Liceo Scientifico “F. Brunelleschi”- Afragola (Na)
Anno scolastico 2009/2010
Prof. Pasquale Terrecuso
Programma di Fisica svolto nella classe V F
Carica elettrica e forza di Coulomb
Elettrizzazione per strofinio, conduttori ed isolanti, elettrizzazione per contatto, carica elettrica,
modello elettronico dell'atomo, induzione elettrostatica, polarizzazione elettrica, elettroscopio,
legge di Coulomb, unità di misura della carica elettrica, costante dielettrica, confronto legge di
Coulomb e legge di Newton.
Campo elettrico e potenziale
Campo elettrico, intensità del campo elettrico, rappresentazione grafica del campo elettrico e delle
linee di campo, campo elettrico conservativo, il lavoro elettrico, energia potenziale elettrica e
potenziale elettrico, differenza di potenziale elettrico, flusso del vettore intensità del campo
elettrico, teorema di Gauss, campo elettrico di un piano indefinito, campo elettrico sulla superficie e
all'interno di un conduttore, gabbia di Faraday, il parafulmine.
Capacità elettrica-Condensatori
Capacità elettrica, condensatore piano, collegamento di condensatori in serie e in parallelo.
Corrente elettrica
Corrente elettrica, intensità di corrente, moto degli elettroni di conduzione, generatore ideale e reale
di tensione, circuito elettrico, strumenti di misura, circuito in corrente continua, prima e seconda
legge di Ohm, resistenza elettrica e temperatura, superconduttori, primo e secondo principio di
Kirchhoff, collegamenti di resistori in serie e parallelo, amperometro e voltmetro, forza
elettromotrice, effetto Joule, carica e scarica di un condensatore.
Fenomeni magnetici fondamentali e campo magnetico
Magnetismo, sostanze ferromagnetiche, paramagnetiche e diamagnetiche, elettricità e magnetismo,
l'esperienza di Faraday, forze tra correnti (la legge di Ampere), l'intensità del campo magnetico, la
forza magnetica su un filo percorso da corrente, il campo magnetico di un filo percorso da corrente
(legge di Biot e Savart), forza di Lorentz, moto di una carica in un campo magnetico uniforme,
bottiglia magnetica.
Induzione elettromagnetica
Flusso del vettore intensità del campo magnetico, teorema di Gauss per il magnetismo, Esperimenti
sull’induzione elettromagnetica, legge di Faraday-Neumann, legge di Lenz.
L’insegnante
Gli alunni
Liceo Scientifico “F. Brunelleschi”- Afragola (Na)
Anno scolastico 2009/2010
Prof. Pasquale Terrecuso
Programma di Matematica svolto nella classe V F
ANALISI MATEMATICA
Funzioni: richiami sulla ricerca del dominio e codominio di una funzione, funzione a tratti,
funzione pari o dispari, studio del segno, intersezione con gli assi e ricerca degli asintoti,
definizione di crescenza, decrescenza e concavità, continuità e discontinuità di I, II e III specie.
Derivate: richiami su definizione e significato geometrico; regole di calcolo delle derivate; derivate
delle funzioni inverse; derivata di una funzione composta; derivate di ordine superiore al primo;
Teoremi sulle funzioni derivabili: continuità di una funzione derivabile; teorema di Rolle; teorema
di Lagrange; applicazioni e corollari del teorema di Lagrange; teorema di Cauchy; teorema di de
L’Hopital e sua applicazione nel calcolo di limiti fondamentali.
Massimi, minimi, flessi: Definizione di massimo, minimo relativo, e punto di flesso; condizione
necessaria per l’esistenza di un massimo e di un minimo relativo per le funzioni derivabili (teorema
di Fermat); criterio sufficiente per la determinazione dei punti di massimo e di minimo; ricerca dei
punti stazionari, concavità di una curva in un punto e in un intervallo; punti di flesso orizzontale,
verticale, obliquo, ascendente e discendente; metodo delle derivate successive per la ricerca dei
punti di massimo, minimo e/o flessi a tangente orizzontale; cuspidi e punti angolosi, applicazioni
allo studio di funzioni; grafico di una funzione e schema generale per lo studio di una funzione,
problemi di massimo e minimo.
Integrali indefiniti: definizioni, integrale indefinito come operatore lineare; integrazioni
immediate; integrazione di funzioni razionali fratte; integrazione per parti; integrazione per
sostituzione.
Integrali definiti: integrale di Riemann ed integrale definito di una funzione continua; proprietà
degli integrali definiti; teorema della media; funzione integrale; teorema e regola fondamentale del
calcolo integrale; aree sottese a grafici di funzioni, teorema di Archimede, area della parte di piano
delimitata dai grafici di due funzioni; volume di un solido di rotazione; integrali impropri.
ANALISI NUMERICA
Risoluzione approssimata di equazioni: teoremi di esistenza e unicità della radice, metodo di
bisezione.
Integrazione numerica: Metodo dei rettangoli.
CALCOLO DELLE PROBABILITÀ
Calcolo combinatorio: fattoriale, binomiale e proprietà, permutazioni semplici e con ripetizione;
disposizioni semplici e con ripetizione; combinazioni semplici.
Eventi: Spazio campionario; eventi; eventi elementari; evento certo ed evento impossibile; eventi
compatibili ed eventi incompatibili.
Probabilità: definizione classica; definizione frequentista; teoria assiomatica della probabilità;
probabilità della somma logica di due eventi; probabilità dell’evento contrario; probabilità
condizionata; eventi indipendenti; probabilità del prodotto logico di due eventi; probabilità totale;
teorema di Bayes. Variabili casuali discrete: generalità; valore medio; varianza e scarto quadratico
medio; funzione di ripartizione; distribuzione di probabilità; distribuzione binomiale; distribuzione
di Poisson.
TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE NEL PIANO
Isometrie, simmetrie, traslazioni, rotazioni, similitudini, omotetie, affinità.
L’insegnante
Gli alunni
Scarica

Campo elettrico e potenziale