Organi di indirizzo politico amministrativo

annuncio pubblicitario
ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO ED AMMINISTRATIVO
( ART. 13, C. 1, lett. A), D.lgs n.33/2013)
COMPETENZE
L'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI
L'assemblea dei soci delibera sulle materie
di cui all'art. 2364 c.c. .Sono, altresì, di competenza
dell'assemblea i seguenti atti: l'acquisto o la vendita di immobili; l'iscrizione di ipoteche volontarie a
garanzia dei finanziamenti ricevuti; il rilascio di garanzie a favore di terzi; l'acquisizione o la cessione di
partecipazioni in società ed enti; la vendita o l'acquisto di singole farmacie; la vendita o l'affitto di rami
d'azienda; l'assunzione o la nomina di dirigenti e la definizione delle loro funzioni; la stipula delle
convenzioni con i comuni per l'affidamento dei servizi; ogni singolo contratto o affari che impegni importi
od abbia valore superiore ad euro 500.000.
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Il Consiglio di Amministrazione è composto da tre membri, compreso il Presidente, nominati dal Sindaco del
Comune di Camaiore con delibera dell'Assemblea dei soci. E' investito dei più ampi poteri di
amministrazione straordinaria e ordinaria della società eccettuati quelli delegati all'amministratore
delegato; provvede a tutto quanto non sia per legge o statuto riservato all'assemblea degli azionisti. Ha il
potere di attribuire incarichi, consulenze ed affidamenti; di impartire provvedimenti disciplinari che vadano
oltre il rimprovero verbale; le assunzioni di personale a qualsiasi titolo con l’esclusione sopra descritta;
promozioni e passaggi di qualifica; determinazione del premio di rendimento e criteri di assegnazione;
stipula di accordi integrativi aziendali.
I poteri suddetti sono esercitati nell'ambito degli obiettivi e degli indirizzi strategici individuati dal Comune
di Camaiore. Il Consiglio di Amministrazione ad eccezione degli atti di straordinaria amministrazione e nei
limiti di cui all'art.2381 c.c. ha provveduto alla delega di alcune funzioni al Presidente e ad alcuni dipendenti
in sevizio.
Il PRESIDENTE ED AMMINISTRATORE DELEGATO
Il Presidente convoca e presiede il Consiglio di Amministrazione della società, formulando d'intesa con il
socio Comune di Camaiore l'ordine del giorno; coordina e pianifica l'attività imprenditoriale della società
nell'ambito degli obiettivi ed indirizzi strategici individuati dal Comune di Camaiore. Egli può, inoltre, in caso
d'urgenza, compiere tutti gli atti che rientrano nell'oggetto sociale salvo le limitazioni di legge o di Statuto e
con l'obbligo di riferirne al primo Cda successivo. Il Presidente sentito il parere vincolante del Consiglio di
Amministrazione e dell'assemblea ha facoltà di conferire procure alle liti, nonché procure speciali per
singoli atti o categorie di atti, anche a persone estranee alla società. Al Presidente è attribuita anche la
funzione di Amministratore delegato e lo stesso opera nei limiti della delega in particolare per la gestione
ordinaria dell'azienda.
In particolare ha il potere di compiere tutti gli atti di ordinaria amministrazione necessari al raggiungimento
dei fini sociali. Il Presidente ha altresì il potere di stipulare atti, contratti o negozi, i quali non siano riservati
alla competenza del Consiglio di Amministrazione o dell'Assemblea. In sede di assemblea di bilancio il
Presidente sottopone il piano programma delle attività della società all'esame dei soci, il cui parere è
vincolante.
Al Presidente è attribuita la funzione di Amministratore Delegato e lo stesso opererà nei limiti della delega
in particolare per la gestione ordinaria dell’azienda.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard