23_terapia medica del glaucoma

annuncio pubblicitario
TERAPIA MEDICA DEL
GLAUCOMA
Dr. S. Santoro – Dr.Vincenzo Gaetano
Gli
agenti ipotensivi oculari
sono divisi in diversi gruppi in
base alla struttura chimica e
all’azione farmacologica
Agonisti
adrenergici
Antagonisti beta-adrenergici
Parasimpaticomimetici
Analoghi delle prostaglandine
Inibitori dell’anidrasi
carbonica.
Iperosmotici
Alcune molecole sono anche
disponibili come combinazioni
fisse.
AGONISTI
ADRENERGICI
I
farmaci agonisti adrenergici
riducono la tensione oculare
attraverso differenti
meccanismi d’azione, in parte
ancora dibattuti
DUE GRUPPI FARMACI
non selettivi
( dipinefrina cloridrato 0.1% )
- Alpha2-selettivi
(clonidina cloridrato 0.125%,
apraclonidina, brimonidina
tartrato 0.2% )
-
ANTAGONISTI BETABETAADRENERGICI
I farmaci antagonisti betaadrenergici topici riducono la
pressione intraoculare mediante
un blocco dei recettori beta presenti
nel corpo ciliare con inibizione
dell’AMP-ciclico e diminuzione
della secrezione dell’umore acqueo
BETABETA-BLOCCANTI
non selettivi
- selettivi
-con attività
simpaticomimetica intrinseca
( ISA )
-
NON SELETTIVI
Timololo
0.25% 0.50%
Levobunololo 0.25% 0.50%
Metipranololo 0.1% 0.3%
Befunulolo 0.50%
SELETTIVI
Betaxololo
0.50%
CON ATTIVITA’
ATTIVITA’ ISA
Carteololo1%
2%
PARASIMPATICOMIMETICI
Questi farmaci, piu’ comunemente noti
come miotici sono utilizzati nella
terapia del glaucoma da oltre un secolo.
La riduzione della tensione endoculare è
dovuta ad un incremento del deflusso di
umore acqueo prodotto
dall’ampliamento degli spazi trabecolari
conseguente alla contrazione che queste
molecole provocano sul muscolo ciliare
PARASIMPATICOMIMETICI
Agonisti
colinergici ad azione
diretta
Anticolinesterasici ad azione
indiretta
AGONISTI COLINERGICI
AD AZIONE DIRETTA
Pilocarpina
1-4%
Aceclidina 2%
Carbacolo 0.75-3%
ANTICOLINESTERASICI
AD AZIONE INDIRETTA
Demecarium
bromuro 0.125-
0.25%
Ecothiophate ioduro 0.030.25%
Fisostigmina
ANALOGHI DELLE
PROSTAGLANDINE
Questa recente categoria di molecole (
derivata dalla prostaglandina PGF2-alfa
) ha un meccanismo d’azione particolare
ed unico tra i farmaci ipotensivi oculari
in quanto incrementano il deflusso
uveosclerale permettendo il passaggio
dell’umore acqueo attraverso la radice
dell’iride e i fasci del muscolo ciliare
verso lo spazio sovraciliare e
sovracoroideale.
ANALOGHI DELLE
PROSTAGLANDINE
Latanoprost 0.005%
Unoprostone 0.15%
Bimatoprost 0.03%
Travoprost 0.004%
INIBITORI
DELL’
DELL’ANIDRASI
CARBONICA
Questi farmaci riducono la
pressione oculare attraverso
un’attività antagonista diretta
con l’anidrasi carbonica epiteliale
del corpo ciliare che si traduce in
una diminuzione della produzione
dell’umore acqueo
INIBITORI
DELL’
DELL’ANIDRASI
CARBONICA
Sistemici
Topici
SISTEMICI
Acetazolamide
250 mg.
Diclorfenamide 50 mg.
Metazolamide 50 mg.
TOPICI
Dorzolamide
2%
Brinzolamide 1%
La
combinazione fissa :
Dorzolamide + timololo 0.50%
AGENTI IPEROSMOTICI
Gli agenti iperosmotici
diminuiscono la pressione
intraoculare aumentando
l’osmolarità del sangue il
gradiente osmotico che cosi’ si crea
tra sangue ed umore acqueo,
disidrata il vitreo e riduce la
tensione oculare. Maggiore è la
dose impiegata e piu’ rapida è la
somministrazione e maggiore è la
riduzione presso ria ottenuta.
AGENTI IPEROSMOTICI
Glicerina
(per os)
Isosorbide (per os)
Mannitolo (endovena)
CONCLUSIONE
La disponibilità di efficaci
farmaci antiglaucomatosi
rende ancor più doveroso lo
screening sistematico dei
soggetti a rischio perché il
riconoscimento precoce dei
pazienti da avviare a terapia
può salvare loro la vista
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard