Tre chiese ortodosse a Vicenza

annuncio pubblicitario
TRE CHIESE ORTODOSSE A VICENZA
Nella provincia di Vicenza celebrano regolarmente il culto tre chiese ortodosse: la chiesa serba, la
chiesa rumena e la chiesa moldava-russa. Mentre i serbo-ortodossi sono presenti a Vicenza dal
1993, prima a Laghetto, poi presso le Suore poverelle (via Torretti, 38) e prossimamente nella
chiesa della Misericordia (vicino a S. Marco), le altre due si sono aggiunte lo scorso anno: la chiesa
rumena a Bassano del Grappa presso la chiesa dell’Annunziata (via del Museo, 23), la chiesa
moldava-russa presso i locali della parrocchia di Maria Ausiliatrice in città a Vicenza.
Alcuni si chiedono come mai la chiesa ortodossa non abbia, come la cattolica, luoghi unitari di
culto. Per rispondere all’interrogativo è previsto un incontro presso l’Istituto Rezzara mercoledì 18
gennaio alle ore 17.30, nel quale saranno presenti i preti ortodossi responsabili delle tre chiese
insieme con mons. Giuseppe Dal Ferro, che illustrerà la struttura patriarcale della chiesa ortodossa.
Andando alle origini del cristianesimo, si trovano molte chiese fondate dagli Apostoli: Efeso,
Corinto, Tessalonica, Filippi ed altre. Nel corso dei secoli le chiese in Oriente si sono sviluppate ed
hanno dato luogo ai patriarcati, tra i quali i più antichi sono Antiochia, Alessandria, Gerusalemme,
Roma e Costantinopoli. La chiesa di Roma, pur incaricata da Cristo a presiedere nella carità l’intera
chiesa cristiana, è una di queste chiese. La chiesa ortodossa ha conservato la pluralità antica
dell’organizzazione ecclesiale con i patriarcati. Si spiega perciò come oggi si esprima anche tra noi
in forme diverse, a seconda dei vari popoli, pur conservando l’unità della fede e la comunione fra le
diverse chiese patriarcali. Le comunità ortodosse presenti a Vicenza si rifanno a patriarcati nati in
momenti successivi, dopo l’evangelizzazione del mondo slavo dei Santi Cirillo e Metodio (863). Il
titolo patriarcale della chiesa russa è del 1589, della chiesa serba del 1219, della chiesa rumena del
1925. La liturgia delle tre chiese ortodosse è comune, cioè quella bizantina di S. Giovanni
Crisostomo, in lingua però diversa, con qualche cerimonia aggiuntasi successivamente nelle
rispettive tradizioni.
La diocesi ha offerto ospitalità a queste chiese ortodosse anche nei propri luoghi di culto, perché
riconosce in loro la stessa fede e gli stessi sacramenti. Esse hanno infatti vescovi e sacerdoti con il
potere di consacrare, perché derivano dagli Apostoli, e la loro eucarestia rende presente realmente il
corpo e il sangue del Signore Gesù Cristo.
COMUNITÀ ORTODOSSE E GRECO-CATTOLICHE IN DIOCESI DI VICENZA
Chiesa del Patriarcato serbo-ortodosso – parrocchia di S. Luca
presso chiesa delle Poverelle – via Torretti, 38 – 36100 VICENZA
P. Milivoje Topić – via Marchi, 10 – 36100 VICENZA
tel. 0444 500037
Chiesa del Patriarcato romeno-ortodosso
presso chiesa dell’Annunziata – via del Museo, 23 – 36061 BASSANO DEL GRAPPA
P. Cristian Monasturean
tel. 340 2941984
Chiesa del Patriarcato di Mosca e Moldavia
presso locali parrocchia Maria Ausiliatrice – via Saviabona, 24 – 36100 VICENZA
P. Veniamin Onu
tel. 0444 302147 – cell. 329 3786451
Scarica
Random flashcards
creare flashcard