZA DEL SUONO
Quando le nostre orecchie percepiscono un suono, le onde sonore vengono
trasmesse al cervello sotto forma di segnali nervosi. Il cervello analizza i suoni e
percepisce le variazioni dei suoni che sente. Noi possiamo percepire la differenza
tra:
suoni acuti e gravi (l’altezza del suono)
suoni più forti e suoni più deboli (l’intensità del suono)
suoni trasmessi da strumenti diversi, per esempio quello di un violino e quello di
un bassotuba (il timbro del suono)
L’Altezza del suono è la caratteristica del suono che ci permette di percepire
differenze di altezza tra suoni.
È determinata dalla frequenza dell’onda sonora, più oscillazioni complete al
minuto ci sono, più acuto sarà il suono.
L’altezza si misura in Hertz (Hz).
ESEMPI
La frequenza di una voce maschile che parla è tra i 100 e i 125 Hz.
Quella femminile invece è tra i 200 e i 250 Hz.
Un Fa basso suonato con un flauto dolce misura 698 Hz e la nota più alta del
pianoforte ha una frequenza di 4186 Hz.
IL CAMPO DI UDIBILITÀ
L’orecchio umano ha dei limiti. Noi possiamo percepire suoni compresi tra i
20Hz e i 20 000 Hz.
Però esistono anche suoni al di fuori del nostro campo uditivo.
I suoni sotto i 20 Hz sono detti INFRASUONI.
I suoni sopra i 20 000 Hz sono detti ULTRASUONI.
Gli infrasuoni possono essere prodotti da alcuni fenomeni naturali, come i
terremoti e le eruzioni naturali.
Alcuni animali, come le balene, gli alligatori e gli elefanti usano gli infrasuoni per
comunicare tra di loro.
Gli ultrasuoni hanno vari usi. In campo medico, possono essere usati per le
ecografie. Si usano anche per controllare se un oggetto ha incrinature.
Esistono anche animali che percepiscono e creano ultrasuoni.
I cani per esempio percepiscono gli ultrasuoni, infatti il fischietto per cani
trasmette gli ultrasuoni che l’uomo non sente.
I pipistrelli emettono ultrasuoni.
Esperimenti
LA PROPAGAZIONE DEL SUONO NEL VUOTO
Si mette un campanello in un coperchio di vetro e si silicona ad una superfice, poi
grazie ad una pompa, si toglie l’aria si può osservare:
 Quando c’è aria nel coperchio, si può sentire il campanello che suona
 Mentre l’aria viene aspirata, il suono si sente sempre meno
 Quando non c’è più aria, cioè il vuoto, il suono non si sente
PERCHÉ?
Dato che il suono ha bisogno di un mezzo per propagarsi (come l’aria o l’acqua) il
suono non si propaga, perché nel vuoto non c’è nulla
COME IL SUONO CI INFLUENZA (di Julien Treasure)
Il suono ci influenza in quattro modi principali
FISEOLOGICAMENTE
- cioè come funziona il nostro corpo
- influenza la secrezione di ormoni, il battito cardiaco ecc.
- per esempio se sentiamo un esplosione, prendiamo paura e il battito
cardiaco aumenta
PSICOLOGICAMENTE
- si pensa che quando cinguettano gli uccelli, è tutto ok, mentre quando non
cantano, qualcosa non va bene
COGNITIVAMENTE
- non è possibile ascoltare e comprendere ciò che dicono due persone che
parlano nello stesso momento. Si deve ascoltare o l’uno o l’altro
COMPORTAMENTO
- se qualcuno ascolta musica agitata, avrà un comportamento agitato.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard