filosofia - Liceo Morgagni

annuncio pubblicitario
Liceo scientifico statale Morgagni
Anno scolastico 2016-2017
Programma svolto di FILOSOFIA - Classe QUINTA Sezione H
Prof. Carola Catenacci
Modulo 1
Il criticismo kantiano
La figura e l’opera di Kant tra illuminismo e romanticismo; la rivoluzione copernicana in filosofia.
La Critica della Ragion Pura: il problema gnoseologico, ossia le condizioni di possibilità della conoscenza
sensoriale (Estetica trascendentale, spazio e tempo come forme pure apriori) ed intellettuale (Analitica
trascendentale, le 12 categorie come forme pure apriori dell’intelletto e l’”io penso”); confutazione delle
pretese della metafisica tradizionale (Dialettica trascendentale).
La Critica della ragion pratica: l’autonomia della morale (carattere incondizionato, libero, universale e
necessario dell’imperativo categorico, prima formula).
Cenni alla Critica del Giudizio, in particolare al concetto di “sublime”.
Modulo 2
L'età di Hegel: l'idealismo tedesco
Il contesto storico-culturale: il Romanticismo tedesco (caratteristiche generali); il dibattito sulla cosa-in-sé.
Hegel (Fenomenologia dello spirito, Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio): critica alle visioni
statiche dell’Assoluto elaborate da Fichte e da Schelling; i capisaldi del sistema: la risoluzione del finito
nell’infinito, l’identità di reale e razionale, la funzione della filosofia come "nottola di Minerva"
(“giustificazionismo” storico); la dialettica tesi-antitesi-sintesi e il concetto di “alienazione”; le figure della
Fenomenologia: la dialettica servo-signore; le tre sezioni del sapere filosofico corrispondenti all’articolazione
triadica dell'Assoluto; le partizioni della filosofia dello Spirito, in particolare lo spirito oggettivo (diritto,
moralità, eticità, il concetto di “Stato etico” (Lineamenti di filosofia del diritto); la filosofia della storia
(Enciclopedia, Lezioni di filosofia della storia): Weltgeist, Volksgeist e le “astuzie della ragione”.
(Lettura e analisi dell’estratto da Lezioni di filosofia della storia riportato nel manuale in adozione)
Modulo 3
L'eredità di Hegel: critici e avversari
Destra e sinistra hegeliane: caratteristiche definitorie.
Feuerbach (L’essenza del cristianesimo): rovesciamento del sistema hegeliano, reinterpretazione in chiave
antropologica del concetto di “alienazione”, ateismo come “dovere morale”, umanismo naturalistico (“L’uomo
è ciò che mangia”), filantropia e filosofia dell’avvenire.
Marx (Manoscritti economico-filosofici del 1844, L’ideologia tedesca, Il Capitale, Manifesto del partito
comunista): demistificazione del sistema hegeliano, reinterpretazione in chiave sociale del concetto di
“alienazione”, la distinzione fra ideologia e scienza positiva, la concezione materialistica della storia (struttura
e sovrastruttura), l’analisi della logica del profitto (merce, valore e plusvalore, saggio del profitto), la legge
della storia, la critica al socialismo utopistico, la lotta di classe e il comunismo.
Schopenhauer (Il mondo come volontà e come rappresentazione): ripresa della distinzione kantiana
fenomeno/noumeno nei termini di rappresentazione e volontà; il velo di Maya e la funzione della filosofia;
caratteri e manifestazioni della volontà di vivere; il pessimismo (cosmico, sociale e storico) e le tre “vie di
liberazione” dal dolore.
Modulo 4
Dal positivismo alla crisi delle certezze
Il positivismo: contesto storico, caratteristiche e concetti di fondo (i 4 significati elencati da Comte).
Comte, la legge dei “tre stadi” e la classificazione delle scienze; paragone con la visione marxiana.
Darwin e l’evoluzione per selezione naturale; cenni alla deriva razzista del fraintendimento della legge di
Darwin (il darwinismo sociale): Cesare Lombroso e l’antropologia criminale.
La crisi delle certezze:
Nietzsche, spartiacque fra due secoli; le vicende biografiche e la “follia” (Ecce Homo); i concetti di dionisiaco
ed apollineo (La nascita della tragedia, Le considerazioni inattuali, il concetto di storia); l’intuizione
dell’eterno ritorno, la morte di Dio (La gaia scienza); il superuomo, la trasmutazione dei valori, e la volontà di
potenza (Così parlò Zarathustra e opera postuma); il relativismo epistemologico; storia della problematica
relazione fra i concetti nietzscheani e l’ideologia nazista (nazificazione, denazificazione, cautela).
(Lettura di estratti dagli aforismi 125 e 341 da
La gaia scienza, l’annuncio della morte di Dio e l’intuizione dell’eterno ritorno)
Freud, la scoperta dell’inconscio e la “rivoluzione psicoanalitica”: il metodo catartico (ipnosi) e il concetto di
rimozione (il caso di Anna O.); la tesi dell’origine sessuale delle nevrosi; il concetto di “libido” e l’analisi della
sessualità infantile (il “complesso di Edipo”); il metodo delle libere associazioni, L’interpretazione dei sogni
(contenuto manifesto, contenuto latente, lavoro onirico); la Psicopatologia della vita quotidiana (lapsus e atti
mancati); le due topiche freudiane (inconscio-preconscio-conscio e Es-Io-Super-Io); Eros e Thanathos
(Aldilà del principio del piacere), nascita della psicologia sociale (Psicologia delle masse e analisi dell’Io),
analisi della società e della cultura (Il disagio della civiltà).
(Lettura del carteggio Einstein-Freud “Perché la guerra?”, 1932)
Bergson (Saggio sui dati immediati della coscienza, Materia e memoria, Introduzione alla metafisica,
L’evoluzione creatrice): lo spiritualismo come reazione antipositivista; tempo della scienza e tempo della vita;
la filosofia come intuizione della durata; lo slancio vitale.
(Lettura di un estratto del paragrafo “Durata e coscienza”,
pp. 47-51, da Introduzione alla metafisica, ed. Laterza 1987)
Manuale in adozione:
Nicola Abbagnano e Giovanni Fornero, Protagonisti e testi della filosofia, voll. B2, C e D
Materiali integrativi forniti in forma di slides o link.
Roma, 10/05/2017
L’insegnante
Prof.ssa Carola Catenacci
Gli studenti
Ludovica De Santo
Massimiliano Mazzucato
2
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard