programma scientifico 2011

advertisement
6°
CORSODIBASE
TEORICO-PRATICO DI
AGGIORNAMENTO:
LA PROCEDURA DI IMPIANTO COCLEARE
E LE PROTESI IMPIANTABILI
Il Corso sarà suddiviso in due bracci.
Una sessione del Corso, comune a tutte le categorie di
partecipanti, si svolgerà il venerdì (23 Settembre); la
seconda parte si svolgerà il sabato (24 Settembre) e sarà
suddivisa in due sessioni in aule diverse, una indirizzata ai logopedisti, in cui saranno trattate e ampiamente discusse le problematiche valutative e riabilitative della procedura di impianto cocleare, con
discussione interattiva su casi clinici e una seconda
sessione per medici ORL e audiologi, audiometristi e
audioprotesisti, dedicata alle protesi impiantabili di
orecchio medio, con discussione interattiva di casi
clinici e sessioni dedicate alla conoscenza dei software e
del mappaggio dell'impianto cocleare e dei vari tipi di
protesi impiantabili e delle ultime generazioni di protesi
tradizionali indicate per l'ipoacusia grave-pronfonda.
Il Corso si compone di una parte teorica, con lezioni
frontali, tenute da esperti nei diversi settori, che appartengono al Gruppo Impianti Cocleari dell' Università di Pisa,
ampie discussioni interattive con i corsisti su casi
clinici e sessioni pratiche a piccoli gruppi, volte a fornire
una formazione pratica, con partecipazione diretta dei
corsisti alle esercitazioni.
il 6° Corso di Base Teorico-Pratico di Aggiornamento:
"La Procedura di Impianto Cocleare e
le
Im-la-ntabfir
o.1 ;›
 20 Medici specialisti in Otorinolaringoiatria o Audiologia
- 20 Tecnici Audiometristi
 20 Tecnici Audioprotesisti
 30 Logopedisti
ISCRIZIONE
riscrizione è subordinata all'invio della scheda
acclusa e sarà accettata fino ad esaurimento della
disponibilità dei posti.
Quota di iscrizione: € 250,00 (IVA inclusa)
La quota comprende:
- Partecipazione al Corso
 Kit congressuale
 Coffee break
- Colazioni di lavoro
 Attestato di partecipazione
 Attestato E.C.M. (agli aventi diritto)
- CD materiale inerente al corso
LA PRECEDENTE EDIZIONE HA OTTENUTO PER:
Categoria Medico Chirurgo Otorinolaringoiatria
crediti E.C.M. assegnati N. 10
Categoria Logopedista
crediti E.C.M. assegnati N. 13
Categoria Tecnico Audiometrista
crediti E.C.M. assegnati N. 10
Categoria Tecnico Audioprotesista
crediti E.C.M. assegnati N. 12
Il Corso seguirà le procedure di autorizzazione per l'attribuzione
dei crediti di "Educazione Continua in Medicina" (E.C.M.)
Venerdì, 23 Settembre
08,00 Registrazione dei partecipanti
Programma per tutte le specialità
TONE
cc,
Moderatore: E Ursino
08,30
08,40
09,10
Introduzione al Corso
Epidemiologia ed eziologia della sordità infantile
Lo screening audiologico neonatale
E Crtur i t, A. LIUMbr uni/
09,30
La diagnosi precoce della sordità profonda infantile
E Farli
09,50
La protesi7zazione precoce
E Matteucci
10,10
Tecnologia dell'impianto codeare (modelli di impianto
codeare) e strategie di processazione e di stimolazione
dell'impianto codeare
S. Panetti; F. Porli
10,50
Discussione
11,00
Coffee break
11,20
Selezione del paziente adulto candidato ad impianto
codeare: indicazioni e risultati
S. Berrettini
11,50
Indicazioni alla selezione del paziente adulto prelinguale
S. Berrettini
12,10
Valutazione e problematiche psicologiche del paziente
adulto candidato ad impianto codeare
C. Berrocal
12,30
Discussione
13,00
Colazione di lavoro
Moderatore: S. Sellari Franceschini
14,00
Tecnica chirurgica standard. Complicanze e
trattamento delle complicanze (precoci e tardive)
S. Berrettini; L Bruschini; S. Sellari Franceschini
14,40
Tests elettrofisiologici peri e post chirurgici
E Podi; M. Piaggesi
15,00
Attivazione e mappaggio
r.
COM
15,20
Discussione
15,40
Indicazioni e selezione del bambino candidato ad
impianto codeare
S. Berrettini
16,20
Indicazioni e problematiche nei bambini con disabilità
associate candidati ad impianto codeare
Iserrerung E Forli
16,40
Discussione
17,00
Coffee break
17,20
Lo sviluppo comunicativo linguistico
nel bambino ipoacusico
A. Chilo-
17,40
Le problematiche neuropsichiatriche infatili nei
bambini ipoacusici: inquadramento generale
E Cipriani
18,10
Discussione e presentazione dei casi clinici
13,00 Colazione di lavoro
II SESSIONE
Sabato, 24 Settembre
Programma per Logopedisti
in braSION t
Moderatore: G. Cioni
08,30
11 follow up del paziente sottoposto ad
impianto codeare
E Forti
08,50
La valutazione comportamentale cognitiva del bambino
candidato ad impianto cocleare
A. Comparini
09,10
La valutazione della percezione verbale nel bambino
candidato ad impianto codeare
T2
09,40
7 T: , ... ., .. ... .
La valutazione comunicativo-linguistica nel bambino
"piccolo" candidato ad Impianto Codeare
L. O ra zin i
10,10
La valutazione del linguaggio nel bambino candidato ad
impianto codeare
R. Nicastro; B. Fattori
10,40
Discussione
11,00
Coffee break
11,20
La valutazione con questionari
M . Palmieri; E Farli
11,40
11 counseling nel bambino candidato ad
impianto cocleare (il punto di vista dei genitori)
J. Cutter
12,00
11 protocollo riabilitativo del bambino sottoposto
ad impianti codeare
n. isitcastro
12,30
Discussione
13,00 Colazione di lavoro
Moderatore: E Porli
14,00
14,20
Valutazione e riabilitazione logopedica del paziente
adulto candidato ad impianto codeare
G. Giuntini
Lo sviluppo comunicativo-linguistico nel bambino con
impianto codeare precoce
A. Chilosi; r. uipnuni
15,00
Risultati nei bambini con disabilità associata sottoposti
ad impianto codeare
E Forlì; M.
15,20
Problematiche riabilitative nel bambino con impianto
codeare e disabilità associate
L. Orazini
16,00
Discussione
17,00
Presentazione e discussione di casi clinici e dei risultati
con discussione interattiva (Aula comune)
17,30
Verifica questionario E.C.M.
18,00
Chiusura dei lavori
Programma per Medici ORL, Audiologi,
Audiometristi e Audioprotesisti
SII SESSIONE
Moderatore: S. Berrettini
08,30
Impianto codeare. Tecnica chirurgica nei casi complicati
(malformazioni, ossificazioni, otite media cronica).
La conservazione dell'udito nella chirurgia
dell'impianto codeare
Berrettini
09,10
La stimolazione bimodale ed elettroacustica
S. Berrettini; E Forli
09,30
Impianto codeare: problematiche vestibolari
A. P Casani
09,50
Discussione
10,10
Le protesi impiantabili di orecchio medio
(revisione generale)
E Bruschini
10,20
11 Vibrant soundbridge (VSB). Indicazioni,
tecnica chirurgica, risultati
L. Bruschin.
11,00
11,20
Coffee break
Le protesi totalmente impiantabili di orecchio medio
(Carina): indicazioni, tecnica chirurgica, risultati
E Bruschini; L Bruschini
12,00
Discussione
12,20
Presentazione e discussione di casi clinici
13,00
Colazione di lavoro
IV SESSIONE
Moderatore: P Bruschini
14,00
Le protesi BAHA:
indicazioni, tecnica chirurgica, risultati
S. Berrettini; L. Bruschini
14,30
Tavola Rotonda:
"Le Protesi tradizionali" per il trattamento delle
ipoacusie gravi-profonde, evoluzione tecnologica
Moderatore: , Berrettini; A. Macerata
Discussione: 1 Cociglio; M Dotti; E Luca., si. —..rcato
16,00
Esercitazioni pratiche, mappaggio impianto codeare
(a piccoli gruppi)
16,30
Esercitazione pratiche, programmazione protesi
impiantabili di orecchio medio (BAHA)
(a piccoli gruppi)
17,00
Presentazione e discussione di casi clinici e dei
risultati con discussione interattiva (Aula comune)
17,30
Verifica questionario E.C.M.
18,00
Chiusura dei Lavori
DOCENTI E MODERATORI
Prof. S. Berrettitti
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
UO. Otorinolaringoiairia
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
1 1 .1 44 4 3 U7 7 L tL L I UM UTIM U
Prof.ssa t,. nerroc,
[La Psicologia Clinica (Pisa)
Dott L Bruscfr- •
U.Ct Otorinolaringoiatria
Audiologia e Fonialria Universittnia (Pisa)
Prof P Bruschini
ORL (Pisa)
Prof. A.P. Casani
ua ORLUniversitaria I (Pisa)
Dott.ssa A._ _ Chili,
IRCCSFondazione Stella Maris (Pisa)
p m f C . C ir e s i i
MCCS Fondazione Stella Maris (Pisa)
ILO ORL Universitaria l(Pisa)
Dr' - Lucato
(milano)
Dott. M. Manato
(Meno)
Prof. A. Macerata
Facoltà di Medicina e Clrinagia (Pisa)
Prof: E Matteucci
UO. Otorinolaringoiatria
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
Log. R- Nifactrn
UO. Otorinolaringoiatria
Audiologia e Fonia2ia Universitaria (Pisa)
Loo. L. "*"'. 4
";
1.•,<•41.3.34. A. • 9,61,1 IN.S4
IRCCS FondazioneStella Maris (Pisa)
1RCCS Fondazione Stella Maris (Pisa)
nnff
IRCCS Fondazione Stella Maris (Pisa)
Otorinolaringoialria
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
Dott. in. Loctguo
Audiom. P. farcunt
A
(Mieti())
Sig.ra I. Cutter
Gruppo Impianti Codeari (Pisa)
Dott. M. Dotti
Log. ruirruzr
ua otennolatingoiattie
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
Dott.ssa S. Passetti
oterimieringoiatria
Audiologia e Foniattia Universitaria
(Pisa)
(Firenze)
Frof B. Fattori
Otorinoloringoiatria
Audiologia e Fonialria Universitaria (Pisa)
______
n'orli
uaotormouringoiairia
Audiologia e Foniatria Universitaria (Pisa)
A. , 1 1 / 1 , . . AL • . . . A. & H I
Neonatologia (Pisa) Log. G.
Giuntin
ua Otorinolaringoiatria
Audiom. M. Piaggesi
ORL Universitaria I (Pisa)
Prof. S. Sellarti
LICI ORL Universitaria I (Pisa)
Prrrf F UrSin0
UO. ORL (Pisa)
INFORMAZIONI GENERALI
Sede del Corso
Ospedale Cisanello
Edificio 30 C Piano Terra
Aule CIS1 - CIS2
Via Paradisa, 2 - 56124 Cisanello (PI)
Come Raggiungere 14 sede:
Arrivando in aereo:
Dall'aeroporto Galileo Galilei, prendere l'autobus che
porta alla stazione ferroviaria e da lì proseguire con la
linea Lam Blu fino alla fermata Cisanello.
Arrivando in treno:
Prendere l'autobus Lam Blu che transita davanti alla
stazione ferroviaria fino alla fermata Cisanello.
Arrivando in auto:
Dall'autostrada A 11/Al2:
Prendere l'uscita Pisa Centro, quindi proseguire in
direzione aeroporto Firenze SGC. Superato l'aeroporto,
proseguire in direzione Firenze, prendere l'uscita Pisa
Nord-Est, quindi seguire le indicazioni per l'Ospedale
Cisanello.
Segreteria Scientifica
Dott. Luca Bruschini (Pisa)
Dott.ssa Francesca Forli (Pisa)
U.O. Otorinolaringoiatria Audiologia e
Foniatria Universitaria
Ospedale Cisanello
Tel. 050 997495
E-mail: [email protected]
Segreteria Organizzativa
service
Eventa & Communication
Via Finlandia, 26 Firenze 50126
Tel. 055 4364475 Fax 055 4222505
E-mail: [email protected]
www.mcrservice.it
In copertina: S. Nicola con veduta di Pisa del '300 ( Partic.)
Scarica