Tema desame - esercitazione 8 annotato

annuncio pubblicitario
Tema d'esame (come esercizio) n.8
1. Definire con parole proprie effetto di sostituzione e effetto di reddito.
L’effetto di sostituzione è la variazione del consumo di un bene associata a una variazione del
pezzo del bene, a livello di utilità costante. I consumatori tendono ad acquistare una maggiore
quantità di un bene divenuto più economico e una minore quantità dei beni divenuti più costosi.
L’effetto di reddito è la variazione del consumo di un bene determinata da un incremento del
potere di acquisto dovuta a … (precisazione importante). Qualora il reddito aumentasse si
potrebbe verificare sia un aumento che una diminuzione della quantità domandata.
Bene, con il completamente sopra.
2. Descrivere i due addendi (effetto di reddito e effetto di sostituzione) nel caso di
un bene normale.
Nel caso di un bene normale, l’effetto di sostituzione può essere ottenuto tracciando una retta
di bilancio parallela alla nuova retta di bilancio, creata dalla diminuzione del prezzo del bene,
ma tangente alla curva di indifferenza originale, trovando un nuovo punto D e mantenendo il
livello di soddisfazione costante. Per avere l’effetto di sostituzione si deve eliminare l’effetto
reddito spostandosi solamente sulla curva di indifferenza, tenendo quindi costante il reddito. La
distanza dei due panieri A e D posizionati sulla stessa curva di indifferenza, misura l’effetto di
sostituzione.
L’effetto di reddito su un bene normale, avviene quando aumenta il reddito del consumatore e
quest’ultimo sceglie un altro paniere B, che si trova sulla retta di bilancio creatasi per via della
diminuzione del prezzo del bene. Quindi la differenza tra i due paniere B e D misura l’effetto di
reddito, ovvero la variazione del potere di acquisto.
Bene, ma l’impostazione dell’analisi è generale, sono gli effetti ad essere diversi.
3. Descrivere i due addendi (effetto di reddito e effetto di sostituzione) nel caso di
un bene inferiore. E il caso dei beni di Giffen?
La direzione dell’effetto di sostituzione è sempre la stessa in quanto una diminuzione del prezzo
determina un aumento del consumo del bene. L’effetto di reddito può spostare la domanda in
entrambe le direzioni a seconda che si tratti di beni normali o inferiori. Nel caso di beni inferiori
l’effetto di reddito è negativo, infatti all’aumentare del reddito il consumo diminuisce.
Nel caso dei beni di Giffen, l’effetto di reddito può essere sufficientemente grande da far si che
la curva di domanda di un bene abbia pendenza positiva. Infatti la curva di domanda è
inclinata positivamente perché l’effetto di reddito (negativo) è maggiore dell’effetto di
sostituzione.
Bene
Valutazione complessiva D
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard