Cosa sappiamo…..?

annuncio pubblicitario
Cosa sappiamo…..?
GLI ALUNNI……..
• osservano e registrano le
differenze all’interno della
classe riguardo il colore dei
capelli, degli occhi, della
forma del naso ecc…..
• conducono una statistica
all’interno della classe per
conoscere le frequenze dei
caratteri individuati
L’ALUNNO….
-Descrive le parti del fiore
- riproduci per iscritto le modalità di
riproduzione delle piante con fiore
- costruisce una mappa con le
caratteristiche del metodo di M.
CARATTERISTICHE DEL
METODO DI MENDEL
L’ALUNNO
- COMPLETA LA TABELLA
FASI
1
2
3
4
5
DESCRIZIONE AZIONI
divise le piante in gruppi simili
………………………………………………………………
…………………………
GLI ALUNNI
Completa la
mappa
GLI ALUNNI
-Completare la
mappa
-Tradurre la mappa in un
testo orale/scritto
-Descrivere gli incroci
eseguiti da M.
-Eseguire esercizi di incrocio
di piante con caratteri diversi
(altezza del fusto )
L’ALUNNO
-ESEGUIRE GLI ESERCIZI PROPOSTI.
-DESCRIVERE I FENOTIPI E I GENOTIPI CHE SI OTTENGONO
L’ALUNNO…
-Ripercorrere le fasi degli
esperimenti di M
-Spiega le conclusioni cui
giunse M
-Completa gli esercizi
L’ALUNN0…
-Verbalizza quanto illustrato
M
M
E
E
I
I
O
O
S
S
I
I
GLI ALUNNI….
•manipolare le lettere per ottenere varie
combinazioni
•trovare le analogie tra il gioco proposto e
il crossing over
•spostano le lettere studiando alcune
possibili combinazioni
•ipotizzano il numero di combinazioni
possibili con un maggior numero di lettere
L’ALUNNO…
-FORMULA IPOTESI SUI RISULTATI
DI POSSIBILI INCROCI
-RAPPRESENTA GLI INCROCI
SUGGERITI E NE DESCRIVI I
RISULTATI
-Mancanza enzima necessario per
assorbire lattosio
-malattia scritta su una coppia di
cromosomi
-nella popolazione tre genotipi
possibili:omozigote per il gene normale
(GG), eterozigote (Gg), omozigote per il
gene anormale (gg)
-GG produce quantità doppia di enzima
L’ALUNNO…
-FORMULA IPOTESI SUI
RISULTATI DI POSSIBILI
INCROCI
-RAPPRESENTA GLI
INCROCI SUGGERITI E
NE DESCRIVI I RISULTATI
-Gg produce quantità appena sufficiente
-gg non produce enzima
-gravi disordini nello sviluppo
-crescita ridotta
-ossa deformi
-malattia scritta su una coppia di
cromosomi
-nella popolazione tre genotipi possibili:
omozigote per il gene normale (NN),
eterozigote Nn), omozigate per gene
anormale (nn)
-Solo NN crescono normalmente
-Nn e nn sono nani
--da due persone sane non può
nascere questo tipo di nano
--da due nani possono nascere anche
figli sani
--un nano ha un’elevata probabilità di
avere figli nani, anche se l’altro
coniuge è sano
Esercizi
•
•
•
•
•
Gli albini sono individui caratterizzati dalla pelle
molto chiara e dai capelli bianchi per l’assenza di
un pigmento detto melanina. Questa anomalia è
ereditaria e ha carattere recessivo; per
manifestarsi, il gene responsabile deve trovarsi
in entrambi i cromosomi.
Indicando con A il gene dominante e con a il
gene recessivo responsabile dell’albinismo,
abbiamo le seguenti possibilità.
AA
persona non affetta da albinismo
Aa
persona sana ma portatrice sana
Aa
persona affetta da albinismo
Rappresenta mediante tabella a doppia entrata i
casi possibili derivanti dall’unione di:
– Due persone portatrici dell’albinismo;
– Una persona sana e una affetta da
albinismo;
– Due persone sane;
– Una persona sana e una persona portatrice
del carattere;
– Una persona affetta da albinismo e una
portatrice del carattere.
Calcola, in ciascuno dei cinque casi, la
probabilità di nascita
– di figli affetti da albinismo;
– di figli sani
– di figli sani ma portatori dell’albinismo
– di figli affetti da albinismo
•
L’anemia mediterranea è una malattia ereditaria
controllata da una coppia di geni di cui il
recessivo “m” determina la presenza della
malattia e il dominante “M” l’assenza della
malattia.
Pertanto un individuo può essere:
MM Sano
Mm Portatore sano
mm Ammalato
– Da due genitori MM ed Mm può nascere
un figlio ammalato? Con quale
percentuale può nascere un portatore sano
Mm?
– Calcola la percentuale di probabili
individui che nascono da due genitori
portatori sani Mm.
Partendo dall’incrocio di due individui omozigoti uno
per il carattere capelli ricci (RR) e l’altro per il
carattere capelli lisci (ll), descrivi :
•come sarà il genotipo il fenotipo della
prima generazione?
•Come sarà il fenotipo ed il genotipo della seconda
generazione e con quale percentuale saranno
trasmessi entrambe le caratteristiche
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard