Dall`acqua… alla terra

annuncio pubblicitario
s
ci
z
en
e
LA STORIA DELLA VITA SULLA TERRA
Dall’acqua… alla terra
Circa 600 milioni di anni fa, con l’inizio dell’Era Primaria, sul nostro pianeta si svilupparono nuove forA
P
me di vita. I mari si popolarono di alghe e di animali
LE
E invertebrati: meduse, spugne, stelle di mare e triloPE
R
R I
biti (questi ultimi oggi non esistono più).
MPARA
Più tardi comparvero anche i pesci: erano i primi animali vertebrati.
o
n
so
Nell’Era Primaria cominciò anche la vita fuori daltebrati
● Gli inver
za
l’acqua, sulla terra.
gli animali sen
rno. Nel
scheletro inte
I primi organismi furono i vegetali: muschi e felci.
n c’è una
loro corpo no
Poi comparvero gli animali. Prima si diffusero gli indi ossa.
struttura fatta
li
g
o
n
so
rati
vertebrati: ragni, scorpioni, millepiedi e diversi tipi
● I ver teb
lo
o
n
n
a
h
e
h
animali c
di insetti. In seguito apparvero anche i vertebrati,
rno.
scheletro inte
gli anfibi, in grado di vivere sulla terra, oltre che
brati è
Il nome verte
llo
e
o che n
nell’acqua. Verso la fine dell’Era Primaria, agli andovuto al fatt
a
n
u
’è
c
o
fibi si aggiunse sulla terra una nuova classe di anischeletr
a
ss
o
i
d
a
n
n
colo
mali vertebrati: i rettili.
vertebre.
LE
RO
QUALCOSA
IN PIÙ
GLI ANIMALI VERTEBRATI
GlI animali vertebrati sono divisi in
cinque classi: pesci, anfibi, rettili,
uccelli e mammiferi.
Ecco le principali caratteristiche
delle prime tre classi.
I pesci hanno il corpo ricoperto di
squame e si muovono con le
pinne. Riescono a respirare
l’ossigeno sciolto nell’acqua con
le branchie. Si riproducono per
mezzo di uova.
Anche gli anfibi, come i pesci,
depongono le uova nell’acqua.
I rettili hanno il corpo ricoperto di
scaglie. Respirano con i polmoni.
Anche i rettili, come i pesci e gli
anfibi, si riproducono per mezzo di
uova, ma le depongono sulla
terra.
chiamate
Gli anfibi sono animali dalla pelle
liscia e umida. Possono vivere sia
in acqua che sulla terra. Da
piccoli respirano con le branchie,
come i pesci. Da grandi, respirano
con i polmoni.
IO IMPARO
Classifico
Sottolinea nel testo in
rosso gli animali
invertebrati e in verde
quelli vertebrati.
86
87
sc
i
z
en
e
QUALCOSA
IN PIÙ
NEL MONDO DEI DINOSAURI
Per tutta l’Era Secondaria, iniziata 225
milioni di anni fa e durata ben 160 milioni di
anni, i rettili dominarono la Terra. C’erano
rettili marini e volanti, mentre le foreste
erano invase dai dinosauri (che in greco
vuol dire “terribili lucertole”).
Ancora oggi non si sanno le ragioni per cui
tutti questi grandi animali siano
improvvisamente scomparsi 65 milioni di
anni fa. Alcuni scienziati pensano a un forte
cambiamento del clima. Secondo altri
sono scomparsi a causa della caduta sulla
Terra di un meteorite, un enorme masso
venuto dallo spazio.
PROVA TU
Osserva il disegno e leggi i testi,
poi m e t t i l i i n r e l a z i o n e , numerando i
quadratini corrispondenti.
1 Il Triceratopo è un animale erbivoro, cioè si nutre solo
di vegetali, che riesce a strappare con il suo massiccio
becco curvo. Sul capo ha tre corni ben sviluppati.
2 Tra i carnivori, cioè gli animali che si nutrono per lo più di carne, c’è il
Tirannosauro, con lunghi denti che tagliano come coltelli. Le sue robuste zampe posteriori gli permettono di correre e saltare. Gli arti anteriori, invece, sono piccoli e con due sole dita.
3 Dall’acqua spunta fuori un Pliosauro, un grande rettile
marino che attacca all’improvviso un dinosauro fermo
sulla spiaggia... La sua bocca enorme si chiude in un
morso senza scampo.
4 Cammina su quattro zampe e muove una coda con
terribili punte per difendersi dagli attacchi dei nemici.
Ha anche delle piastre sul dorso. È lo Stegosauro, che
mangia foglie e piante.
5 Si lascia trasportare dalle correnti d’aria e si tuffa in acqua per catturare i pesci. La sua bocca è senza denti, ma si prolunga in un becco
tagliente. Appartiene al gruppo dei rettili volanti: è lo Pteranodonte.
88
89
s
ci
z
en
e
LA STORIA DELLA VITA SULLA TERRA
Compare l’uomo
Nel corso dell’Era Secondaria, avevano cominciato a vivere sulla terra anche gli uccelli e alcuni piccoli mammiferi. Questi animali, grazie alla scomparsa dei grandi rettili, ebbero una grandissima diffusione. Iniziò così, 65 milioni di anni fa, l’Era Terziaria.
Anche la vegetazione divenne ricca e abbondante, con fiori e alberi a foglie larghe. In questa Era, tra i mammiferi comparvero le
scimmie e gli ominidi, i primi antenati dell’uomo.
Due milioni di anni fa finì l’Era Terziaria ed ebbe inizio l’Era Quaternaria, che continua ancora oggi. È questa l’Era in cui l’uomo ha fatto la sua comparsa sulla Terra.
PER RIVEDERE IL TUO PERCORSO
C o m p l e t a l e f r a s i che si riferiscono alle diverse forme di vita che sono
apparse sulla Terra, aiutandoti anche con il disegno.
La vita sulla Terra
Era Quaternaria
Alle origini, la Terra era una sfera di
..................... . L’aria era irrespirabile
perché mancava l’.......................... .
Poi la Terra si raffreddò e l’acqua
delle piogge si raccolse a formare
i primi ..................... . Fu proprio
negli oceani che si svilupparono le
prime forme di vita.
Era Terziaria
QUALCOSA
IN PIÙ
UCCELLI E MAMMIFERI
Le ultime due classi di animali vertebrati
che sono comparse sulla Terra sono
quelle degli uccelli e dei mammiferi.
GlI uccelli hanno il corpo ricoperto
di penne e di piume. Respirano con
i polmoni. Hanno ali per volare. Si
riproducono per mezzo di uova.
I mammiferi hanno il corpo
ricoperto di peli. Respirano con i
polmoni.
Partoriscono
e allattano
i loro piccoli.
Per tutta l’Era Secondaria,
i ........................ dominarono la
Terra. C’erano rettili marini e
volanti, mentre nelle foreste
vivevano i ........................ .
Nel corso dell’Era Primaria
comparvero numerosi animali
invertebrati.
Più tardi apparvero i primi animali
vertebrati: i ..................... . In seguito
alcuni animali si adattarono
a vivere anche fuori
dall’................... , sulla terra: erano
gli anfibi.
Nell’Era Terziaria, gli uccelli
e i ........................ ebbero uno
sviluppo enorme. Tra i mammiferi
c’erano anche le scimmie e gli
................... , i primi antenati
dell’uomo, che comparve sulla
Terra nell’Era Quaternaria.
MANCA FOTO
90
91
LEGGIAMO
INSIEME
Le acque furiose del diluvio
◆◆◆ Nel brano che stai per leggere Utnapishtim, un uomo
dell’antico popolo dei Sumeri, racconta come sia sopravvissuto
al diluvio universale.
Il viaggio
dell‘
acqua
Un tempo – disse Utnapishtim – sulle rive dell’Eufrate sorgeva una ricca
città. Molti erano gli dei adorati dentro le sue mura. Ma ecco, nella loro incomprensibile mente divina, germogliò l’idea di distruggere proprio chi li serviva. Così si riunirono e decisero di scatenare i venti e sollevare le acque del
fiume, in modo da provocare un’inondazione. Ma quando i venti cominciarono a soffiare impetuosi, il dio Ea, il signore delle acque, si
spaventò all’idea di ciò che sarebbe successo. Scese dal cielo, si avvicinò alle pareti di canne della mia casa e così mi sussurrò: “Abbatti la tua casa, e costruisci una nave. Fai salire a bordo ogni
specie vivente. Abbandona beni e ricchezze e pensa a salvarti
la vita”.
Vi caricai ogni essere vivente, i miei amici e i miei parenti e feci chiudere la nave, perché il mattino successivo sarebbero
iniziate le piogge. Si levarono i venti e spazzarono via le
case. Gli argini del fiume cedettero, travolti da torrenti di
fango. Per sei giorni e sei notti la tempesta devastò
la terra. Il settimo giorno tutto finì, il mare tornò liscio, il vento si placò e le acque si ritirarono dalla terra come lunghi capelli che si ritraggono e scoprono
un viso. Guardai il cielo ed era azzurro e silenzioso
e le ultime nuvole fuggivano verso l’orizzonte.
rid. e ad. A. Ragusa, Gilgamesh, il mondo favoloso dei Sumeri,
La Biblioteca
◆
In che modo gli dei decidono di distruggere la città e i suoi abitanti?
◆
Perché il dio Ea scende dal cielo a parlare con Utnapishtim?
È possibile vivere senz’acqua?
Dove si trova l’acqua?
Quali ambienti acquatici conosci?
102
◆
Hai già sentito un racconto simile a questo?
◆
Chi era il protagonista?
103
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard