CS_festivaldell`acqua_2011 generale

annuncio pubblicitario
Comunicato stampa e Programma.
Festival dell’Acqua 2011: Rive del Fiume Brenta, 04, 08–11 Settembre
Dopo il successo riscosso nell’edizione zero, il Festival dell’Acqua, ideato e organizzato dal
Comitato Festival dell'Acqua in collaborazione con Zoing!, tornerà ad animare alcuni luoghi di
importante valenza storico-artistica o ambientale del bacino idrico del Brenta, attraverso un fitto
programma di eventi dal 4 all’11 Settembre.
Aree golenali, argini, parchi naturalistici, ma anche edifici di pregio, centrali idroelettriche, manufatti
di archeologia industriale, ospiteranno un’iniziativa che intende contribuire alla rivalutazione di siti
abitualmente poco frequentati e a fornire agli abitanti del territorio un ampio ventaglio di
informazioni in merito al tema dell'acqua, di grande attualità e di notevole interesse pubblico.
Primo appuntamento della kermesse, domenica 4 Settembre, una giornata in bicicletta lungo il
Brenta dedicata alla riscoperta di alcuni tra i luoghi più rappresentativi della geografia fluviale, che
terminerà al Parco dell’Amicizia di Tezze sul Brenta con una conferenza sulla mobilità lenta e il
paesaggio idrico.
Il secondo appuntamento si terrà giovedì 8 Settembre alle 21 nella Sala Consiliare di Carmignano
di Brenta con gli scrittori Claudio Jampaglia e Filippo Bologna. Venerdì 9 settembre si proseguirà
con la maratona di lettura al Bosco delle Fontane di Cismon del Grappa. Sabato 10 Settembre il
Mulino Pestasassi di Nove farà da palcoscenico a un dibattito sul rischio idraulico, mentre a
Palazzo Sturm discuteranno di cultura dell’acqua e di storia delle acque , tra gli altri: Don Albino
Bizzotto, Cesare Poppi, Francesco Vallerani, Nadia Breda. In serata teatro civile con “Aquae
Mundi. L’Acqua è un Bene Comune”, spettacolo allestito alla Centrale Idroelettrica di San Lazzaro.
Lo scrittore e giornalista Daniele Biacchessi, accompagnato dalle musiche del pianista Gaetano
Liguori, prenderà in analisi i numeri e le storie sul consumo dell’acqua nei paesi sviluppati
mettendoli a confronto con quelli del terzo mondo.
Il festival si concluderà domenica 11 Settembre a Piazzola sul Brenta con la conferenza “Gestione
e qualità delle Acque” e lo spettacolo "LaDuraMadre - nucleo resistenza poesia", tratto da alcuni
testi sull’acqua di Gian Pietro Barbieri e accompagnati dalle musiche originali del compositore
Andrea Facchin. In chiusura una degustazione di birra artigianale.
Il Festival dell’Acqua è un momento di approfondimento e confronto sulla questione idrica nei suoi
diversi aspetti: dagli effetti dei cambiamenti climatici al rischio idrogeologico, dalla potabilità alla
gestione delle acque, dal disegno del paesaggio idrico alla riqualificazione fluviale, dall’importanza
dell’acqua nelle tradizioni locali al suo incontro con i linguaggi artistici del contemporaneo. Diversi
saperi saranno dunque messi a confronto: dalla geografia all’ecologia, dall’economia al diritto,
dall’ingegneria all’architettura, alla filosofia, alla letteratura, all’arte, alla storia, all’antropologia, alla
sociologia.
Oltre a studiosi ed esperti saranno chiamati a dibattere anche rappresentanti di soggetti pubblici e
privati quali istituzioni, enti, fondazioni, associazioni territoriali e culturali. Durante gli spettacoli
invece, artisti, attori e musicisti saranno chiamati a confrontarsi con il tema dell’acqua, ciascuno
con il proprio linguaggio.
-Con la sponsorizzazione di: Etra e Ato Brenta.
Con patrocinio e contributo di: Regione Veneto, Provincia di Padova, Provincia di Vicenza,
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Carmignano di Brenta, Comune di Nove, Comune di
Pozzoleone, Centro Studi Brenta.
Con il patrocinio di: Unione dei Comuni del Medio Canal di Brenta, Comune di Solagna, Comune di
Campolongo sul Brenta, Comune di Pove del Grappa, Comune di Cartigliano, Comune di Tezze
sul Brenta, Comune di Grantorto, Comune di Piazzola sul Brenta, Consorzio di Bonifica Brenta,
AATO Bacchiglione, Autorità di Bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave e BrentaBacchiglione, Parco Rurale delle Rogge, Centro Civiltà dell'Acqua.
Media partner: Il Giornale di Vicenza, Radio Ondauno.
Patrocinio culturale: Università IUAV, Venezia.
–
Info e contatti:
Zoing! Associazione culturale
Via Sardegna, 3 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
Tel. 328.214.3191 - Fax 178.226.1987
[email protected]
www.festivaldellacqua.org
Link alle pagine facebook e twitter:
facebook.com/pages/Festival-dellAcqua/220143738032091?ref=ts
twitter.com/#!/festivalacqua
Agenzia Stampa:
Officine micrò
[email protected]
Tel. 0424.514104
Grafica:
Folder
www.studiofolder.it
Ideazione e organizzazione:
Comitato Festival dell'Acqua in collaborazione con Zoing!
Alcuni incontri saranno trasmessi in diretta su Radio Onda 1 - www.radioonda.it
–
Programma:
DOMENICA – 04.09
Biciclettata. In collaborazione con “2004 Coordinamento-Ambiente Onlus”:
Partenze:
Percorso nord: ore 10.00 da Palestra scuola media, Rosà (VI)
Percorso sud: ore 10.00 da via Principessa Jolanda, località Piciacio Grantorto (PD)
Arrivo:
Ore 12.30 Parco dell’Amicizia, Tezze sul Brenta (VI)
ore 12.30
Pranzo al sacco: Parco dell’Amicizia, Tezze sul Brenta (VI)
ore 14.30
Parco dell'Amicizia, Tezze sul Brenta (VI)
Mobilità lenta e paesaggio idrico.
Intervengono:
Paola Viganò – Docente di Urbanistica, Università IUAV di Venezia.
Danilo Cuman – Presidente del Consorzio Pedemontano di Bonifica del Brenta.
Giustino Mezzalira – Direttore della Sezione Ricerca e Gestioni Agroforestali di Veneto Agricoltura.
Michele Mutterle – Segretario Organizzativo della Federazione Italiana Amici della Bicicletta Fiab –
Onlus.
In caso di maltempo la biciclettata sarà annullata, mentre la conferenza si svolgerà comunque al
coperto al Parco dell’Amicizia.
-GIOVEDI' – 08.09
ore 21.00 Carmignano di Brenta (PD) Sala Consiliare, Piazza Matteotti, 1.
Narrazioni.
Intervengono:
Claudio Jampaglia autore di “Salvare l’Acqua” (ed. Feltrinelli, 2010).
Filippo Bologna autore di “Come ho perso la guerra” (ed. Fandango, 2009).
Moderano: Silvia Bergamin, giornalista de Il Mattino di Padova e Mattia Pontarollo, Associazione
Culturale “Palomar”.
Filippo Bologna: scrittore e sceneggiatore, il suo romanzo d'esordio “Come ho perso la guerra" è
stato tra i finalisti del Premio Strega 2009, e ha vinto il Premio Fiesole e il Premio Bagutta- Opera
Prima. Il romanzo è stato pubblicato anche in Gran Bretagna. Collabora con la redazione toscana
del quotidiano La Repubblica.
Claudio Jampaglia: giornalista, è stato caporedattore di Diario e di Liberazione, collabora con
testate giornalistiche, con radio e tv nazionali e internazionali, fondatore del progetto multimediale
Dust.it, è autore di diversi libri su temi sociali e politici. Il suo ultimo titolo, scritto a quattro mani nel
2010 con Emilio Molinari, è “Salvare l'Acqua”.
In caso di maltempo il programma si svolgerà regolarmente perché al coperto.
-VENERDI' – 09.09
ore 21.00 Cismon del Grappa (VI) Bosco delle Fontane, via Lupa.
Maratona di Lettura. In collaborazione con la Biblioteca dell'Unione dei Comuni del Medio Canal
di Brenta.
Hai una poesia che ti piace, una riflessione da proporre, una lettura che vuoi condividere, che parli
d’acqua e delle questioni ad essa connesse? Lo puoi fare durante la "maratona di lettura": hai 10
minuti a disposizione, tutti per te, unica condizione iscriversi o tramite e-mail a:
[email protected] oppure telefonando allo 0424.99891
comunicando l'autore e il libro da cui si leggerà.
Bisognerà poi accettare l'ordine di lettura proposto dal coordinatore. Le iscrizioni si chiudono entro
le 18 dello stesso giorno.
Perché maratona?
Perché la lettura continuerà finché ci saranno lettori.
In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la Biblioteca di Valstagna, via Garibaldi 27.
-SABATO – 10.09
ore 10.30 Nove (VI) Mulino Pestasassi, via A. Munari, 19.
Il rischio idraulico.
Intervengono:
Andrea Goltara – Direttore del Centro Italiano per la Riqualificazione Fluviale – CIRF
Nicola Surian – Geomorfologo, Università di Padova.
Luigi D'Alpaos – Docente di Idrodinamica, Università di Padova.
Antonio Rusconi – Docente di Geologia Applicata, Università IUAV di Venezia.
Modera: Roberto Erich Trevisiol – Docente di Difesa delle Acque e dalle Acque, Università IUAV di
Venezia.
In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la Biblioteca di Nove, piazza Giuseppe De Fabris,
5.
ore 15.00 Bassano del Grappa (VI) Palazzo Sturm, via Schiavonetti, 7.
Acque e culture / Cultura dell’acqua.
Intervengono:
Nadia Breda – Docente di Antropologia dell’Ambiente, Università di Firenze.
Cesare Poppi – Docente di Antropologia Politica ed Economica, Università di Bologna.
Don Albino Bizzotto – Fondatore dell’associazione “Beati i costruttori di Pace”.
Modera: Eriberto Eulisse – Direttore del “Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua”.
Break: Letture d'acqua con Stefania Carlesso (voce) e Andrea Carinato (chitarra).
ore 17.00 Bassano del Grappa (VI) Palazzo Sturm, via Schiavonetti, 7.
Storia delle acque.
Intervengono:
Salvatore Ciriacono – Docente di Storia dell’Ambiente in Età Moderna, Università di Padova.
Francesco Vallerani – Docente di Geografia Culturale, Università Ca’ Foscari di Venezia.
Angelo Chemin – Storico, Università IUAV di Venezia.
Modera: Domenico Patassini – Docente di Tecniche di Valutazione per la Programmazione
Urbanistica, Università IUAV di Venezia.
ore 18.30 Letture d'acqua con Stefania Carlesso (voce) e Andrea Carinato (chitarra).
A seguire aperitivo.
In caso di maltempo il programma si svolgerà regolarmente perché al coperto.
ore 21.00 Bassano del Grappa (VI) Centrale Idroelettrica di San Lazzaro, via Ss. Fortunato e
Lazzaro, 55.
Rappresentazioni.
“Aquae Mundi. L’Acqua è un Bene Comune.”
Uno spettacolo teatrale di Daniele Biacchessi e Gaetano Liguori sui temi del consumo critico e
sostenibile dell’acqua. Biacchessi accompagnato dalle musiche di Gaetano Liguori ripercorre i
numeri e le storie sul consumo dell’acqua nei paesi sviluppati e il fabbisogno delle popolazioni in
via di sviluppo.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella Sala Polivalente di San Lazzaro di Bassano in via
San Giuseppe.
-DOMENICA – 11.09
ore 16.00 Piazzola sul Brenta (PD) Ex Jutificio Camerini, via Luigi Camerini 5/A.
Gestione e qualità delle acque.
Giuseppina Cristofani – Direttrice ATO Brenta.
Lorenzo Altissimo – Direttore del Centro Idrico di Novoledo.
Roberto Casarin – Segretario generale dell’Autorita di Bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento,
Livenza, Piave, Brenta, Bacchiglione.
Giulia Passadore – Ricercatrice, Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Università di Padova.
Modera: Alessandro Zaltron – Giornalista de Il Giornale di Vicenza.
ore 18.00 Piazzola sul Brenta (PD) Ex Jutificio Camerini, Via Luigi Camerini 5/A.
Poesia.
"LaDuraMadre – nucleo resistenza poesia"
Lo spettacolo nasce dalla fusione di alcuni testi di Gian Pietro Barbieri, accompagnati da musiche
e canzoni originali del compositore Andrea Facchin. Le poesie, diverse tra loro, ma con il comune
denominatore della presenza dell'acqua, costruiscono un itinerario che tende ad allargare
l'orizzonte rivelando nuove e preziose valenze dell'elemento acquatico.
A seguire aperitivo: degustazione di birra artigianale “Stelle e Stalle” prodotta a Quinto Vicentino
(VI), a cura del Drunken Duck Team.
In caso di maltempo il programma si svolgerà all’interno nella Sala Consiliare a Piazzola sul
Brenta, in viale Silvestro Camerini 3.
-Alcuni incontri saranno trasmessi in diretta su Radio Onda 1 – www.radioonda.it
L’ingresso e la partecipazione a tutti gli incontri del Festival dell'Acqua sono liberi e gratuiti.
L'organizzazione declina ogni responsabilità su eventuali infortuni occorsi durante lo svolgimento
degli eventi in programma.
Gli spettatori presenti, facendo parte del pubblico, acconsentono e autorizzano qualsiasi uso
presente e futuro delle eventuali riprese audio e video e delle fotografie che potrebbero essere
effettuate.
----
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard