ANNO SCOLASTICO 2015/2016
DISCIPLINA: FILOSOFIA
CLASSE: V G
DOCENTE: DONATO FERDORI
CONTENUTI ANALITICI
Libro di Testo : E. Ruffaldi e altri, Filosofia: dialogo e cittadinanza, Loescher 2009.
 Kant
- Critica della ragion pura: le domande fondamentali; i giudizi sintetici a priori; la
‘rivoluzione copernicana’ in campo gnoseologico; fenomeno e noumeno; estetica
trascendentale; analitica trascendentale (le categorie e l’io penso); dialettica
trascendentale
- Critica della ragion pratica: imperativi ipotetici e categorici; l’imperativo morale e
le sue tre formule; la formalità della legge e il dovere-per-il-dovere; moralità e
legalità; l’autonomia della volontà e la rivoluzione copernicana morale; i postulati
pratici e il sommo bene
- Critica del Giudizio: Giudizi determinanti e riflettenti; Giudizio estetico e
teleologico; l’analisi del bello e la rivoluzione copernicana estetica; l’analisi del
sublime.
 Fichte e Schelling
- Fichte: Io e non-Io; lo Streben; i rapporti tra ‘io finiti’, ‘io infinito’ e ‘non-io’; la
scelta tra idealismo e dogmatismo
- Schelling : L’assoluto come indifferenza di spirito e natura; cenni alla filosofia
della natura (la natura come entità spirituale inconscia e come progressivo
emergere dello spirito); la filosofia della storia; la teoria dell’arte; la realtà dinamica
e dialettica di Dio e il problema della teodicea
 Hegel
-
Le tesi di fondo del sistema (finito e infinito, ragione e realtà, il ruolo della
filosofia, il problema del giustificazionismo); Idea, natura e Spirito; la dialettica;
la critica alle filosofie precedenti
-
La Fenomenologia dello Spirito (concezione di fondo dell’opera; la dialettica
servo-signore; la coscienza infelice)
-
L’Enciclopedia delle scienze filosofiche: Spirito soggettivo (cenni all’antropologia
e alla psicologia); Spirito oggettivo (diritto astratto, moralità, eticità); la
concezione hegeliana dello Stato; Spirito assoluto
-
La filosofia della storia
 La sinistra hegeliana e Feuerbach
-
Destra e sinistra hegeliana (divergenze in ambito religioso e politico)
-
Feuerbach
-
Vita e opere; eredità hegeliane e critica a Hegel; critica allo Stato moderno
liberale; il distacco da Feuerbach e la concezione dell’alienazione religiosa;
l’alienazione in ambito lavorativo; Il materialismo storico (struttura e
sovrastruttura, forze produttive e rapporti di produzione); critica al socialismo
utopistico; merce, lavoro e plusvalore; tendenze e contraddizioni del
capitalismo; la rivoluzione e la dittatura del proletariato; socialismo e
comunismo.
 Marx
 Schopenhauer
-
Radici culturali del sistema (Platone, Kant, spiritualità indiana, romanticismo); il
‘velo di Maya’ (analogie e differenze rispetto a Kant); la rappresentazione, le
forme a priori e i principi di ragion sufficiente; la Volontà come noumeno;
dall’essenza del mio corpo all’essenza del mondo; caratteri e manifestazioni
della Volontà; il pessimismo; eros e agape; le vie della liberazione dal dolore.
 Kierkegaard
-
Vita e opere; centralità dell’esistenza e del “singolo”; la categoria della
possibilità e l’aut aut; gli stadi dell’esistenza (l’individuo estetico, etico e
religioso nei loro rapporti con sé stessi, con gli altri umani, con il tempo);
angoscia, disperazione e fede.
 Nietzsche
-
Vita e opere; apollineo e dionisiaco; utilità e danno della storia per la vita; il
periodo illuministico; la chimica della morale; la scienza come interpretazione
della realtà e adattamento all’ambiente; la morte di Dio e l’avvento
dell’oltreuomo; Zarathustra e l’eterno ritorno; nichilismo passivo e attivo;
volontà di potenza e prospettivismo
 Il Positivismo
-
Caratteri generali della filosofia positivista
Comte : la classificazione delle scienze e la legge dei tre stadi
L’utilitarismo inglese : Bentham; J. S. Mill (etica e politica)
L’evoluzionismo di Spencer
 La scuola di Francoforte
-
Caratteri generali; cenni al pensiero di Horkheimer, Adorno, Marcuse, Fromm.
Scarica

20160529175824_5G PROGRAMMA FILOSOFIA