Morale sociale - Arcidiocesi di Matera

annuncio pubblicitario
ETICA SOCIALE
Prof. SEVERINO DONADONI
GLI OBIETTIVI E IL METODO DELLA DISCIPLINA
Il percorso favorisce un sempre più puntuale discernimento ed un efficace
impegno politico. Si cercherà di dare risposte alle principali questioni
etico-sociali.
Sotto
il
profilo
metodologico,
tale
percorso
valorizza
un’antropologia relazionale capace di cogliere la libertà nelle sue
differenti dimensioni: personale, comunitaria e socio-istituzionale. Questa
attenzione al pensiero contemporaneo e alle scienze sociali conduce a
una lettura articolata del complesso rapporto sociale nell’alveo della
tradizione teologica cristiana.
Così si può cogliere la dinamica strutturale interna degli attuali
rapporti sociali, in una forma coerente e aperta alle esigenze normative
della fede.
Al termine di ogni tappa è proposta un’ampia bibliografia per
l’approfondimento.
PROGRAMMA
Il percorso è suddiviso in cinque grandi tappe:
1)
I fondamenti Biblici – Teologici del pensiero sociale cristiano;
2)
Una sintesi sistematica della Dottrina Sociale della Chiesa;
3)
Un progetto di società unitariamente articolato, radicato
nell’antropologia cristiana (una politica del Bene Comune);
4)
Un’economia a servizio dell’uomo;
5)
Il corso si conclude con “la formazione del credente
all’impegno sociale”.
1
BIBLIOGRAFIA
Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa (2004)
Atti delle Settimane Sociali, e nel Centenario, quelli di Pistoia – Pisa
2007 su “Bene Comune oggi: un impegno che viene da lontano”
Magistero Sociale di Papa Benedetto XVI e il discorso all’ONU (2008)
Combi E.-Monti E., Introduzione all’Etica Sociale, Centro Ambrosiano
2005.
Guerriero Elio (a cura di), Le encicliche sociali, Libreria editrice
Vaticana/S. Paolo, Milano 2006.
2
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard