Calcolo della potenza frigorifera

annuncio pubblicitario
297
Tecnica frigorifera
Energetica
CALCOLO DELLA POTENZA FRIGORIFERA
G
Simbologia. Qe (W) potenza frigorifera; m (kg/s) portata fluido da raffreddare; γ (kg/m3 ) massa volumica (densità); M (kg) massa da raffreddare; τ
(s) tempo di raffreddamento; c1 (J/kg K) calore massico prima del cambiamento
di stato; t1 (◦ C) temperatura iniziale; t2 (◦ C) temperatura finale; r (J/kg) calore latente di cambiamento di stato; tl (◦ C) temperatura di liquefazione; tc (◦ C)
temperatura di congelazione; c2 (J/kg K) calore massico dopo il cambiamento di
stato; t3 (◦ C) temperatura di sottoraffreddamento; ta (◦ C) temperatura ambiente
esterno; ti (◦ C) temperatura interna locale raffreddato; he (J/kg) entalpia aria
esterna; hi (J/kg) entalpia aria interna; N (W) potenza pompa o ventilatore di
circolazione o altre macchine; S (m2 ) superficie; k (W/m2 K) coefficiente di trasmissione termica totale; V (m3 ) volume locale raffreddato; n numero rinnovi aria
giornalieri; P (kg/m3 ) massa di prodotto contenuto per m3 di cella; cm (W/kg)
calore di metabolismo.
Casi fondamentali. Nel raffreddamento di solidi, liquidi, gas, si usa la
formula: Qe = m c (t1 −t2 )+N . Nella condensazione (liquefazione) di gas o vapori,
si usa la formula: Qe = m [c1 (t1 − tl ) + r + c2 (tl − t3 )] + N . Nel congelamento di
acqua o prodotti alimentari, si usa la formula: Qe = m [c (t1 −tc )+r+c2 (tc −t3 )]+N .
Praticamente per acqua e generi alimentari: Qe = 130 W/kg.
Cella frigorifera, magazzini frigoriferi.(fig. A) Calore entrante da pareti, pavimento, soffitto: q1 = k S (ta − ti ); calore da sottrarre alla merce introdotta
nella cella: q2 = M c (t1 − t2 )/τ ; calore di metabolismo della merce (solamente per frutta e verdure): q3 = P V cm ; calore da sottrarre all’aria di rinnovo:
q4 = n V γ (he − hi )/3600×24; fonti di calore interne alla cella (illuminazione, ventilatori ecc.): q5 = N . In totale: Qe = q1 + q2 + q3 + q4 + q5 (aumentare il risultato
di circa il 10%).
Valori pratici. Celle a 0 ◦ C per frutta e verdura con introduzione giornaliera
di merce da raffreddare in 24 ore pari al 10% della capacità della cella: per celle
di volume V < 100 m3 : Qe = 60 W/m3 ; per celle di volume maggiore: Qe =
35 W/m3 . Celle a 0 ◦ C per carne e pesce fresco con introduzione come sopra:
Qe = 55 ÷ 30 W/m3 . Celle a temperatura di ' −25 ◦ C , per conservazione di
prodotti già congelati, Qe = 17 W/m3 .
Esempio di calcolo della potenza frigorifera Si prendono in considerazione le celle frigorifere per frutta indicate nella figura A. Volume V = 3150 m3 ;
P = 350 kg/m3 ; ta = 30 ◦ C; ti = 0 ◦ C; tterreno = 15 ◦ C; k = 0,30 W m−2 K−1 ; M =
10% del contenuto di una cella M = 0,10×3150×350/3 = 36 750 kg; c = 3650 J/kg;
τ = 24 h; t1 = 25 ◦ C; t2 = 0 ◦ C; cm = 0,02 W/kg; n = 2; γ = 1,20 kg/m3 ;
he = 67 000 J/kg; hi = 8000 J/kg; N = 7000 W. Calcolo dei diversi elementi che
compongono la potenza frigorifera:
q1
q2
q3
q4
q5
Pavimento +
pareti e soffitto
Aperture
Derrate
Aria di rinnovo
Luci
Q0e
Totale
Qe
Totale
0,30×(30×15)×(15 − 0)+
0,30×[2×(30 + 15)×7 + 30×15]×(30 − 0) =
36 750×3650×(25 − 0)/(24×3600) =
350×3150×0,020 =
2×3150×1,20×(67 000 − 8000)/(24×3600) =
11 745 W
38 813 W
22 050 W
5 162 W
7 000 W
+
+
+
+
=
84 770 W
+10%
93 247 W
Poiché è previsto un funzionamento di 20 h/24 h, si ha: 24/20×93 247 ' 112 000 W.
Davide Miari
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard