Piano di lavoro - IPSIA " L. Battista Alberti "

annuncio pubblicitario
Istituto Professionale Statale per l'Industria e l'Artigianato
“Leon Battista Alberti” - Rimini
________________________________________________________________________________
Disciplina:
Laboratorio Tecnologico ed Esercitazioni
Programma preventivo a.s. 2015/2016
Prof. Gradara Marcello
Classe: 1 B
 Modulo n. 1: CENNI SULLA COSTITUZIONE DELLA MATERIA.
 Atomi: elettroni, nucleo centrale , strati elettronici .
 Ioni positivi e negativi.
 Forze Coulombiane.
 Potenziale e differenza di potenziale.
 Corrente elettrica.
 Modulo n. 2: RESISTENZA ELETTRICA , LEGGE DI OHM E POTENZA ELETTRICA.
 Resistenza elettrica nei conduttori solidi.
 Effetti della temperatura sul valore della resistenza.
 Generatori di tensione e di corrente: collegamenti serie e parallelo.
 Legge di ohm.
 Bipoli attivi e passivi. Convenzioni da adottare.
 Potenza dissipata.
 Modulo n. 3: IMPIANTI ELETTRICI UTILIZZATI CIVILI
 Cenni sulla produzione, sul trasporto e sulla distribuzione dell'energia elettrica.
 Sistemi trifasi e sistemi monofasi.
 Carichi equilibrati e carichi squilibrati.
 Contatti diretti e indiretti e pericolosità della corrente nel corpo umano;
 Tipologia degli impianti elettrici:
-
impianti a giorno;
impianti incassati;
impianti a pavimento;
impianto con canale a soffitto;
impianto con canali (blindosbarre).
 Illustrazione dei dispositivi elettrici utilizzati, del funzionamento, delle loro
caratteristiche tecniche e delle modalità di utilizzo.
 Schemi elettrici funzionali, di montaggio, unifilari e topografici;
 Collegamenti serie e parallelo.
 Lampade e apparecchi illuminati
Lampade ad incandescenza;
Lampade a ciclo di alogeni;
Lampade a scarica di gas;
Lampade tubolari a fluorescenza;
Lampade a vapori di mercurio.
 Cablaggio dei seguenti impianti elettrici:
-
- impianto interrotto con punto luce e presa di corrente da 10 A;
impianto deviato con due punti luce e presa di corrente da 10 A;
impianto invertito con due punti luce e presa di corrente da 10 A comandata;
impianto a relè interruttore e pulsanti N.A. o N.C.;
impianto a relè temporizzato;
impianto luce a tubi al neon.
 Interruttore magnetotermico;
 Interruttore differenziale;
 Impianto di terra;
 Quadro d'appartamento.
 Modulo n. 4: STRUMENTAZIONE.
 Caratteristiche tecniche degli strumenti di misura;
 Modalità di inserzione dell'amperometro, del voltmetro e del wattmetro;
 Lettura delle grandezze elettriche sugli strumenti analogici e digitali;
 Utilizzo del multimetro digitale nella diagnostica e nella ricerca guasti.
 Modulo n. 5: DISEGNO TECNICO DI IMPIANTI ELETTRICI AL COMPUTER.
 Suite Bticino (Tiplan3.3);
 Cartiglio;
 Disegno topografico di un appartamento luce e forza motrice.
In fede
_______________________________
(Prof. Gradara Marcello)
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard