MODALITA` PER LE PUBBLICHE AFFISSIONI Ogni tipo di

annuncio pubblicitario
All. 616 ins.4.4.97 stib--- contr. 5.10.99 stib
MODALITA’ PER LE PUBBLICHE AFFISSIONI
Ogni tipo di messaggio pubblicitario è soggetto all’imposta di pubblicità che viene calcolata in
proporzione alla superficie. La pubblicità TEMPORANEA (fino a tre mesi) gode di tariffe ridotte.
Quando è superiore ai tre mesi viene chiamata a TEMPO INDETERMINATO e la tariffa è annuale.
Dal 01.01.2004 il servizio di accertamento e riscossione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità e
del diritto sulle Pubbliche Affissioni è affidato in concessione ad ESATTO S.p.A. piazza
Sansovino, 2 telefono 800800880 (da lunedì a venerdì 9.00 – 16.00 sabato dalle 9.00 alle 13.00).
• Le tariffe per ogni foglio singolo della misura minima di cm. 70 per 100 e massima di cm. 120 per 140,
sono:
- euro 1,34 per i primi 10 giorni o frazione
- euro 0,40 per ogni periodo successivo di 5 giorni o frazione
Le suddette tariffe sono soggette a maggiorazione in relazione all’ubicazione, al numero di manifesti e al
periodo dell’anno come specificato nel Reg. Comunale per la Pubblicità e le Pubbliche Affissioni.
• I MANIFESTI dovranno venir CONSEGNATI ad ESATTO S.p.A. entro le ore 10 del giorno
precedente a quello richiesto per l’affissione. Oltre alle copie da affiggere, occorre presentarne una in
più che sarà tenuta dall’ufficio e non potrà per nessuna ragione essere riconsegnata od affissa.
• La scelta delle POSIZIONI delle affissioni è fatta esclusivamente dal Concessionario.
Qualora il committente richieda che l’affissione venga eseguita in determinati spazi da lui prescelti, è
dovuta una maggiorazione del 100% del diritto.
• La commissione è annotata in apposito registro cronologico. Le affissioni sono effettuate, secondo
l’ORDINE DI PRECEDENZA risultante dalla data di ricevimento della commissione (accompagnato dalla
ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento dei relativi diritti).
• La DURATA dell’affissione decorre dal giorno in cui è stata eseguita al completo. Nello stesso giorno il
committente può consultare l’elenco delle posizioni utilizzate con l’indicazione dei quantitativi affissi.
• Le affissioni nelle FRAZIONI DEL COMUNE, per motivi tecnici e per i limitati spazi a disposizione,
potranno essere effettuate un solo giorno alla settimana.
Fanno eccezione i manifesti delle autorità con necessità d’immediata affissione.
• Il committente può ANNULLARE la richiesta di affissione prima che venga eseguita; deve però
egualmente pagare la metà del diritto dovuto.
• Le eventuali AGGIUNTE O VARIAZIONI alle affissioni già esposte sono soggette ad un nuovo
pagamento del diritto.
• Il RITARDO nell’effettuazione delle affissioni causato dalle avverse condizioni atmosferiche o dalla
mancanza di posti disponibili si considera caso di forza maggiore. In ogni caso, qualora il ritardo sia
superiore a dieci giorni dalla data richiesta, verrà data tempestiva comunicazione scritta al committente
che potrà annullare la commissione ottenendo entro 90 giorni il rimborso delle somme versate.
Scarica