Scienze - Liceo Scientifico Pitagora | Selargius

annuncio pubblicitario
LICEO SCIENTIFICO
“PITAGORA” SELARGIUS
ANNO SCOLASTICO 2015/2016
PROGRAMMA di Scienze naturali
CLASSE 3^C
INSEGNANTE: LOCCI NICOLETTA
CHIMICA
L'atomo da Dalton a Bohr
I primi modelli atomici. I fenomeni elettrici: attrazione e repulsione. Le scariche nei gas: la
scoperta dei raggi catodici. Massa e carica degli elettroni: prime misure. Il modello atomico di
Thomson: la presenza di cariche di segno opposto. Rutherford: la scoperta del nucleo atomico.
Elettroni e nucleo: come spossono stare separati. I neutroni: cuscinetti tra cariche. Protoni, elettroni
e neutroni: le proprietà che ne derivano. Gli isotopi: atomi dello stesso elemento con massa diversa.
La miscela isotopica: come si presentano gli elementi.
Luce ed elettroni. “Dentro la luce: onde o corpuscoli. Lo spettro elettromagnetico:natura unica,
interazioni diverse. Le sorgenti luminose: spettri continui e a righe. Lo spettro del corpo nero: Max
Planck e i quanti. Spettri a righe: segnali dagli atomi. La quantizzazione negli atomi: Niels Bohr. La
quantizzazione negli atomi: Sommerfeld. Il distacco degli elettroni: misurare l'energia necessaria.
Le energie di ionizzazione: la conferma dei livelli di energia.
Elettroni e proprietà chimiche
La configurazione elettronica. De Broglie: i corpuscoli sono onde. L'elettrone come onda: la
spiegazione del postulato di Bohr. Heisenberg: entra in scena l'incertezza. Il nuovo modello
atomico: meccanica ondulatoria e probabilità (il conecetto di orbitale). I numeri quanticinel modello
ondulatorio: n, l, m,s. Livelli, sottolivelli e orientazione: l'organizzazione elettronica. La
configurazione elettronica: come sono disposti gli elettroni.
La tavola periodica. Da Mendeleev ai nostri giorni: l'organizzazione degli elementi. Le
configurazioni esterne: guida alla posizione degli elementi nella tavola periodica. Uno sgurdo di
insieme: il ripetersi periodico delle configurazioni elettroniche. Le proprietà periodiche: andamenti
e variazioni. La classificazione degli elementi: metalli, non-metalli e semimetalli.
Dentro la materia
I legami chimici. I legami chimici: stabilità energetica. Come avvengono i legami: Lewis e Pauling.
Legami primari e secondari: attrazione tra atomi o tra molecole. Legami con elettroni condivisi: il
legame covalente (escluso il paragrafo 4.4). legame ionico: alta differenza di elettronegatività.
Legame metallico: elettroni liberi. Legami chimici secondari: attrazioni tra molecole.
BIOLOGIA Gli alunni hanno presentato dei lavori di gruppo in power point mettendo in relazione
struttura e funzione di apparati, sistemi o organi con alcune discipline sportive o pratiche, corrette o
scorrette, nel mondo dello sport.
ATTIVITA’ DI LABORATORIO
Saggio alla fiamma.
Selargius, 07 giugno 2016
Docente
Alunni
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard