Il Filo d`oro - Associazione Alba

annuncio pubblicitario
IL FILO D’ORO
Il tuo penare tra la folla di tante strade, non è invano.
Non sai tu forse che noi veniamo d’altrove?
Ricordatelo, ricordatelo, per le vie e le tue piazze di tante infelicità.
Chiamala, invocala, la grande Luce obliata, la vastità perduta.
Spazza via il vecchio buio di menzogna.
Spazza via il tuo sapere e le tue pene,
le mille futilità che ripeti e ripeti, i tuoi niente di niente di nessun luogo.
Lascialo uscire il tuo grido dal cuore del tuo cuore:
e verrà ad abbracciarti, a far sparire la tua pena, il tuo buio, il tuo niente,
riempiendoti d’inattesa dolcezza.
Come all’inizio dei Tempi, come se niente mai fosse esistito, né saputo o capito,
se non questo trasalimento in nessuna lingua e di nessun tempo,
se non l’onnipossente scatto d’un istante che batte davvero.
Poiché è il tempo d’ogni possibile, è il Tempo di un’altra Età,
se tu lo vuoi, se tu ci pensi davvero.
Aggrappati, aggrappati al filo d’oro:
qui, adesso, per le tue vie e le tue piazze di tante infelicità;
grida il tuo grido vero, e la tua tomba sarà scoperchiata
e sarà mutato il Destino
Satprem
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard