test - La scuola di zio Gustavo

annuncio pubblicitario
La Terra nasce 4,54 miliardi di anni fa ed è costituita da
 rocce, erba e acqua.
 polvere e rocce ammassate insieme grazie all’azione
della gravità.
Le condizioni per la nascita della vita sono
 proibitive [= quasi impossibili], perché la temperatura è di
1200°C; non c’è aria né acqua ma soltanto un oceano di
lava.
 possibili solo per alcuni batteri intrappolati all’interno di
detriti provenienti dallo spazio.
La Luna, invece, nasce in seguito
 all’impatto della Terra con un pianeta detto “Teia”.
 al distacco spontaneo di una porzione di roccia dalla
Terra.
 insetti e rettili (entrambi ovipari, cioè in grado di deporre
uova) contemporaneamente.
La decomposizione delle piante di 300 milioni di anni fa dà
origine
 al carbone.
 all’humus, un fertile strato di terra coltivabile.
La grande estinzione di massa del Permiano è stata
provocata da una serie di eruzioni vulcaniche dette
“siberiane” che
 hanno appiccato fuoco alla vegetazione e al 95 % degli
animali viventi sulla Terra.
 hanno diffuso cenere nell’atmosfera (e,
conseguentemente, piogge acide su tutto il pianeta),
nonché metano negli oceani.
Circa 3,9 miliardi di anni fa la Terra si trova sotto l’attacco di
una pioggia di meteoriti, cioè
 detriti che vagano nello spazio in seguito alla formazione
del Sistema Solare, contenenti cristalli di sale in cui è
“custodita” l’acqua.
 sassi provenienti da altri pianeti.
-----------------------------------------------------------------------------------------
Invece, 3,8 miliardi di anni fa la Terra è ricoperta da un
oceano d’acqua
 punteggiato da isolette formate da lava solidificata.
 ricoperto da piccole isole galleggianti.
Il petrolio è un prodotto derivato, in questo periodo, dalla
 decomposizione di plancton e pesci.
 combustione delle rocce del mantello terrestre.
Qui, le prime forme di vita sono costituite da
 batteri pluricellulari formatisi a partire da una miscela
chimica (ossigeno, proteine, acqua).
 batteri unicellulari microscopici formatisi a partire da una
miscela chimica (carbonio, amminoacidi, acqua).
3,5 miliardi di anni fa compaiono le prime piante, cioè
colonie di batteri (stromatoliti) in grado di
 spostarsi sul fondale marino in cerca di cibo.
 trasformare la luce in cibo (fotosintesi).
Il primo “supercontinente” sulla Terra si forma 1,5 miliardi di
anni fa e si chiama
 Pangea.
 Rodinia.
Fino a 500 milioni di anni fa la Terra è un ambiente inospitale
perché alterna ere più tiepide a
 ere glaciali che durano anche milioni di anni.
 ere in cui la temperatura supera i 70/80°C.
----------------------------------------------------------------------------------------È nell’oceano, a partire dal periodo detto Cambriano, che
 evolvono organismi unicellulari come i trilobiti o gli
anomalo-caridi, invisibili a occhio nudo.
 evolvono organismi pluricellulari come i trilobiti o gli
anomalo-caridi, dotati di scheletro, occhi, apparato
digerente ecc.
Sul continente esistente 460 milioni di anni fa (Gondwana)
non esistono forme di vita complesse perché
 le letali radiazioni solari non sono ancora filtrate dallo
strato di ozono.
 nell’atmosfera non c’è ancora abbastanza ossigeno.
360 milioni di anni fa
 i primi anfibi (tetrapodi, cioè con quattro zampe) escono
dall’acqua e colonizzano la terraferma.
 I primi rettili entrano nell’acqua dei fiumi dando origine ai
primi pesci.
In seguito si diffondono
 prima gli insetti ovipari [= che depongono uova], come la
meganeura (una libellula grande come un’aquila) e quindi,
dopo molto tempo, i rettili, anch’essi ovipari.
200 milioni di anni fa la terraferma, detta Pangea, torna a
essere abitata da
 piante e dinosauri.
 plancton e pesci.
Eurasia e Americhe si allontanano alla velocità di
 circa 2,5 cm all’anno.
 circa 1 km al mese.
La catena montuosa subacquea che ancora oggi si innalza
nel mezzo dell’Oceano Atlantico è fatta di
 lava solidificata.
 polvere di asteroidi.
L’estinzione dei dinosauri è provocata
 dalla caduta, sul Golfo del Messico, di un asteroide dalla
massa di 10 km che viaggia alla velocità di 70 000 km/h.
 dall’evoluzione dei mammiferi, una specie molto più
intelligente di loro.
----------------------------------------------------------------------------------------Le prime scimmie antropomorfe compaiono
 circa 50 milioni di anni fa.
 circa 50 000 anni fa.
Nel frattempo la catena alpino-himalayana si origina in
seguito allo scontro fra
 la placca africana e quella eurasiatica.
 la placca indiana e la placca eurasiatica.
Tra 4 e 1,5 milioni di anni fa, lungo una vallata sulle coste
dell’Africa Settentrionale (Rift Valley), le scimmie
antropomorfe raggiungono la stazione eretta perché
 necessitano di andare alla ricerca di cibo compiendo
lunghi percorsi nella savana, una prateria secca quasi priva
di alberi ad alto fusto.
 necessitano di arrampicarsi sugli alberi della foresta
pluviale alla ricerca di bacche e piccoli animali.
Infine, circa 200 esemplari di Homo sapiens raggiungono
l’Europa
 70 000 anni fa, quando il livello dei mari era più basso.
 tra 40 000 e 20 000 anni fa, durante l’ultima grande
glaciazione.
Un altro gruppo di esemplari di Homo sapiens raggiunge le
Americhe
 tra 40 000 e 20 000 anni fa, durante l’ultima grande
glaciazione.
 10 000 anni fa, quando il livello dei mari era più basso.
Per casa, scrivi un testo intitolato “Nascita del pianeta Terra” in cui siano presenti tutte le risposte
corrette del questionario. Quindi esponi le tue riflessioni. Infine, studia!
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard