Regione del Veneto Azienda U.L.S.S. n. 1 Sede legale: via Feltre, n

annuncio pubblicitario
Regione del Veneto
Azienda U.L.S.S. n. 1
Sede legale: via Feltre, n. 57 – 32100 – BELLUNO
Centralino: 0437 516111 – Fax: 0437 27717
PEC: [email protected]
Codice Fiscale e Partita IVA: 00300650256 - Web: www.ulss.belluno.it
COMUNICATO STAMPA
Belluno, 9 marzo 2015 - L’ULSS 1 aderisce alla Giornata Mondiale del Rene: il 12 marzo un gazebo
della Croce Rossa all’Ospedale San Martino.
Le malattie renali sono in aumento. Attualmente una persona su dieci in Italia soffre di una nefropatia. Negli
ultimi due decenni in Italia, come nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti, il numero dei pazienti avviati alla
dialisi, è più che raddoppiato e continua ad aumentare, interessando soprattutto le persone con oltre 65
anni.
Per prevenire l’evoluzione e le complicanze delle malattie renali per i pazienti, che possono risolversi solo
attraverso il trapianto del rene, è necessario che la diagnosi della malattia sia precoce. In questi casi , le cure
possono essere efficaci e la guarigione frequente. Un’adeguata prevenzione delle malattie renali si realizza
con il riconoscimento dei primi segni di potenziali problemi per i reni: l’ipertensione arteriosa, la comparsa
di proteine nelle urine (proteinuria) e il diabete, che compromettono la funzione dei reni senza dare
disturbi. Un semplice esame delle urine e il dosaggio della creatinina nel sangue sono il primo passo
per diagnosticare una malattia del rene. Oggi i nefrologi sono in grado di correggere l’ipertensione,
ridurre la proteinuria e curare il diabete, prevenendo il danno renale irreversibile.
Per sensibilizzare la popolazione sulla necessità del controllo periodico della pressione arteriosa e
dell’esame delle urine, anche in assenza di sintomi o di disturbi, ogni anno si tiene la Giornata Mondiale del
Rene, che in Italia si svolge in collaborazione con la Società Italiana di Nefrologia e la Croce Rossa italiana.
Giovedì 12 marzo 2014 dalle ore 9,00 alle ore 13,30 nel piazzale antistante l’Ospedale di Belluno verrà
posizionato un gazebo, messo a disposizione dalla Croce Rossa Italiana, i cui volontari affiancheranno il
personale infermieristico dell’Unità Operativa di Nefrologia di Belluno, Agordo e Pieve di Cadore, nella
distribuzione di materiale informativo sulle patologie renali e nella rilevazione della pressione arteriosa. A
tutti coloro che ne faranno richiesta verrà inoltre effettuato l’esame delle urine, con esito immediato.
Il tutto si svolgerà alla presenza del personale medico della U.O. di Nefrologia a cui il cittadino potrà
rivolgere quesiti o richiedere informazioni; nel caso in cui gli esami rilevino apprezzabili anomalie verrà
programmata una visita specialistica ospedaliera di secondo livello.
L’edizione dello scorso anno è stata caratterizzata da una numerosa partecipazione ed ha permesso di
svelare la presenza di nefropatie in otto persone che non sapevano di essere affetti da tale patologia.
LA DIREZIONE ULSS n.1
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard