Zone Franche in Egitto

advertisement
Egitto
Zone Franche
Il Cairo, 2012
ICE Cairo – Zone Franche 2012
1
Zone Franche In Egitto
L’Egitto ha iniziato la realizzazione delle Zone Franche “Free Zones” agli inizi degli anni
settanta, al fine di incrementare le esportazioni, attirare investimenti stranieri, offrire
tecnologia avanzata ed a creare nuove ed ulteriori opportunità e posti di lavoro.
Le Zone Franche sono situate nel territorio nazionale ma sono considerate, comunque,
delle Aree “Offshore”. Gli investitori operanti nelle Zone Franche esportano più del 50%
della loro produzione. Le Zone franche godono di numerosi incentivi e garanzie, come ad
esempio: esenzione da tutte le imposte e dazi doganali, esenzione dalle disposizioni
previste dalla Legge dell’Importazione e dell’Esportazione nonché la possibilità di vendere
una percentuale della produzione localmente pagandone i dazi doganali dovuti su tale
produzione, oltre a limitate esenzioni dalle disposizioni previste ai sensi della Legge del
Lavoro.
Al fine di facilitare le procedure delle importazioni e delle esportazioni, le Zone Franche
sono di solito ubicate nelle vicinanze dei porti e degli aeroporti.
Le Zone Franche in Egitto sono di due tipi: Zone Franche Pubbliche e Zone Franche
Private. Queste ultime possono essere decise dal “Board” dell’“Investment Authority “
(G.A.F.I. – General Authority for Investment and Free Zones – vedi seguente punto 5), ma
solo per un singolo progetto, mentre le zone franche pubbliche sono costituite con decreto
del Consiglio dei Ministri su proposta del “GAFI”.
Il “Board” e’ l’autorità’ suprema che controlla le Zone Franche e può stabilire per ogni zona
franca pubblica un apposito “Board”, che così costituito stabilisce quali progetti saranno
varati e appronta le necessarie infrastrutture.
Le 9 Zone Franche pubbliche sono le seguenti:
1. Nasr City
2. Alessandria
3. Port Said
4. Suez
5. Ismailia
6. Damietta
7. Media Production
8. Shebin El Kom
9. Qena Keft
ICE Cairo – Zone Franche 2012
2
Cartina geografica delle Zone Franche
Si riportano qui di seguito le schede informative relative a ciascuna Zona Franca. Per
ogni scheda saranno trattati i seguenti 6 punti:
1- Denominazione.
2- Localizzazione.
3- Agevolazione e attività ammesse:
a. Possibili settori d’investimento;
b. Controllo dei cambi;
c. Forniture “Duty Free”;
d. Esenzione da tasse.
4- Organismo di riferimento.
5- I servizi.
6- Attività Principale della Zona.
I punti 3, 4 e 5 sono uguali per tutte le schede (V. pagine n. 4 e 5).
ICE Cairo – Zone Franche 2012
3
Scheda iniziale
3- Agevolazioni e Attività ammesse:
Possibili settori d’investimento:
Possono essere date licenze per progetti di magazzinaggio, lavaggio, assemblaggio,
riunione, fusione, imballo di merci. Sono anche ammesse la produzione, la manifattura, il
montaggio, la trasformazione, l’ammodernamento, il restauro di merci e tutte quelle attività
che possono beneficiare della posizione geografica dell’Egitto e trarre vantaggio dai servizi
offerti dalle Zone Franche. In linea di principio le Zone Franche sono destinate a ditte che
intendono esportare almeno la metà della produzione.
Controllo dei cambi:
Le transazioni effettuate nelle Zone Franche o tra Zone Franche e altri Paesi non sono
soggette alla normativa vigente in campo di cambi. I servizi essenziali sono pagati in valuta
convertibile.
Forniture “Duty free”:
Le merci importate in o esportate da Zone Franche e gli utensili, i macchinari, il macchinario
per il trasporto necessario agli stabilimenti autorizzati, sono esenti da dazi e tasse.
Merci locali che entrino nelle Zone Franche sono soggette ad una tassa sull’esportazione a
meno che non abbiano un permesso che autorizzi la temporanea importazione per
riparazione o interventi complementari; in tal caso e’ solo richiesta una tassa doganale sul
valore della riparazione o di altro intervento.
Le merci esportate dalle Zone Franche per consumo locale sono soggette a dazi come se
fossero importate dall’estero. I dazi sono calcolati sul valore dei componenti esteri importati.
Ma se il valore aggiunto al prodotto finale e’ oltre il 40% o più del manufatto i dazi si
riducono del 50%.
Esenzione da tasse:
I progetti di Zone Franche sono esenti dalle tasse (quelle egiziane) ma sono soggetti ad un
dazio annuale di non oltre l’1% del valore delle merci che risultino nelle Zone Franche o
escano dalle stesse. Però se in termini di prodotti il progetto viene fissato dalla “Investment
Authority” un dazio annuale che non va oltre il 3% del valore annuale aggiunto del progetto
stesso.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
4
4- L’Organismo di riferimento:
L’organismo di riferimento per le Zone Franche e’ il seguente:
General Authority for Investment and Free Zones - GAFI
Indirizzo: GAFI Building
3, Salah Salem St. - Nasr City – 11562 Cairo - Egypt.
Tel.: +2 02 2405 5452
Fax: +2 02 2405 5425
E-mail: [email protected]
5- I Servizi:
A) I Costi:
Si e’ ritenuto opportuno non riportarli dato che sono suscettibili a variazioni anche nel breve
periodo. E’ probabile che abbiano un aggiornamento semestrale o annuale.
B) Strutture:
Analogamente per le strutture e le sedi fisiche dei servizi (costruzioni per magazzini,
depositi, fabbriche, edifici per uffici, alloggi, attrezzature per fornitura di acqua, luce, gas,
linee telefoniche, fax, telegrafiche, stazioni radio-televisive, infrastrutture statali, ferroviarie,
aeree, portuali ed altro), pur precisando che sono presenti in ogni Zona Franca non e’
risultato utile approfondire i dati delle medesime.
Infatti, le strutture possono variare nel tempo, anche nel breve periodo, per i più svariati
motivi fra cui una buona o una cattiva gestione che non permetterebbe di evidenziare una
informazione puntuale.
Rischio che non sembra sussistere per i precedenti punti 3 e 4 contemplati in normative
specifiche sulla costituzione di Zone Franche. E’ raro, infatti, che una normativa sia variata
nel breve periodo per quanto attiene al contenuto sostanziale.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
5
1- ZONA FRANCA PUBBLICA DI NASR CITY
1- Denominazione:
La “Nasr City Public Free Zone” (Zona Franca Pubblica), e’ la prima Zona Franca
costituita in Egitto ed e’ ubicata al Cairo nel seguente indirizzo:
El Zohour District / Adjacent to El Wafaa Wal Amal City
P.O. Box 8044 Cairo
Sede centrale:
Tel.: +2 2274 8129 (Dieci linee)
Fax: +2 2274 8467
E-mail: [email protected]
2- Localizzazione:
Situata a 15 Km. circa dall’Aeroporto Internazionale del Cairo, e nelle vicinanze ai maggiori
servizi urbanistici della Capitale.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Tessile.
Concentrazione di Coca Cola.
Industria informatica.
Industria di articoli per illuminazione.
Mobile, arredamento e lavorazione del legno.
Componenti per autoveicoli
Accessori per stampa.
Industria medica, farmaceutica e parafarmaceutica.
Industria della pelle.
Industria plastica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
6
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Nasr Ciyt
ICE Cairo – Zone Franche 2012
7
2- ZONA FRANCA PUBBLICA DI ALESSANDRIA
1- Denominazione:
Alexandria Public Free Zone (In Ameriyah)
Alexandria/Cairo Desert Road
Ameriyah – Alexandria
Sede centrale:
P.O.Alexandria:2351
Tel.: +2 03 4500 002 / 4500 011
Fax: +2 03 4500 010 / 4500 012
E-mail : [email protected]
0
2- Localizzazione:
Situata a circa 20 Km. dal Porto di Alessandria, dall’Aeroporto Internazionale di Alessandria
“El Nozha Airport” e dall’Aeroporto di Borg El Arab ed a circa 25 Km dal Centro Citta’.
La Zona Franca di Alessandria ha una posizione centrale di una rete ben connessa di
terreni che collega i Paesi del Nord Africa con quelli dell’Est dell’Asia, con disponibilita’ di
giacenze di Gas Naturale.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6-
Attività principali:
Filatura e tessitura - abbigliamento confezionato.
Oli vegetali ed i relativi derivanti.
Raffinerie petrolifere e Servizi petroliferi.
Industria elettrica ed elettronica.
Industria Alimentare.
Immagazzinaggio e ri-esportazione.
Industria Chimica, petrolchimica e fertilizzanti.
Industria medica, farmaceutica e parafarmaceutica.
Industria metallurgica.
Refrigerazione e conservazione di prodotti agroalimentari.
Servizi navali, navigazione e nautica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
8
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Alessandria
ICE Cairo – Zone Franche 2012
9
3- ZONA FRANCA PUBBLICA DI PORTO SAID
1- Denominazione:
PORT SAID Public Free Zone
Sede centrale:
Port Said - P.O.:242 Port Said
Tel.: +2 066 372 97 52
Fax: +2 066 372 87 24
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
Situata a Nord Est dell’Egitto all’ingresso Nord Est del Canale di Suez, in prossimità al
Porto della Città di Port Said al centro di tre contenenti Asia, Africa ed Europa.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Filatura e tessitura - abbigliamento confezionato.
Oli vegetali ed I relativi derivanti.
Industria Chimica.
Industria della pelle e del cuoio.
Industria Alimentare.
Industria di detersivi.
Industria di elettrodomestici
Immagazzinaggio e ri-esportazione
Manutenzione e servizi per attrezzature marittime e navali
Refrigerazione e conservazione di prodotti agroalimentari.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
10
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Porto Said
ICE Cairo – Zone Franche 2012
11
4- ZONA FRANCA PUBBLICA DI SUEZ
1- Denominazione:
Suez Public Free Zone
Sede centrale:
Suez- Port Tawfik P. O. 110 Suez
Tel.: +2 062 323 03 50
Fax: +2 062 323 03 55
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
Situata nel governatorato di Suez, Nord del Golfo di Suez all’ingresso orientale del Canale
di Suez. La zona e’ avvantaggiata dalla sua vicinanza al porto commerciale di Suez
nonche’ per i collegamenti autostradali e disponibilita’ di trasporto i 5 porti a Suez (Port
Tawfik – Adabeya – Hod El Petrol – Attaka – Soukhna Port).
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Filatura e tessitura - abbigliamento.
Oli vegetali ed I relativi derivanti.
Industria Chimica.
Industria della pelle e del cuoio.
Industria Alimentare.
Industria di detersivi.
Industria di elettrodomestici
Immagazzinaggio e ri-esportazione
Manutenzione e servizi per attrezzature marittime e navali
Refrigerazione e conservazione di prodotti agroalimentari.
Industria nautica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
12
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Suez
ICE Cairo – Zone Franche 2012
13
5- ZONA FRANCA PUBBLICA DI ISMAILIA
1- Denominazione:
Ismailia Public Free Zone
Sede centrale:
Ismailia – Port Said Highway Road – Ismailia P.O Box: 121
Tel.: +2 064 348 28 70
Fax: +2 064 348 28 69
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
E’ situata a metà strada tra il Porto di Suez ed il Porto di Ismailia, dando sul Canale di
Suez. La Zona e’ avvantaggiata per la sua vicinanza a numerosi porti ed aeroporti: si trova
a distanza di 85 Km. dal Porto di Port Said, a 85 Km. dal Porto di Suez, a 120 Km.
dall’Aeroporto Internazionale del Cairo e a 125 Km. dal Porto di Damietta. Si trova nella
vicinanza della rete autostradale che collega numerosi governatorati e porti.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Tessile ed abbigliamento.
Industria informatica.
Industria Chimica.
Industria della pelle e del cuoio.
Industria lapidea.
Servizi petroliferi.
Refrigerazione e conservazione di prodotti agroalimentari.
Industria metallurgica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
14
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Ismailia
ICE Cairo – Zone Franche 2012
15
6- ZONA FRANCA PUBBLICA DI DAMIETTA
1- Denominazione:
Damietta Public Free Zone
Sede centrale:
Damietta –East Damietta's port - P.O Box: 191 Damietta
Tel.: +2 057 290 140
Fax: +2 057 292 222
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
Situata a 55 Km. Ovest di Port Said e all’ingresso Nord del Canale di Suez, la zona si trova
nelle vicinanze del Porto di Damietta, parte est del Porto di Damietta
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6-
Attività principali:
Industria della lavorazione del legno e del mobile.
Filatura e tessitura - abbigliamento.
Industria Chimica.
Conservazione di prodotti agricoli.
Industria ceramica.
Industria alimentare.
Industria nautica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
16
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Damietta
ICE Cairo – Zone Franche 2012
17
7- ZONA FRANCA PUBBLICA DELLA MEDIA PRODUCTION CITY
1- Denominazione:
Media Production Public Free Zone
Media Production city - 6th of October
Tel.: +2 02 3855 5504
Fax: +2 02 3840 0503
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
Situata nel Governatorato del 6 ottobre, a 16 km. dal Cairo.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
In aggiunta a quanto precede nella Scheda iniziale, le aziende autorizzate ad operare
nella Zona Franca della Media Production City devono conformarsi con la
Convenzione d’onore dei Media. Le stesse aziende non possono cedere la loro
autorizzazione a terzi, se non previa approvazione da parte delle autorità competenti.
6- Attività principali:
-
TV, radio e data diffusione tramite satellite.
Tutti I tipi di canali radio, TV ed informazione.
Case editrici.
Produzione di opere radio, TV e cinematografiche.
Tutti I tipi di pubblicità e produzione artistica.
Produzione, fabbricazione ed assemblaggio di materiale ed attrezzature necessarie
alle suddette attività.
Pubblicità, servizi di propaganda e pubbliche relazioni.
Organizzazione di manifestazione fieristiche locali ed internazionali per il settore
media e telecomunicazione.
Facilitazioni alberghiera e turistica con shopping centers.
Servizi bancari.
Industria informatica.
ICE Cairo – Zone Franche 2012
18
Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Media Production
ICE Cairo – Zone Franche 2012
19
8 - ZONA FRANCA PUBBLICA DELLA CITTA’ DI SHEBIN EL KOOM
1- Denominazione:
Shebin El Kom Public Free Zone
Misr/Shebin El Kom Road
Tel.: +2 048 223 69 46
Fax: +2 048 223 69 86
E-mail : [email protected]
2- Localizzazione:
Situata nel proprietà della società pubblica Misr Shibin El Kom Spinning and Weaving
Company, nel Governatorato di El Menoufia nella zona nord del Delta del Nilo.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Filatura, tessitura e abbigliamento.
Industrie complementari a quelle dell’abbigliamento.
Tabacco e sigarette.
Industria alimentare.
Industria della pelle e del cuoio.
N.B.: La Cartina geografica della Zona Franca pubblica di Shebin El Koom non e’
disponibile
ICE Cairo – Zone Franche 2012
20
9 - ZONA FRANCA PUBBLICA DELLA CITTA’ DI QENA – KEFT
1- Denominazione:
Keft Public Free Zone
Industrial Park – El kalaheen – Qeft - Quena
Tel.: +2 096 540 063
Fax: +2 096 540 009
E-mail: [email protected]
2- Localizzazione:
Situata nel Governatorato di Qena, a 7 Km. dall’autostrada Cairo/Aswan, a 30 Km. dalla
città di Qena, a 45 Km. dalla città di Luxor, a 180 Km. dal porto di El Kosseir e a 250 Km.
dal Porto di Safaga.
3- Agevolazione e attività ammesse: vede scheda iniziale.
4- Organismo di riferimento: vede scheda iniziale.
5- I servizi: vede scheda iniziale.
6- Attività principali:
-
Industria farmaceutica.
Industria alimentare.
Industria d’ingegneria.
N.B.: La Cartina geografica della Zona Franca pubblica di KEFT non e’ disponibile
ICE Cairo – Zone Franche 2012
21
Scarica