Istituto d` Istruzione Superiore “F. Selmi”

annuncio pubblicitario
Istituto d’ Istruzione
Superiore “F. Selmi”
Viale Leonardo da Vinci 300 – Modena
Anno scolastico 2014 – 2015
Programma svolto di Scienze della Terra
Indirizzo: Chimica, materiali e biotecnologie.
Classi: 1 C , 1 E
Insegnante: Graziana Ferrari
Introduzione.
Le Scienze della Terra: ambiti di studio e metodo di lavoro.
Norme di sicurezza da osservare durante le esercitazioni di laboratorio.
1° Modulo: Nozioni preliminari sulla struttura della materia.
La struttura atomica della materia. Atomi e molecole. Ioni. Isotopi. Generalità sulla tavola periodica
degli elementi. Legami chimici: generalità. Formule chimiche. Definizione di reazione chimica.
2° Modulo: La Terra nello spazio.
Le unità di misura per le distanze astronomiche. Stelle e galassie. Le radiazioni elettromagnetiche.
La nascita di una stella. Evoluzione stellare. Origine ed evoluzione dell’universo.
Il Sistema Solare: origine e caratteristiche generali dei suoi corpi. Le leggi di Keplero e la legge di
gravitazione universale.
Forma della Terra e sistemi di riferimento terrestri. Le coordinate geografiche. I fusi orari. Il campo
magnetico terrestre. Il moto di rotazione terrestre e le sue conseguenze. Il moto apparente del Sole e
l’orientamento. Il moto di rivoluzione terrestre e l’alternarsi delle stagioni. La Luna e i suoi
movimenti. Fasi lunari. Eclissi.
3° Modulo: La sfera delle rocce.
I minerali: definizione, caratteristiche, classificazione, esempi.
Le rocce: generalità. Caratteristiche e origine delle rocce magmatiche, sedimentarie e metamorfiche.
Il ciclo delle rocce. I fossili e i principali processi di fossilizzazione.
progdida
Pag.
3° Modulo: Dinamica endogena della litosfera.
Le principali caratteristiche dei vulcani centrali e lineari. Magmi acidi e basici a confronto.
La distribuzione geografica dei vulcani. Il meccanismo dell’eruzione vulcanica. I prodotti delle
eruzioni.
Che cos’è un terremoto. La distribuzione geografica dei terremoti. Origine dei terremoti.
Le onde sismiche. Le scale per valutare la “forza” dei terremoti: scala MCS e scala Richter.
Norme di comportamento in caso di eventi sismici.
La struttura interna della Terra. Litosfera e astenosfera. L’espansione dei fondali oceanici.
La teoria della tettonica a placche. I moti convettivi all’interno della Terra e le loro conseguenze.
Fenomeni geologici ai margini delle placche.
5° Modulo: L’atmosfera.
Caratteristiche generali e struttura dell’atmosfera. L’inquinamento dell’aria. Il riscaldamento
terrestre e l’”effetto-serra”. Il buco nell’ozonosfera. La pressione atmosferica e i venti.
L’umidità dell’aria e le precipitazioni. Le piogge acide.
6° Modulo: L’ idrosfera.
L’idrosfera marina.
I serbatoi di acqua sulla Terra. Caratteristiche delle acque marine: salinità, densità, pressione e
temperatura.
Oceani e mari. I fondali oceanici. Le correnti. L’ inquinamento delle acque marine.
L’idrosfera continentale.
Il ciclo dell’acqua. Le falde idriche. I fiumi. I laghi. I ghiacciai. Il modellamento del rilievo:
come operano i fiumi e i ghiacciai. Il carsismo. L’ inquinamento delle acque continentali.
7° Modulo: Laboratorio
Osservazione di campioni di minerali e di rocce.
La crescita di un cristallo.
L’uso dello stereoscopio.
Modena
L’ insegnante
Gli alunni
Ferrari G.
2
2
progdida
3
Pag.
3
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard