Riflessologia Anteprima

annuncio pubblicitario
naturalmente medicina
Dalia Piazza – Antonio Maglio
RIFLESSOLOGIA
curare disturbi e malattie con il massaggio zonale
del piede e della mano
Progetto grafico: Cinzia Chiari
Realizzazione editoriale: EDIMEDIA SAS, via Orcagna 66, Firenze.
Testi tratti da Riflessologia. Guida al massaggio zonale del piede
e della mano di Dalia Piazza e Antonio Maglio, De Vecchi 2000.
Gli autori sono a disposizione per corsi e informazioni:
telefonare al numero 338 1293720 oppure allo 03 71941148.
Avvertenza
Il contenuto di questo libro ha valore informativo. La scelta e la prescrizione
di una terapia come di un piano dietetico spettano al medico curante, che
solo può valutare eventuali rischi collaterali (quali intossicazioni, intolleranze e allergie). Notizie, preparazioni, ricette, suggerimenti contenuti in questo volume hanno carattere informativo e non terapeutico.
www.giunti.it
© 2010 Giunti Editore S.p.A.
Via Bolognese 165 - 50139 Firenze - Italia
Via Dante 4 - 20121 Milano - Italia
ISBN 9788844040758
Edizione digitale realizzata da Simplicissimus Book Farm srl
Prima edizione digitale 2010
Sommario
Introduzione
Fondamenti
di riflessologia
Storia
Evoluzione della riflessologia
Nozioni introduttive
La localizzazione
delle zone riflesse
L’anatomia nella pratica
riflessologica
L’importanza del massaggio
Effetti benefici
della riflessologia
7
9
10
11
14
Le modalità di esecuzione
L’ambiente
La posizione
La durata
La frequenza
L’intensità
L’automassaggio
Controindicazioni
Reazioni
Rapporto con i medici
40
40
40
41
41
42
42
43
44
Organi e apparati
Apparato urinario
45
46
15
22
27
28
In pratica
Sistema nervoso
In pratica
La tecnica
La ricerca dei punti dolenti
Il trattamento
39
48
52
54
32
34
36
Sistema linfatico
In pratica
57
61
Sommario
Apparato respiratorio
In pratica
Apparato scheletrico
e muscolare
In pratica
Apparato digerente
In pratica
Apparato cardiocircolatorio
In pratica
Apparato genitale
In pratica
Organi di senso
In pratica
65
66
71
76
96
89
Sistema endocrino
In pratica
114
117
Plesso solare
e punti sciatici
121
PLESSO SOLARE
In pratica
PUNTI SCIATICI
Le endorfine
In pratica
121
124
125
125
125
Conclusioni
126
Indice dei sintomi
e dei disturbi
Bibliografia
127
128
52
100
102
105
109
112
Introduzione
Oggi più che mai il tema della salute polarizza l’attenzione di gran parte dell’umanità, sempre più soggetta, oltre che a vere e proprie patologie, a una serie infinita di affezioni e disturbi che, senza essere gravi, sono inquietanti e angosciosi.
Nella maggior parte dei casi, nell’affannosa ricerca di un rimedio che
stronchi rapidamente i sintomi, si ricorre a farmaci che, quasi sempre,
hanno effetti peggiori del male stesso. In un’epoca in cui sembra che
tutto venga messo in discussione e in cui l’uomo si trova spesso smarrito di fronte agli eventi catastrofici che lo circondano, è importante conservare l’equilibrio fisico e la lucidità intellettuale per combattere gli attacchi esterni.
La malattia è un’anomalia che si determina nell’uomo modificandone
l’equilibrio fisico e bioenergetico; spesso è espressione dell’incapacità
di adattamento a situazioni fisiche e psichiche contingenti, di una congenita fragilità o di una debolezza acquisita dal corpo, di una vita innaturale ecc. L’obiettivo che l’uomo si deve prefiggere è il recupero dell’armonia psichica e somatica.
7
Introduzione
Essere efficienti e di bell’aspetto è un elemento determinante per riuscire nella vita e mai come ai nostri giorni si pone il problema di essere in buona salute.
Ma se per alcuni è facile sottoporsi a terapie sofisticate, a cure costose e a continui controlli sullo stato di salute, per le persone comuni,
che non hanno né tanto tempo né tanti mezzi da spendere per la cura
del proprio corpo, può diventare problematico essere all’altezza dei tempi e delle situazioni. La risposta a questo problema va ricercata nelle
infinite risorse che ci appartengono come bagaglio genetico e che sono
dentro di noi.
L’uomo, infatti, possiede all’interno del suo corpo tutti i meccanismi e
gli elementi necessari per vivere bene. Talvolta però, come accade per
ogni motore, qualcosa smette di funzionare in maniera perfetta. Si tratterà allora non di fornire dall’esterno un’integrazione alle eventuali carenze, ma di aiutare i meccanismi naturali a compiere nuovamente e
con rinnovata efficienza le proprie funzioni.
Su queste basi si fondano le teorie del massaggio zonale; un rimedio
a misura d’uomo che può prevenire e combattere la malattia, soprattutto alle sue prime manifestazioni. Ogni persona con un minimo di preparazione e di informazione potrà adottare misure tali da “proteggere”
la propria salute pur rimanendo nel suo ambito familiare e di lavoro.
È proprio nell’ambito familiare che il massaggio zonale può risultare
estremamente utile.
Chi non ha in casa bambini o persone anziane con i loro piccoli problemi quotidiani che li rendono nervosi e noiosi... Quale rimedio migliore di un buon massaggio dei piedi o delle mani, eseguito con amore, per rendere tutto più facile?
Questo non è che un risvolto, il più semplice, del massaggio riflessogeno. Esistono poi infiniti aspetti, anche più importanti, di questa tecnica che andremo a esplorare e a valutare in questo volume, che vi invitiamo a leggere attentamente fino alla fine.
8
Fondamenti
di riflessologia
Storia
10
Le origini della riflessoterapia sono antichissime, tanto
che, addirittura, si possono far coincidere con quelle stesse dell’uomo. È infatti facilmente intuibile come, sin dagli albori della sua storia, l’uomo malato abbia cercato attorno a sé quanto poteva dargli sollievo.
Istintivamente, possiamo esserne certi, utilizzò le proprie mani che gli
offrivano l’immediata possibilità di “portar soccorso” direttamente alla
parte malata attraverso diverse forme di toccamento: nasceva così il massaggio, integrato poi con altri elementi che la natura metteva a disposizione dell’uomo.
Col passare dei secoli quelli che erano solamente tentativi, informi intuizioni dell’uomo primitivo, presero corpo; si scoprirono pian piano,
attraverso l’esperienza, le possibilità che ogni singolo elemento offriva e i modi per il suo miglior impiego.
Nascevano così i primi metodi di cura, suggeriti e sperimentati attraverso la realtà quotidiana e, ovviamente, legati rigidamente ai ritmi stessi della natura.
Fine dell'anteprima
Ti è piaciuta?
Acquista l'ebook completo
oppure
guarda la scheda di dettaglio dell'ebook su UltimaBooks.it
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard