programma di storia

annuncio pubblicitario
Anno scolastico 2015/2016
Classe 5 AFM
docente: Paola Cavedon
PROGRAMMA DI STORIA
Testo: ANTONIO BRANCATI – TREBI PAGLIARANI, Dialogo con la storia e l’attualità, vol. 2 Dalla metà del
Seicento alla fine dell’Ottocento e vol. 3 L’età contemporanea, La Nuova Italia, 2012.
Volume 2
Unità 4 EUROPA E MONDO NEL SECONDO OTTOCENTO
CAPITOLO 13
CAPITOLO 14
CAPITOLO 15
CAPITOLO 16
LA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE E LA QUESTIONE SOCIALE
13.1 La seconda rivoluzione industriale
STATI-NAZIONE E NUOVI EQUILIBRI (in sintesi)
14.1 La Francia di Napoleone III
14.2 La Prussia di Bismark e l’unificazione della Germania
14.3 La fine del Secondo Impero, la Comune di Parigi e la Terza repubblica
14.4 L’Impero austro-ungarico e la Russia
I PROBLEMI DELL’ITALIA UNITA: DESTRA E SINISTRA A CONFRONTO
15.1 I problemi economici e sociali dell’unificazione
15.2 Il governo della Destra storica
15.3 La questione romana e la terza guerra d’indipendenza
15.4 L’annessione di Roma e la caduta della Destra
15.5 Il governo della Sinistra storica e l’avvio dell’industrializzazione
15.6 La classe operaia e la nascita del Partito socialista italiano
15.7 La politica estera e le aspirazioni colonialistiche dell’Italia
15.8 Da Crispi alla crisi di fine secolo
Schema riassuntivo inserito nell’archivio di classe sul sito d’Istituto
L’IMPERIALISMO E IL MONDO EXTRA-EUROPEO
16.1 La nuova fase del colonialismo: l’imperialismo
Volume 3
unità 1 L’ETA’ DELL’IMPERIALISMO E LA PRIMA GUERRA MONDIALE
CAPITOLO 1
L’IMPERIALISMO E LA CRISI DELL’EQUILIBRIO EUROPEO
1.1
La spartizione dell’Africa e dell’Asia
1.2
La Germania di Guglielmo II e il nuovo sistema di alleanze
1.3
La belle époque
CAPITOLO 3
L’ITALIA GIOLITTIANA
3.1
I progressi sociali e lo sviluppo industriale dell’Italia
3.2
La politica interna tra socialisti e cattolici
3.3
La politica estera e la guerra di Libia
CAPITOLO 4
LA PRIMA GUERRA MONDIALE
Uso della mappa interattiva inserita nell’archivio di classe sul sito d’Istituto
4.1
La fine dei giochi diplomatici
4.2
1914: il fallimento della guerra lampo
4.3
L’Italia dalla neutralità alla guerra
4.4
1915-1916: la guerra di posizione
4.5
Il fronte interno e l’economia di guerra
4.6
Dalla caduta del fronte russo alla fine della guerra (1917-18)
CAPITOLO 5
DALLA RIVOLUZIONE RUSSA ALLA NASCITA DELL’UNIONE SOVIETICA
5.1
La rivoluzione di febbraio
5.2
La rivoluzione d’ottobre
5.3
Lenin alla guida dello Stato sovietico
5.4
La Russia fra guerra civile e comunismo di guerra
5.5
La Nuova politica economica e la nascita dell’URSS
CAPITOLO 6
L’EUROPA E IL MONDO ALL’INDOMANI DEL CONFLITTO
(in sintesi)
6.1
6.2
6.3
La conferenza di pace e la Società delle Nazioni
I trattati di pace e il nuovo volto dell’Europa
L’Europa senza stabilità
UNITÀ 2 L’ETA’ DEI TOTALITARISMI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Scheda riassuntiva sui totalitarismi
L’UNIONE SOVIETICA DI STALIN
7.1
L’ascesa di Stalin e l’industrializzazione dell’URSS
7.2
Il terrore staliniano e i gulag
7.3
Il consolidamento dello Stato totalitario
CAPITOLO 8
IL DOPOGUERRA IN ITALIA E L’AVVENTO DEL FASCISMO
8.1
Le difficoltà economiche e sociali all’indomani del conflitto
8.2
Nuovi partiti e movimenti politici nel dopoguerra
8.3
La crisi del liberalismo: la questione di Fiume e il biennio rosso
8.4
L’ascesa del fascismo
CAPITOLO 9
GLI STATI UNITI E LA CRISI DEL ‘29
9.1
Il nuovo ruolo degli Stati Uniti e la politica isolazionista
9.2
Gli anni Venti tra boom economico e cambiamenti sociali
9.3
La crisi del ’29: dagli USA al mondo
9.4
Roosvelt e il New Deal
CAPITOLO 10 LA CRISI DELLA GERMANIA REPUBBLICANA E IL NAZISMO
10.1
La nascita della repubblica di Weimar
10.2
Hitler e la nascita del nazionalsocialismo
10.3
Il nazismo al potere
10.4
L’ideologia nazista e l’antisemitismo
CAPITOLO 11 IL REGIME FASCISTA IN ITALIA
11.1
La nascita del regime
11.2
Il fascismo fra consenso e opposizione
11.3
La politica interna ed economica
11.4
I rapporti tra Chiesa e fascismo
11.5
La politica estera
11.6
Le leggi razziali
CAPITOLO 12 L’EUROPA E IL MONDO VERSO UNA NUOVA GUERRA (in sintesi)
CAPITOLO 13 LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Uso della carta animata inserita nell’archivio di classe sul sito d’Istituto
13.1
Il successo della guerra lampo (1939-1940)
13.2
La svolta del 1941: la guerra diventa mondiale
13.3
L’inizio della controffensiva alleata (1942-1943)
13.4
La caduta del fascismo e la guerra civile in Italia *
13.5
La vittoria degli Alleati
13.6
La guerra dei civili
13.7
Lo sterminio degli Ebrei
* La Resistenza: in preparazione all’incontro con U. De Grandis sono stati approfonditi i caratteri della Resistenza in Italia
e di quella scledense, in particolare, attraverso letture e testimonianze documentate.
CAPITOLO 7
unità 3 IL MONDO BIPOLARE: DALLA GUERRA FREDDA ALLA DISSOLUZIONE DELL’URSS
USA-URSS: DALLA PRIMA GUERRA FREDDA ALLA “COESISTENZA PACIFICA”
14.1
1945-1947: Usa e Urss da alleati ad antagonisti
14.2
1948-1949: il sistema di alleanza durante la guerra fredda
Sia pure in forma sintetica, è stato proposto un quadro d’insieme delle principali problematiche relative all’assetto bipolare scaturito dal secondo conflitto mondiale, con particolare attenzione alla situazione della Germania fino al crollo del
muro di Berlino.
Inoltre, con riferimento al viaggio di istruzione a Budapest e Vienna, svolto con la classe dal 29 febbraio al 5 marzo ’16,
sono stati anticipati alcuni contenuti relativi alla rivoluzione ungherese del1956 e al 2° dopoguerra attraverso filmati e
sintesi in fotocopia .
 Spettacolo teatrale: “Trincee: una feroce primavera” di e con Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo (15 marzo)
 Incontro con l’autore Ugo De Grandis, sul tema “La Resistenza a Schio e in Val Leogra settant'anni dopo”(22
febbraio)
 Viaggio di istruzione a Budapest e Vienna, svolto con la classe dal 29 febbraio al 5 marzo 2016.
CAPITOLO 14
Sintesi, approfondimenti e altro materiale attinente alla disciplina sono stati forniti in fotocopia nel corso
dell’anno .
Schio,7 giugno 2016
L’insegnante
Gli alunni
Vivere nelle riserve
L’ETA’ DEI TOTALITARISMI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE
UNITÀ 2
CAPITOLO 13
12.3 L’escalation nazista: verso la guerra
LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Uso della carta animata inserita nell’archivio di classe sul sito d’Istituto
13.8
Il successo della guerra lampo (1939-1940)
13.9
La svolta del 1941: la guerra diventa mondiale
13.10
L’inizio della controffensiva alleata (1942-1943)
13.11
La caduta del fascismo e la guerra civile in Italia
13.12
La vittoria degli Alleati
13.13
La guerra dei civili
13.14
Lo sterminio degli Ebrei
IL MONDO BIPOLARE: DALLA GUERRA FREDDA ALLA DISSOLUZIONE
DELL’URSS
CAPITOLO 14
USA-URSS: DALLA PRIMA GUERRA FREDDA ALLA “COESISTENZA PACIFICA”
14.1
1945-1947: Usa e Urss da alleati ad antagonisti
14.2
1948-1949: il sistema di alleanza durante la guerra fredda
LA SECONDA GUERRA MONDIALE
La prima fase delle ostilità(1939/1940); l’attacco tedesco dell’Unione Sovietica e l’intervento degli USA (1941)Dagli ultimi
successi dell’Asse allo sbarco alleato in Sicilia (1942/1943); l’Italia dall’armistizio al secondo governo Badoglio; dallo
sbarco in Normandia alla conclusione del conflitto.
La Resistenza.
Scheda: La seconda guerra mondiale.
Schio, 6 giugno 2013
L’insegnante
Gli alunni
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard