Aquilegia alpina L.

annuncio pubblicitario
Aquilegia alpina L.
Aquilegia maggiore
Descrizione
Questa pianta erbacea appartiene alla famiglia delle
Ranunculacee ed ha un fiore piuttosto particolare, non
distinto in calice e corolla. I petali e i sepali sono così
sostituiti da 5 tepali esterni molto vistosi, di colore bluazzurro chiaro e di forma lanceolata, e da altrettanti
nettari interni, anch’essi piuttosto grandi, a forma di
cappuccio prolungato da uno sperone ricurvo.
Dirk Hilbers (www.freenatureimages.eu)
Curiosità
Pianta entomofila, che attira gli insetti grazie ai vistosi
nettari di colore blu-azzurro.
Habitat e Distribuzione
La specie predilige prati e prati-pascoli, preferibilmente
su substrato calcareo, ad altitudini comprese tra il piano
montano (800 m) a quello subalpino.
Mappa di distribuzione in Italia Settentrionale e in Lombardia (fonte: Progetto LIFE GESTIRE Azione D1 - Relazione
finale del Programma di monitoraggio scientifico di Specie Vegetali e Habitat della Direttiva 92/43/CE)
Minacce
La specie è inserita nell’Allegato IV della Direttiva Habitat. Non si ravvisano al momento minacce specifiche,
se non l’alterazione degli habitat, il sovrapascolo ed eventuali processi di ricolonizzazione secondaria da
parte delle specie legnose in seguito all’abbandono delle pratiche agricole.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard