carta di accoglienza - Azienda Ospedaliera di Padova

annuncio pubblicitario
AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA
Dipartimento Strutturale Aziendale
Cardio-Toraco-Vascolare
UOC
Fisiopatologia
Respiratoria
Direttore:
Dott. Andrea Vianello
UOC
Pneumologia
Direttore:
Prof.ssa Marina Saetta
CARTA DI ACCOGLIENZA
1° Piano, Policlinico
Tel.: 049 821 8586—8585
Fax 049 821 3708
PRESENTAZIONE
Gentile Signora/e,
il Personale Sanitario desidera fornirLe alcune utili indicazioni al fine
di facilitare la Sua degenza in Reparto.
Tutto il personale, identificabile attraverso il cartellino di riconoscimento, sarà a Sua disposizione per ogni informazione e chiarimento dovesse rendersi necessario.
Contiamo sulla Sua collaborazione nel rispetto delle regole necessarie per lo svolgimento dell’attività assistenziale e terapeutica.
La preghiamo quindi di rimanere in Reparto durante lo svolgimento
delle principali attività mediche ed infermieristiche.
In caso di allontanamento dalla stanza di degenza, Lei è pregato
di darne comunicazione preventiva al Personale di Reparto.
Le raccomandiamo inoltre di non tenere conversazioni ad alta voce,
di abbassare la suoneria del cellulare e di invitare i familiari a rispettare l’orario di visita.
La ringraziamo per la cortese attenzione.
Il Personale del Reparto
2
I REPARTI
I Reparti di Fisiopatologia Respiratoria e di Pneumologia dell’Ospedale di
Padova sono stati istituiti con lo scopo di prendersi cura delle persone colpite da malattie broncopolmonari sia in fase di acuzie che in condizioni di
stabilità.
Gli aspetti che caratterizzano l’attività dei Reparti sono i seguenti:
•
Terapia Semi-Intensiva Respiratoria: è dedicata alla cura delle persone con malattie respiratorie in fase acuta critica ed utilizza tecniche
avanzate di ventilazione meccanica.
•
Asma grave: il centro fa parte della rete regionale per la cura
dell’Asma Grave.
•
Disturbi respiratori legati al sonno: vengono effettuate la polisonnografia notturna e l’adattamento alla terapia ventilatoria.
•
Fibrosi polmonare ed altre interstiziopatie: il centro fa parte della
rete regionale per la cura della Fibrosi Polmonare.
•
Trapianto di polmone: vengono attuati programmi di valutazione preoperatoria e riabilitazione pre e post-operatoria per i pazienti candidati al trapianto o trapiantati di polmone.
•
Pneumologia interventistica: vengono effettuate le principali procedure interventistiche, quali toracoscopia medica e posizionamento di
valvole endobronchiali.
3
IL PERSONALE MEDICO DI FPR
IL DIRETTORE
L’Unità Operativa Complessa di Fisiopatologia Respiratoria è diretta dal
Dott. ANDREA VIANELLO
Segreteria:
Tel: 0498217792
Fax: 0498217772
IL PERSONALE MEDICO
Dott.ssa Giovanna Arcaro
Dott.ssa Silvia Iovino
Dott.ssa Laura Battistella
Dott.ssa Maria Rita Marchi
Dott. Fausto Braccioni
Dott.ssa Luciana Paladini
Dott. Federico Gallan
Dott.ssa Claudia Rinaldo
IL PERSONALE MEDICO DI PN
IL DIRETTORE
L’Unità Operativa Complessa di Pneumologia è diretta dalla
Prof.ssa MARINA SAETTA
Segreteria:
Tel: 0498213732
Fax: 0498213770-3110
IL PERSONALE MEDICO
Dott.ssa Elisabetta Balestro
Dott.ssa Kim Lokar Oliani
Dott. Marco Damin
Prof. Paolo Spagnolo
Dott. Umberto Fantoni
18 MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA IN
MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO
4
IL COORDINATORE
Lo staff infermieristico ed il personale di supporto è coordinato da
Alberto De Mori.
Il Coordinatore sovrintende all’organizzazione pratica del reparto; a lui ci si può
rivolgere durante la degenza per informazioni, certificati di ricovero e di dimissione, autorizzazioni all’assistenza al di fuori degli orari programmati.
IL PERSONALE INFERMIERISTICO
Sono professionisti sanitari responsabili dell'assistenza infermieristica, realizzata
attraverso interventi specifici, autonomi e complementari di natura intellettuale,
tecnico-scientifica, gestionale, relazionale ed educativa.
Elisa Barbagallo
Simona Lo Sordo
Monica Carniello
Antonio Marchet
Patrizia Cerè
Giulia Mattiello
Patrizia Ciucani
Luca Perfetto Carmine
Marisa De Franceschi
Giorgia Quagliato
Maria Pia Fusto
Valeria Schiavon
Marina Giordani
Morena Tognon
Sagita Lika
Antonio Torge
5
OPERATORI SOCIO SANITARI
Collaborano con gli infermieri attuando interventi di assistenza diretta alla persona,
di relazione con la persona da assistere e con la famiglia, di comfort, di igiene e di
sicurezza sugli ambienti di vita.
Chiara Baldo
Manuela Chiarello
Silvia Borghetto
Chiara Gasparin
Giorgia Casarin
Nadia Masiero
Si occupa dell’archivio delle Cartelle Cliniche: Annarosa Cappellaro
DIETISTA
La Dott.ssa Chiara Zorzin, collabora nella definizione del regime alimentare dei
pazienti. Insieme con i medici e gli infermieri, prescrive o suggerisce la dieta più
appropriata per ogni singolo paziente.
TERAPISTI DELLA RIABILTAZIONE
I Terapisti Stefania Chizio e Massimo Guolo, attuano interventi di Fisioterapia Respiratoria e Motoria finalizzati al miglioramento ed al recupero del benessere respiratorio e dell’autonomia neuro-motoria dei pazienti.
6
L’INGRESSO IN REPARTO
Al momento del Ricovero presso il nostro Reparto il Paziente viene accolto dal Coordinatore o dall’infermiere per espletare le procedure burocratiche.
E’ utile avere a disposizione la tessera sanitaria e un documento di identità, per
procedere con l’accettazione.
Verranno richiesti un recapito telefonico ed un nominativo di eventuali familiari/
amici da contattare in caso di necessità. Il Paziente verrà dotato di un braccialetto
identificativo, da indossare per tutta la durata della degenza.
Al momento dell’ingresso, al Paziente verrà consegnato un apposito modulo per
la privacy, affinché specifichi l’identità delle persone autorizzate a ricevere informazioni riguardo le sue condizioni cliniche.
E’ utile che il Paziente porti con sé e metta a disposizione del Personale Medico la
propria documentazione sanitaria (lettere di dimissione precedenti, radiografie ed
esiti di valutazioni specialistiche) e sia in grado di fornire con precisione informazioni sulla terapia quotidiana che assume a domicilio ed eventuali allergie note.
LA STRUTTURA DEL REPARTO
Il Reparto è situato al 1° piano del Policlinico.
La stanza di degenza può essere singola, a 2 o 4 posti letto, dotata di bagno con
doccia. Ciascun letto è dotato di luce, presa elettrica e di un campanello di chiamata. L’unità del paziente è composta da un armadietto, un comodino e una sedia
personale. Se si desidera portare Radio o TV (devono essere comunque di piccole
dimensioni) è necessario munirsi di cuffie per non disturbare i vicini di letto.
In reparto l’uso di telefoni cellulari deve essere limitato per non recare disturbo agli altri ospiti.
AVVERTENZE
In un luogo affollato come l’ospedale, il furto di denaro, gioielli, cellulari o altri
oggetti di valore è purtroppo sempre possibile. Vi consigliamo quindi di portare
solo gli effetti personali strettamente necessari.
Il personale del reparto non risponderà di eventuali oggetti di valore lasciati
incustoditi.
7
LA PERMANENZA IN REPARTO
Durante la degenza il Paziente è invitato a rimanere presso la propria stanza, in
modo da poter essere sottoposto alle visite mediche, agli accertamenti ed alle terapie necessarie.
In caso di allontanamento dalla propria stanza, il Paziente è pregato di darne
comunicazione preventiva al Personale di Reparto.
ORARI DI VISITA:
Per la DEGENZA ORDINARIA:
•
Dalle ore 11:30 alle ore 13:30
•
Dalle ore 17:30 alle ore 19:30
Per la DEGENZA SEMI- INTENSIVA:
•
Dalle ore 17:30 alle 19:30
I Pazienti ricoverati possono ricevere visite da familiari ed amici solo durante gli orari stabiliti. Eventuali visite al di fuori degli orari previsti devono essere preventivamente autorizzate dal Coordinatore Infermieristico o da un suo incaricato. Per ciascun Paziente è consentita la visita di massimo due persone alla volta, per evitare il
sovraffollamento delle stanze di degenza.
I bambini di età inferiore ai 12 anni non sono ammessi in Reparto.
Si sconsiglia l’accesso in Reparto a donne in stato di gravidanza.
ORARI DEI PASTI
COLAZIONE ore 8:00 - PRANZO ore 12:00 - CENA ore 18:00
La gestione dei pasti è affidata alla ditta Serenissima che coopera con proprio personale in divisa.
I Pazienti ricoverati possono scegliere ogni giorno il menù che verrà servito il giorno
successivo durante la colazione, il pranzo e la cena.
Eventuale assunzione di cibo e bevande al di fuori dei pasti forniti in Reparto deve
essere autorizzata dal Personale Medico.
Si raccomanda di attenersi alle indicazioni fornite riguardo agli orari di assunzione
dei pasti ed eventuale digiuno, al fine di non compromettere l’esecuzione di esami
strumentali e di altre procedure diagnostiche.
8
IL SERVIZIO DI PULIZIE
Garantisce l’igiene e la pulizia dei locali del reparto ed è espletato dalla Ditta
“A.T.I. Markas Cooperativa Solidarietà”, in convenzione con l’Azienda Ospedaliera di Padova.
ESAMI DIAGNOSTICI E TERAPIE
Durante la degenza il Paziente verrà informato quotidianamente sul suo decorso
clinico ed sul piano diagnostico-terapeutico in programma.
In caso di particolari esami strumentali, al Paziente verranno fornite dal Personale
Medico dettagliate informazioni riguardo lo scopo dell’indagine, le modalità di
svolgimento, eventuali effetti collaterali/rischi correlati all’indagine suddetta.
In caso di esami invasivi, quanto sopra è formalizzato dalla compilazione e dalla
firma di un “consenso informato”, un modulo aziendale in cui il Paziente dichiara
per iscritto di aver ricevuto le informazioni necessarie e di essere concorde nel
sottoporsi all’indagine proposta.
COLLOQUI CON I MEDICI
I Medici sono a disposizione per incontrare i familiari dei Pazienti
ricoverati e fornire informazioni sullo stato di salute, compatibilmente con le esigenze di servizio: dalle ore 12:30 alle ore 13:30 da lunedì al venerdì. Per i ricoverati in Terapia semi-intensiva i colloqui sono possibili dalle ore 17.30 alle ore
18.30.
PERMESSI DI USCITA TEMPORANEA
I Pazienti, qualora le condizioni cliniche ed il programma diagnostico/terapeutico
lo consentano, possono richiedere al Coordinatore Infermieristico, previa autorizzazione da parte del personale medico, permessi di uscita temporanea.
9
LA DIMISSIONE
Al termine della degenza il Paziente riceverà tutte le informazioni necessarie dal
Medico riguardo le proprie condizioni cliniche e l’eventuale proseguimento terapeutico e diagnostico.
Verrà consegnata la lettera di dimissione, contenente tutte le informazioni relative alla degenza, da presentare al proprio Medico di Medicina Generale e da conservare con cura, presentandola in visione nel corso di successivi ricoveri o visite
specialistiche, anche presso altri Reparti/Strutture.
In caso di necessità di prosecuzione di terapia anche a domicilio, al Paziente appartenente all’ULSS 15 -16- 17 o ai Suoi familiari verrà fornito un modulo per il
ritiro dei farmaci presso l’Unità di Distribuzione Diretta Farmaci dell’Azienda
Ospedaliera, situata al piano rialzato del Monoblocco, aperta dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.00; il sabato dalle 10.00 alle 12.00
Tel 0498218607—fax 0498218606
AUTODIMISSIONE
Qualora il Paziente, decida di interrompere la propria degenza anticipatamente, anche in caso di parere medico contrario, può optare per l’autodimissione.
IL REGIME DI POST-DEGENZA
Al termine della degenza, successivamente alla dimissione, in caso di necessità
di proseguimento di ulteriori accertamenti diagnostici e/o di esecuzione di successivi controlli, le indagini o le visite specialistiche potranno essere programmate ed eseguite gratuitamente in regime di post-ricovero entro 30 giorni dalla
dimissione.
Il paziente è tenuto prima delle indagini a ritirare la cartella clinica, rilasciando un documento d’identità, presso la guardiola del reparto, dove sarà
presente il Coordinatore o un suo incaricato. Al termine dell’esame la cartella andrà rigorosamente restituita.
Tali indagini vengono organizzate e prenotate dal Reparto di degenza, che provvederà ad informare il Paziente circa gli orari e le modalità di svolgimento delle
stesse. Non è pertanto necessario che il Paziente provveda a prenotare alcun
esame e/o visita, o a munirsi di impegnativa del Medico Curante.
10
Si ricorda che la mancata presentazione all’appuntamento, in assenza di
tempestiva disdetta, comporta l’addebito del ticket relativo alla prestazione
non usufruita, anche se il paziente è esente
(DGRV 600/2007)
E’ opportuno un preavviso da comunicare entro le 24 ore precedenti
l’appuntamento.
SUCCESSIVI CONTROLLI
Per eventuali visite di controllo ambulatoriali il paziente potrà fissare gli appuntamenti:
•
Allo sportello del CUP (Centro Unico di Prenotazione) che si trova
•
nell’atrio Monoblocco-Policlinico ed è aperto al pubblico dal lunedì al
venerdì dalle 07.30 alle 19.00.
Telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 17.00 chiamando il numero del Call Center: 840000664
LA CARTELLA CLINICA
Può essere richiesta (non prima della dimissione) all’Ufficio Cartelle Ciniche,
che si trova presso l’atrio del Monoblocco/Policlinico ed è aperto al pubblico
Mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Pomeriggio: mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Per informazioni può telefonare allo 0498213055, dal lunedì al venerdì dalle ore
8.30 alle 9.30 e dalle ore 14.00 alle 15.00.
La Cartella Clinica può essere richiesta allo sportello presso l'ufficio preposto, per
posta, o per fax ma la consegna può essere fatta esclusivamente:
• all’interessato;
oppure
• ad un Suo incaricato munito di delega (modulo consegnato al momento della
richiesta, o realizzato in carta semplice), di documento di identità proprio e
di un documento del richiedente (questo anche in fotocopia).
La documentazione può essere anche spedita al domicilio dell'interessato. Le spese postali sono a carico del richiedente e vengono pagate al momento della consegna.
Queste norme sono necessarie per garantire la riservatezza della documentazione
clinica.
11
SERVIZI UTILI
EDICOLA
Si trova presso il Monoblocco, al piano rialzato.
Orario di apertura:
Dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 18.30; sabato e domenica dalle 6.30 alle 12.30
BAR
Nell’Azienda Ospedaliera di Padova sono presenti due bar:
•
presso Atrio Monoblocco
•
presso Policlinico Universitario
SERVIZIO POSTA
Nel caso sia impossibilitato a deambulare, può rivolgersi al Coordinatore Infermieristico, o ai Volontari AVO che provvederanno all’invio.
SPORTELLI BANCOMAT
Cassa di Risparmio del Veneto
♦ nell’atrio del Monoblocco,
♦ a destra dell’ingresso principale dell’edificio dell’Ortopedia;
♦ presso l’ingresso dell’edificio della Direzione Generale.
Un’Agenzia della Cassa di Risparmio del Veneto si trova a fianco dell’Ospedale Giustinianeo, vi si può accedere dall’interno dell’Ospedale oppure da Via dell’Ospedale
Civile 28, dove è presente anche uno sportello Bancomat.
Il numero telefonico é il seguente: 049 8213959
Banca Monte dei Paschi di Siena
♦ sportello “Agenzia Ospedale” di Banca Monte dei Paschi di Siena, ubicato tra la
Clinica Ortopedica e la Clinica Ostetrica;
È possibile effettuare operazioni bancarie dal lunedì al venerdì con apertura al pubblico anche durante la pausa pranzo.
Il numero telefonico é il seguente: 049 8774228
Associazione CILLA
Offre servizio di OSPITALITA’ e buoni pasto (c/o mense universitarie).
Si trova presso l’atrio del Monoblocco - Policlinico.
E’ aperto dalle 09.30 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00, dal lunedì al venerdì
Tel. 049 8213914
AVO (Associazione Volontari Ospedalieri)
E’ presente in quasi tutti i reparti per il sostegno e l’aiuto ai pazienti.
Funziona anche il Servizio Accoglienza, presso l’Atrio del Monoblocco-Policlinico,
dalle ore 08.30 alle ore 12.00, dal lunedì al venerdì
Tel. 049 8213913
12
ASSISTENZA RELIGIOSA
Il Servizio Religioso Cattolico è tenuto dai Padri Camillani che si possono incontrare nei piani di degenza, durante la giornata, o presso il loro alloggio situato
al piano terra del Monoblocco.
Le SS Messe vengono celebrate presso la chiesa adiacente all'atrio del Monoblocco con i seguenti orari:
giorni feriali: ore 07.00 e ore 19.15
giorni festivi: ore 10.30 e ore 19.15
Per informazioni:
Tel. 049 8212691 - fax 049 8212690
Orario: 09.00 - 12.00
È possibile rivolgersi al Coordinatore Infermieristico di reparto sia per chiedere
l’unzione degli infermi sia per chiedere la presenza di un ministro di culto o di
un rappresentante di altre professioni religiose diverse da quella cattolica.
Per ulteriori informazioni consultare il nostro sito web:
www.aopd.veneto.it » Guida ai servizi » Assistenza Religiosa
CROCE VERDE
In caso di necessità di organizzare un trasporto in ambulanza da parte di un
Paziente o dei Suoi familiari nel corso di visite/controlli, al di fuori della degenza e della dimissione, è possibile contattare i servizi (a pagamento):
Croce Verde Padova (tel 049 8033333)
COME RAGGIUNGERCI
AUTOBUS
-
Linea
Linea
Linea
Linea
Linea
Linea
6
14
15
24
41 (solo festivo)
43 (solo festivo)
PARCHEGGIO (a pagamento)
- Parcheggio Autosilos Busonera, Via Gattamelata 60
- Via Sografi
- Prato della Valle (piazza Rabin; disponibile Bus navetta
a P.zza del Santo)
- Piovego, Via Trieste
- Via Orus (angolo Via S. Massimo)
- Padova Centro Park, Via Trieste 50
TAXI
- Radiotaxi Padova tel. 049 651333 (h24)
- Servizio di bus navetta "AirService" prenotabile al numero 049 8704425
- SmsTaxi al numero 33 88 44 2000;
Maggiori informazioni sono disponibili nel sito: www.smstaxi.it
13
RISCHIO CLINICO E SICUREZZA DEL PAZIENTE
CHE COS’E’?
Per RISCHIO CLINICO si intende l’eventualità per un paziente di subire un danno
come conseguenza di un errore.
Il nostro obiettivo è ottenere un’assistenza più sicura, riducendo il rischio di incorrere in gravi danni conseguenti al trattamento.
E’ molto importante che tutti siano coinvolti: personale sanitario, dirigenti e cittadini.
La Sua collaborazione e quella dei suoi cari è fondamentale per raggiungere
l’obiettivo di “OSPEDALE SICURO”.
- E’ importante che Lei si presenti sempre ad ogni nuovo medico.
- Tra gli obiettivi internazionali per la sicurezza del paziente è previsto che vengano adottate misure idonee per la Sua identificazione. Per tale ragione potrebbe
rendersi necessario applicarLe un braccialetto nel quale sono trascritti i Suoi dati
anagrafici.
- E’ un suo diritto avere informazioni sul suo stato di salute; il medico è tenuto a
spiegarLe in modo chiaro e comprensibile tutto ciò che La riguarda.
- Si lavi sempre le mani.
- Porti sempre con Lei la lista delle medicine che prende, compresi i prodotti omeopatici, integratori, infusi e la consegni al medico.
- Segnali sempre le sue allergie o intolleranze.
- Indossi pantofole chiuse, allacci la cintura del pigiama e della vestaglia: Le eviterà di inciampare e cadere.
- Segnali all’infermiere se in passato è già caduto.
- Prima di lasciare l’ospedale, si faccia spiegare cosa dovrà fare e come; chieda
inoltre a chi rivolgersi in caso di necessità e quando e dove (giorno, ora e luogo)
eseguire i controlli.
Per maggiori informazioni si può rivolgere ai Responsabili della Sicurezza
all’interno del reparto dove è ricoverato o inviare una mail a:
[email protected] Tel. 049 8217818
Responsabile Rischio Clinico: Dott.ssa Anna Maria Saieva
Staff: Dott.ssa Rosaria Manola Cacco e Dott.ssa Ketty Ottolitri
14
MAPPA DELL’AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA
FISIOPATOLOGIA RESPIRATORIA
PNEUMOLOGIA
1° Piano, Policlinico
15
E’ SEVERAMENTE VIETATO FUMARE
ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA
Offre informazioni, indicazioni sull’organizzazione dell’Azienda,
riceve richieste o segnalazioni.
Fornisce indicazioni sull’accoglienza dei parenti dei malati.
L’ufficio è aperto presso:
Piano Rialzato Monoblocco (Azienda Ospedaliera di Padova - Via Giustiniani 2 - 35128 Padova)
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30; tel. 049 821 3200 - fax: 049 821 3364
E-MAIL: [email protected]
Ultimo aggiornamento: 14.03.2017
16
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard