DAL SISTEMA SOLARE ALLE STELLE IL SISTEMA SOLARE

annuncio pubblicitario
DAL SISTEMA SOLARE ALLE STELLE
IL SISTEMA SOLARE: gruppo di corpi celesti
satelliti
8 pianeti:
sole
asteroidi
comete
Meteore e
meteoriti
IPOTESI SULL'ORIGINE DEL SISTEMA SOLARE
4mld e 600ml
Nebulosa solare
Ruota
Si addensa
Disco appiattito
Aumento pressione
e temperatura
Innesco reazioni nucleari:
nasce il Sole
Protopianeti
Si scontrano, si
frantumano, si
riaggregano: nascono i
pianeti e i satelliti
IL MOVIMENTO DEI PIANETI
È regolato dalle leggi di Keplero ( 1600)
I legge ( legge delle orbite): ogni pianeta si muove attorno al Sole descrivendo
un'orbita ellittica in cui il Sole occupa uno dei due fuochi
conseguenza
perielio
afelio
II legge ( legge delle aree): durante il movimento di un pianeta,il segmento che
unisce il centro del pianeta al centro del Sole descrive aree uguali in tempi
uguali.
Conseguenza
La velocità con cui un pianeta
percorre la sua orbita non è
costante:
Velocità massima al perielio
Velocità minima all'afelio
III legge ( legge dei periodi): il quadrato del tempo necessario a un pianeta per
percorrere l'intera orbita attorno al Sole è proporzionale al cubo della sua
distanza media dal Sole.
Conseguenza
Più il pianeta è lontano dal Sole, più tempo impiega a percorrere la sua orbita : ha maggiore
durata dell'anno.
LA LEGGE DI GRAVITAZIONE UNIVERSALE
( Newton 1642-1727)
Spiega il movimento dei pianeti
Due corpi si attragono reciprocamente con una forza che è direttamente
proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al
quadrato dellaloro distanza
( scrivi l'equazione della legge di gravitazione universale)
conseguenza
più il pianeta è vicino al Sole, più risente della sua forza di attrazione e perciò la
sua velocità ( di rivoluzione) aumenta; più il pianeta è lontano dal Sole, meno
risente della sua forza gravitazionale e quindi la velociyt orbitale diminuisce
L'UNIVERSO
Occupa uno spazio immenso
Formato da tutte le galassie e i corpi celesti
che le costituiscono
Le stelle non sono distribuite casualmente nello
spazio ma sono raggruppate a formare le galassie
Stelle, pianeti, satelliti, gas e polveri
cosmiche
Via Lattea: galassia a cui appartiene il Sistema Solare
“fascia luminosa” che si estende da nord-est a sud-ovest
BIG BANG
Teoria nascita universo
Atomo primordiale
18 mld di anni fa
Diminuzione temperatura ( che era oltre 100 mld di gradi)
formazione atomi di idrogeno e elio
origine materia
L'Universo è ancora in espansione
radiazione di fondo: onde radio che potrebbero rappresentare l'eco della
esplosione iniziale
IL FUTURO DELL'UNIVERSO
1) Teoria dell'universo aperto: continua espansione
Universo infinitamente grande ma buio e
freddo
2) Teoria dell'universo aperto e oscillante:
rallentamento espansione
contrazione
formazione atomo primordiale
nuova esplosione
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard