LICEO SCIENTIFICO STATALE “C.CATTANEO”
ANNO SCOLASTICO 2011-2012
CLASSE 5 D
DOCENTE: VENESIO GIANFRANCA
PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA
IL REGNO D’ITALIA
I problemi dell’Italia post-unificazione. La conquista di Roma e la nascita della
questione romana. La questione meridionale. La caduta della Destra e l’ascesa della
Sinistra.
Politica interna ed estera di Depretis, la Triplice Alleanza. La nascita del partito
socialista. La democrazia autoritaria di Crispi: politica interna ed estera, politica
coloniale, la questione dell’Etiopia e la sconfitta di Adua.
La crisi di fine secolo, il regicidio e la svolta liberale.
L’età giolittiana: caratteristiche politiche, il decollo industriale, la questione meridionale,
il suffragio universale maschile e il patto Gentiloni, limiti del giolittismo. La politica
estera: il nazionalismo e la guerra di Libia, la fine del giolittismo.
IL MOVIMENTO OPERAIO
La caduta del Secondo Impero e la Comune di Parigi. Anarchismo e populismo.
La Prima e la Seconda Internazionale.
Il movimento cattolico, la Rerum Novarum.
I partiti di massa.
Il socialismo in Russia e la rivoluzione del 1905, la riforma di Stolypin.
LA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE E L’IMPERIALISMO
Le trasformazioni nelle campagne e nell’industria. Il capitalismo monopolistico e il
declino del liberalismo, il taylorismo.
Caratteri, finalità, conseguenze dell’imperialismo di fine Ottocento. Il nazionalismo
razzista e l’antisemitismo. I congressi di Berlino. L’occupazione dell’Africa e
l’espansione in Asia.
Le forze politiche in Francia e in Gran Bretagna durante l’età dell’imperialismo.
PUBBLICO E PRIVATO NELL’EUROPA DELLA BORGHESIA.
La società borghese della Belle Epoque. La nascita della società di massa e i suoi
caratteri. Il darwinismo sociale e il disagio della società occidentale.
LA PRIMA GUERRA MONDIALE.
Guerra europea, guerra mondiale, guerra di logoramento.
Le principali operazioni belliche, la mobilitazione totale e il fronte interno.
L’Italia: dalla neutralità all’intervento.
La svolta del 1917, la conclusione del conflitto.
I trattati di pace e la nuova carta d’Europa.
RIVOLUZIONI
COMUNISTA.
NAZIONALI-DEMOCRATICHE
E
RIVOLUZIONE
La crisi dell’impero cinese, Sun Yat-sen, la rivoluzione del 1911, il Kuomintang.
La Turchia e il genocidio degli Armeni.
Il nazionalismo in India.
L’indipendenza dell’Irlanda.
La Russia: la rivoluzione di febbraio e il governo provvisorio. Lenin e la rivoluzione di
ottobre. La dittatura e la guerra civile. La Terza internazionale. Comunismo di guerra e
NEP. La nascita dell’URSS. Da Lenin a Stalin.
I FASCISMI
Crisi economica e trasformazioni sociali. Il biennio rosso in Germania e in Italia. La
crisi italiana, l’ascesa del fascismo e la marcia su Roma.
La nascita della repubblica di Weimar e l’ascesa del nazismo.I principali regimi
autoritari nell’Europa degli anni Venti. La crisi della democrazia e la nascita dei
totalitarismi.
H.Arendt: la genesi e i caratteri del totalitarismo.
Repressione del dissenso e costruzione del consenso nei regimi totalitari.
La crisi della repubblica di Weimar e l’ascesa del nazismo.
La costruzione dello stato fascista. Politica interna, economia, politica estera. L’impresa
di Etiopia, l’avvicinamento alla Germania. L’antifascismo
UNA PARTITA A TRE. DEMOCRAZIA, NAZIFASCISMO, COMUNISMO.
Gli anni Venti negli USA: ascesa, consumi e società di massa, crisi finanziaria. Il crollo
del 1929 e la crisi in Europa. Roosvelt: il New Deal e il nuovo ruolo dello stato. La
soluzione di Keynes.
Lo stalinismo: organizzazione politica ed economica dell’URSS, i piani quinquennali,
politica estera.
Ideologia e struttura del Terzo Reich, politica interna ed estera.
La guerra civile in Spagna: schieramenti politici, evoluzione ed epilogo.
La crisi dell’Europa alla fine degli anni Trenta, la conferenza di Monaco.
La Cina: la crisi dell’impero, il Kuomintang, la concezione rivoluzionaria di Mao, la
lunga marcia.
LA SECONDA GUERRA MONDIALE E IL GENOCIDIO DEGLI EBREI.
Le origini e le responsabilità. L’invasione della Polonia, la caduta della Francia e
l’intervento italiano. La battaglia d’Inghilterra e la strategia italiana.
L’attacco all’URSS e l’intervento degli USA.
Il problema ebraico e la shoah.
Nuovo ordine, resistenze e collaborazionismo in Europa.
Il 1943 e la svolta del conflitto.
La caduta del fascismo e la resistenza italiana.
La sconfitta della Germania e del Giappone.
Le conseguenze della guerra.
IL COMUNISMO E L’OCCIDENTE.
La crisi post-bellica e la nascita della guerra fredda. Il processo di Norimberga. La
divisione dell’Europa, il piano Marshall, il Cominform, la crisi di Berlino. Il Patto
atlantico e il Patto di Varsavia. L’URSS e le democrazie popolari. La Jugoslavia e lo
scisma di Tito.
Il dopoguerra negli USA: la presidenza Truman e il maccartismo.
La rivoluzione comunista in Cina e la guerra di Corea.
La destalinizzazione, la crisi ungherese, l’ascesa di Kruscev, il muro di Berlino.
La nascita dello stato di Israele.
TERZO MONDO, DECOLONIZZAZIONE E ANTI-IMPERIALISMO.
Caratteri e forme della decolonizzazione.
L’opera di Gandhi e l’indipendenza dell’India.
Ho Chi-Minh e la lotta di liberazione del Vietnam. La guerra del Vietnam
La nascita di Israele, la prima guerra arabo-israeliana, l’Egitto di Nasser e la crisi di
Suez.
La lotta per l’indipendenza dell’Algeria.
L’apartheid in Sudafrica e il suo superamento.
La Cina di Mao: politica economica, rapporto con l’URSS, la rivoluzione culturale.
La conferenza di Bandung e la nascita dei paesi non allineati.
La decolonizzazione in America Latina: la rivoluzione di Castro, l’Argentina tra
peronismo e dittature militari.
Il Medio Oriente: la guerra dei Sei giorni, l’OLP, la guerra del Kippur e la crisi
petrolifera. Gli accordi di Camp David. La prima intifada, la guerra civile in Libano, gli
accordi del 1993.
LA PRIMA REPUBBLICA ITALIANA
I problemi del dopoguerra: economia, politica e società. Il referendum costituzionale e la
Costituente. La Costituzione e le elezioni del 1948. La ricostruzione economica, il
trattato di pace e le scelte internazionali. Gli anni del centrismo.
Il miracolo economico e le trasformazioni sociali. Il centro-sinistra, il 1968 e l’autunno
caldo. La crisi del centro-sinistra, il terrorismo e la solidarietà nazionale. Le Brigate
rosse e l’assassinio di Moro.
I mutamenti nella società e nell’economia degli anni Settanta. La degenerazione del
sistema dei partiti, l’inchiesta “Mani pulite”, la mafia e l’assassinio di Falcone e
Borsellino.
LA PROSPERITA’ DELL’OCCIDENTE.
La prosperità dell’Occidente, le nuove frontiere della scienza e della tecnologia,
l’incremento demografico, la conquista dello spazio, i mass-media, il consumismo.
La protesta giovanile e il 1968 negli USA e in Europa.
La Chiesa cattolica e il Concilio Vaticano II.
Gli anni di Kennedy e Krusciov, il muro di Berlino e la crisi di Cuba.
L’URSS da Kruscev a Breznev, la primavera di Praga.
Crisi petrolifera, neoliberismo, toyotismo, terza rivoluzione industriale.
Gli USA da Nixon a Reagan.
LA CADUTA DEL SOCIALISMO REALE.
Il tempo del riflusso, la crisi delle ideologie di sinistra e del modello sovietico.
L’URSS da Breznev a Gorbaciov. La perestrojka, la glasnost, le rifome e il rapporto con
l’Occidente, le spinte centrifughe.
La crisi dell’Europa comunista: Polonia, Cecoslovacchia, Germania est.
L’URSS: le forze centrifughe, il golpe di agosto e la disgregazione dell’Unione
Sovietica.
La crisi della Jugoslavia: la crisi politica, le guerre serbo-croata e serbo-bosniaca, gli
accordi di Dayton.
IL PROCESSO DI FORMAZIONE DELL’EUROPA.
Breve storia del concetto di Europa.
La crisi postbellica, la nascita della CEE e dell’EURATOM, il trattato di Roma e la
CEE. Il trattato di Maastricht, l’unione monetaria. Le istituzioni dell’Unione Europea:
Consiglio, Parlamento, Commissione, Corte di Giustizia.
LA COSTITUZIONE ITALIANA.
La Costituzione: il processo di formazione, caratteri costitutivi, filoni politici in essa
confluiti.
I poteri dello stato: il parlamento, la formazione delle leggi, il governo, la magistratura,
il capo dello stato.
TESTI
In fotocopia:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Catechismo del rivoluzionario
B.Mussolini: il discorso del bivacco
S.Freud: considerazioni attuali
Tre lettere da Stalingrado
E.Hobsbawm: la barbarie della guerra
A.Camus: la rivolta
J.P.Sartre: le torture in Algeria
Integrali:
N.Bobbio: Elogio della mitezza.
La costituzione italiana: Lettura e commento dei primi 12 articoli.
TESTO ADOTTATO: PROSPERI VIOLA STORIA Einaudi VOLL. 2**, 3*, 3**
Il docente
Torino, 8/6/2012
I rappresentanti degli studenti
Scarica

LICEO SCIENTIFICO STATALE “C.CATTANEO” ANNO