Scarica il programma dell`evento

advertisement
SPPCN
Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva di Napoli
AIPCOS
Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale
_____________
Sabato 28 maggio 2016 dalle ore 9.30 alle 18.30 si svolgerà presso il
GRAND HOTEL ORIENTE
Centro Storico – Stazione Metro: Toledo - Via Armando Diaz 44 - Napoli
il 38° Seminario Interattivo per Esperti, sul tema:
FUNZIONI DELLA MEMORIA
E MEMORIE PROBLEMATICHE
IN PSICOTERAPIA COGNITIVA
Ideato e diretto da Francesco Aquilar
La memoria è un fattore fondamentale della vita. Alcune persone ricordano troppo, altre troppo poco;
alcune persone si sentono perseguitate da ricordi traumatici che non riescono ad elaborare né a
ridimensionare, altre non riescono a distinguere tra ricordi drammatici reali o immaginari. Sul piano
scientifico, lo studio della memoria viene affrontato da diverse discipline, fra cui la psicologia generale,
la neurologia, la neuropsicologia e la psicoterapia. Per quanto attiene al nostro principale punto di
vista, quello della psicoterapia cognitivo-comportamentale di ultima generazione, i disturbi psicogeni
della memoria – da differenziare dai disturbi neurogeni della memoria - richiedono una particolare
attenzione nell’intervento psicoterapeutico e il lavoro clinico sulla memoria svolge una significativa
funzione nella modificazione terapeutica in diverse sindromi psicopatologiche. Una riattivazione, una
verifica e una ristrutturazione dei meccanismi di memoria, in particolare, appaiono necessari per una
psicoterapia efficace. Su questi temi è articolato il nostro 38° Seminario con il seguente programma:
1. FUNZIONI ADATTIVE E DISADATTIVE DELLA MEMORIA (Dott. Luciano Tomei);
2. LA RIATTIVAZIONE DELLA MEMORIA NELLA “RICOSTRUZIONE DELLA STORIA DI
ATTACCAMENTO” (Dott.ssa Michela Balsamo);
3. PSICOTERAPIA COGNITIVA DELLE MEMORIE PROBLEMATICHE CON E SENZA IPNOSI
(Dott. Francesco Aquilar);
4. NEUROLOGIA CLINICA DELLA MEMORIA (Dott. Dario Sollazzo);
5. INTRODUZIONE ALLA NEUROPSICOLOGIA DELLA MEMORIA (Dott. Michele Lepore);
6. L’ECCESSO DI MEMORIA NELLO STALKING (Dott. Leonardo Abazia);
7. LA MEMORIA DEI SOGNI NEL RACCONTO DEI PAZIENTI (Dott.ssa Francesca Conte);
8. IL CASO DELLA SIGNORA DISSOCIATA (Dott.ssa Maria Pia Pugliese);
9. IL CASO DELLA MINDFULNESS FRAINTESA (Dott.ssa Claudia Di Manna);
10. IL CASO DEL RICORDO DIMENTICATO (Dott.ssa Maria Rosaria De Francesco);
11. FRAMMENTI DI MEMORIA NELLA DEPRESSIONE (Dott.ssa Rosaria D’Angelo);
12. DISFUNZIONI MNESTICHE NEI DISTURBI OSSESSIVI (Dott.ssa Annunziata Cotena);
13. RICORDI DI PAURA NELLE FOBIE E NEL PANICO (Dott.ssa Filomena Tagliamonte);
14. LA MEMORIA DEL CORPO NEI DISTURBI ALIMENTARI (Dott.ssa Federica Romano);
15. VORAGINI DI MEMORIA NEI DISTURBI DI PERSONALITA’ (Dott.ssa Ilaria De Lia);
16. CONCLUSIONI: LA MEMORIA CONDIVISA E LA DIMENSIONE SOCIALE DELLE EMOZIONI
Il Seminario Interattivo è un’attività scientifica e culturale senza fini di lucro. La partecipazione, gratuita, è rigidamente a
numero chiuso e limitata a 150 persone. Per l’iscrizione è necessario prenotarsi in tempo utile ESCLUSIVAMENTE
scrivendo un’e-mail indicando nome, cognome, indirizzo, professione, affiliazione e città di residenza a
[email protected], e aspettando conferma di accettazione. Ulteriori informazioni su Twitter @DrFAquilar.
Non saranno ammessi in sala partecipanti non preventivamente iscritti
FUNZIONI DELLA MEMORIA E MEMORIE PROBLEMATICHE
IN PSICOTERAPIA COGNITIVA
XXXVIII Seminario Interattivo per Esperti ideato e diretto da Francesco Aquilar
Grand Hotel Oriente, Via Armando Diaz 44, Napoli - Sabato 28 maggio 2016 – Ore 9.30-18.30
Programma dettagliato
09.00: Registrazione dei Partecipanti
09:30: Introduzione al Seminario del Presidente AIPCOS
10.00: Tavola rotonda 1: Relazioni tra memoria e psicoterapia cognitiva: Funzioni adattive e disadattive
della memoria (Dott. Luciano Tomei); La riattivazione della memoria nella “Ricostruzione della Storia di
Attaccamento” (Dott.ssa Michela Balsamo); Psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche con e senza
ipnosi (Dott. Francesco Aquilar);
11.30: Pausa caffè
12.00: Tavola rotonda 2: Fattori speciali tra memoria e psicoterapia: Neurologia clinica della memoria
(Dott. Dario Sollazzo); Introduzione alla neuropsicologia della memoria (Dott. Michele Lepore); L’eccesso di
memoria nello stalking (Dott. Leonardo Abazia);
13.30: Pausa pranzo
14.30: Tavola rotonda 3: Casi clinici tra memoria e psicoterapia: La memoria dei sogni nel racconto dei
pazienti (Dott.ssa Francesca Conte); Il caso della signora dissociata (Dott.ssa Maria Pia Pugliese); Il caso della
mindfulness fraintesa (Dott.ssa Claudia Di Manna); Il caso del ricordo dimenticato (Dott.ssa Maria Rosaria De
Francesco);
16.00: Pausa caffè
16.30: Tavola Rotonda 4: La memoria nelle sindromi psicopatologiche: Frammenti di memoria nella
depressione (Dott.ssa Rosaria D’Angelo); Disfunzioni mnestiche nei disturbi ossessivi (Dott.ssa Annunziata
Cotena); Ricordi di paura nelle fobie e nel panico (Dott.ssa Filomena Tagliamonte); La memoria del corpo nei
disturbi alimentari (Dott.ssa Federica Romano); Voragini di memoria nei disturbi di personalità (Dott.ssa
Ilaria De Lia).
18.00: Conclusioni: La memoria condivisa e la dimensione sociale delle emozioni (Dott. Francesco Aquilar).
18.30: Termine dei lavori.
Relatori
Dott. Leonardo Abazia, direttore Master e Corso di Alta Specializzazione presso Istituto Campano di
Psicologia Giuridica, Napoli.
Dott. Francesco Aquilar, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, presidente AIPCOS,
didatta SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale e
intervento psicosociale CRP di Roma.
Dott.ssa Michela Balsamo, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore
AIPCOS, socio SITCC e AIAMC, dottore di ricerca in psicologia, ricercatore e professore aggregato di
Psicometria, Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara.
Dott.ssa Francesca Conte, psicologa, dottore di ricerca presso la Seconda Università di Napoli.
Dott.ssa Annunziata Cotena, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.
Dott.ssa Rosaria D’Angelo, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.
Dott.ssa Maria Rosaria De Francesco, psicologa, psicoterapeuta sistemico-relazionale e gestaltica, già
docente di Storia economica e innovazioni tecnologiche, Università di Napoli Federico II.
Dott.ssa Ilaria De Lia, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.
Dott.ssa Claudia Di Manna, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore
AIPCOS, socio SITCC, istruttore mindfulness, Napoli.
Dott. Michele Lepore, direttore scientifico Scuola Campana di Neuropsicologia, Napoli.
Dott.ssa Maria Pia Pugliese, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore
AIPCOS, socio SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale
e intervento psicosociale CRP di Roma.
Dott.ssa Federica Romano, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.
Dott. Dario Sollazzo, medico-chirurgo, specialista in neurologia, già Responsabile Unità Operativa Complessa
di Neurologia, Ospedale Civile di Frosinone.
Dott.ssa Filomena Tagliamonte, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Nocera
Inferiore, Salerno.
Dott. Luciano Tomei, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, supervisore AIPCOS,
coordinatore del servizio di Psicodiagnostica e Psicoterapia, CAA, Trentola Ducenta, Caserta.
Temi dei Seminari Interattivi per Esperti
Incontri organizzati dallo Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva di
Napoli e dall’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale
I: Integrazioni concrete e difficoltà specifiche di psicologi, psicoterapeuti e medici: dalle
collaborazioni operative alla gestione dello stress specifico, della “ricorrente sensazione di vuoto” e
del “burnout” dei professionisti dell’aiuto (Relatori: Dott. Francesco Aquilar, Dott. Vincenzo Cicia,
Dott. Biagio Daniele e Dott. Annibale Vitiello. Napoli, 26 maggio 1990).
II: Legami affettivi
III: Amore romantico, attaccamento e psicoterapia
IV: Ipnosi, organizzazione della conoscenza e stili di attaccamento
V: Prospettiva spirituale e psicoterapia
VI: Che c’è di nuovo in psicoterapia: dall’archeo-psicologia allo psico-teatro delle emozioni
VII: Per una psicoterapia dal volto umano: dall’epistemologia alla psicologia sociale
VIII: Più basi sicure sono meglio di una?
IX: A che serve la paura?
X: Integrazione, resistenza e reattanza
XI: Come costruire gruppi e laboratori efficaci
XII: Psicodiagnostica, cultura e psicoterapia sociale di gruppo
XIII: Imparare ad imparare
XIV: L’altra faccia della perfezione: disturbi ossessivi, psicoterapia e vita quotidiana
XV: Psicoterapia sociale, attaccamenti intimi e imprevedibilità
XVI: Disturbi del comportamento alimentare e sessuale
XVII: Tre tipi di panico: fobico, ossessivo e dissociativo
XVIII: Il ruolo dell’esperienza concreta in psicoterapia
XIX: Psicoterapia cognitiva modulare
XX: Le regole del rapporto di coppia
XXI: La pratica professionale in psicoterapia cognitiva
XXII: Esprimere le emozioni
XXIII: La ricostruzione della storia di attaccamento in psicoterapia cognitiva
XXIV: Psicoterapia cognitiva della depressione
XXV: Psicoterapia cognitiva dei disturbi ossessivi
XXVI: Psicoterapia cognitiva della coppia e della famiglia
XXVII: Psicoterapia cognitiva per la pace
XXVIII: Psicoterapia cognitiva dei disturbi d’ansia
XXIX: Psicoterapia cognitiva dei disturbi psicosomatici e somatopsichici
XXX: Emozioni e meta-emozioni in psicoterapia cognitiva
XXXI: Psicoterapia cognitiva del parlarsi-senza-capirsi
XXXII: Come cambiare sé stessi, restando sé stessi: la psicoterapia cognitiva e i processi di
cambiamento individuale e sociale
XXXIII: Parlare d’amore. Psicoterapia cognitiva e relazioni intime
XXXIV: Psicoterapia cognitivo-sociale step-by-step
XXXV: L’amore al tempo dei disturbi di personalità: teorie e tecniche di psicoterapia cognitiva
individuale e di coppia
XXXVI: Sviluppare le competenze personali. Princìpi e applicazioni di psicoterapia cognitiva per
pazienti e terapeuti
XXXVII: Neuroscienze, psicologia dell’amore e ricerca psicosociale in psicoterapia cognitiva
XXXVIII: Funzioni della memoria e memorie problematiche in psicoterapia cognitiva.
Scarica