INDICE - Provincia di Rimini

annuncio pubblicitario
NOTE TECNICHE
1. LA
STATISTICA SUL MOVIMENTO CLIENTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA
PROVINCIA DI RIMINI
In Emilia-Romagna la legge Regionale n. 7/98 individua quali soggetti della
programmazione turistica la Regione e le Province e affida a queste ultime il compito - tra
gli altri - di sviluppare, coordinare e gestire un servizio di statistica, con la collaborazione
dei Comuni interessati, nell’ambito del Sistema Statistico Nazionale (SISTAN) e
Regionale.
In questo contesto le Amministrazioni Provinciali adempiono al compito di rilevare
il movimento clienti nelle strutture ricettive del proprio territorio, con le modalità previste
dal Piano Statistico Nazionale e dalle specifiche circolari emanate dall’Istat.
Tale attività ed il rispetto degli standard va considerata quale attività istituzionale
delle Amministrazioni coinvolte.
Dalla lettura del testo si può constatare che la Direttiva Regionale è tutta impostata
sulle finalità e gli adempimenti statistici, demandando alle Province l’organizzazione della
propria struttura telematica per la rilevazione del movimento clienti nel proprio territorio.
A partire dal 1996 nella Provincia di Rimini la rilevazione statistica del movimento
clienti riferito al territorio provinciale è stata affidata all’Ufficio di Statistica, mentre è
rimasto all’Ufficio Turismo il compito della rilevazione dei prezzi e delle attrezzature
alberghiere, che viene aggiornata periodicamente due volte all’anno (in aprile e in ottobre).
L’archivio delle imprese alberghiere, integrato con quello delle strutture
complementari (realizzato dall’Ufficio Statistica) costituisce il data-base di riferimento per
la lista delle unità da rilevare.
Per apprezzare la complessità della rilevazione statistica del turismo si può fare
riferimento al paragrafo 5 in cui è illustrata la consistenza della ricettività turistica della
provincia di Rimini.
1.1 Innovazione tecnologica delle imprese turistiche
L’utilizzo delle nuove tecnologie nella gestione amministrativa da parte degli
esercizi ricettivi (in particolare alberghi, R.T.A. e campeggi) coinvolge circa il 18% di
questi esercizi. Il personal computer è dotato di programmi specifici per le attività inerenti
sia agli aspetti amministrativi che per la posta elettronica e per la pubblicizzazione su
internet.
In particolare l’utilizzo dei servizi di rete si può evidenziare che gli esercizi che
dispongono di un servizio di posta elettronica sono 499, quelli che dispongono di pagine
web sono 408. Questi dati, provvisori, risultano in continuo aggiornamento, vista l’attuale
tendenza alla riqualificazione che porta gli operatori ad attuare diverse innovazioni, anche
sul piano tecnologico.
Il parco macchine a disposizione di queste imprese è estremamente difforme, così
come il software utilizzato e le capacità delle singole direzione aziendali di farne un uso
produttivo. Spesso, pur a fronte di un buon personal computer e relativo software esiste un
limite di utilizzo che fa sì, che nonostante la presenza dell’automazione all’interno
dell’impresa, si scelga di gestire con il modello cartaceo la statistica del turismo.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
1
1.2 Modello di Rilevazione e Flusso dei dati
Nella provincia di Rimini la rilevazione dei clienti nelle strutture ricettive avviene,
mensilmente, tramite tre diverse modalità:
 quando la statistica viene effettuata manualmente la compilazione e invio della
“TAVOLA A” (le sezioni A1 e A2 sono state riportate su un unico foglio, utilizzando il
fronte e il retro del foglio stesso) a cura del gestore della singola impresa ricettiva;
 quando la statistica viene effettuata automaticamente si ha l’estrazione e l’invio di un
file in formato standard (ASCII o DBF) contenente il dato di stock mensile generato
tramite il software di gestione clienti dell’impresa ricettiva (vedi tracciato record
riportato al par. 2.1.2);
 quando la statistica viene effettuata automaticamente si ha la compilazione e l’invio di
un foglio elettronico (excel o works) che riproduce lo schema della “TAVOLA A”.
Il flusso di dati originato dalle singole imprese turistiche viene implementato in un
database provinciale attraverso diverse modalità operative: la digitazione per i modelli
cartacei, l’importazione automatica attraverso file di formato standard.
FLUSSO DEI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO CLIENTI
IMPRESE
RICETTIVE
Consegna a mano e su floppy
UFFICI
IAT
Invio: postale, a mano, per e-mail, per fax
Invio: a mano, per e-mail,
UFFICIO STATISTICA
DELLA PROVINCIA DI RIMINI
ELABORAZIONE
DATI
(controllo di congruità,
grado di copertura e
VALIDAZIONE)
ISTAT
(CTT/1)
REGIONE
EMILIA-ROMAGNA
COMUNI E
IAT
ALTRI
UTENTI
Indipendentemente dalle modalità di rilevazione (su supporto cartaceo o magnetico)
i dati statistici sono sempre distinti in arrivi e presenze, per regione di provenienza per i
clienti italiani e in nazionalità di provenienza per i clienti esteri.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
2
I controlli sulla qualità1 dei dati del movimento clienti avvengono tramite procedure
software realizzate dall’Ufficio Statistica che leggono i dati dal data-base turistico. Nel caso
si riscontrino anomalie sui dati si interviene anche con successiva verifica con i gestori
delle strutture.
Per i dati relativi alle caratteristiche strutturali (letti, camere, bagni), ai servizi, ai
prezzi (dall’archivio alberghi), questi vengono acquisiti dall’Ufficio Alberghi delle
Provincia, previo controllo con gli archivi comunali, e inseriti nel data-base turistico.
Le elaborazioni statistiche, oltre alle frequenze e agli incroci prevedono anche il
calcolo dei principali indicatori e mappe tematiche ricavate utilizzando gli archivi
georeferenziati e software specialistico.
PROCEDURA E FLUSSO DEI DATI
IMPRESE RICETTIVE
SOFTWARE
HOUSE
Realizzazione
programmi gestionali
IAT
Modifica per
output
Programma
gestionale
export
UFFICIO
TURISMO
trasmissione per e-mail
Rete provinciale
Archivio denunce
prezzi e attrezzatura
Foglio
elettronico
Modello cartaceo
TAVOLA A
export
trasmissione per e-mail consegna
o con floppy
tradizionale
verifica e
data-entry
floppy
consegna a mano
e-mail
UFFICIO STATISTICA
UFFICIO
STATISTICA
DATA-BASE TURISMO
Archivio esercizi
complementari
Archivio sezioni di
censimento
Archivio
geografico
esercizi alberghieri e
complementari
ELABORAZIONE DATI
Controllo di congruità, del grado di copertura e validazione dati
Consultazione e
selezione sul web
provinciale
ISTAT
REGIONE
EMILIA
ROMAGNA
Interrogazione
data-base
Report mensile e
annuale
Pubblicazione sul web
Al termine della validazione dei dati, vengono effettuate le diverse estrazioni di data
set per l’invio all’Istat e alla Regione Emilia-Romagna e avviate tutte le procedure per la
creazione delle tavole statistiche, degli indicatori e delle mappe.
Da constatare che il grado di copertura dei rispondenti al termine del mese di
riferimento non raggiunge mai la totalità e a questo proposito occorre rilevare che entro il 5
1
Dal 1° gennaio 1989 è stata soppressa la tassa di soggiorno e quindi i dati sono svincolati dal controllo
fiscale.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
3
del mese successivo a quello di riferimento i rispondenti sono solo il 25%, un altro 35%
consegna entro il 20 del mese, un 15% a fine mese e il rimanente 15% presenta tempi molto
più lunghi.
E’ quindi necessario, per poter rispettare i tempi previsti dalle circolari Istat, stimare
dati mancanti (dovuti a ritardi che vanno ad esaurirsi nel corso dell’anno) che permettono di
rilasciare i dati con la definizione di “dati provvisori”. I record stimati, nel corso dell’anno
vengono sostituiti con i dati rilevati in quanto i ritardatari, dopo numerosi solleciti
consegnano i dati relativi, e quindi a fine febbraio dell’anno successivo i dati acquistano la
forma definitiva.
2. IL SISTEMA INFORMATIVO-STATISTICO DEL TURISMO DELLA PROVINCIA DI RIMINI
Le note esposte nelle pagine precedenti descrivono il sistema informativo-statistico
del turismo della Provincia di Rimini come un sistema misto (formato da attività manuali e
automatizzate), in cui le attività di data-entry costituiscono ancora la parte predominante.
Gli esercizi ricettivi che utilizzano un software gestionale sono 253 e, di questi solo il 62%
invia la statistica mensile su supporto magnetico, mentre i restanti inviano l’output di
stampa.
La sperimentazione per l’invio dei dati su supporto magnetico (avviata dal 1998) ha
però dati segnali incoraggianti: nel 2001 circa il 13% degli esercizi ricettivi della provincia
di Rimini utilizza un sistema informatizzato (più frequentemente un foglio elettronico) per
l’invio dei dati statistici, contro l’8% registrato nel 2000.
Esercizi con
software
gestionale
(anche
statistico)
253
ESERCIZI CON INVIO DATI
AUTOMATIZZATO
Programma
Foglio elettronico
Gestionale n.
(tavola A) n.
156
165
Altri
n.
10
TOTALE
ESERCIZI
ATTIVI
TOTALE
ESERCIZI CON
e-mail
2.733
499
% esercizi con invio
dati informatizzato
su totale esercizi
13%
Con l’adeguamento all’euro è verosimile che, con l’avvio della nuova stagione
turistica, aumenterà il numero delle imprese che si doterà di software per inviare i dati
statistici tramite supporti magnetici.
2.1 I SOFTWARE UTILIZZATI
Per le attività precedentemente descritte l’Ufficio statistica della Provincia utilizza
 Una procedura personalizzata, per il data-entry e l’import dei dati, realizzata per essere
utilizzata in rete in ambiente Windows;
 Il pakage statistico Sas per effettuare le funzioni di controllo, di validazione dei dati e di
realizzazione delle tavole statistiche
 Il software Arc-view per la gestione della parte geografica dei dati e l’elaborazione
delle mappe.
Le principali ditte produttrici di software per la gestione delle strutture ricettive (in
particolar modo quella alberghiera) hanno apportato modifiche affinchè l’output mensile
dei dati fosse compatibile con le funzioni di import del software utilizzato dall’Ufficio
Statistica della Provincia di Rimini. In sostanza si tratta di un output di tipo ASCII o DBF.
L’operazione di modifica non ha comportato nessun costo né per l’Amministrazione
Provinciale né per le imprese turistiche, in quanto i produttori di software hanno
considerato tali modifiche un aggiornamento del loro programma gestionale.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
4
STRUTTURA DEL DATABASE: di seguito è riportato il modello per l’output dei dati statistici del movimento
turistico che le singole software house hanno inserito nei loro programmi gestionali affinché l’Ufficio
Statistica della Provincia di Rimini possa importare, in maniera automatica, il file dei dati statistici.
Il file per l’output è realizzato in FORMATO ASCII A STRUTTURA FISSA o DBF
Descrizione tracciato record:
Campo Nome
Tipo
1 PCOD_STRU
Carattere
2 PNOME_STRU Carattere
3 PIND_STRU
Carattere
4 PCAP
Carattere
5 PCOMUNE
Carattere
6 PSTEL_STRU Numerico
7 PAPER_STRU Numerico
8 PTEL_STRU
Carattere
9 PTOT_LET
Numerico
10 PTOT_CAM
Numerico
11 PTOT_BAG
Numerico
12 PMESE
Numerico
13 PANNO
Numerico
14 PGIOAPMESE Numerico
15 PACOMPLES
Numerico
16 PPCOMPLES
Numerico
17 PAITALIA
Numerico
18 PPITALIA
Numerico
19 PASTRANIER Numerico
20 PPSTRANIER Numerico
21 PACOMPCAL
Numerico
22 PASTRACAL
Numerico
23 PAITACAL
Numerico
24 PACOMPDIF
Numerico
25 PASTRADIF
Numerico
26 PAITADIF
Numerico
27 PPCOMPCAL
Numerico
28 PPSTRACAL
Numerico
29 PPITACAL
Numerico
30 PPCOMPDIF
Numerico
31 PPSTRADIF
Numerico
32 PPITADIF
Numerico
33 PCODIAT
Carattere
34 PDESCIAT
Carattere
35 PAAUSTRIA
Numerico
36 PPAUSTRIA
Numerico
37 PABELGIO
Numerico
38 PPBELGIO
Numerico
39 PABIELORUS Numerico
40 PPBIELORUS Numerico
41 PABULGARIA Numerico
42 PPBULGARIA Numerico
43 PACROAZIA
Numerico
44 PPCROAZIA
Numerico
45 PADANIMARC Numerico
46 PPDANIMARC Numerico
47 PAESTONIA
Numerico
48 PPESTONIA
Numerico
49 PAFINLAND
Numerico
50 PPFINLAND
Numerico
51 PAFRANCIA
Numerico
52 PPFRANCIA
Numerico
53 PAGERMANIA Numerico
54 PPGERMANIA Numerico
55 PAGRECIA
Numerico
56 PPGRECIA
Numerico
57 PAIRLANDA
Numerico
58 PPIRLANDA
Numerico
59 PAISLANDA
Numerico
60 PPISLANDA
Numerico
61 PALETTONIA Numerico
62 PPLETTONIA Numerico
63 PALITUANIA Numerico
64 PPLITUANIA Numerico
65 PALUSSEMB
Numerico
66 PPLUSSEMB
Numerico
67 PAMOLDAVIA Numerico
68 PPMOLDAVIA Numerico
69 PANORVEGIA Numerico
70 PPNORVEGIA Numerico
71 PAPAESIBAS Numerico
72 PPPAESIBAS Numerico
73 PAPOLONIA
Numerico
74 PPPOLONIA
Numerico
75 PAPORTOGAL Numerico
76 PPPORTOGAL Numerico
77 PAREGNOUNI Numerico
78 PPREGNOUNI Numerico
79 PAREPCECA
Numerico
80 PPREPCECA
Numerico
81 PACSIRUSS
Numerico
82 PPCSIRUSS
Numerico
83 PASLOVAC
Numerico
84 PPSLOVAC
Numerico
85 PASLOVENIA Numerico
86 PPSLOVENIA Numerico
87 PASPAGNA
Numerico
88 PPSPAGNA
Numerico
89 PASVEZIA
Numerico
90 PPSVEZIA
Numerico
91 PASVIZZERA Numerico
92 PPSVIZZERA Numerico
93 PATURCHIA
Numerico
94 PPTURCHIA
Numerico
95 PAUCRAINA
Numerico
96 PPUCRAINA
Numerico
97 PAUNGHERIA Numerico
98 PPUNGHERIA Numerico
99 PAALTRIEUR Numerico
100 PPALTRIEUR Numerico
101 PACANADA
Numerico
102 PPCANADA
Numerico
103 PAUSA
Numerico
104 PPUSA
Numerico
105 PAMESSICO
Numerico
106 PPMESSICO
Numerico
107 PAVENEZUEL Numerico
108 PPVENEZUEL Numerico
109 PABRASILE
Numerico
110 PPBRASILE
Numerico
111 PAARGENTIN Numerico
112 PPARGENTIN Numerico
113 PAALTRIAME Numerico
114 PPALTRIAME Numerico
Lung. Indice
Decodifica
6
N
Codice Identificativo
32
N
Filler
40
N
Filler
5
N
Filler
25
N
Filler
1
N
Filler
1
N
Filler
12
N
Filler
4
N
Filler
4
N
Filler
4
N
Filler
2
N
Mese di riferimento
4
N
Anno di riferimento
2
N
Giornate di apertura nel mese
9
N
Arrivi totali
9
N
Presenze totali
9
N
Arrivi italiani
9
N
Presenze italiani
9
N
Arrivi stranieri
9
N
Presenze stranieri
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
9
N
Filler
5
N Codice fornito dalla Provincia
20
N
Filler
4
N
Arrivi Austria
4
N
Presenze Austria
4
N
Arrivi Belgio
4
N
Presenze Belgio
4
N
Arrivi Bielorussia
4
N
Presenze Bielorussia
4
N
ecc .......
4
N
ecc .......
4
N
4
N
ecc .......
4
N
4
N
Arrivi Danimarca
4
N
Presenze Danimarca
4
N
Arrivi Estonia
4
N
Presenze Estonia
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
Arrivi Grecia
4
N
Presenze Grecia
4
N
ecc.
4
N
ecc.
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
Arrivi Ucraina
4
N
Presenze Ucraina
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
4
N
Presenze Venezuela
4
N
Arrivi Brasile
4
N
Presenze Brasile
4
N
ecc..
4
N
ecc..
4
N
4
N
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
5
Campo Nome
115 PACINA
116 PPCINA
117 PAGIAPPONE
118 PPGIAPPONE
119 PACOREASUD
120 PPCOREASUD
121 PAALTRIASI
122 PPALTRIASI
123 PAISRAELE
124 PPISRAELE
125 PAALTRIMO
126 PPALTRIMO
127 PAEGITTO
128 PPEGITTO
129 PAAFRIMED
130 PPAFRIMED
131 PASUDAFRIC
132 PPSUDAFRIC
133 PAALTRIAFR
134 PPALTRIAFR
135 PAAUSTRAL
136 PPAUSTRAL
137 PANUOVAZEL
138 PPNUOVAZEL
139 PAALTRIEXT
140 PPALTRIEXT
141 PAPIEMONTE
142 PPPIEMONTE
143 PAVALAOSTA
144 PPVALAOSTA
145 PALOMBARD
146 PPLOMBARD
147 PABOLZANO
148 PPBOLZANO
149 PATRENTO
150 PPTRENTO
151 PAVENETO
152 PPVENETO
153 PAFRIULIVG
154 PPFRIULIVG
155 PALIGURIA
156 PPLIGURIA
157 PAEMILIAR
158 PPEMILIAR
159 PATOSCANA
160 PPTOSCANA
161 PAUMBRIA
162 PPUMBRIA
163 PAMARCHE
164 PPMARCHE
165 PALAZIO
166 PPLAZIO
167 PAABRUZZO
168 PPABRUZZO
169 PAMOLISE
170 PPMOLISE
171 PACAMPANIA
172 PPCAMPANIA
173 PAPUGLIA
174 PPPUGLIA
175 PABASILICA
176 PPBASILICA
177 PACALABRIA
178 PPCALABRIA
179 PASICILIA
180 PPSICILIA
181 PASARDEGNA
182 PPSARDEGNA
* Totale *
Tipo
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Numerico
Lung.
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
922
Indice
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
N
Decodifica
Arrivi Cina
Presenze Cina
ecc.
ecc.
Arrivi Piemonte
Presenze Piemonte
ecc..
ecc..
Arrivi Emilia-Romagna
Presenze Emilia-Romagna
Arrivi Abruzzo
Presenze Abruzzo
Arrivi Sicilia
Presenze Sicilia
Arrivi Sardegna
Presenza Sardegna
Il campo PCOD_STRU identifica univocamente la struttura ricettiva ed è fornito dall’Ufficio Statistica
della Provincia di Rimini: i produttori di software, quando installano il loro programma gestionale,
inseriscono questo codice nel programma del cliente. Il codice costituisce la chiave per l’importazione
dei dati.
Il campo PCODIAT è un altro codice fornito dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini e
permette di identificare il produttore di software per poter intervenire nel caso di anomalie ed errori,
contattando direttamente il tecnico della software house.
Per quanto riguarda le nazionalità si deve rilevare che i seguenti paesi: Bielorussia, Estonia, Lettonia,
Lituania, Moldavia e Bulgaria, che non presenti nel tracciato record richiesto dall’Istat, in quanto
aggregati nel codice 100 “Altri Paesi Europei” sono stati isolati come singole voci perchè ritenuti, per
la riviera riminese, importanti mercati turistici.
Per facilitare ulteriormente i gestori delle strutture ricettive, l’Ufficio Statistica della
Provincia ha provveduto a convertire in digitale (per foglio elettronico excel e works) la
“TAVOLA A”, sia per i sistemi Windows che MacIntosch, in modo che dopo la
compilazione la tavola possa essere consegnata tramite e-mail o su floppy. Attualmente 165
imprese utilizzano questo sistema.
I file di questo di questo tipo, attraverso un’apposita procedura del software che
gestisce il data-entry, vengono importati automaticamente. I dati rilevati con questo sistema
risultano di maggiore qualità rispetto a quelli rilevati con la tavola cartacea.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
6
In estrema sintesi si sta sperimentando un sistema misto, in cui oltre a ricercare la
completezza e la qualità del dato si offre un supporto tecnico per far si, che qualunque sia la
forma di fornitura dei dati da parte dei gestori delle strutture ricettive, possano essere
applicate procedure automatizzate.
3. LE MODIFICHE INTRODOTTE NEL 1997
A seguito dell’adempimento alla Direttiva Comunitaria 95/97 del Consiglio
dell’Unione Europea relativa alla raccolta dei dati statistici nel settore del turismo, le
modifiche più rilevanti dell’assetto organizzativo di questa rilevazione statistica sono state
introdotte con la Circolare Istat 45/96.
Le principali modifiche, introdotte nel 1997 che hanno riguardato la fase di
rilevazione, sono state:
 L’ampliamento del numero di nazionalità per le provenienze dai Paesi esteri
 L’inserimento della Regione di provenienza per i turisti Italiani;
 La distinzione degli alloggi agrituristici dalla tipologia “altri esercizi”;
 Sono state soppresse le voci di rilevazione relative a: ex-Urss ed ex-Jugoslavia. Sono
invece stati inseriti, per la prima volta, tra i paesi da rilevare: Croazia, Islanda, Polonia,
Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Cina, Corea del Sud, Altri
Paesi dell’Asia, Paesi dell’Africa Mediterranea (Libia, Tunisia, Algeria, Marocco), Altri
Paesi dell’Africa e Nuova Zelanda. Inoltre la Provincia di Rimini, su indicazione
dell’Assessorato al Turismo, ha ulteriormente disaggregato dalla voce Altri Paesi
Europei, definita nel 1997 dall’Istat, l’informazione relativa ai turisti provenienti da:
Bielorussia, Estonia, Lettonia, Lituania, Moldavia e Bulgaria.
Per quanto riguarda le elaborazioni, in alcune tavole, si sono adottate le seguenti
aggregazioni:
 nelle tavole della serie 8 e 9 i seguenti Paesi: Bulgaria, Croazia, Grecia, Irlanda,
Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Turchia, Ungheria sono
stati aggiunti alla voce “Altri Paesi Europei” ;
 Canada, Stati Uniti d’America, Messico, Venezuela, Brasile, Argentina, Altri Paesi
America Latina, Cina, Giappone, Corea del Sud, Altri Paesi Asia, Israele, Altri Paese
Medio Oriente, Egitto, Paesi Africa Mediterranea, Sud Africa, Australia, Nuova
Zelanda sono stati aggregati sotto la voce “Altri Paesi”;
 i dati disaggregati per i singoli Paesi di rilevazione si trovano nelle tavole del gruppo 7.
 sotto la voce ex-Urss sono aggregati: Russia, Bielorussia, Estonia, Lettonia, Lituania,
Moldavia, Ucraina. I dati disaggregati per i singoli paesi sono riportati nelle tavole del
gruppo 7;
 sotto la voce Area Scandinava sono stati aggregati i Paesi: Danimarca, Finlandia,
Norvegia, Svezia, Islanda;
 sotto la voce Benelux sono stati aggregati i Paesi: Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.
 nella serie storica della domanda italiana per regione di provenienza si usa il dato
relativo al 1997 perché per il 1996 è disponibile il dato del solo secondo semestre;
 per i dati del Comune di Misano relativi all’unico albergo a 4 stelle, questi sono stati
aggregati con i tre stelle
Da evidenziare, per quanto riguarda la struttura ricettiva, che l’adeguamento, in corso, alle
norme della legge 203/99, rende i dati riferiti ai letti e alle camere ancora sottostimati,
seppur con minore approssimazione degli anni precedenti.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
7
In analogia con le pubblicazioni Istat che a partire dal 1997 non riportano più il dato
relativo agli alloggi privati, a causa della difformità con cui viene effettuata la rilevazione,
tale dato è stato escluso anche dalla presente elaborazione. Nella sezione delle tavole si
riportano, per gli anni 1996-2001, i dati ricalcolati in modo omogeneo per tutti gli anno
della serie.
3.2 GLOSSARIO

Permanenza media negli esercizi ricettivi: rapporto tra il numero delle notti trascorse
ed il numero dei clienti arrivati nella struttura ricettiva.

Indice di utilizzazione netta (U.N.): rapporto tra le presenze registrate negli esercizi e
la disponibilità di letti alberghieri espressi in termini di giornate-letto:
UL=P/(L*G)*100 dove P = presenze registrate negli esercizi, L = letti degli esercizi
corrispondenti, G = numero delle giornate di effettiva apertura degli esercizi.

Indice di utilizzazione lorda (U.L.): rapporto tra le presenze registrate negli esercizi e
la disponibilità di letti alberghieri espressi in termini di giornate-letto: UL=
P/(L*G)*100 dove P = presenze registrate negli esercizi, L = letti degli esercizi
corrispondenti, G = numero delle giornate di disponibilità dei letti al lordo delle
chiusure stagionali.

Presenze per posto letto: numero presenze / numero posti letto.

Esercizi complementari: campeggi, alloggi agrituristici, bed & breakfast, residenze
turistico-alberghiere, ostelli, case per ferie e vacanze e alloggi privati gestiti in forma
imprenditoriale.
Elaborazione: PROVINCIA DI RIMINI – Ufficio Statistica
8
Scarica