Gli pseudogeni sono geni versioni difettose o "sosia", di geni "normali"

advertisement
Gli pseudogeni sono geni versioni difettose o "sosia", di geni "normali" che
possono anche trovarsi in differenti cromosomi. Poiché essi non sono codificanti
per alcuna proteina, si credeva che non avessero alcuna funzione e che fossero solo
"zavorra dell'evoluzione". In recenti esperimenti si è trovato che l'assenza di uno
pseudogene può impedire l'espressione del suo gene normale e attivo, portando alla
morte degli individui usati nell'esperimento. Si conclude che l'RNA prodotto dallo
pseudogene controlla l'espressione del gene "vero". (Gruppo giapponese di Shinji
Hirotsume, della Saitama Medical School).
Scarica