Scheda di sicurezza Black

annuncio pubblicitario
Scheda di sicurezza
in base al Regolamento (CE) n. 1272/2008
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Data di revisione 22/07/2016
Versione 1
Sezione 1: IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA
SOCIETÀ/IMPRESA
Identificatore del prodotto
Nome del prodotto
Black
1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati
Usi identificati
Usi ed esposizione
Resina fotopolimerica
Materiale fotosensibile per stampa 3D
Informazioni sul fornitore della scheda di dati di sicurezza
Fabbricante
Dymax Oligomers & Coatings
51 Greenwoods Road
Torrington, CT 06790
Telefono: 860-626-7006
Fax: 860-626-7043
Fornitore
Dymax Europe GmbH
Kasteler Strasse 45, Building G 359
65203 Wiesbaden, Germania
Telefono: +49 (0) 611.962.7900
Fax: +49 (0) 611.962.9440
Per ulteriori informazioni contattare:
Persona incaricata
Indirizzo di posta elettronica
Sig. Kenneth Swiderski
[email protected]
1.4 Numero telefonico di emergenza
Numero telefonico di emergenza
Chemtrec 001-703-527-3887 (24 ore su 24)
Sezione 2: IDENTIFICAZIONE DEI PERICOLI
Classificazione della sostanza o della miscela, classificazione GHS
Corrosione/irritazione cutanea
Danni oculari/irritazione oculare grave
Tossicità riproduttiva
Tossicità cronica per l'ambiente acquatico
Categoria 2
Categoria 2A
Categoria 1B
Categoria 3
Pericoli fisici
Nessuno
Classificazione secondo le Direttive 67/548/CEE o 1999/45/CE
Pagina 1/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Questa sostanza/preparato è classificato come pericoloso secondo la/l Direttiva/e 67/548/CEE e successive modifiche e/o secondo
la Direttiva 1999/45/EC e successive modifiche.
Simbolo/i
Xn - Nocivo
Classificazione
Xn;R65 - Xi;R38 - R52/53
Etichettatura
Contiene 2-FENOSSIETIL ACRILATO
Elementi dell'etichetta
Avvertenza
PERICOLO
Indicazioni di pericolo
H315 – Provoca irritazione cutanea.
H319 – Provoca grave irritazione oculare.
H360 – Può nuocere alla fertilità o al feto.
H412 – Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
Consigli di prudenza
P264 - Lavare accuratamente viso, mani e aree del corpo esposte dopo l'uso.
P202 - Non manipolare prima di avere letto e compreso tutte le avvertenze. P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso.
P281 - Utilizzare il dispositivo di protezione individuale richiesto.
P301 + P312 - IN CASO DI INGESTIONE: Contattare un CENTRO ANTIVELENI/un medico in caso
di malessere. P302 + P352 - IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: Lavare abbondantemente
con acqua e sapone.
P305 + P351 + P338 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le
eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.
P501 - Smaltire il prodotto/recipiente in un impianto di smaltimento dei rifiuti approvato.
Condizioni di conservazione
Conservare sotto chiave e fuori dalla portata dei bambini.
2.3 Altre informazioni
Sezione 3: COMPOSIZIONE/INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI
3.1 Sostanze
Si è determinato che gli ingredienti elencati in questa sezione sono pericolosi e oltre i valori limite.
Componenti pericolosi
Denominazione chimica
Pentaeritritolo tetracrilato alcossilato
Acido 2-propenoico
N. CE
N. CAS
Non
elencato
302-434-9
Di proprietà
94108-97-1
Contenuto %
25-48
15-24
Classificazione
(67/548)
Xi;R38
N;R51-53
Xi;R36
Classificazione
secondo GHS
Eye Irrit.2 (H319)
Aquatic Chronic 2 (H411)
Eye Irrit. 2A (H319)
Pagina 2/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
2-[[2,2-bis[[(1-osso-2propenil)ossi]metil]butossi]metill]-2-etil1,3-propandiile estere
Monomero di uretano acrilato
alifatico
1-Propanone,
2-metil-1-[4-(metiltio)fenil]-2-(4morfolinil)2-fenossietil acrilato
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
N;R51/53
Aquatic Chronic 2 (H411)
Skin Irrit. 2 (H315)
Eye Irrit. 2 (H319)
Acute Tox. 4 (H302)
Repr. 1B (H360)
Aquatic Chronic 2 (H411)
Eye Irrit. 2 (H319)
Skin Sens. 1A (H317)
Aquatic Chronic 2 (H411)
In elenco
Di proprietà
15-24
Xi;R36/38
400-600-6
71868-10-5
1-4
Xn; R22
N; R51-53
256-360-6
48145-04-6
<1
Xi;R36-43
N;R51-53
Il resto degli ingredienti non è considerato pericoloso secondo il Sistema globale armonizzato (GHS).
Sezione 4: MISURE DI PRIMO SOCCORSO
4.1 Descrizione delle misure di primo soccorso
Avvertenza generale
IN CASO DI CONDIZIONI SERIE O PERSISTENTI, CONTATTARE IL MEDICO O L'ASSISTENZA MEDICA DI EMERGENZA.
Contatto con gli occhi
Sciacquare immediatamente con abbondante acqua, anche sotto le palpebre, per almeno 15 minuti.
Contatto con la pelle
Lavare con acqua tiepida e sapone. Se i sintomi persistono, contattare un medico.
Ingestione
In caso di ingestione, non indurre il vomito. Consultare immediatamente un medico. Sciacquare immediatamente la bocca e bere
molta acqua.
Inalazione
SE INALATO: Spostarsi all'aria aperta e mettere il soggetto al riposo, in una posizione comoda che favorisca la respirazione.
Protezione individuale del soccorritore
Accertarsi che il personale medico sia a conoscenza del/i materiale/i coinvolto/i e adottare delle misure precauzionali per
proteggere se stessi.
Principali sintomi ed effetti, sia acuti che ritardati
Sintomi principali
Nessuno
4.3 Indicazione della eventuale necessità di consultare immediatamente un medico e di trattamenti speciali
Nota per i medici
Trattare in modo sintomatico
Sezione 5: MISURE ANTINCENDIO
5.1 Mezzi di estinzione
Mezzi di estinzione idonei
Utilizzare CO2, agenti chimici secchi o schiuma.
Mezzi antincendio da non usare per ragioni di sicurezza
Non utilizzare getti d'acqua in quanto potrebbero disperdere o propagare l'incendio.
5.2 Pericoli speciali derivanti dalla sostanza o dalla miscela
Pagina 3/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Data di revisione 22/07/2016
Versione 1
Prodotti pericolosi derivanti dalla combustione
Prodotti pericolosi di decomposizione derivanti da combustione incompleta.
Pericoli specifici derivanti dalla sostanze chimiche
Diossido di carbonio (CO2), monossido di carbonio (CO), ossidi di azoto (NOx), fumo denso nero.
5.3 Raccomandazioni per gli addetti all’estinzione degli incendi
Sistemi speciali di protezione per gli addetti all'estinzione degli incendi
Indossare un respiratore autonomo e indumenti di protezione.
Sezione 6: MISURE IN CASO DI RILASCIO ACCIDENTALE
Precauzioni personali, dispositivi di protezione e procedure in caso di emergenza
Precauzioni personali
Assicurare una ventilazione adeguata, indossare guanti/indumenti di protezione e una protezione per gli occhi/il viso.
Precauzioni ambientali
Precauzioni ambientali
Bisogna informare le autorità locali nel caso in cui perdite significative non possono essere contenute. Cercare di evitare che il
materiale penetri nelle fognature o nei corsi d'acqua.
6.3 Metodi e materiali per il contenimento e per la bonifica
Metodi per la pulizia
Asciugare con materiale assorbente inerte (per esempio sabbia, gel di silice, legante per acidi, legante universale, segatura).
Metodi per il contenimento
Evitare ulteriori perdite o sversamenti se è sicuro farlo.
Altre informazioni
Per ulteriori informazioni, consultare la Sezione 12.
Sezione 7: MANIPOLAZIONE E IMMAGAZZINAMENTO
7.1 Precauzioni per la manipolazione sicura
Manipolazione
• Non manipolare prima che tutte le precauzioni sulla sicurezza siano state lette e comprese.
• Proteggere dalla luce.
• Agitare delicatamente prima dell'uso.
Misure igieniche
Non fumare, mangiare o bere durante
l'uso. Evitare il contatto con la pelle e gli
occhi.
Lavarsi accuratamente dopo la manipolazione.
Condizioni per l’immagazzinamento sicuro, comprese eventuali incompatibilità
Immagazzinamento
• Immagazzinare in un luogo ben ventilato. Tenere il contenitore ermeticamente chiuso.
• Tenere lontano dalla luce diretta del sole.
• Conservare sotto chiave e fuori dalla portata dei bambini.
Usi finali specifici
Gli usi identificati per questo prodotto sono riportati in modo dettagliato nella Sezione 1.
Pagina 4/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Sezione 8: CONTROLLO DELL'ESPOSIZIONE/PROTEZIONE INDIVIDUALE
Parametri di controllo
Limiti di esposizione
.
Denominazione chimica
Acido 2-propenoico
2-[[2,2-bis[[(1-osso-2propenil)ossi]metil]butossi]metil]-2-etil-1,3propandiile
Aliph.
acrilatoestere
alifatico
2-fenossietil acrilato
Irlanda
Norvegia
Polonia
Portogallo
Svizzera
S+
S+
S+
Livello derivato senza effetto (DNEL)
Nessuna informazione disponibile.
Concentrazione prevista senza effetto (PNEC)
Nessuna informazione disponibile.
Controlli dell'esposizione
Controlli di esposizione occupazionali
Misure tecniche
Quando ragionevolmente possibile ciò può essere ottenuto mediante l'uso di una ventilazione di ricambio e una buona
aspirazione generale. Assicurarsi che la stazione per sciacquarsi gli occhi e le docce di sicurezza siano vicine alla stazione di
lavoro.
Misure igieniche
Non mangiare, bere o fumare durante l'uso del prodotto. Lavarsi le mani prima delle pause e alla fine del turno di lavoro.
Misure di protezione individuali Informazioni generali
Utilizzare dispositivi di protezione individuale in buone condizioni.
Protezione delle vie respiratorie
Nelle normali condizioni di utilizzo, non si rende necessario l'uso di dispositivi di protezione. Qualora si superino i limiti di
esposizione o qualora si manifesti irritazione, potrebbe essere necessario ventilare il luogo o evacuarlo.
Protezione degli occhi
Se è probabile che il prodotto schizzi, indossare degli occhiali di sicurezza dotati di schermatura laterale. Indossare i guanti.
Protezione cutanea e del corpo
Indossare guanti/indumenti di protezione.
Protezione delle mani
Guanti in gomma/lattice/neoprene o altri guanti resistenti agli agenti chimici.
Controlli dell’esposizione ambientale
Evitare che il materiale contamini le falde.
Sezione 9: PROPRIETÀ FISICHE E CHIMICHE
9.1 Informazioni sulle proprietà fisiche e chimiche fondamentali
Stato fisico
liquido
Pagina 5/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Aspetto colore
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Nero
opaco
Proprio
pH
Punto di fusione/Punto di congelamento
Punto di ebollizione/Intervallo di
ebollizione
Punto di infiammabilità
Tasso di evaporazione Infiammabilità
(solido, gas)
Limite di infiammabilità all'aria
Odore
Soglia olfattiva
Valori
Caratteristico
Nessuna informazione
disponibile.
Note - Metodo
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
> 110 °C / > 230 °F
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Limite superiore di infiammabilità
Limite inferiore di infiammabilità
Tensione di vapore
Densità del vapore
Densità relativa
Gravità specifica
Solubilità in acqua
Praticamente insolubile
Solubilità in altri solventi
Coefficiente di ripartizione: n-ottanolo/acqua
Temperatura di autocombustione
Temperatura di decomposizione
Viscosità dinamica
300 cP
Proprietà esplosive
Proprietà ossidanti
Altre informazioni Altre informazioni
Punto di rammollimento
Peso molecolare
Contenuto COV (%)
Densità
Densità apparente
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Sezione 10: STABILITÀ E REATTIVITÀ
Reattività
Reattività
Per le normali condizioni d'uso non sono note reazioni pericolose.
Stabilità chimica
Stabilità
Stabile nelle condizioni di immagazzinamento raccomandate.
10.3 Possibilità di reazioni pericolose
Polimerizzazione pericolosa
È possibile che si verifichi una polimerizzazione pericolosa dopo depauperamento dell'inibitore.
Reazioni pericolose
Reagisce rapidamente all'esposizione alla luce ultravioletta o in presenza di calore causa la depauperamento dell'inibitore.
Pagina 6/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Condizioni da evitare
Condizioni da evitare
Proteggere dalla luce. Tenere lontano dai bambini. Prodotti incompatibili.
10.5 Materiali incompatibili
Materiali da evitare
Agenti fortemente ossidanti, agenti fortemente riducenti, scavenger dell'ossigeno, perossidi.
Prodotti di decomposizione pericolosi Prodotti di decomposizione pericolosi
Prodotti di decomposizione pericolosi
Nessuna decomposizione se il prodotto viene immagazzinato/conservato e utilizzato secondo le direttive fornite.
Sezione 11: INFORMAZIONI TOSSICOLOGICHE
11.1 Informazioni sugli effetti tossicologici
Tossicità acuta
Informazioni sul prodotto
Il prodotto non rappresenta un pericolo di tossicità acuta in base alle informazioni note o fornite.
Inalazione
Contatto con gli occhi
Contatto con la pelle
Ingestione
Evitare di respirare vapori o fumi.
Causa grave irritazione oculare.
Può causare irritazione cutanea e/o dermatite.
L’ingestione può causare irritazione delle mucose.
Effetti ritardati e immediati ed effetti cronici derivanti da una esposizione a breve e lungo termine
Corrosione/irritazione cutanea
Irritante per la pelle
Danno oculare/irritazione oculare gravi
Causa irritazione oculare grave
Irritazione
Irritante per gli occhi e la pelle
Corrosività
Nessuna informazione disponibile
Sensibilizzazione
Contatti ripetuti o prolungati possono causare reazioni allergiche in persone
particolarmente sensibili.
Effetti mutageni
Nessuna informazione disponibile
Tossicità per la riproduzione
Possibile rischio di compromissione della fertilità
Effetti carcinogeni
Nessuna informazione disponibile
STOT - esposizione singola
STOT - esposizione ripetuta
Effetti su organi bersaglio
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Nessuna informazione disponibile
Pericolo per l'aspirazione
Nessuna informazione disponibile
Sintomi
Nessuna informazione disponibile
Altri effetti avversi
Nessuna informazione disponibile
Tossicità cronica
Evitare un'esposizione prolungata
Pagina 7/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Misure numeriche di tossicità - Informazioni sul prodotto
Lo 0% della miscela consiste di ingredienti dalla tossicità non nota.
I seguenti valori sono stati calcolati in base al punto 3.1 del documento GHS
ATEmix (orale)
ATEmix (dermico)
3.738,00 mg/kg
7,871.00 mg/kg
Informazioni sui componenti
Denominazione chimica
Monomero di acrilato uretano
alifatico
1-Propanone,
2-metil-1-[4-(metiltio)fenil]-2-(4morfolinil)2-fenossietil acrilato
DL50 per via orale
>2000 mg/kg (Ratto)
= 500 mg/kg (Ratto)
DL50 per via dermica
= 4660 µL/kg (Ratto)
= 2540 µL/kg (Coniglio
CL50 per inalazione
Sezione 12: INFORMAZIONI ECOLOGICHE
Tossicità
Effetti ecotossici
Nocivo per gli organismi acquatici, può provocare effetti negativi a lungo termine sull'ambiente acquatico.
Lo 0% della miscela è costituito da componenti dalla tossicità non nota per l'ambiente acquatico.
Tossicità acquatica acuta
Informazioni sul prodotto
PR57 CMYKW Resine
Tossico per la daphnia e per altri invertebrati acquatici Crostacei (Ceriodaphnia dubia) EC50 = 44,88 mg /l 48 ore.
Informazioni sui componenti
Denominazione chimica
Pentaeritritolo tetracrilato
alcossilato
Acido 2-propenoico
2-[[2,2-bis[[(1-osso-2propenil)ossi]metil]butossi]metill]-2etil-1,3-propandiile estere
1-Propanone,
2-metil-1-[4-(metiltio)fenil]-2-(4morfolinil)-
Tossicità per i pesci
CL50 7,9 mg/L 96 ore
(Danio rerio)
CL50 = 1,2 mg/l (96
ore)
(Cyprinus carpio)
CL50 9 mg/L 96
ore (Danio
rerio)
Tossicità per la daphnia e
altri invertebrati
acquatici
EC50 = >10 mg/l (48
ore)
(Daphnia magna)
Tossicità per le alghe
EC50 = >12 mg/l (72 ore)
(Pseudokirchneriella subcapitata)
EC50 = 15 mg/l (48
ore) (Daphnia
magna)
EC50 = 1,7 mg/l (72 ore)
(Pediastrum boryanum)
Persistenza e degradabilità
Non sono disponibili dati sul livello del prodotto
Potenziale di bioaccumulo
Informazioni sui
componenti
Denominazione chimica
Pentaeritritolo tetracrilato
alcossilato
log Pow
2,17
Mobilità nel suolo
Non sono disponibili dati sul livello del prodotto
Risultati delle valutazioni PBT e vPvB
Non sono disponibili dati sul livello del prodotto
Pagina 8/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Altri effetti avversi
Nessuno
Sezione 13: CONSIDERAZIONI SULLO SMALTIMENTO
13.1 Metodi di trattamento dei rifiuti
Smaltimento di residui/prodotti inutilizzati
Non disperdere nell'ambiente. Smaltire secondo le direttive europee relative allo smaltimento e ai rifiuti pericolosi.
Contenitori contaminati
I contenitori contaminati devono essere smaltiti presso un centro di smaltimento idoneo alla gestione dei rifiuti affinché possano
essere riciclati o smaltiti.
Altre informazioni
Secondo il Catalogo europeo dei rifiuti, i codici dei rifiuti non sono specifici per il prodotto ma specifici per l'applicazione. I codici dei
rifiuti devono essere assegnati dall'utente in base all'applicazione per cui il prodotto viene utilizzato.
Sezione 14: INFORMAZIONI SUL TRASPORTO
ADR/RID
Non regolamentato
IMDG/IMO
Non regolamentato
ICAO/IATA
Non regolamentato
Sezione 15: INFORMAZIONI SULLA REGOLAMENTAZIONE
15.1 Norme e legislazione su salute, sicurezza e ambiente specifiche per la sostanza o la miscela
Classificazione WGK (classe di rischio per l'acqua)
Non pericoloso
Inventario internazionale
I componenti di questo prodotto sono inclusi nei seguenti inventari o esenti da tali elenchi:
AICS
DSL/NDSL
IECSC
EINECS/ELINCS
ENCS
KECL
PICCS
NZIoC
TCSI
TSCA
Non elencato
Conforme
Non elencato
Conforme
Non elencato
Non elencato
Non elencato
Non elencato
Non elencato
Conforme
Leggenda
AICS - Australian Inventory of Chemical Substances
DSL/NDSL - Canadian Domestic Substances List/Non-Domestic Substances List
IECSC - China Inventory of Existing Chemical Substances
EINECS/ELINCS - European Inventory of Existing Chemical Substances/European List of Notified Chemical Substances
ENCS - Japan Existing and New Chemical Substances
KECL - Korean Existing and Evaluated Chemical
Substances NZIoC - New Zealand Inventory of Chemicals
PICCS - Philippines Inventory of Chemicals and Chemical Substances
TCSI - Taiwan Chemical Substance Inventory
TSCA - United States Toxic Substances Control Act Section 8(b) Inventory
15.2 Valutazione della sicurezza chimica
Nessuna informazione disponibile.
Pagina 9/10
SDS n.: PR57-K-V.2
Black
Data di rilascio 22/07/2016
Versione 1
Data di revisione 22/07/2016
Sezione 16: ALTRE INFORMAZIONI
Testo completo delle indicazioni H presenti nella sezione 2 e 3
H351 – Sospettato di provocare il cancro. H319 –
Provoca grave irritazione oculare.
H317 – Può provocare una reazione allergica cutanea.
H411 – Tossico per gli organismi acquatici con effetti
di lunga durata. H315 – Provoca irritazione cutanea.
H302 – Nocivo per ingestione.
H360 – Può nuocere alla fertilità o al feto se inalato.
EUH 018 – Durante l'uso può formarsi una miscela vapore-aria esplosiva/infiammabile.
Testo completo delle frasi R presenti nella sezione 2 e 3
R38 - Irritante per la pelle.
R22 - Nocivo in caso di ingestione.
R43 - Può causare sensibilizzazione a contatto
con la pelle. R36 - Irritante per gli occhi.
R65 - Nocivo: può causare danni ai polmoni in caso di ingestione.
R51/53 - Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente
acquatico. R36/38 - Irritante per gli occhi e la pelle.
Data revisione
22/07/2016
Nota della revisione
Non applicabile.
La presente di sicurezza è conforme ai requisiti della Regolamentazione (CE) n. 1907/2006.
Esonero da responsabilità
Queste informazioni sono fornite senza alcuna garanzia, esplicita o implicita. Dymax Corporation e le sue consociate e
affiliate (Dymax) ritengono che queste informazioni siano accurate al meglio delle loro conoscenze. Le informazioni
contenute in questa scheda di sicurezza (SDS) concernono esclusivamente il materiale specifico ivi presentato. DYMAX
non si assume alcuna responsabilità legale per l'uso delle informazioni contenute in questa scheda di sicurezza o la loro
affidabilità.
Pagina 10/10
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard