LA TIROIDE

annuncio pubblicitario
Marcallo con Casone 26/07/2012
Problemi di tiroide?
La tiroide è una piccola ghiandola di circa 20 grammi , che misura da 4 a 6 cm di altezza e 4 cm di larghezza, a
forma di farfalla, situata alla base del collo, e in contatto diretto con la trachea su cui poggia.
A che serve la tiroide?
La tiroide fabbrica e secerne gli ormoni tiroidei a partire da un elemento naturale proveniente dall'alimentazione:
lo iodio. Gli ormoni tiroidei regolano numerose funzioni dell'organismo. Intervengono, in particolare, nella
regolazione della temperatura corporea, del ritmo cardiaco, del transito intestinale, dell'umore ; hanno un ruolo
fondamentale nella crescita , sviluppo e funzionalità di tutti i nostri organi .
Dove trovare lo iodio?
Il fabbisogno di iodio viene soddisfatto da un'alimentazione equilibrata composta da pesce, crostacei, uova e
latticini.
A quali alterazioni può andare incontro?
La tiroide può produrre una quantità eccessiva di ormoni (ipertiroidismo), facendo sì che il corpo usi energia più
velocemente del normale, o troppo poca (ipotiroidismo), facendo usare l'energia più lentamente. La ghiandola
può subire infiammazioni (tiroiditi) o ingrandirsi (gozzo), o produrre una o più tumefazioni (noduli); alcuni di
questi noduli possono essere sedi di tumori.
Si definisce ipertiroidismo una condizione clinica caratterizzata dall'aumento degli ormoni tiroidei in circolo. I
principali segni e sintomi di ipertiroidismo: irritabilità ,nervosismo ;debolezza muscolare , tremori , insonnia
irregolarità mestruali,intolleranza al caldo , dimagrimento , palpitazioni , sudorazione eccessiva , iperattività .
La cura può consistere in una terapia farmacologica, nel trattamento chirurgico o nella somministrazione di Iodio
radioattivo.
Il difetto nella quantità di ormoni tiroidei in circolo è detto ipotiroidismo.
I sintomi di ipotiroidismo consistono in: facile affaticamento,voce rauca,intolleranza al freddo , pelle e capelli
secchi , diminuzione della memoria , sonnolenza ,diminuzione dell'attenzione ,umore depresso, aumento di
peso, stitichezza,ritenzione idrica , apatia , rallentamento dell'ideazione.
La cura consiste nella terapia sostitutiva con ormoni tiroidei che, al dosaggio adeguato, determinano una
completa regressione della sintomatologia.
La parola cancro incute sempre terrore; invece la prognosi dei pazienti con tumore della tiroide è di norma
eccellente, nonostante spesso questa malattia colpisca pazienti giovani ; infatti con l'intervento chirurgico e la
successiva terapia radiometabolica si può ottenere la guarigione completa nella maggior parte delle persone
affette da tumore della tiroide.
Con quali indagini si può studiare la tiroide?
La tiroide può essere studiata con differenti indagini: i dosaggi degli ormoni circolanti ( TSH, FT3,FT4)
,l'ecografia , la scintigrafia, l'agoaspirato, la tac, la risonanza magnetica.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard