Piano Didattico - Facoltà di Medicina e Chirurgia di Messina

advertisement
DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE
Percorso Formativo del I° Anno
della Scuola di Specializzazione in Radioterapia
Direttore: Prof. C. De Renzis
Obiettivi Didattici
-Area della Fisica, Tecnologia e Tecniche di impiego degli strumenti della Radioterapia ed
Informatica
Obiettivo: lo specializzando deve acquisire conoscenze sulle sorgenti di radiazioni e sulle
basi fisiche della radioterapia, sulle procedure di dosimetria dei fasci di radiazioni, sulle
attrezzature per radioterapia esterna e per brachiterapia, sulle attrezzature per la
simulazione, sulle tecniche di trattamento con tali attrezzature, sui sistemi per il calcolo
della dose, sulle procedure di controllo di qualità, sulle procedure di radioprotezione.
Materie di insegnamento: Fisica Medica; Medicina del Lavoro; Biofisica Medica;
Informatica; Bioingegneria.
- Area della Radiobiologia e radioprotezionistica
Obiettivo: lo specializzando deve approfondire le conoscenze dei meccanismi di azione
delle radiazioni sulle popolazioni cellulari, sulla risposta tumorale alle radiazioni, sugli
effetti precoci e tardivi sui vari tessuti ed organi, sugli indicatori della risposta biologica
alle radiazioni, sui criteri di radioprotezione dei lavoratori e della popolazione.
Materie di insegnamento: Diagnostica per immagini e Radioterapia, Igiene generale ed
applicata, Anatomia patologica, Medicina legale.
-Area della Diagnostica per Immagini e Rappresentazione dei tumori con le Tecniche di
immagini
Obiettivo: lo specializzando deve raggiungere un grado di conoscenze adeguato ad
interpretare correttamente le immagini per formulare un giudizio clinico autonomo e
procedere alla simulazione e alla preparazione dei piani di trattamento.
Materie di insegnamento: Diagnostica per Immagini; e Radioterapia; Fisica Medica;
Informatica.
INSEGNAMENTO
FISICA (B01B)
BIOFISICA MEDICA (E10X)
MEDICINA DEL LAVORO (F22C)
INFORMATICA (K05B)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
ANATOMIA PATOLOGICA (F06A)
IGIENE GENERALE E APPLICATA (F22A)
MEDICINA LEGALE (F22B)
DOCENTE
Prof. G. VERMIGLIO
Dr. V. FARAONE
Dr. G. SPATARI
Prof. C. SANSOTTA
Prof. C. DE RENZIS
Prof. I. PANDOLFO
Prof. E. SCRIBANO
Prof. F. MARTINO
Prof. G. SPECIALE
Prof. F. QUARTARONE
Dr. P. GUALNIERA
MODULO
ORE
RADIOTERAPIA
RMN
TAC
RADIOBIOLOGIA
35
24
10
35
35
6
15
20
10
5
5
200
DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE
Percorso Formativo del II° Anno
della Scuola di Specializzazione in Radioterapia
Direttore: Prof. C. De Renzis
Obiettivi Didattici
-Area della Fisica, Tecnologia e Tecniche di impiego degli strumenti della Radioterapia ed Informatica
Lo Specializzando deve acquisire conoscenze sulle sorgenti di radiazioni e sulle basi fisiche della radioterapia, sulle
procedure di dosimetria dei fasci di radiazioni, sulle attrezzature per la simulazione, sulle tecniche di trattamento con
tali attrezzature, sui sistemi per il calcolo della dose, sulle procedure di controllo di qualità, sulle procedure di
radioprotezione.
-Area della Diagnostica per Immagini e Rappresentazione dei tumori con le Tecniche di immagini
Lo Specializzando deve raggiungere un grado di conoscenze adeguato ad interpretare correttamente le immagini per
formulare un giudizio clinico autonomo e procedere alla simulazione ed alla elaborazione dei piani di trattamento.
-Area dell’Oncologia Generale
Lo Specializzando deve approfondire le conoscenze sulla biologia del cancro, sulle misure di prevenzione primaria e
secondaria, sulla istopatologia dei tumori, sui metodi di classificazione e sui fattori prognostici.
-Area della Radioterapia Clinica
Lo Specializzando, sulla base della conoscenza dei risultati delle varie metodiche, deve essere in grado di: definire
l’impostazione clinica del trattamento radioterapico in un quadro generale a carattere interdisciplinare; eseguire le varie
fasi della procedura radioterapica (simulazione, planning, verifica), sia con radioterapia esterna che con brachiterapia;
programmare ed effettuare il follow-up del paziente.
INSEGNAMENTO
FISICA (B01B)
BIOFISICA MEDICA (E10X)
MEDICINA DEL LAVORO (F22C)
INFORMATICA (K05B)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
PATOLOGIA GENERALE (F04B)
ANATOMIA PATOLOGICA (F06A)
IGIENE GENERALE E APPLICATA (F22A)
MEDICINA LEGALE (F22B)
PATOLOGIA CLINICA (F04B)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
DOCENTE
Prof. G. VERMIGLIO
Dr. V. FARAONE
Dr. G. SPATARI
Prof. C. SANSOTTA
Prof. C. DE RENZIS
Prof. I. PANDOLFO
Prof. E. SCRIBANO
Dr. P. FROSINA
Prof. V. FIMIANI
Prof. G. SPECIALE
Prof. F. QUARTARONE
Dr. P. GUALNIERA
Prof. A. BARRILE
Prof. F. LA TORRE
Dr. N. CARISTI
Dr. R. TOMASELLO
Dr. R. SAMIANI
Prof. A. VENUTI
Prof. M. GIOFFRE'
MODULO
RADIOTERAPIA
RMN
TAC
SIMULATORE
EPIDEMIOLOGIA
APPROCCIO TERAPEUTICO
AGENTI ANTITUMORALI
FATTORI PROGNOSTICI
METODOLOGIA CHIR.
CHIR. ONCOLOGICA
ORE
10
15
14
10
10
10
10
16
14
15
10
10
12
8
6
6
6
10
8
200
DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE
Percorso Formativo del III° Anno
della Scuola di Specializzazione in Radioterapia
Direttore: Prof. C. De Renzis
Obiettivi Didattici
-Area dell’Oncologia Generale
Obiettivo: lo specializzando deve approfondire le conoscenze sulla biologia del cancro sulle
misure di prevenzione primaria e secondaria, sulla istopatologia dei tumori, sui metodi di
classificazione e sui fattori prognostici.
-Area dell’Oncologia clinica
Obiettivo: lo specializzando deve acquisire le conoscenze adeguate sui sintomi e sui quadri
clinici delle malattie neoplastiche, sul ruolo generale della terapia oncologica, della chirurgia,
della radioterapia, della terapia medica (chemioterapia, ormonoterapia ed altre terapie) e della
loro integrazione nelle terapie di supporto e nell’assistenza al malato terminale.
-Area della Radioterapia Clinica
Obiettivo: lo specializzando sulla base della conoscenza dei risultati delle varie metodiche
deve essere in grado di definire la impostazione clinica del trattamento radioterapico in un
quadro generale a carattere interdisciplinare; deve essere in grado di eseguire le varie fasi
della procedura radioterapica (simulazione, planning e verifica) sia con radioterapia esterna
che con brachiterapia* e di programmare ed effettuare il follow-up del paziente.
III° ANNO SCUOLA SPECIALIZZAZIONE
RADIOTERAPIA
INSEGNAMENTO
MEDICINA INTERNA (F22B)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
PATOLOGIA GENERALE (F04B)
PATOLOGIA CLINICA (F04B)
ANATOMIA PATOLOGICA (F06A)
MEDICINA LEGALE (F22B)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
DOCENTE
Dr. A.TRIFILETTI
Prof. C. DE RENZIS
Prof. I. PANDOLFO
Prof. E. SCRIBANO
Dr. P. FROSINA
Prof. V. FIMIANI
Prof. A. BARRILE
Prof. G. SPECIALE
Dr. P. GUALNIERA
Prof. V. ADAMO
Prof. G. ALTAVILLA
Prof. A. VENUTI
Prof. M. GIOFFRE'
MODULO
RADIOTERAPIA
RMN
TAC
SIMULATORE
ONCOLOGIA MEDICA
TERAPIE INTEGRATE
METODOLOGIA CHIR.
CHIR. ONCOLOGICA
ORE
24
15
15
15
15
15
18
18
10
15
15
15
10
200
DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE
Percorso Formativo del IV° Anno
della Scuola di Specializzazione in Radioterapia
Direttore: Prof. C. De Renzis
Obiettivi Didattici
-Area dell’Oncologia Generale
Obiettivo: lo specializzando deve approfondire le conoscenze sulla biologia del cancro sulle misure di
prevenzione primaria e secondaria, sulla istopatologia dei tumori, sui metodi di classificazione e sui fattori
prognostici.
-Area dell’Oncologia clinica
Obiettivo: lo specializzando deve acquisire le conoscenze adeguate sui sintomi e sui quadri clinici delle
malattie neoplastiche, sul ruolo generale della terapia oncologica, della chirurgia, della radioterapia, della
terapia medica (chemioterapia, ormonoterapia ed altre terapie) e della loro integrazione nelle terapie di
supporto e nell’assistenza al malato terminale.
-Area della Radioterapia Clinica
Obiettivo: lo specializzando sulla base della conoscenza dei risultati delle varie metodiche deve essere in
grado di definire la impostazione clinica del trattamento radioterapico in un quadro generale a carattere
interdisciplinare; deve essere in grado di eseguire le varie fasi della procedura radioterapica (simulazione,
planning e verifica) sia con radioterapia esterna che con brachiterapia e di programmare ed effettuare il
follow-up del paziente.
INSEGNAMENTO
MEDICINA INTERNA (F22B)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MED 36)
PATOLOGIA CLINICA (F04B)
ANATOMIA PATOLOGICA (F06A)
MEDICINA LEGALE (F22B)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
ONCOLOGIA MEDICA (F04C)
FARMACOLOGIA
ANESTESIOLOGIA
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
CHIRURGIA GENERALE (F08A)
DOCENTE
Dr. A. TRIFILETTI
Prof. C. DE RENZIS
Prof. I. PANDOLFO
Prof. E. SCRIBANO
Dr. P. FROSINA
Dr. P. FROSINA
Prof. S. BALDARI
Prof. A. BARRILE
Prof. G. SPECIALE
Dr. P. GUALNIERA
Prof. V. ADAMO
Prof. G. ALTAVILLA
Prof. E. SPINA
Prof. S. VENUTI
Prof. A. VENUTI
Prof. M. GIOFFRE'
MODULO
RADIOTERAPIA
RMN
TAC
SIMULATORE
FOLLOW-UP RT
MEDICINA NUCLEARE
ONCOLOGIA MEDICA
TERAPIE INTEGRATE
METODOLOGIA CHIR.
CHIR. ONCOLOGICA
ORE
18
10
10
10
10
10
10
15
15
12
15
15
10
10
15
15
200
Scarica