scarica il programma di viaggio completo

annuncio pubblicitario
BAJA CALIFORNIA
in fly & drive
Lungo la penisola della Baja California al volante di una 4x4
13 giorni
Una natura incontaminata e spettacolare dove a ogni curva della pista si rimane
stupefatti per la bellezza e la varietà del selvaggio panorama. Proponiamo il
viaggio in fuoristrada con la formula fly and drive. Grazie ad un preciso e accurato
road-book si percorrono in tranquillità le strade che attraversano i paesaggi più
belli e grandiosi: le sierre punteggiate di cactus giganti, le oasi verdeggianti e le
stupende baie delimitate da acque turchesi. Sono previste tre escursioni in barca:
all’isola Espiritu Santu e isola Coronado nel Mare di Cortez e nella Baia
Magdalena nell’Oceano Pacifico per incontri ravvicinati con foche e delfini. Si
visitano poi interessantissime antiche missioni gesuitiche, alcune sulla costa e altre
isolate in vallate raggiungibili solo con vetture 4x4. Quindi Cabo San Lucas,
sull’estremità della penisola. Possibile estensione alla Sierra Tarahumara: con un
traghetto si raggiunge la costa del continente ed inizia il viaggio con lo
scenografico itinerario in treno da Los Mochis a Chihuahua attraverso la natura
selvaggia della Sierra Madre, passando dagli straordinari canyons della Barranca
del Cobre e visitando i tradizionalj insediamenti degli indios Tarahumara.
PROGRAMMA DI VIAGGIO – Partenze estate 2017
1° giorno / Partenza dall’Italia
Partenza in serata dall’Italia con volo di linea per Mexico City, via capitale europea.
Pernottamento a bordo.
2° giorno / Mexico City – La Paz
Arrivo al mattino a Mexico City e coincidenza con Aeromexico per La Paz, capitale
della Baja California del Sud, circondata da un arido deserto e costruita in mezzo ad
antichi alberi di lauro e palmizi di cocco e datteri. Arrivo in tarda mattinata, ritiro
dell’auto prenotata in aeroporto e consegna della carta di credito a garanzia del
noleggio. Un nostro incaricato vi consegnerà inoltre il road book di viaggio con
voucher degli hotel e delle escursioni, una carta geografica della zona e la piantina
dell’itinerario giorno per giorno. Trasferimento in hotel. Pranzo libero. Pomeriggio a
disposizione per relax (l’hotel è sul mare) o per una passeggiata nella piacevole
cittadina. La Paz, costretta tra le montagne desertiche alle spalle e le acque
cristalline del Mar di Cortez, è la città del sole, con i suoi 350 giorni di bel tempo
all’anno. La baia e il deserto, la natura e la città, la vita e la tranquillità convivono in
un equilibrio miracoloso, sotto il sole cocente. Non lasciatevi ingannare dal fatto che
La Paz sia una vera e propria capitale amministrativa: non siete di fronte ad una città
caotica e massiccia. Saranno i suoi abitanti tutto sommato ridotti, sarà lo splendore
della sua baia, le sue belle spiagge, oppure il caldo torrido e luminoso che rende
pigri i suoi abitanti, ma La Paz non è proprio riuscita a trasformarsi in una
metropoli. Al contrario è proprio qui che potrete respirare il Messico nella sua
declinazione più genuina. La Paz è rimasta nei decenni una città marittima dai ritmi
dettati dalle onde e dalla tradizione. Cena libera e pernottamento.
Nel caso il volo serale non fosse disponibile, esistono anche voli in partenza
dall’Europa al mattino che permettono di raggiungere La Paz in serata. Il
programma del viaggio, non subisce quindi variazioni.
3° giorno / Isola di Espiritu Santu
Dopo la prima colazione, partenza per una breve tappa fino al molo, consegna del
voucher per l’escursione prenotata e imbarco alla volta dell'Isola Espiritu Santo,
percorrendo il tratto di mare che costeggia la penisola che delimita la baia di La Paz,
la cui costa è disseminata di bellissime baie.
Una volta raggiunta l'Isola Espiritu Santo, (Parco Naturale), a seconda delle
condizioni del mare, si potrà effettuarne il periplo, o dirigersi direttamente lungo il
versante ovest. La costa est è caratterizzata da imponenti scogliere rocciose rosse
intercalate ad antiche colate laviche nere. Nella punta nord, presso la scogliera de
Los Islotes, si potrà incredibilmente nuotare nelle acque cristalline in compagnia
dell’amichevole colonia di leoni marini che vi risiede tutto l’anno. Un’esperienza
unica, assolutamente non difficile o pericolosa, ma decisamente emozionante
(Maschere e pinne sono fornite dall’organizzazione). Si ritorna verso sud
costeggiando la costa ovest caratterizzata da stupende baie di sabbia bianca lambite
da acque incredibilmente verdi. Sosta sulla splendida spiaggia di Ensenada Grande,
picnic e possibilità di un altro bagno. Si prosegue fino a La Paz e tempo a
disposizione per shopping nella piacevolissima capitale della Baja California Sur.
Cena libera e pernottamento in albergo.
4° giorno / La Paz – Loreto (Km 420)
Prima colazione in hotel. Si inizia il circuito per la visita della penisola. La Baja
California è una penisola scoperta dal navigatore Cortés nel 1533, che si protende
nell'Oceano Pacifico come prolungamento della California americana, ma parallela
al Messico a cui appartiene. E’ separata dal Messico dal Mare di Cortés. E’una terra
arida e desertica ostile agli insediamenti umani che offre un'incredibile varietà di
paesaggi: dalle Sierre dell'interno punteggiate da una flora endemica (più di 4000
specie di cui oltre 700 endemiche), famosi i grandi cactus giganti, alle oasi
verdeggianti, alle stupende baie delimitate da acque turchesi, alle dune costiere o
agli strapiombi dei selvaggi canyon. Percorrendo una strada sterrata con alcuni guadi
in una zona disabitata tra enormi cactus ci si addentra nel cuore della Sierra de la
Giganta dove, in una verde oasi, i gesuiti costruirono nel 1699 la missione di San
Javier, un vero gioiello architettonico a 700 metri d'altezza. Si prosegue poi verso la
costa. Arrivo a Loreto nel pomeriggio e sistemazione in hotel. Pasti liberi.
5° giorno / escursione in barca all’isola Coronado – Loreto
Al mattino si raggiunge il porticciolo, consegna del voucher per l’escursione
prenotata e partenza con lance a motore per effettuare la circumnavigazione
dell’Isola Coronado, un habitat straordinario di leoni marini, pellicani marroni e
sule. Sbarco sulla bellissima spiaggia di sabbia bianchissima, per esplorare l’isola ed
assaporare un magnifico barbecue di pesce dopo un piacevolissimo bagno. Nel
pomeriggio ritorno a Loreto e visita alla missione gesuitica. Cena libera e
pernottamento in albergo.
6° giorno / Loreto – Bahia Conception – Mulegè – Santa Rosalia (km 190)
Visita alla cittadina, la prima creata dai gesuiti in California nel 1697 e
all’interessante museo annesso alla missione (chiuso il Lunedì). Partenza a metà
mattinata per Santa Rosalia. La strada, asfaltata, dapprima si snoda nel deserto
disseminato di cactus, poi costeggia Bahìa Concepciòn che, con le sue innumerevoli
piccole baie e insenature di incredibile bellezza e stupefacenti colori, ci accompagna
fino all’ oasi di Mulegè e al suo corto fiume che scorre tra migliaia di palme da
dattero. Dopo aver visitato la sobria missione, si prosegue fino a Santa Rosalìa, le
cui vestigia di un ricco passato minerario, ci portano indietro nel tempo, mentre
passeggiamo per le pittoresche stradine della vecchia colonia francese. Sistemazione
in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.
7° giorno / Santa Rosalia – Sierra di San Francisco – San Ignacio (km 230)
Una passeggiata per questa curiosa cittadina dove si trova ad esempio una chiesa in
ferro progettata da Eiffel, costruita in Francia e montata in questo sperduto paesino.
