Piano di lavoro di TEE 5^ ANNO

annuncio pubblicitario
Accreditato dalla Regione Veneto per
la Formazione Superiore
Aut.n.A0186
D.n.19 del 09/08/2002
Certificazione
ISO 9001-2008
n. 6849
ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO
"FEDELE LAMPERTICO"
V.LE GG. TRISSINO, 30 36100 VICENZA
 0444/504324 r.a.- Fax 0444/301244 - C.F. 80014770244 – [email protected];
www.lampertico.vi.it
MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA
SERVIZI SOCIO-SANITARI -ARTI AUSILIARIE DELLE PROFESSIONI SANITARIE – ODONTOTECNICO
PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI-CHIMICA
PIANO di LAVORO Tecnologie elettriche elettroniche
DOCENTE:
CLASSE:
Estratto dal documento tecnico allegato al regolamento emanato con D.M. n139 del 22 agosto 2007
e dall’allegato 1( definizioni) alla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla costituzione del Quadro europeo
delle qualifiche per l’apprendimento permanente( EQF)
“ abilita’ ”: indicano le capacita’ di applicare conoscenze e di usare know-how per portare a termine compiti e risolvere problemi; le abilita’
sono descritte come cognitive ( uso del pensiero logico,intuitivo e creativo) e pratiche ( che implicano l’abilita’ manuale e l’uso di metodi,
materiali,strumenti ).
“ conoscenze”: indicano il risultato dell’assimilazione di informazioni attraverso l’apprendimento. Le conoscenze sono l’insieme dei fatti,
principi,teorie e pratiche, relative a un settore di studio o di lavoro; le conoscenze sono descritte come teorichee/o pratiche.
“ competenze “: indicano la comprovata capacita’ di usare conoscenze, abilita’ e capacita’ personali, sociali e/o metodologiche, in
situazioni di lavoro o studio e nello sviluppo professionale e/opersonale; le competenze sono descritte in termini di responsabilita’ e
autonomia
ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA
PROFILO GENERALE DELLA CLASSE (caratteristiche cognitive, comportamento, atteggiamento verso la
materia, interesse e partecipazione, risultati iniziali, risultati attesi)
FONTI DI RILEVAZIONE DEI DATI:
LIVELLI DI PROFITTO
DISCIPLINA
D’INSEGNAMENTO
TECNOLOGIE
ELETTRICO
ELETTRONICHE
FAL
LIVELLO BASSO
(voti inferiori alla
sufficienza)
LIVELLO MEDIO
(voti 6-7)
LIVELLO ALTO
(voti 8-9-10)
N. Alunni
N. Alunni
N. Alunni
(%)
(%)
PIANO DI LAVORO ANNUALE TECNOLOGIE EL.ELETTRON. E APP. 2 biennio
(%)
MADI20b
1. COMPETENZE INDIVIDUATE DAL CONSIGLIO DI CLASSE ( TRASVERSALI) ALLA CUI
ACQUISIZIONE SI INTENDE CONCORRERE :
COMPETENZE CHIAVE DI
CITTADINANZA
Indicare le competenze che si intende far acquisire
Imparare ad imparare
Progettare
Comunicare
Collaborare e partecipare
Agire in modo autonomo e
responsabile
Risolvere problemi
Individuare collegamenti e relazioni
Acquisire ed interpretare
l’informazione
2. COMPETENZE DELL’ASSE SCIENTIFICO/TECNOLOGICO CHE LA DISCIPLINA,
CON CONTENUTI E ABILITA’ SPECIFICHE, CONCORRE A FAR ACQUISIRE :
( come da linee guida del nuovo ordinamento)
FAL
-
Utilizzare, attraverso la conoscenza e l’applicazione della normativa sulla sicurezza, strumenti e
tecnologie specifiche.
-
Comprendere, interpretare e analizzare schemi di apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili
-
Utilizzare la documentazione tecnica prevista dalla normativa per garantire la corretta funzionalità di
apparecchiature, impianti e sistemi tecnici per i quali cura la manutenzione.
-
Individuare i componenti che costituiscono il sistema e i vari materiali impiegati, allo scopo di
intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle modalità e
delle procedure stabilite.
-
Utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni dei sistemi e
degli impianti.
PIANO DI LAVORO ANNUALE TECNOLOGIE EL.ELETTRON. E APP. 2 biennio
MADI20b
3. CONTENUTI E ABILITA’ DISCIPLINARI
Materia: TECNOLOGIE ELETTRICO-ELETTRONICHE Classe 5^
CONTENUTI
CONOSCENZE
ABILITA’
COMPETENZE
Trasformatore (Ripasso)
Generalità sulle macchine
elettriche
Principio di funzionamento
Modello elettrico
Determinazione dei parametri:
prova a vuoto e in c.c.
Caduta di tensione industriale
Rendimento
Trasformatore trifase
Aspetti costruttivi
Dati di targa
Collegamento in parallelo dei
trasformatori
Installazione e manutenzione
Principio di
funzionamento e
struttura del
trasformatore
Motore asincrono trifase
Principi di funzionamento
e struttura delle
macchine elettriche
motrici in corrente
alternata
Assumere comportamenti
sicuri nelle attività di
manutenzione
Regolazione di velocità
nei motori elettrici in c.a.
Eseguire prove e misurazioni
Principio di funzionamento
Aspetti costruttivi
Caratteristiche elettriche
Avviamento regolazione della
velocità e frenatura
Installazione e manutenzione
Prove sui motori asincroni
Individuare le caratteristiche
elettriche di macchine,
impianti e dispositivi elettrici.
Prove sui trasformatori
Documentazione tecnica
e manuali
Verificare , tramite semplici
misure, il corretto
funzionamento della
macchina
Documentazione tecnica
e manuali
Individuare i componenti che
costituiscono il sistema e i vari
materiali impiegati, allo scopo
di intervenire nel montaggio,
nella sostituzione dei
componenti e delle parti, nel
rispetto delle modalità e delle
procedure stabilite.
Utilizzare la documentazione
tecnica prevista dalla
normativa per garantire la
corretta funzionalità di
apparecchiature, impianti e
sistemi tecnici per i quali cura
la manutenzione.
Utilizzare correttamente
strumenti di misura, controllo
e diagnosi, eseguire le
regolazioni dei sistemi e degli
impianti.
Prove sulle macchine
elettriche.
Motori in c.c. e motori
speciali
Principio di funzionamento
Equazioni fondamentali
Reversibilità
Perdite e rendimento
Tipi di eccitazione
Regolazione di velocità
Installazione e manutenzione
Cenni ai motori speciali
Misure elettriche di isolamento
e temperatura
Elettronica di potenza
Convertitori AC/DC trifase
Convertitori DC/AC (inverter)
Azionamenti elettrici per motori
DC
Azionamenti per motori
asincroni trifase
Acquisizione dei segnali
Acquisizione di grandezze
analogiche
Convertitore Digitale-Analogico
Convertitore Analogico-Digitale
FAL
Principi di funzionamento
e struttura delle
macchine elettriche in
corrente continua
Regolazione di velocità
nei motore in c,c,
Documentazione tecnica
e manuali
Prove sulle macchine
elettriche.
Conversione trattamento
e generazione di segnali
elettrici
Definire le
specifiche delle
apparecchiature costituenti
l’azionamento elettrico.
Amplificazione dei
segnali e conversione di
potenza
Specifiche tecniche dei
componenti e degli
apparati elettronici
Comprendere, interpretare e
analizzare schemi di apparati,
impianti e servizi tecnici
industriali e civili
Definire i parametri più
significativi dei convertitori
PIANO DI LAVORO ANNUALE TECNOLOGIE EL.ELETTRON. E APP. 2 biennio
MADI20b
4. METODOLOGIE E STRUMENTI DI LAVORO DIDATTICO
5. ATTIVITÁ DI CODOCENZA/ COMPRESENZA
6. VERIFICHE PREVISTE: tipologie e numero ( COME DA INDICAZIONI CONTENUTE NEL
POF):
8. CRITERI DI VALUTAZIONE (CONDIVISI NEL COLLEGIO DEI DOCENTI E INSERITI NEL
POF):
Data _____________________
Firma ______________________________
FAL
PIANO DI LAVORO ANNUALE TECNOLOGIE EL.ELETTRON. E APP. 2 biennio
MADI20b
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard