Programma 20 Giugno con curricula

annuncio pubblicitario
20 Giugno ore 21 Lavena Pontetresa
Vecchia rimessa ferroviaria
Musica per Expo
A spasso tra i continenti
G. Puccini, La Bohème - Valzer di Musetta - Europa
G. Puccini, Turandot - Tu che di gel sei cinta - Asia
G. Verdi, Aida – Gran pot porri di Arie - Africa
A.Piazzolla - Yo soy Maria - America del Sud
G. Gershwin,Porgy and Bess - Summertime - America del Nord
Quattro elementi in musica
W. A. Mozart, Idomeneo, Zeffiretti lusinghieri - Aria
B. Marcello, Quella fiamma che m'accende- Fuoco
G. Puccini, Terra e mare- Terra
O. Respighi, Pioggia- Acqua
Musica a tavola
B.Galuppi, Il filosofo di campagna, Le tre canzonette di Lesbina
L. Bernstein, La bonne cuisine
Elisa Maffi soprano
Isabella Inzaghi pianoforte
Elisa Maffi, soprano
Si diploma a pieni voti presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano conseguendo
contemporaneamente la laurea specialistica in Lingue e Letterature Straniere con il massimo dei voti e la
lode presso l'Università degli Studi della stessa città.
Partecipa a diversi masterclass (con R. Scandiuzzi, C.
Desderi, D. Lombardi, T. Christoff, L. Magiera, L. Carella, M. Trombetta). Approfondisce inoltre il repertorio
operistico e da camera con E. De Luigi perfezionandosi attualmente, sotto la guida del celebre soprano
Raina Kabaivanska.
Finalista in diversi concorsi, è risultata vincitrice di numerosi premi e borse di studio: borsa di studio
Richard Wagner Stipendienstiftung, borsa di studio per l’avviamento al debutto del Festival “Pergine
Spettacolo Aperto”, premio speciale come miglior interprete di aria straniera “Concorso F. Labò”, premio e
borsista al concorso a ruoli Spiros Argiris a Sarzana nel luglio 2012 nell’ambito del quale si è perfezionata
con Enzo Dara, Raina Kabaivanska e Giuseppe Sabbatini, borsa di studio “Fondazione Raina Kabaivanska
2012” , borsa di studio Nuova Università Bulgara per il debutto nella produzione di Werther del Teatro dell'
Opera di Sofia.
Selezionata dalla Fondazione “Pavarotti International”, è stata recentemente ospite al Teatro Acacia di
Napoli, all’ Espace Pierre Cardin di Parigi, al New York City Center, al Teatro Belli di Spoleto, al Teatro Duse
di Bologna dove si è esibita nello spettacolo “Belcanto– The Pavarotti Heritage” di cui seguirà la tournée
europea nell’autunno prossimo.
Vincitrice delle audizioni del Bergamo Musica Festival ha debuttato nel
novembre 2013 nell'opera contemporanea di Michele Varriale La finta semplice nel ruolo di Donna Giacinta
in prima esecuzione mondiale al Teatro Donizetti di Bergamo dove nel settembre 2014 debutterò nel ruolo
della protagonista nell’opera donizettiana Betly.
Molti sono i ruoli debuttati sia in Italia che all’estero: Serpina ne La Serva Padrona, Pamina e Papagena ne Il
flauto Magico, Zerlina in Don Giovanni, Miss Lucia nella Lucia di Lammermoor, Adina e Giannetta ne L’Elisir
d’amore, Norina nel Don Pasquale, Rita nell’omonima opera, Clorinda ne La Cenerentola, Musetta ne La
Bohème, Lauretta nel Gianni Schicchi, Gilda in Rigoletto, Sophie nel Werther, Lola in Cavalleria Rusticana,
Valencienne ne La Vedova Allegra.
Ha lavorato con direttori tra cui E Maschio, G. Kuhn, G. Sabbatini, P.Belloli, P. Gelmini, D. Agiman e registi
quali A.Pizzech, M. Schweigkofler, P.Panizza, P. Andreoni.
Ha all'attivo numerosi recital, concerti liederistici e di musica sacra collaborando con ensemble orchestrali
tra cui l'Ensemble Amadè e Il Demetrio con cui si dedica alla musica barocca.
E’ stata scelta come soprano
solista per eseguire il Requiem di Mozart con l’Orchestra Filarmonia Italica diretta dal M° G. Sogni, a Pavia.
Ha cantato il Magnificat di Vivaldi (RV 610) nella Cattedrale di Lodi diretta dal M° P. Panzetti, la Missa
Brevis Sancti Joannis de Deo di J. Haydn a Corbetta (MI) diretta dal M.° C. Vegezzi, Le miroir de Jesus di
Caplet presso il Santuario di Caravaggio (BG) con l’Orchestra Italiana che ha ripreso a Bergamo e nel
Principato di Monaco con la Camerata di Cremona diretta dal M° M. Fracassi.
Vanta, inoltre, collaborazioni con compositori contemporanei tra cui ricordiamo A. Gemelli e l’austriaca
J.Doderer di cui è stata la prima interprete dei lieder per soprano nella prima esecuzione mondiale a Milano
e in seguito in diverse città tedesche tra cui Brema e Berlino in occasione del Festival internazionale della
Letteratura ottenendo un grande successo.
ISABELLA INZAGHI, pianoforte
Nata nel 1983, ha conseguito il diploma di pianoforte nel
2003 presso il Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia e
anche all’”Accademia Internazionale della Musica” di
Milano sotto la guida del M° M.Carnelli e di E.Vianelli. Ha
terminato il biennio postdiploma di perfezionamento a
indirizzo cameristico nel 2006, presso l’ ”Accademia
Internazionale della Musica”, ottenendo il massimo dei
voti. Sta studiando pianoforte jazz e ragtime col Maestro
Paolo Peruffo presso la Scuola Civica Jazz di Milano.
Ha seguito vari corsi di perfezionamento fra cui una
masterclass del M° Maurizio Pollini presso l’Accademia
Chigiana di Siena. Ha seguito altri corsi di alto
perfezionamento di musica da camera con i Maestri:
A.Kontarsky, P. N. Masi, L. Schieppati, E.Fadini, F.Luciani,
R. Rivolta e S. Costanzo.
Ha effettuato recital per il “Festival MiTo” 2010, per “Piano City” 2014 ed è stata invitata ad esibirsi per
“Break in Jazz” 2013 e 2014 a Milano. Ha eseguito un concerto di arie verdiane con la soprano Elisa Maffi
per le celebrazioni del bicentenario verdiano nel 2013 presso il “Grand Hotel et De Milan” dove Giuseppe
Verdi morì. Ha collaborato col Quintetto Pentangos, specializzato in musiche di tango argentino con cui ha
all’attivo spettacoli presso gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, presso Palazzo Cusani (Mi) e Villa
Litta Borromeo di Lainate. Ha inoltre riscosso successi suonando per Milano Live2006 in occasione della
Notte Bianca, e per la manifestazione Notturni in Villa presso Villa Simonetta (Mi). Impegnata in diverse
attività concertistiche, ha collaborato con l’emittente televisiva “Più Blu Lombardia”in qualità di pianista.
Ha suonato come pianoforte primo con l’Orchestra dell’Accademia Internazionale della Musica di Milano
eseguendo musiche di Saint-Saëns e di Britten”per i “Notturni in Villa”di Milano.Si è esibita in formazioni
da camera nell’Aula Magna dell’Università degli Studi(Mi) e presso l’Università IULM di Milano e presso il
Centro Culturale Rosetum di Milano. Ha suonato in un concerto di lirica e strumentale organizzato dal
Consolato Giapponese e per il Consolato dei Paesi Bassi a Milano. Ha partecipato a importanti rassegne
musicali, quali“Aperitivi Musicali”, “Primavera di Talenti”e “Milano Live”organizzate dal Comune di Milano.
In formazioni da camera ha suonato in duo e in trio in diverse sale e teatri di Milano, in Emilia Romagna ,
nelle Marche, in Piemonte e in Calabria. Si è esibita presso il Festival Musicale estivo di Bellagio. Ha
eseguito musiche rare di Amintore Galli in occasione di un memorial dedicato all’autore, insieme ai cantanti
della famosa scuola di canto statunitense “Centro Studi Lirica” di NewYork occasionalmente in Italia. Ha
seguito un corso di“Organizzazione e gestione di eventi musicali”presso l’Accademia D’Arte Drammatica
“Paolo Grassi” di Milano. E’ laureata in “scienze e tecnologie della comunicazione” presso l’Università IULM
di Milano. Nel 2009 si è abilitata in “didattica della musica” presso la S.I.L.S.I.S. di Cremona per
l’insegnamento presso le scuole secondarie di primo e secondo grado. Nel 2010 ha seguito un corso di
direzione di coro organizzato dall’Accademia della Scala.E’ consigliera presso l’Associazione “Amici del
Loggione del Teatro alla Scala”di Milano, in cui è responsabile dell’organizzazione della stagione
concertistica.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

123

2 Carte

Verifica

2 Carte

emilia

2 Carte oauth2_google_f0da50e0-d873-4248-914c-e782ffe4831d

creare flashcard