Si lascia quindi la costa del mare di Cortez per addentrarsi all’interno della penisola.
Dopo aver attraversato l’arida zona vulcanica di Las Virgenes con curiose colate
laviche che lambiscono la strada, ci inoltreremo nel deserto del Vizcaino, oggi in
parte bonificato e trasformato in floridi campi agricoli grazie ad un progetto
Messico-Israele. Si lascia quindi la strada asfaltata per inerpicarci, su di una pista
con panorami da mozzafiato, fino al villaggio di San Francisco, tra le montagne
della Sierra omonima. Durante il percorso si avrà modo di ammirare una incredibile
varietà di piante endemiche di questa zona. Risale a pochi anni fa la singolare
scoperta, in questa zona, di una delle collezioni di arte rupestre preistorica più
importante del mondo, in quanto a quantità e dimensioni. Di difficile datazione e
completamente avvolta nel mistero delle sue origini, è stata dichiarata patrimonio
dell’umanità dall’ UNESCO. Dopo aver visitato la caverna Cueva del Ratòn,
tornerete sulla strada asfaltata per poi raggiungere San Ignacio, la seconda oasi della
zona, sede di una tra le più belle missioni del secolo XVIII. Pasti liberi.
Pernottamento.
8° giorno / San Ignacio – costa del Pacifico – Bahia Magdalena (km. 480)
Al mattino consigliamo di visitare la splendida chiesa. Successivamente ci si dirige
su di una pista, nella prima parte asfaltata e poi sterrata, verso la costa dell’oceano
Pacifico, seguendo il percorso della Baja 1000, la leggendaria corsa fuoristrada che
tutti gli anni attraversa l’intera penisola da nord a sud. Si costeggia la laguna di San
Ignacio, un fiordo che si addentra nella penisola per varie decine di chilometri dove,
tra Gennaio e Marzo trovano rifugio le balene grigie per la riproduzione. Tra
miraggi e le sterminate distese dei “salitrales”, vasti laghi di sale, piccoli
insediamenti di pescatori, si raggiunge la splendida Bahìa San Juanico. Si prosegue
poi per l’oasi di La Purisima, caratterizzata da un canyon occupato da una foresta di
palme. Questa pista che, dalla fine dei Salitrales, porta a San Juanico e La Purissima,
è interamente su strada sterrata.
Attenzione a mantenere una velocità moderata, dato che il fondo di ghiaia riduce la
tenuta di strada dell’automezzo nelle curve.
Poi, finalmente su strada asfaltata, si attraversa la Valle de Santo Domingo e si
raggiunge Puerto San Carlos, porto di pesca sulla splendida Bahìa Magdalena. Pasti
liberi. Pernottamento in hotel.
9° giorno / Bahia Magdalena – La Paz (km 280)
Breve trasferimento al porto, consegna del voucher per l’escursione programmata e
mattinata dedicata all’esplorazione dello svariato ecosistema della magica baia a
bordo di imbarcazioni a motore. Anche se la balena grigia rappresenta la principale
attrazione in queste acque (visibile solo nei mesi di Gennaio-Marzo), non
mancheranno gli incontri con leoni marini, delfini, cormorani, pellicani e falchi
pescatori che affollano isolotti ai margini di distese di mangrovie.
Si sbarcherà sull’Isola Magdalena, abitata da poche decine di pescatori, per
ammirare la maestosa distesa di bianche dune latte che si perdono nelle onde blu
dell’oceano dove si trovano vere e proprie collezioni di conchiglie. Rientro a terra e
proseguimento per La Paz. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
10° giorno / La Paz – San Josè del Cabo - Los Cabos (km.210)
Dopo la prima colazione partenza verso Sud. La vecchia strada che conduce al sud,
vi accompagnerà sino alla costa del Mare di Cortez e, dopo aver guidato attraverso il
Tropico del Cancro, la strada sterrata, ma facile che costeggia il Golfo è poco abitata
e vi permetterà di scoprire innumerevoli spiagge solitarie, prima di arrivare alla
pittoresca cittadina di San José del Cabo, porta d’accesso al corridoio turistico di
Los Cabos. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.
11° giorno / Los Cabos – La Paz (km.135)
Dopo la prima colazione, mattinata a disposizione nella moderna (e un po’
americaneggiante cittadina di Los Cabos). Possibilità di effettuare una stupenda
escursione (non inclusa), in motobarca dal fondo di vetro, ai faraglioni, dove il
mitico “arco di granito” segna la fine della penisola. Si parte poi verso Nord,
costeggiando ora il Pacifico, per visitare l’oasi di Todos Santos tra le montagne del
centro della penisola, prima di trascorrere l’ultima notte a La Paz. Pasti liberi
Pernottamento in albergo.
12° giorno / Partenza da La Paz.
Dopo la prima colazione, trasferimento all’Aeroporto di La Paz, rilascio della
vettura e imbarco sul volo per l’Europa via Mexico City e capitale europea. Pasti e
pernottamento a bordo.
13° giorno / Italia
Arrivo in Italia in mattinata.
N.B. Per ragioni tecniche legate agli operativi aerei, che possono prevedere un
pernottamento a Mexico City e/o alle disponibilità degli hotel, il circuito può
svolgersi in senso inverso senza alterare le caratteristiche del viaggio e garantendo
tutto le visite previste nel programma.
Informazioni sull’automezzo a noleggio in Baja California:
Gli automezzi fuoristrada disponibili a noleggio sono modelli americani tipo:
• Jeep Wrangler 2 porte (consigliata per 2 persone; cambio manuale; cilindrata
2500 cc; aria condizionata; impianto stereo)
• Jeep Wrangler 4 porte (consigliata per 4 persone; cambio manuale; cilindrata
2500 cc; aria condizionata; impianto stereo)
• Chevrolet Suburban (consigliata per 6/7 persone, 3 linee di sedili; cambio
automatico; cilindrata 6000 cc; aria condizionata; impianto stereo).
Il ritiro e consegna dell’auto saranno in aeroporto a La Paz.
Jeep Wrangler
Chevrolet Suburban
Le condizioni standard di noleggio includono:
1- chilometraggio illimitato
2- assicurazione LDW(Loss and Damage Waiver, omnicomprensiva tipo
Casko)
3- Tasse e IVA
4- assicurazione furto
5- spese per recupero veicolo in caso di guasto o incidente
6- spese di apertura contratto
7- ritiro in aeroporto consegna a La Paz
Non è compreso (da pagare in loco):
1- deposito cauzionale a mezzo carta di credito
2- assicurazione trasportati
3- danni ai pneumatici
Pernottamenti previsti:
La Paz - Hotel La Concha (4*)
Loreto - Hotel Desert Inn (4*)
Santa Rosalìa - Hotel Francès (Boutique)
San Ignacio - Hotel Desert Inn (4*)
Puerto San Carlos – Hotel Brennan (2* - unico disponibile)
Los Cabos - Hotel Posada Real (4*)
Altre informazioni:
Organizzazione – Pasti liberi a eccezione del pranzo pic-nic durante l’escursione di
Espiritu Santo e il barbecue sull’isola di Coronado. In dotazione un road book
dettagliato per seguire l’itinerario giorno per giorno (il road book è un manuale
molto preciso che indica i chilometri, i bivi e l’itinerario consigliato. Vengono
fornite anche informazioni sui ristoranti e sulle possibili visite. Le indicazioni
stradali sono correlate dai punti GPS). Equipaggiamento per snorkeling disponibile
in loco durante l’escursione a Espiritu Santo.
Pernottamenti – Gli hotel previsti sono tutti di ottimo livello.
Clima – Il clima è caldo, secco e soleggiato tutto l’anno. In inverno le medie sono di
25°/30° di giorno e 15°/20° di minima. In estate più calde ma di giorno non
superano i 40°.
Formalità burocratiche – Passaporto con validità di 6 mesi dalla data di ingresso
nel Paese.
Disposizioni sanitarie – Non è obbligatoria alcuna vaccinazione. Si consiglia
comunque di informarsi presso l’Ufficio d’Igiene provinciale.
Caratteristiche del viaggio – Itinerario di grande interesse paesaggistico. Molto
piacevoli le giornate al mare in Baja California con splendide possibilità di bagni
durante le escursioni alle isole. Percorso non impegnativo da un punto di vista della
guida (solo una tappa si svolge su strade sterrate e richiede una minima esperienza
della guida di fuoristrada). Temperature calde ma clima secco, hotel molto
confortevoli.
QUOTAZIONI PER PERSONA dei soli servizi terrestri:
€ 1.550 base 6 partecipanti con Jeep Suburban
€ 1.550 base 4 partecipanti con Jeep Wrangler 4 porte
€ 2.090 base 2 partecipanti con Jeep Wrangler 2 porte
VOLI DALL’ITALIA in funzione della classe di prenotazione disponibile e del
periodo del viaggio, a partire da € 1.150 tasse incluse
Da aggiungere:
- supplemento singola
- copertura assicurativa di viaggio
(assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, bagaglio,
infortuni, “rischio zero”)
- costo individuale gestione pratica
€ 650
€ 79
€ 80
Facoltative:
- assicurazione annullamento viaggio
comprensiva dell’assicurazione integrativa medico/bagaglio
4,5%
- assicurazione integrativa medico/bagaglio
(per aumentare da € 15.000 a € 55.000 il rimborso delle spese
mediche in loco e da € 750 a € 1.500 il rimborso bagaglio)
Date di partenza
€ 45
partenze individuali possibili tutti i giorni
Le quotazioni includono:
i pernottamenti previsti in hotel in camere a due letti con prima colazione, il
noleggio dell’automezzo previsto dal gg 2 al gg 12, l’escursione in barca sull’isola
di Espiritu Santo, Coronado e Bahia Magdalena, pranzo a pic-nic sull’isola di
Espiritu Santo e il barbecue sull’isola di Coronado, gli hotel come da programma, i
pasti come da programma, le escursioni e i transfer menzionati, dossier informativo
sul paese e road book.
Le quotazioni non includono:
i voli di linea dall’Italia a La Paz, il carburante, il deposito a mezzo carta di credito
per il noleggio degli automezzi, tutti i pasti in Baja California a eccezione del picnic
sull’isola di Espiritu Santo e il barbecue sull’isola di Coronado, acqua e bevande, le
eventuali tasse per i voli locali e/o i voli internazionali di ritorno, le spese personali,
le mance e gli extra, l’assicurazione annullamento viaggio (facoltativa),
l’assicurazione integrativa facoltativa, tutto quanto non espressamente indicato.
Alle prenotazioni effettuate almeno 90 giorni prima della partenza verrà
accordata, senza costi aggiuntivi, la polizza contro le penalità di annullamento dei
servizi a terra e la polizza integrativa per aumentare i massimali di rimborso
medico/bagaglio. L'importo del biglietto aereo è escluso dalla promozione.
TE IMPORTANTI
•
La quotazione è calcolata col valore del rapporto di cambio USD / Euro = 0,94 in
vigore nel mese di Dicembre 2016. In caso di oscillazioni del cambio di +/- 3% a
20 giorni dalla data di partenza, sarà effettuato un adeguamento valutario
•
Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio
l’itinerario potrebbe subire delle modifiche, mantenendo invariate quanto più
possibile le visite e le escursioni programmate.
•
Le tariffe aeree indicate sono orientative e alla vostra richiesta di opzione o
prenotazione verificheremo l'effettivo importo del biglietto aereo.
•
Molte compagnie aeree prevedono l’emissione immediata del biglietto. In tal
caso vi informeremo all'atto della vostra conferma e procederemo alla emissione.
L'acconto dovrà includere anche l'importo intero del biglietto, che non
sarà rimborsabile, e le penali del viaggio in questione derogheranno dalle nostre
pubblicate.
Milano, 19.04.2017 n. 1
Organizzazione tecnica:
I Viaggi di Maurizio Levi
Via Londonio, 4 – 20154 Milano (Italia)
Tel 0039 02 34934528 – Fax 0039 02 34934595
E-mail: [email protected] – Website: www.viaggilevi.com
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard